guerra senza restrizioni

Qiao Liang e Wang Xiangsui

(Beijing: PLA Lettere ed Arti Casa Editrice, febbraio 1999)

Unrestricted Warfare , da Qiao Liang e Wang Xiangsui (Pechino: PLA Lettere ed Arti Casa Editrice, febbraio 1999)

traduzione in corso

FBIS Nota del redattore: Le seguenti selezioni sono tratte da “Unrestricted Warfare”, un libro pubblicato in Cina nel  febbraio 1999, che propone le tattiche per i paesi in via di sviluppo, in particolare la Cina, per compensare la loro inferiorità militare nei confronti degli Stati Uniti durante una guerra ad alta tecnologia. Le selezioni includono la tabella dei contenuti, prefazione, postfazione e informazioni biografiche sugli autori stampati sulla copertina. Il libro è stato scritto da due colonnelli anziani PLA dalla più giovane generazione di ufficiali militari cinesi ed è stato pubblicato dalla PLA Lettere ed Arti Casa Editrice di Pechino, il che suggerisce che la sua uscita è stata approvata da almeno alcuni elementi della dirigenza PLA. Questa impressione è stata rafforzata da un colloquio con Qiao e la revisione elogiativa del libro portato da quotidiano ufficiale del campionato giovanile di partito Zhongguo Qingnian Bao , il 28 giugno.

Pubblicato prima del bombardamento dell’ambasciata cinese a Belgrado, il libro ha attirato l’attenzione sia della stampa cinese e occidentale per la sua difesa di una moltitudine di mezzi, sia militari e in particolare non militare, per colpire gli Stati Uniti durante gli orari del conflitto. Hacking in siti web, mira le istituzioni finanziarie, il terrorismo, utilizzando i media, e la conduzione di guerriglia urbana sono tra i metodi proposti. Nel Zhongguo Qingnian Bao intervista, Qiao è stato citato affermando che “la prima regola di guerra senza restrizioni è che non ci sono regole, senza nulla proibito”. Sviluppando questa idea, ha affermato che i paesi forti non avrebbero utilizzato lo stesso approccio contro i paesi deboli perché “paesi forti fanno le regole, mentre quelli in aumento a rompere e approfittare delle lacune.. .La Stati Uniti pause [Regole delle Nazioni Unite] e fa nuove quando queste regole non soddisfare i suoi scopi [], ma deve rispettare le proprie regole o il mondo intero non fidarsi “. (vedi FBIS traduzione dell’intervista, OW2807114599).

[Fine FBIS ndr]

La relazione può contenere materiale protetto da copyright. COPIA E DIFFUSIONE è vietata senza autorizzazione del proprietari di copyright.


SOMMARIO

Prefazione 1

Parte prima: Il Nuovo Warfare 8

Capitolo 1: Le armi rivoluzione che viene Invariabilmente First 15

Capitolo 2: il volto del Dio la guerra è diventata indistinta 36

Capitolo 3: un classico che si scosta dai classici 61

Capitolo 4: Che cosa gli americani guadagno toccando l’elefante? 84

Parte seconda: Una discussione di nuovi metodi di funzionamento 114

Capitolo 5: nuova metodologia di guerra Giochi 124

Capitolo 6: Alla ricerca di regole di Vittoria: Il Potere della Forza si allontana dal punto di attacco del nemico 152

Capitolo 7: Diecimila metodi combinati come Uno: Combinazioni che trascendono i confini 179

Capitolo 8: principi essenziali 204

conclusione 220

postfazione 225

Sfondo autori ‘227


Prefazione

[Pp 1-5 in originale]

[ FBIS Testo Tradotto] Tutti coloro che hanno vissuto nell’ultimo decennio del 20 ° secolo avrà un profondo senso dei cambiamenti nel mondo. Noi non crediamo che ci sia qualcuno che avrebbe sostengono che non vi è stata alcuna decennio nella storia in cui i cambiamenti sono stati superiori a quelli di questo decennio. Naturalmente, le cause che stanno dietro gli enormi cambiamenti sono troppo numerosi da menzionare, ma ci sono solo alcuni dei motivi che le persone portano ripetutamente. Uno di questi è la Guerra del Golfo.

Una guerra ha cambiato il mondo. Collegamento di un tale conclusione per una guerra che si è verificato una sola volta in una zona limitata e che durò solo 42 giorni sembra come qualcosa di un’esagerazione. Tuttavia, questo è davvero quali sono i fatti, e non c’è bisogno di elencare uno per uno tutti i nuovi parole che ha cominciato a comparire dopo il 17 gennaio 1991. E ‘solo necessario citare l’ex Unione Sovietica, la Bosnia-Erzegovina, Kosovo, clonazione, Microsoft, gli hacker, Internet, il sud-est crisi finanziaria asiatica, l’euro, così come superpotenza finale e solo al mondo – gli Stati Uniti. Questi sono sufficienti. Essi costituiscono praticamente più i principali argomenti su questo pianeta negli ultimi dieci anni.

Tuttavia, ciò che vogliamo dire è che tutti questi sono riportate quella guerra, direttamente o indirettamente. Tuttavia, abbiamo sicuramente non intendiamo mitizzare la guerra, in particolare, non una guerra sbilenco in cui c’era una grande differenza come nella potenza effettiva delle parti in conflitto. Precisamente il contrario. Nella nostra approfondita considerazione di questa guerra, che ha cambiato il mondo in solo metà di un mese, abbiamo anche notato un altro fatto, e cioè che la guerra stessa ora è stato cambiato. Abbiamo scoperto che, da quelle guerre che potevano essere descritti in termini gloriosi e dominanti, per le conseguenze del acme di quello che è stato possibile realizzare fino ad oggi nella storia della guerra, quella guerra, che la gente in origine sentito è stata una delle ruoli più importanti da essere riprodotti sulla scena mondiale, ha in un colpo preso la sede di un attore B.

Una guerra che ha cambiato il mondo in ultima analisi, ha cambiato la guerra stessa. Questo è veramente fantastico, ma provoca anche la gente a riflettere profondamente. No, quello che ci si riferisce alla non sono i cambiamenti negli strumenti di guerra, la tecnologia della guerra, le modalità di guerra, e le forme di guerra. Quello che ci riferiamo è la funzione della guerra. Chi poteva immaginare che un attore insopportabilmente arrogante, il cui aspetto è cambiato l’intera trama, trova improvvisamente che egli stesso è in realtà l’ultima persona a svolgere questo ruolo unico. Inoltre, senza aspettare di lasciare il palco, è già stato detto che non c’è grande probabilità che egli sarà di nuovo di gestire un ruolo A, almeno non un ruolo centrale in cui solo lui occupa il centro della scena. Che tipo di sensazione sarebbe?

Forse coloro che si sentono questa più profondamente sono gli americani, che probabilmente dovrebbe essere considerato come tra i pochi che vogliono giocare tutti i ruoli, tra cui Salvatore, vigile del fuoco, poliziotto mondo, e un emissario di pace, ecc A seguito della “Desert Tempesta, “zio Sam non è stato in grado di raggiungere di nuovo una vittoria lodevole. Se era in Somalia o Bosnia-Erzegovina, questo è stato sempre il caso. In particolare, nell’azione più recente in cui gli Stati Uniti e la Gran Bretagna sono uniti per compiere attacchi aerei sull’Iraq, è stato lo stesso palco, lo stesso metodo e gli stessi attori, ma non c’era modo di eseguire con successo il magnifico dramma che aveva fatto una tale profonda impressione otto anni prima. Di fronte a questioni politiche, economiche, culturali, diplomatici, etnici e religiosi, ecc, che sono più complesse di quanto non siano nella mente della maggior parte dei militari in tutto il mondo, i limiti dei mezzi militari, che aveva finora sempre avuto successo, improvvisamente è diventato evidente. Tuttavia, nell’era della “la ragione” – e la maggior parte della storia di questo secolo cade in questo periodo – si trattava di questioni che non costituiscono un problema.Il problema è che le forze multinazionali a guida Usa hanno portato questo periodo per una stretta nella regione del deserto del Kuwait, iniziando così un nuovo periodo.

Al momento è ancora difficile da vedere se questa età porterà alla disoccupazione di un gran numero di personale militare, né potrà provocare la guerra a sparire da questo mondo. Tutti questi sono ancora indeterminato. L’unico punto che è certo è che, da questo punto in poi, la guerra non sarà più quello che era in origine. Il che equivale a dire che, se nei giorni a venire l’umanità non ha altra scelta, ma di impegnarsi in guerra, non può più essere effettuata nei modi con i quali ci sono familiari. E ‘impossibile per noi a negare l’impatto sulla società umana e la sua anima delle nuove motivazioni rappresentate dalla libertà economica, il concetto di diritti umani, e la consapevolezza della tutela ambientale, ma è certo che la metamorfosi della guerra avrà una maggiore scenario complesso. In caso contrario, l’uccello immortale della guerra non sarà in grado di raggiungere il nirvana quando è sull’orlo del declino: Quando le persone cominciano a inclinarsi verso e gioire per il minor utilizzo della forza militare per risolvere i conflitti, la guerra rinascerà in un’altra forma e in un’altra arena, diventando uno strumento di enorme potere nelle mani di tutti coloro che nutrono intenzioni di controllo di altri paesi o regioni. In questo senso, non vi è motivo per noi di mantenere che l’attacco finanziario di George Soros in Asia orientale, l’attacco terroristico all’ambasciata degli Stati Uniti da Osama Bin Laden, l’attacco del gas sulla metropolitana di Tokyo dai discepoli del Aum Shinrikyo, e il caos provocato da artisti del calibro di Morris Jr. su Internet, in cui il grado di distruzione non è affatto secondo a quello di una guerra, rappresentano semi-guerra, quasi-guerra, e sub-guerra, cioè la forma embrionale di un altro tipo di guerra.

Ma come si chiamano loro, non possono renderci più ottimisti rispetto al passato. Non abbiamo alcun motivo di ottimismo. Questo è perché la riduzione delle funzioni di guerra in senso puro non significa affatto che guerra è finita. Anche nella cosiddetta, l’età post-industriale post-moderna, la guerra non sarà completamente smantellato. È solo nuovamente invaso società umana in modo più complessa, più ampia, più nascosta e più sottile. E ‘come ha detto Byron nel suo poema lutto Shelley, “Non è successo niente, ha subito solo un cambiamento epocale.” Guerra che ha subito i cambiamenti della tecnologia moderna e il sistema di mercato sarà lanciato ancora di più in forme atipiche. In altre parole, mentre si assiste a una riduzione relativa violenza militare, allo stesso tempo, abbiamo sicuramente assistendo ad un aumento della violenza politica, economica e tecnologica. Tuttavia, a prescindere dalla forma della violenza prende, la guerra è guerra, e un cambiamento l’aspetto esteriore non mantiene nessuna guerra da rispettando i principi della guerra.

Se riconosciamo che i nuovi principi della guerra non sono più “usando la forza armata per costringere il nemico a presentare alla propria volontà”, ma piuttosto sono “utilizzando tutti i mezzi, tra cui la forza armata o forza non armata, militare e non militare, e mezzi letali e non letali per costringere il nemico ad accettare i propri interessi “.

Questo rappresenta il cambiamento. Un cambiamento di guerra e un cambiamento nella modalità di guerra causate da questo. Allora, ciò che ha portato al cambiamento? Che tipo di cambiamenti sono? Dove sono diretti i cambiamenti? Come si fa a affrontare questi cambiamenti? Questo è l’argomento che questo libro cerca di toccare e far luce su, ed è anche la nostra motivazione per decidere di scrivere questo libro.

[Scritto il 17 gennaio del 1999, l’8 ° anniversario dello scoppio della guerra del Golfo]


Parte prima: Il Nuovo Warfare

[Pp. 1-9 in originale]

“Anche se antichi stati sono stati grandi, hanno inevitabilmente morirono quando erano appassionati di guerra” – Sima Rangju, Technology è il totem di uomo moderno [1]

Mescolato dalla brezza calda dell’utilitarismo, non è sorprendente che la tecnologia è più favorevole con le persone che la scienza è. L’età delle grandi scoperte scientifiche era già stato lasciato alle spalle prima del tempo di Einstein. Tuttavia, l’uomo moderno è sempre più incline a vedere tutti i suoi sogni durante la sua vita. Questo gli provoca, quando le scommesse sul suo proprio futuro, di prostrarsi e si aspettano meraviglie da tecnologia attraverso una lente concava 1000 alimentazione. In questo modo, la tecnologia ha raggiunto sviluppi sorprendenti ed esplosivi in ​​un periodo piuttosto breve di tempo, e questo ha portato a innumerevoli benefici per l’umanità, che è in ansia per un rapido successo e premi istantanei. Tuttavia, siamo orgogliosi di questo chiamiamo il progresso tecnologico, non rendendosi conto che in questo momento abbiamo già noi stessi consegnato ad un era tecnologica benighted in cui abbiamo perso il nostro cuore [2].

La tecnologia oggi sta diventando sempre più abbagliante e incontrollabile. Bell Labs e Sony continuano a mettere fuori nuovi giocattoli, Bill Gates in una nuova “Windows” ogni anno, e “Dolly”, la pecora clonata, dimostra che l’umanità sta ora progettando di prendere il posto di Dio Creatore.

Il temibile caccia da superiorità aerea ognitempo di costruzione russa SU-27  non è stato messo da usare su qualsiasi campo di battaglia, e già il SU-35 è emerso per mettersi in posa [3], ma se, una volta che ha esaurito il suo tempo sotto i riflettori, sU-35 sarà in grado di andare in pensione avendo meritorio servizio reso è ancora una questione di notevole dubbio. La tecnologia è come “scarpe magiche” ai piedi del genere umano, e dopo la primavera è stata avvolta strettamente da interessi commerciali, la gente può ballare solo lungo con le scarpe, vorticosa rapidamente nel tempo al ritmo che si misero.

I nomi Watt e Edison sono quasi sinonimo di grandi invenzioni tecniche, e l’utilizzo di questi grandi maestri tecnologiche per citarne loro età può dire di essere ragionevole. Tuttavia, da allora in poi, la situazione è cambiata, e le innumerevoli e varie scoperte tecnologiche degli ultimi 100 anni o giù di lì rende difficile per la comparsa di qualsiasi nuova tecnologia di assumere qualsiasi auto-importanza nel regno della vita umana. Mentre si può dire che le formulazioni di “l’età del motore a vapore” e “l’età della dell’elettrificazione”, si può dire di essere i nomi che riflettono le realtà del tempo, oggi, con tutti i tipi di nuove tecnologie in continuo battendo contro il banche di età in modo che le persone hanno a malapena il tempo di accordare loro breve consensi mentre veniva travolto da un’onda ancora più in alto e più recenti della tecnologia, l’età in cui un’epoca potrebbe essere chiamato per una singola nuova tecnologia o un singolo inventore è diventata una acqua passata. Questo è il motivo per cui, se si chiama l’epoca attuale “era nucleare” o “era dell’informazione”, sarà ancora dare alla gente l’impressione che si sta utilizzando un aspetto a caratterizzare l’intera situazione.

Non c’è assolutamente alcun dubbio che l’aspetto della tecnologia dell’informazione è stata una buona notizia per la civiltà umana. Questo perché è l’unica cosa finora capace di infondere maggiore energia nel “peste” tecnologico che è stata rilasciata dal vaso di Pandora, e allo stesso tempo fornisce anche un fascino magia come mezzo per controllare esso [tecnologia ]. E ‘solo che, allo stato attuale, non vi è ancora una questione di che a sua volta avrà un fascino magico con cui controllarla [information technology]. Il punto di vista pessimistica è che, se questa tecnologia si sviluppa in una direzione che non può essere controllato da uomo, in ultima analisi, si trasformerà umanità in sua vittima [4]. Tuttavia, questa conclusione spaventosa è totalmente incapace di ridurre l’ardore della gente per esso.

Le prospettive ottimistiche che si mostra sono intensamente seducente per l’uomo, che ha una sete di progresso tecnico. Dopo tutto, le sue caratteristiche uniche di scambio e condivisione rappresentano la luce dell’intelligenza, che possiamo sperare porterà l’umanità dalla barbarie della tecnologia, anche se questo non è ancora sufficiente per farci come quei futuristi che non possono vedere la foresta per gli alberi, e che usano il suo nome per etichettare l’intera età. Le sue caratteristiche sono esattamente ciò tenerlo da essere in grado di sostituire le varie tecnologie che già abbiamo in grande quantità, che stanno emergendo, o che sono in procinto di nascere, in particolare di quelli come la biotecnologia, tecnologia dei materiali e nanotecnologie, queste tecnologie che hanno un rapporto simbiotico con la tecnologia dell’informazione in cui essi si basano su e promuovere l’un l’altro.

Nel corso degli ultimi 300 anni, le persone hanno da tempo abituati a cadere ciecamente in amore con il nuovo e scartando il vecchio nel campo della tecnologia, e la ricerca infinita di una nuova tecnologia è diventata una panacea per risolvere tutte le questioni difficili dell’esistenza. Infatuato di essa, le persone hanno gradualmente andato smarrito. Proprio come si sarà spesso commettere altri dieci errori per coprire uno, per risolvere un difficile problema di persone non esitano a portare dieci più su se stessi [5]. Ad esempio, per un più comodo mezzo di trasporto, la gente ha inventato le automobili, ma una lunga serie di problemi seguiti da vicino sulla scia dell’automobile – estrazione e di fusione, lavorazione meccanica, estrazione di petrolio, raffinazione in gomma, e la costruzione di strade, ecc ., che a sua volta richiede una lunga serie di mezzi tecnici da risolvere, fino a quando alla fine ha portato alla inquinamento dell’ambiente, distruggendo risorse, che su terreni agricoli, gli incidenti stradali, e una serie di problemi più spinose. A lungo termine, confrontando l’obiettivo originale usando autoveicoli per il trasporto di questi problemi derivati, sembra quasi irrilevante. In questo modo, l’espansione irrazionale della tecnologia fa sì che l’umanità a perdere continuamente i suoi obiettivi nelle complesse ramificazioni dell’albero della tecnologia, perdendo la sua strada e dimenticando come tornare. Potremmo anche duplicare questo fenomeno “effetto ramificazione”. Fortunatamente, in questo momento, la moderna tecnologia dell’informazione fatto la sua comparsa. Possiamo dire con certezza che questa è la rivoluzione più importante nella storia della tecnologia. Il suo significato rivoluzionario non è solo in quanto si tratta di una nuova tecnologia in sé, ma più in quanto è una sorta di collante che può leggermente penetrare gli strati di barriere tra tecnologie e collegare varie tecnologie che sembrano essere totalmente estranei. Attraverso il suo legame, non solo è possibile ricavare numerose nuove tecnologie che non sono né una cosa né l’altra, mentre essi rappresentano anche questo e quello, e inoltre fornisce anche una sorta di marchio nuovo approccio al rapporto tra uomo e tecnologia.

Solo dal punto di vista del genere umano può percepire l’umanità chiaramente l’essenza della tecnologia come strumento, e solo allora egli può evitare di diventare uno schiavo alla tecnologia – allo strumento – durante il processo di risolvere i difficili problemi che deve affrontare nella sua esistenza. L’umanità è completamente in grado di sviluppare appieno le proprie capacità immaginativa in modo che, quando si usa ogni tecnologia il suo potenziale è esaurito, e non essere come un orso rottura pannocchie, solo in grado di utilizzare continuamente nuove tecnologie per sostituire il vecchio. Oggi, l’uso indipendente delle singole tecnologie sta diventando sempre più inimmaginabili. L’emergere della tecnologia dell’informazione ha presentato infinite possibilità di match-up che coinvolgono diverse tecnologie vecchie e nuove e tra le nuove e avanzate tecnologie. Innumerevoli fatti hanno dimostrato che l’uso integrato della tecnologia è in grado di promuovere il progresso sociale più persino la scoperta della tecnologia [6].

La situazione delle parti solistiche forte è in procinto di essere sostituito da un multi-parte di coro. La fusione generale della tecnologia è irreversibilmente guidando la tendenza globalizzazione crescente, mentre la tendenza globalizzazione a sua volta sta accelerando il processo della fusione generale della tecnologia, e questa è la caratteristica fondamentale della nostra epoca.

Questa caratteristica inevitabilmente proiettare le sue caratteristiche in ogni direzione dell’epoca, e, naturalmente, il regno della guerra non farà eccezione. Nessuna forza militare che ha sete di modernizzazione può fare a meno di nutrire nuove tecnologie, mentre le esigenze della guerra sono sempre stati la levatrice delle nuove tecnologie. Durante la Guerra del Golfo, più di 500 tipi di tecnologia nuova e avanzata degli anni ’80 salirono sul palco per mettersi in posa, rendendo la guerra semplicemente sembrare un sito dimostrativo per nuove armi. Tuttavia, la cosa che ha lasciato una profonda impressione sulla gente, non era il nuovo armamento di per sé, ma era piuttosto la tendenza della sistematizzazione nello sviluppo e l’uso delle armi. Come i “patrioti” intercettare le “Scud”, sembrava così semplice come sparare uccelli con un fucile da caccia, mentre in realtà è coinvolto numerose armi schierate di più della metà del globo:

Dopo che un satellite DSP ha individuato un bersaglio, un allarme è stato inviato a una stazione di terra in Australia, che è stato poi inviato al posto di comando centrale a Riyadh tramite il comando post Uniti Cheyenne Mountain, dopo di che gli operatori “Patriot” fu ordinato di prendere il loro posti di combattimento, ognuno dei quali ha avuto luogo nel mero 90-seconda fase di allarme, basandosi su numerosi relè e coordinamento dei sistemi spaziali e sistemi di C3I, un vero “colpo sentito ‘in tutto il mondo.”

Il coordinamento in tempo reale di numerose armi su grandi distanze ha creato una capacità di combattimento senza precedenti, e questo è proprio qualcosa che era inimmaginabile prima della comparsa della tecnologia dell’informazione.Mentre si può dire che l’emergere di armi individuali prima della seconda guerra mondiale era ancora in grado di innescare una rivoluzione militare, oggi nessuno è in grado di dominare la scena da solo.

La guerra nell’era di integrazione tecnologica e la globalizzazione ha eliminato il diritto di armi di etichettare la guerra e, per quanto riguarda il nuovo punto di partenza, ha riallineato il rapporto di armi alla guerra, mentre la comparsa delle armi di nuovi concetti, e soprattutto nuovi concetti di armi, si è progressivamente offuscata fronte alla guerra. Fa un unico “hacker” count attacco come un atto ostile o no? Può l’utilizzo di strumenti finanziari per distruggere l’economia di un paese essere visto come una battaglia? Ha trasmesso della CNN di un corpo esposto di un soldato degli Stati Uniti per le strade di Mogadiscio scuotere la determinazione degli americani ad agire come poliziotto del mondo, alterando così situazione strategica del mondo? E se una valutazione delle azioni di guerra guardare i mezzi o il risultato? Ovviamente, procedendo con la definizione tradizionale di guerra in mente, non vi è più alcun modo per rispondere alle domande di cui sopra.Quando ci rendiamo conto che tutte queste azioni non connessi alla guerra possono essere i nuovi fattori che costituiscono il futuro della guerra, dobbiamo venire con un nuovo nome per questa nuova forma di guerra: guerra che trascende tutti i confini e limiti, in breve: guerra senza restrizioni.

Se questo nome viene stabilito, questo tipo di guerra significa che tutti i mezzi saranno pronti, che le informazioni saranno onnipresente, e il campo di battaglia sarà ovunque. Ciò significa che tutte le armi e la tecnologia possono essere sovrapposti a piacere, significa che tutti i confini che si trova fra i due mondi di guerra e non-guerra, di militare e non militare, sarà totalmente distrutta, e significa anche che molti dei i principi attuali del combattimento saranno modificati, e anche che le regole di guerra possono avere bisogno di essere riscritto.

Tuttavia, l’impulso del Dio della guerra è difficile da prendere. Se si vuole discutere di guerra, in particolare la guerra che scoppierà domani sera o la mattina del giorno dopo domani, c’è un solo modo, e che è quello di determinare la sua natura con il fiato sospeso, sentendo attentamente il polso del Dio di oggi la guerra.

Le note

[1] In “uomo e tecnologia”, O. Spengler ha dichiarato che “come Dio, nostro padre, la tecnologia è eterno e immutabile, come il figlio di Dio, che salverà il genere umano, e come lo Spirito Santo, brilla su di noi.” Il filosofo culto di Spengler per la tecnologia, che era proprio come quella di un teologo per Dio, non era altro che una manifestazione di un altro tipo di ignoranza come l’uomo è entrato nella grande età dell’industrialismo, che sempre fiorì in epoca post-industriale.

[2] A questo proposito, il filosofo e scienziato francese Jean Ladrihre ha un punto di vista unico. Egli ritiene che la scienza e la tecnologia hanno un effetto distruttivo, così come un effetto di guida sulla cultura. Sotto gli effetti combinati di questi due, è molto difficile per l’umanità di mantenere una valutazione lucida della tecnologia, e siamo costantemente oscilla tra i due estremi di fanatismo tecnica e movimenti “anti-scienza”. Rinforzi se stessi di leggere attraverso la sua la sfida di culture scienza e la tecnologia , in cui la scrittura è astrusa, ma il recondite pensare, può essere utile per osservare l’impatto della tecnologia sui molti aspetti della società umana da una prospettiva più ampia.

[3] Anche se il miglioramento di oltre il raggio visivo armi (BVR) ha già portato enormi cambiamenti nei concetti di base di combattimento aereo, dopo tutto è detto e fatto, non ha completamente eliminato a corto raggio combattimento. La SU-27, che è in grado di manovre “cobra” e SU-35, che è in grado di mosse “agganciare”, sono il più rilevante aerei da combattimento ad oggi.

[4] FG Ronge [come pubblicato 1715 2706 1396 2706] è il più forte dei pessimisti tecnologiche. Già nel 1939, Ronge aveva riconosciuto la serie di problemi che la tecnologia moderna porta con sé, tra cui la crescita del controllo tecnologico e la minaccia di problemi ambientali. A suo avviso, la tecnologia è già diventato un senza pari, forza diabolica. Essa non solo ha preso il sopravvento la natura, ma ha anche strappato via la libertà dell’uomo. In Essere e tempo , Martin Heidegger definito la tecnologia un “eccezionale un’assurdità”, chiedendo l’uomo a tornare alla natura, al fine di evitare la tecnologia, che ha posto la più grande minaccia. I più famosi sono stati ottimisti tecnologici [Norbert] Wiener e Steinbuch. In di Wiener Cybernetics, Dio e robot , e la uso umano di esseri umani e di Steinbuch La società dell’informazione, Filosofia e cibernetica , e altri tali opere, possiamo vedere le brillanti prospettive che descrivono per la società umana, guidato dalla tecnologia.

[5] Nel libro di David Ehrenfeld, l’arroganza dell’Umanesimo , cita numerosi esempi di questo. In troppo intelligente , Schwartz afferma che “la risoluzione di un problema può generare un gruppo di nuovi problemi, e questi problemi può infine escludere questo tipo di risoluzione.” In coscienza razionale , Rene Dibo [come pubblicato 3583 0355 6611 0590] discute anche un fenomeno simile.

[6] In L’età della scienza e il futuro dell’umanità , E. Shulman sottolinea che “durante lo sviluppo dinamico della cultura moderna, che si basa sullo sviluppo esplosivo della tecnologia moderna, siamo sempre più di fronte al fatto di cooperazione multidisciplinare … è impossibile per uno speciale ramo della scienza per guidare la nostra pratica in maniera sufficientemente scientifica. ”


Capitolo 1: Le armi rivoluzione che viene Invariabilmente First

[Pp. 10-33 in originale]

“Non appena i progressi tecnologici possono essere applicati agli obiettivi militari, e, inoltre, sono già utilizzati per scopi militari, che quasi subito sembrano obbligatoria, e anche spesso vanno contro la volontà dei comandanti a innescare cambiamenti o persino le rivoluzioni nelle modalità di combattimento” – Engels

La rivoluzione armi precede invariabilmente la rivoluzione negli affari militari di un passo, e in seguito all’arrivo di un’arma rivoluzionaria, l’arrivo della rivoluzione negli affari militari è solo una questione di tempo. La storia della guerra sta fornendo continuamente questo tipo di prova: in bronzo o ferro lance provocato la falange di fanteria, e archi e frecce e staffe fornito nuove tattiche per la cavalleria [1]. Nero cannoni polvere ha dato luogo a una serie completa di modalità di guerra moderni …. dal momento in cui i proiettili conici e fucili [2] sono scesi in campo di battaglia come l’avanguardia della età della tecnologia, le armi subito impresso il loro nome sul petto di guerra.

In primo luogo, sono state le enormi navi da guerra blindate che hanno governato i mari, lanciando “l’età di corazzate”, poi il suo fratello il “serbatoio” ha dichiarato guerra terrestre, dopo di che l’aereo ha dominato i cieli, fino alla bomba atomica è nato , annunciando l’approccio dell ‘ “era nucleare”. Oggi, un gran numero di nuove e avanzate armi tecnologiche continua a effondere, in modo che le armi hanno solennemente diventare il principale rappresentante della guerra. Quando le persone discutono guerra futura, essi sono già abbastanza abituati ad usare certe armi o alcune tecnologie per descriverlo, definendolo “guerra elettronica”, “guerra di precisione armi,” e “guerra dell’informazione”.

Costeggiando nella loro orbita mentale, le persone non hanno ancora notato che un certo cambiamento poco appariscente ma molto importante è nascosto avvicinando.

Nessuno ha il diritto di etichettare Warfare

La rivoluzione delle armi è il preludio di una rivoluzione negli affari militari. Ciò che è diverso rispetto al passato è che la rivoluzione negli affari militari che sta arrivando sarà più da azionato da uno o due armi individuali. Oltre a continuare a stimolare le persone a bramano e affascinare da nuove armi, le numerose invenzioni tecnologiche hanno anche rapidamente sradicato i misteri di ogni tipo di arma. In passato, tutto ciò che era necessario era l’invenzione di alcune armi o parti di apparecchiature, come la staffa e la mitragliatrice Maxim [3], e che era sufficiente ad alterare la forma di guerra, mentre oggi verso l’alto di 100 tipi di armi sono necessarie per rendere un sistema alcune armi prima che possa avere un effetto complessivo sulla guerra.

Tuttavia, i più armi sono inventati, il ruolo più piccolo di un arma individuale in guerra diventa, e questo è un paradosso che è insita nel rapporto tra le armi e la guerra. Parlando in questo senso, diverso l’uso tutto campo delle armi nucleari, una situazione che è sempre più improbabile e che può essere definito guerra nucleare, nessuna delle altre armi, anche quelli che sono estremamente rivoluzionaria in natura, possiede il diritto per etichettare futura guerra.

Forse è proprio perché la gente riconosce questo punto che abbiamo poi formulazioni quali “guerra high-tech” e “guerra dell’informazione” [4], il cui intento è quello di utilizzare l’ampio concetto di tecnologia per sostituire il concetto di armi specifiche, utilizzando un approccio Fuzzy-learning per risolvere questo problema spinoso. Tuttavia, sembra che questo ancora non è il modo per risolvere il problema.

Quando si scava a fondo in questo, il termine “alta tecnologia” [5], la cui prima comparsa nel settore architettonico negli Stati Uniti, è in realtà un po ‘vago. Ciò che costituisce l’alta tecnologia? A cosa si riferisce? A rigor di logica, alto e basso sono solo concetti relativi. Tuttavia, utilizzando un concetto estremamente mutevole in questo modo irrazionale di nominare la guerra, che si evolve senza fine, di per sé costituisce un notevole problema. Quando l’alta tecnologia di una generazione diventa bassa tecnologia con il passare del tempo, siamo ancora pronti a doppiare nuovamente i nuovi giocattoli che continuano ad apparire come high tech? Oppure è possibile che, in un’esplosione tecnologica di oggi, questo può causare confusione e difficoltà per noi in denominazione e con ogni nuova tecnologia che appare? Per non parlare della questione del proprio quello che dovrebbe essere lo standard per determinare se qualcosa è alta o no? Per quanto riguarda la tecnologia stessa, ogni tecnologia ha aspetti specifici, il che significa quindi che ognuno ha i suoi limiti di tempo. di ieri “alta” è molto probabilmente di oggi “basso”, mentre di domani di “nuovo”, a sua volta diventato oggi “vecchio”.

Rispetto al serbatoio M-60, l’elicottero “Cobra”, e la le principali armi di battaglia degli anni ’60 -’70, il serbatoio “Abrams”, la “Apache” elicottero da combattimento, l’F-117, B-52, la ” Patriot “missili, e le” “missili da crociera Tomahawk sono ad alta tecnologia. Tuttavia, di fronte alla B-2, l’F-22, l’elicottero “Comanche”, e la “J-Stars” sistema congiunto di sorveglianza radar-bersaglio-attacco, a loro volta sembrano fuori moda. È come se a dire vi è il concetto di armi ad alta tecnologia, che è una variabile tutto, e che diventa naturalmente il titolo di “sposa”. Poi, come i “fiori sbocciano ogni anno, ma le persone cambiano,” tutto ciò che rimane è il guscio vuoto di un nome, che viene continuamente posta sulla testa della ragazza che sta diventando il prossimo “sposa”. Poi, nella catena di guerra con i suoi collegamenti continui, ogni arma può andare da alto a basso e da A scendere in qualsiasi momento e in qualsiasi luogo, con la freccia del tempo non volendo fermarsi in qualsiasi punto; né può qualsiasi arma occupare il trono di alta tecnologia per lungo tempo. Poiché questo è il caso, che tipo di alta tecnologia fa la guerra cosiddetto high-tech riferisce?

Alta tecnologia, come parla in termini generali, non può diventare sinonimo di guerra futura, né è la tecnologia dell’informazione – che è una delle alte tecnologie della nostra epoca, e che sembra occupare una posizione di rilievo nella composizione di tutte le armi moderne – – sufficienti per citarne una guerra. Anche se nelle guerre future tutte le armi hanno componenti di informazione incorporati in loro e sono completamente computerizzato, possiamo ancora non termine come guerra dell’informazione di guerra, e al massimo possiamo semplicemente chiamare la guerra computerizzata [6]. Questo perché, indipendentemente da come importante tecnologia informazioni, non può soppiantare completamente le funzioni e ruoli di ogni tecnologia in sé. Ad esempio, il caccia F-22, che incorpora già completamente technology, è ancora un combattente, e il missile “Tomahawk” è ancora un missile, e non si può grumo tutti insieme come armi informazione, né può guerra che è condotta usando queste armi essere definiti informazioni guerra [7]. la guerra computerizzata nella guerra senso lato e l’informazione in senso stretto sono due cose completamente diverse. Il primo si riferisce alle varie forme di guerra che vengono esaltate e accompagnati dalla tecnologia dell’informazione, mentre il secondo si riferisce principalmente alla guerra in cui la tecnologia informazioni vengono utilizzate per ottenere o sopprimere informazioni. Inoltre, il mito contemporaneo creato da culto informazione ha erroneamente credendo che sia la tecnologia unica in aumento, mentre il sole è già impostato su tutti gli altri. Questo tipo di mito può mettere più soldi nelle tasche di Bill Gates, ma non può cambiare il fatto che lo sviluppo della tecnologia dell’informazione si basa in modo simile allo sviluppo di altre tecnologie, e lo sviluppo della tecnologia dei relativi materiali è un vincolo diretto sulla tecnologia dell’informazione scoperte. Ad esempio, lo sviluppo delle biotecnologie determinerà il destino futuro dell’informatica [8]. Parlando di tecnologie bio-informazione, possiamo anche tornare a un argomento precedente e di nuovo fare una piccola premessa:

Se le persone usano armi biologiche di informazione-guidato per attaccare un bio-informatica, questo dovrebbe essere considerato come bio-guerra o guerra dell’informazione? Temo che nessuno sarà in grado di rispondere che in una sola frase, ma questo è qualcosa che è perfettamente in grado di accadere. In realtà, è fondamentalmente non è necessario per le persone a naufragio il loro cervello sull’opportunità o meno la tecnologia dell’informazione crescerà oggi forte e ribelle, perché si tratta di una sintesi di altre tecnologie, e la sua prima apparizione e ogni passo in avanti sono tutti un processo di fusione con altre tecnologie, in modo che sia parte di loro, e sono parte di esso, ed è proprio la caratteristica fondamentale dell’età di integrazione tecnologica e globalizzazione. Naturalmente, come le figure da un sigillo in acciaio, questa caratteristica può lasciare la sua impronta tipica di ogni arma moderna. Noi siamo in alcun modo negare che, in futuro la guerra, alcune armi avanzate possono svolgere un ruolo di primo piano. Tuttavia, come per determinare l’esito della guerra, ora è molto difficile per chiunque di occupare una posizione non compensata. Può essere importante, ma non sarà solo, tanto meno immutabile. Che è anche da dire che non c’è nessuno che può senza arrossire timbrare il proprio nome su un determinato guerra moderna.

“Combattere la lotta che si adatta armi di mano” e “Fare le armi per Inserire la lotta”

Queste due frasi, “combattere la battaglia che si adatta alle proprie armi” e “costruire le armi per adattare la lotta” mostrare la linea di demarcazione netta tra la guerra tradizionale e la guerra futura, nonché evidenziando il rapporto tra armi e tattiche nei due tipi di guerra. Il primo riflette l’involontario o adattamento passivo del rapporto dell’uomo con armi e tattiche in una guerra che si svolge in condizioni naturali, mentre il secondo suggerisce la scelta consapevole o attivo che le persone fanno per quanto riguarda la stessa proposizione, quando sono entrati uno stato libero. Nella storia della guerra, la regola non scritta generale, che le persone hanno aderito a tutti insieme è quello di “combattere la battaglia che si adatta alle proprie armi.” Molto spesso è il caso che solo dopo una prima ha un’arma si inizia a formulare tattiche per abbinarlo. Con armi provenienti primo, seguito da tattiche, l’evoluzione delle armi ha un effetto di vincolo determinante sull’evoluzione delle tattiche. Naturalmente, ci sono fattori limitanti qui coinvolge l’età e la tecnologia, ma non possiamo dire che non vi è alcuna relazione tra questo e il pensiero lineare in cui ogni generazione di armi rendere specialisti pensa solo se le prestazioni della stessa arma è avanzata, e non considera altri aspetti. Forse questo è uno dei fattori perché una rivoluzione armi precede invariabilmente una rivoluzione negli affari militari.

Anche se l’espressione “combattere la lotta che si adatta alle proprie armi” è essenzialmente di natura negativa, perché quello che lascia non detto riflette una sorta di impotenza, non abbiamo alcuna intenzione di sminuire il significato positivo che ha oggi, e questo significato positivo sta cercando l’optimum tattiche per le armi si ha. In altre parole, cercando la modalità di combattimento che rappresenta la migliore corrispondenza per le armi indicate, vedendo in tal modo che essi svolgono fino ai loro valori di picco. Oggi, coloro che sono impegnati nella guerra hanno ora sia completato consciamente o inconsciamente il passaggio di questa regola dal negativo al positivo. E ‘solo che la gente ancora ingiustamente credono che questo è l’unica iniziativa che può essere preso dai paesi arretrati nella loro impotenza. Essi difficilmente si rendono conto che gli Stati Uniti, il principale potere nel mondo, deve essere allo stesso modo affrontare questo tipo di impotenza.Anche se lei è il più ricco del mondo, non è necessariamente possibile per il suo utilizzo su le nuove e avanzate armi uniformi tecnologia per combattere una costosa guerra moderna [9]. E ‘solo che lei ha più libertà quando si tratta di selezione e abbinamento di armi nuove e vecchie.

Se si può trovare un buon punto di accordo, vale a dire, le tattiche più appropriate, l’abbinamento e l’uso di armi nuove e di vecchia generazione, non solo permette di eliminare la debolezza delle armi omogeneo, può diventare anche una ” moltiplicatore “per aumentare l’efficacia delle armi ‘. Il bombardiere B-52, che le persone hanno predetto in molte occasioni è da tempo pronto a passare serenamente, è tornato ad essere splendente dopo essere stato accoppiato con missili da crociera e altre armi a guida di precisione, e le sue ali non hanno ancora riposato fino ad oggi. Con l’uso di missili guidati ad infrarossi esterni, l’aereo A-10 ha ora funzionalità di notte-attacco che in origine mancavano, e se abbinato con l’elicottero Apache, si completano a vicenda bene, in modo che questa piattaforma armi che è apparso nella metà 70s è molto imponente.

Ovviamente, “combattere la battaglia che si adatta alle proprie armi” in nessun modo rappresenta inazione passiva. Per esempio, il mercato delle armi sempre più aperto di oggi e di molteplici canali di approvvigionamento hanno fornito una grande quantità di margine di manovra per quanto riguarda la selezione delle armi, e la coesistenza massiccio di armi che si estendono su più generazioni ha fornito una base più ampia e più funzionale per le combinazioni di armi trans-generazione di a qualsiasi età, in passato, in modo che solo necessario rompere con la nostra abitudine mentale di trattare le armi generazioni ‘, utilizza e combinazioni come essendo fissati per poter trasformare qualcosa che è marcia in qualcosa miracolo. Se si pensa che si deve fare affidamento su armi avanzate per combattere una guerra moderna, essendo cieca superstizione circa gli effetti miracolosi di tali armi, si può effettivamente portare a trasformare qualcosa di miracoloso in qualcosa di marcio. Ci troviamo in una fase in cui un salto rivoluzionario in avanti si sta svolgendo in armi, passando da sistemi di armi simboleggiate da polvere da sparo a quelli simboleggiata da informazioni, e questo può essere un periodo relativamente prolungato di armi alternati. Al momento non abbiamo modo di prevedere quanto tempo questo periodo può durare, ma quello che possiamo dire con certezza è che, fintanto che questa alternanza non è giunta al termine, combattendo il tipo di battaglia che si adatta le proprie armi saranno più approccio di base per tutti i paesi nella gestione del rapporto tra le armi e combattere, e questo include gli Stati Uniti, il paese che ha le armi più avanzate. Ciò che va sottolineato è che, la cosa più semplice non è la cosa con la massima futuro. iniziative aggressive sotto i presupposti negativi è solo un approccio specifico per un tempo specifico, e in nessun modo costituisce una regola eterna. Nelle mani di uomo, il progresso scientifico ha da tempo passato dalla scoperta passivo all’invenzione attiva, e quando gli americani proposto il concetto di “costruire le armi per adattarsi alla lotta”, ha innescato la più grande cambiamento singolo nel rapporto tra armi e tattiche in quanto la avvento della guerra.

In primo luogo determinare la modalità di combattimento, quindi sviluppare le armi, e in questo senso, il primo tentativo che gli americani hanno preso a questo è stato “battaglia aria-terra”, mentre attualmente popolare “campo di battaglia digitalizzato” e “unità digitalizzati” [10] che hanno dato luogo a molte discussioni rappresentare il loro tentativo più recente. Questo approccio indica che la posizione delle armi in invariabilmente precede una rivoluzione negli affari militari è ormai stato scosso, e ora tattiche vengono prima e armi seguire, oi due incoraggiare l’un l’altro, con l’avanzamento in modo push-pull diventando il nuovo rapporto tra loro. Allo stesso tempo, armi stessi prodotta modifiche con epocale importanza, e il loro sviluppo non solo sembra a miglioramenti nella prestazione di armi individuali, ma piuttosto se le armi hanno buone caratteristiche di collegamento e di corrispondenza con altri Armi. Come per la F-111, che era in una classe a sé, al momento, perché era troppo avanzato, non c’era modo di accoppiarlo con altre armi, in modo tutto ciò che potevano fare era lo accantona. Quella lezione è stato assorbito, e il pensiero che cerca di fare affidamento su uno o due nuove e avanzate armi tecnologiche per servire come “armi killer” che può porre fine al nemico è ormai superata.

“Costruire le armi per adattarsi alla lotta”, un approccio che ha le caratteristiche distintive dell’epoca e le caratteristiche del laboratorio, non può essere visto solo come una sorta di scelta attiva, può anche essere preso come affrontare lo spostamento eventi da attenersi ad un principio fondamentale, e oltre ad essere un importante passo avanti nella storia della preparazione per la guerra, ma implica anche il potenziale crisi nella guerra moderna: Personalizzazione sistemi d’arma a tattiche che sono ancora in fase di esplorati e studiati è come preparare il cibo per un grande banchetto senza sapere che viene, dove il minimo errore può portare un gran lunga fuori strada. Visto dalla performance dei militari degli Stati Uniti in Somalia, dove erano in perdita quando hanno incontrato le forze di Aidid, la forza militare più moderna non ha la capacità di controllare clamore pubblico, e non può trattare con un avversario che fa le cose in un non convenzionale maniera. Sui campi di battaglia del futuro, le forze digitalizzati possono molto probabilmente essere come un grande cuoco che è bravo a cucinare aragoste cosparsi di burro, di fronte a guerriglieri che risolutamente rodono pannocchie, che non può che sospirare in preda alla disperazione. Il “gap generazionale” [11] di armi e forze militari è forse un problema che richiede un’attenzione eccezionale. Quanto più il gap generazionale è, più pronunciato sono i successi di battaglia della generazione più anziano, mentre i più il divario si apre, il meno ciascuna parte è in grado di trattare con l’altro, e può raggiungere il punto in cui nessuno può cancellare l’altra. Guardando gli esempi specifici di battaglie che abbiamo, è difficile per le truppe ad alta tecnologia per affrontare la guerra non convenzionale e guerra low-tech, e forse c’è una regola qui, o almeno è un fenomeno interessante che vale la pena studiare [12].

Armi di nuovi concetti e nuovi concetti di armi

Rispetto alle armi di nuova concezione, quasi tutte le armi che abbiamo conosciuto fino ad ora possono essere definiti armi vecchia concezione. La ragione per cui essi sono chiamati vecchia è perché le funzioni di base di queste armi erano la loro mobilità e potenza letale. Anche le cose come le bombe a guida di precisione ed altri tali armi ad alta tecnologia in realtà coinvolgono niente di più che l’aggiunta dei due elementi di intelligenza e le capacità strutturali. Dal punto di vista delle applicazioni pratiche, nessun cambiamento di aspetto può alterare la loro natura di armi tradizionali, cioè, il loro controllo durante tutto da soldati professionisti e il loro uso su alcuni campi di battaglia. Tutte queste piattaforme per armi e armi che sono stati prodotti in linea con il pensiero tradizionale sono, senza eccezione, venuto a un punto morto nei loro sforzi di adattamento alla guerra moderna e la guerra futura. Quei desideri di utilizzare la magia di alta tecnologia per lavorare un po ‘di alchimia sulle armi tradizionali, in modo che siano completamente rifatti sono in ultima analisi, caduti nella trappola ad alta tecnologia che coinvolge lo spreco infinito di fondi limitati e una corsa agli armamenti. Questo è il paradosso che deve inevitabilmente essere affrontato nel processo di sviluppo di armi tradizionali: Per garantire che le armi sono in testa, si deve continuare ad alzare la posta in costi di sviluppo; il risultato di questo continuo innalzamento dei pali è che nessuno ha abbastanza soldi per mantenere il piombo. Il suo risultato finale è che le armi per difendere il paese effettivamente diventare una causa di fallimento nazionale.

Forse gli esempi più recenti sono il più convincente. Maresciallo Orgakov, l’ex capo di stato maggiore sovietico, era profondamente consapevole del trend di sviluppo delle armi nel “era nucleare”, e quando, al momento opportuno, ha proposto il concetto nuovo di zecca della “rivoluzione nella tecnologia militare “, il suo pensiero era chiaramente davanti a quelli della sua generazione. Ma essere prima del tempo nel suo pensiero appena portato la sua felicità paese, ed effettivamente portato a risultati disastrosi [13]. Non appena questo concetto – che sullo sfondo della guerra fredda è stato visto dai suoi colleghi come impostare il ritmo per il momento – è stato proposto, ha intensificato ulteriormente la corsa agli armamenti che era in corso da qualche tempo tra gli Stati Uniti e l’Unione Sovietica. Era solo che, in quel momento nessuno poteva prevedere che sarebbe effettivamente portare alla disgregazione dell’Unione Sovietica e la sua completa eliminazione dal concorso superpotenza. Un potente impero crollò senza un solo colpo ferire, vividamente avvalorando le linee della famosa poesia di Kipling, “Quando imperi periscono, non è con un rombo, ma una risatina.” Non solo è stato vero per l’ex Unione Sovietica, oggi gli americani sembrano essere seguendo le orme del loro vecchio avversario, fornendo nuova prova del paradosso di sviluppo di armi che abbiamo proposto. Come i contorni della età di integrazione della tecnologia diventano sempre più chiaro, che investono sempre più allo sviluppo di nuove armi, e il costo delle armi è sempre più in alto. Lo sviluppo del F-14 e F-15 negli anni ’60 -’70 è costato un miliardo di dollari, mentre lo sviluppo della B-2 negli anni ’80 è costato più di $ 10 miliardi, e lo sviluppo del F-22 negli anni ’90 ha superato $ 13 miliardi di dollari. In base al peso, il B-2 [14], che gestisce $ 13- $ 15 miliardi ciascuna, è circa tre volte più costoso di un peso equivalente di oro [15]. armi costoso come quello abbondano nell’arsenale degli Stati Uniti, come ad esempio il bombardiere F-117A, l’aereo da combattimento principale F-22, e l’elicottero da combattimento Comanche. Il costo di ciascuna di queste armi supera o si avvicina a $ 100 milioni, e questo enorme quantità di armi con irragionevole costo-efficacia ha coperto l’esercito statunitense con l’armatura sempre più pesante, spingendo passo dopo passo verso la trappola armi ad alta tecnologia in cui la posta in gioco di costo continuerà ad essere sollevata. Se questo è ancora vero per i ricchi e sfacciato Stati Uniti, quindi fino a che punto possono gli altri paesi, che sono a corto di soldi, continuare su questa strada? Ovviamente, sarà difficile per chiunque di andare avanti. Naturalmente, il modo di districarsi da questa situazione è quello di sviluppare un approccio diverso.

Pertanto, le armi di nuova concezione sono emersi per riempire il disegno di legge. Tuttavia, ciò che sembra ingiusto per le persone è che è ancora una volta gli americani che sono in testa in questa tendenza. Già la guerra del Vietnam, la polvere d’argento ioduro pubblicato sul “sentiero di Ho Chi Minh” che ha provocato piogge torrenziali e le defolianti sparsi foreste subtropicali messo i “diavoli americani” nella suola di piombo per quanto riguarda sia i metodi e spietatezza di armi di nuova concezione. Trenta anni dopo, con il duplice vantaggio di denaro e la tecnologia, gli altri sono in grado di reggere il confronto con loro in questo settore.

Tuttavia, gli americani non sono necessariamente nella suola di piombo in tutto. I nuovi concetti di armi, che è venuto dopo le armi di nuovi concetti e che coprono una zona più ampia, erano una naturale estensione di questo. Tuttavia, gli americani non sono stati in grado di ottenere il loro agire insieme in questo settore. Questo è dovuto al fatto che propone un nuovo concetto di armi non richiede contando sul trampolino di lancio delle nuove tecnologie, si richiede solo il pensiero lucido e incisivo. Tuttavia, questo non è un punto di forza degli americani, che sono schiavi della tecnologia nel loro pensiero. Gli americani invariabilmente fermare il loro pensiero al confine dove la tecnologia non ha ancora raggiunto.Non si può negare che i terremoti artificiali, tsunami, disastri naturali, o onda subsonica e nuove armi biologiche e chimiche tutto costituire nuove armi concetto [16], e che hanno enormi differenze con ciò che normalmente parliamo di come armi, ma sono ancora tutte le armi il cui immediato obiettivo è quello di uccidere e distruggere, e che sono ancora legati agli affari militari, soldati e munizioni. Parlando in questo senso, non sono altro che le armi non tradizionali, i cui meccanismi sono stati alterati e la cui potenza e le capacità distruttive letale sono state ingrandite più volte.

Tuttavia, un nuovo concetto di armi è differente. Questo e quello che la gente chiama armi di nuova concezione sono due cose completamente diverse. Mentre si può dire che le armi di nuova concezione sono armi che trascendono il dominio di armi tradizionali, che possono essere controllate e manipolate a livello tecnico, e che sono capaci di materiali o perdite psicologiche infliggere un nemico, a fronte della nuovo concetto di armi, queste armi sono ancora armi in senso stretto.Questo perché il nuovo concetto di armi è una vista di armi in senso lato, che vede come armi tutti i mezzi che trascendono l’ambito militare, ma che può ancora essere utilizzata in operazioni di combattimento. Nei suoi occhi, tutto ciò che può beneficiare l’umanità può anche fargli del male. Questo per dire che non c’è nulla nel mondo di oggi che non può diventare un’arma, e ciò richiede che la nostra comprensione di armi deve avere la consapevolezza che sfonda tutti i confini. Con gli sviluppi tecnologici di essere in procinto di sforzo per aumentare i tipi di armi, una svolta nel nostro modo di pensare può aprire il dominio del regno di armi in un colpo solo. Come si vede, un solo uomo fatto crollo della borsa, un singolo invasione di virus del computer, o di una singola voce o scandalo che si traduce in una fluttuazione dei tassi di cambio del paese nemico o espone i leader di un paese nemico su Internet, tutti possono essere inclusi nei ranghi di armi di nuova concezione. Un nuovo concetto di armi fornisce indicazioni per le armi di nuova concezione, mentre le armi di nuova concezione give forme al nuovo concetto di armi fisse. Per quanto riguarda il flusso di armi di nuova concezione, la tecnologia non è il fattore principale, e il vero fattore sottostante è un nuovo concetto per quanto riguarda armi.

Ciò che deve essere chiaro è che il nuovo concetto di armi è nel processo di creazione di armi che sono strettamente legate alla vita della gente comune. Supponiamo che la prima cosa che diciamo è: La comparsa di armi di nuova concezione sarà sicuramente elevare futuro la guerra ad un livello che è difficile per la gente comune – o anche militari – da immaginare. Poi la seconda cosa che abbiamo da dire dovrebbe essere: Il nuovo concetto di armi causerà la gente comune e militari allo stesso modo di essere molto stupito per il fatto che le cose banali che sono vicino a loro possono diventare armi con cui impegnarsi in una guerra. Noi crediamo che alcune persone mattina si sveglieranno per scoprire con sorpresa che un bel po ‘di cose dolci e gentili hanno cominciato ad avere caratteristiche offensive e letali.

La tendenza alle armi “Kinder”

Prima della comparsa della bomba atomica, la guerra era sempre di “età carenza” rispetto al potere letale. Gli sforzi per migliorare le armi sono stati in primo luogo per aumentare il loro potere letale, e per le “armi della luce-kill” rappresentate dalle armi d’acciaio freddi e armi da fuoco a colpo singolo, al “heavy-uccidere armi” rappresentato da varie armi da fuoco automatiche, la storia della sviluppo di armi è quasi sempre stato un processo di continuare ad aumentare la potenza letale di armi. carenza prolungata portato ad una sete tra gli uomini militari di armi di potenza ancora maggiore letale che era difficile da soddisfare. Con una sola nuvola rossa che sorgeva sopra il deserto del New Mexico negli Stati Uniti, i militari sono stati finalmente in grado di ottenere un arma di distruzione di massa che adempiuto i loro desideri, in quanto ciò potrebbe non solo completamente annientare il nemico, che potrebbe ucciderli 100 o 1000 volte. Questo ha dato capacità letali umanità che hanno superato la domanda, e per la prima volta c’era un po ‘di spazio libero per quanto riguarda il potere letale in guerra.

principi filosofici ci dicono che, ogni volta che qualcosa raggiunge un punto finale, si trasformerà in direzione opposta. L’invenzione delle armi nucleari, questa “arma ultra-letale” [17], che può spazzare via tutta l’umanità, l’umanità è precipitata in una trappola esistenziale della propria produzione.

Le armi nucleari sono diventati una spada di Damocle sulla testa degli uomini che lo obbliga a riflettere: Abbiamo davvero bisogno di “armi ultra-letali”? Qual è la differenza tra uccidere un nemico, una volta e ucciderlo 100 volte? Qual è il punto di sconfiggere il nemico se questo significa rischiare la distruzione del mondo? Come possiamo evitare una guerra che si traduce in rovina per tutti? Un “equilibrio del terrore” che coinvolge “distruzione reciproca sicura” era il prodotto immediato di questo pensiero, ma il suo sottoprodotto è stato quello di fornire un meccanismo di frenata per l’espresso galoppante di migliorare le capacità letali delle armi, che è stato continuamente prendendo velocità , in modo che lo sviluppo di armi non era più carenaggio all’impazzata giù per la luce-kill armi – heavy-uccidere armi – armi ultra-letali superstrada, con la gente cercando di trovare un nuovo approccio allo sviluppo di armi che non solo efficace, ma che potrebbe anche esercitare controllano la potenza letale di armi.

Ogni grande invenzione tecnologica avrà un profondo sfondo umano. La “Dichiarazione Universale dei Diritti Umani” approvate dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite nel 1948 e più di 50 successive patti relativi ad esso hanno stabilito una serie di regole internazionali per i diritti umani, in cui si riconosce che l’uso di armi di distruzione di massa – le armi nucleari in particolare – è una grave violazione del “diritto alla vita” e rappresenta un “crimine contro l’umanità.”

Influenzato dai diritti umani e altri nuovi concetti politici, più la tendenza di integrazione in economia internazionale, le esigenze incastro e le posizioni politiche che coinvolgono gli interessi delle varie forze sociali e politiche, la proposta del concetto di “preoccupazione fondamentale” per l’ambiente ecologico, e in particolare il valore della vita umana, hanno portato a dubbi circa l’uccisione e la distruzione, la formazione di un nuovo concetto di valore per la guerra e nuova etica per la guerra.

La tendenza a “Kinder” [18] armi non è altro che un riflesso nella produzione e sviluppo di armi di questo grande cambiamento nella formazione culturale dell’uomo. Allo stesso tempo, il progresso tecnologico ci ha dato i mezzi per colpire il centro nevralgico del nemico direttamente senza danneggiare le altre cose, dandoci numerose nuove opzioni per raggiungere la vittoria, e tutti questi far credere alla gente che il modo migliore per raggiungere la vittoria è quello di controllare , non uccidere. Ci sono stati cambiamenti nel concetto di guerra e il concetto di armi, e l’approccio di utilizzare macellazione incontrollata di costringere il nemico alla resa incondizionata è ormai diventata la reliquia di un’epoca passata. La guerra ha ormai preso congedo dell’età tritacarne di campagne di Verdun-like.

La comparsa di precisione-kill (preciso) armi e non letali (non fatale) armi è un punto di svolta nello sviluppo di armi, mostrando per la prima volta che le armi si stanno sviluppando in un “gentile”, non un “più forte” direzione. Precision-uccidere le armi possono colpire un bersaglio con precisione, riducendo le vittime collaterali, e come un coltello di gamma in grado di asportare un tumore con quasi nessun sanguinamento, che ha portato ad attacchi “chirurgici” e altre simili nuove tattiche, in modo che le azioni di combattimento appariscenti possono raggiungere risultati strategici estremamente notevoli. Ad esempio, semplicemente utilizzando un missile per monitorare un segnale di telefonia mobile, i russi hanno potuto ancora per sempre la bocca dura di Dudaev, che era un mal di testa, e al tempo stesso facilitato l’enorme problema che era stato fomentato da piccola Cecenia . armi non letali in grado di eliminare efficacemente le capacità di combattimento di uomini e mezzi, senza perdita di vite umane [19]. La tendenza, contenuto in queste armi mostra che l’umanità è in procinto di superare la propria pensiero estrema, cominciando ad imparare a controllare la potenza letale che ha già ma che è sempre eccessiva. Nel bombardamenti di massa che è durato più di un mese durante la Guerra del Golfo, la perdita di vite umane tra i civili in Iraq contava solo nelle migliaia [20], molto meno che nel massiccio bombardamento di Dresda durante la seconda guerra mondiale. armi kinder rappresentano l’ultima scelta consapevole del genere umano fra le varie opzioni in campo le armi con cui, dopo le armi sono infusi con l’elemento delle nuove tecnologie, si aggiunge poi la componente umana, dando così la guerra una tonalità di buon cuore senza precedenti.

Tuttavia, un’arma kinder è ancora un’arma, e non significa che le esigenze di essere gentile riducono l’efficacia battaglia dell’arma. Per togliere capacità di combattimento di un serbatoio si può usare cannoni o missili per distruggerlo, o un raggio laser può essere usato per distruggere la sua attrezzatura ottica o accecare il suo equipaggio. Sul campo di battaglia, qualcuno che è infortunato richiede più attenzione di qualcuno che viene ucciso, e le armi senza equipaggio in grado di eliminare strutture di protezione sempre più costose. Certamente quelle armi Kinder in via di sviluppo hanno già fatto freddi calcoli di costo-efficacia di questo.Vittime possono spogliare capacità di combattimento del nemico, facendogli panico e perdere la voglia di combattere, quindi questo può essere considerato un modo estremamente utile per raggiungere la vittoria. Oggi, abbiamo già abbastanza di tecnologia, e siamo in grado di creare molti metodi di causare paura che sono più efficaci, come l’utilizzo di un raggio laser per proiettare l’immagine di seguaci infortunati contro il cielo, che sarebbe sufficiente per spaventare quei soldati che sono devotamente religioso. Non ci sono più ostacoli alla costruzione di questo tipo di arma, richiede solo che alcuni immaginazione aggiuntivo aggiunto all’elemento tecnica.

Le armi Kinder rappresentano un derivato del nuovo concetto di armi, mentre le armi di informazione sono un esempio importante di armi kinder. Che si tratti di armi ad energia elettromagnetica per la distruzione duro o morbido-attacchi di bombe di computer logiche, virus di rete, o armi dei media, tutti sono concentrati su paralizzante e indebolimento, non vittime del personale.

Le armi Kinder, che poteva nascere solo in un’epoca di integrazione tecnica, può benissimo essere il trend di sviluppo più promettente per le armi, e allo stesso tempo si porteranno su forme di guerra o delle rivoluzioni in affari militari che non possiamo immaginare o prevedere oggi. Essi rappresentano un cambiamento con le implicazioni più profonde nella storia della guerra umana fino ad oggi, e sono lo spartiacque tra la vecchia e la nuova forma di guerra. Questo perché il loro aspetto è stato sufficiente a mettere tutte le guerre in età di armi caldi e freddi nel “vecchio” era. Tuttavia, non possiamo ancora indulgere in fantasie romantiche sulla tecnologia, ritenendo che da questo punto in poi la guerra diventerà uno scontro come un gioco elettronico, e la guerra anche simulato in una sala computer simile deve essere premessa alle capacità complessive effettive di un paese, e se un colosso dai piedi d’argilla si presenta con dieci piani per la guerra simulata, sarà ancora non essere sufficiente a scoraggiare un nemico che è più forte per quanto riguarda la forza effettiva.

La guerra è ancora la terra della morte e della vita, il percorso della sopravvivenza e distruzione, e anche il minimo innocenza non è tollerato. Anche se un giorno tutte le armi sono state fatte completamente umana, una guerra gentile in cui sangue può essere evitato è ancora la guerra. Può alterare il processo crudele della guerra, ma non c’è modo di cambiare l’essenza della guerra, che è uno dei costrizione, e quindi non può modificare la sua crudele esito, sia.

Note:

[1] Engels ha detto: “Nell’era della barbarie, l’arco e la freccia era ancora un’arma decisiva, lo stesso della spada di ferro in un’epoca incivile e armi da fuoco nell’era della civiltà”. ( Opere di Marx ed Engels , Vol. 4, stampa popolare, 1972, pag. 19)

Per quanto riguarda il modo staffe modificato la modalità di combattimento, si può fare riferimento alla traduzione e commento di Gu zhun [7357 0402] di un articolo intitolato “Staffe e il feudalesimo -? La tecnologia creare la storia” “Staffe … subito reso possibile combattimento corpo a corpo, e questo era un nuovo modo rivoluzionario di combattimento … molto raramente Se ci fosse stata un’invenzione semplice come la staffa, ma molto raramente ha fatto giocare il tipo di catalizzatore ruolo nella storia che questo ha fatto. ” “Staffe portato ad una serie di rivoluzioni militari e sociali in Europa.” ( Opere di Gu zhun , stampa Guizhou popolare, 1994, pp 293-309).

[2] “Rispetto allo sviluppo di qualsiasi tecnologia avanzata nuove armi, l’invenzione del fucile e il proiettile conica tra 1850-1860 avevano più profondo e immediato impatto rivoluzionario ….. L’impatto dell’età di alto esplosivo bombe, aerei e carri armati, che è apparso nel 20 ° secolo, di certo non si confronta con quello del fucile al momento “. Per i dettagli, consultare TN di Dupuy L’evoluzione delle armi e guerra , parte 3, sezione 21, “fucili, proiettili conici, e Formazioni disperso.” (Military Science Publishing House, 1985, pp 238-250).

[3] Nel impegno del fiume Somme nella prima guerra mondiale, il 1 ° luglio 1916 le forze inglesi hanno lanciato un’offensiva contro i tedeschi, ei tedeschi utilizzati mitragliatrici Maxim a mitragliare le truppe inglesi, che erano in una formazione rigorosa, con conseguente in 60.000 vittime in un solo giorno. Da quel momento, le spese di formazione della massa a poco a poco ha cominciato a ritirarsi dal campo di battaglia. ( Armi e Guerra – l’evoluzione storica della tecnologia militare , Liu Jifeng [0491 2060 6912], Università di Scienza e Tecnologia per la Difesa Nazionale Casa Editrice, 1992, pp 172-173).

[4] Se le opinioni di Wiener su macchine di gioco di guerra non sono prese come la prima discussione di armi di informazione. Poi, un commento di Tom Luona [come pubblicato 5012 6719] nel 1976, secondo la quale la guerra dell’informazione è una “lotta tra i sistemi decisionali” lo rende il primo a venire con la “guerra dell’informazione” termine (Stati Uniti, Military Intelligence magazine, 1997 emissione Jan-mar, Douglas Dearth, “implicazioni, Caratteristiche, e l’impatto di Information Warfare”). Attraverso la ricerca indipendente, nel 1990, Shen Weiguang [3088 0251 0342], un giovane studioso in Cina che ha più di dieci anni di servizio militare, pubblicato Information Warfare , che è probabilmente la più antica monografia su guerra dell’informazione. Sulla forza della sua terza ondata , in un altro best-seller intitolato Power Shift , Toffler ha dato la guerra dell’informazione uno sguardo globale, mentre la guerra del Golfo è accaduto lungo per diventare la più splendida pubblicità per questo nuovo concetto di combattimento. A quel punto, si discute di “guerra dell’informazione” è diventato di moda.

[5] Esperti stranieri ritengono che “ad alta tecnologia” non è un concetto del tutto fisso e che è anche un concetto dinamico, con diversi paesi sottolineando l’alta tecnologia in modo diverso. Militare ad alta tecnologia include principalmente la tecnologia militare microelettronica dispositivo, tecnologia informatica, tecnologia opto-elettrico, tecnologia aerospaziale, la biotecnologia, la nuova tecnologia dei materiali, tecnologia stealth, e la tecnologia ad energia diretta. La caratteristica più importante di alta tecnologia militare è “integrazione”, vale a dire, ogni alta tecnologia militare è composto da diverse tecnologie per formare un gruppo tecnologico. (Per i dettagli, vedere “Foreign Military dati,” Accademia delle Scienze Militari, Foreign Military Research Dept., n ° 69, 1993).

[6] Per quanto riguarda la definizione di “guerra dell’informazione”, alle opinioni data ancora variare. La definizione da parte del Dipartimento della Difesa statunitense e del Joint Chiefs of Staff è: azioni intraprese per interferire con le informazioni del nemico, l’elaborazione delle informazioni, i sistemi informativi e reti di computer per ottenere informazioni la superiorità sul nemico, proteggendo la propria informazione, elaborazione delle informazioni , sistemi informativi e reti di computer. Secondo US Armata FM100-6 manuale , “la comprensione del DOD di guerra dell’informazione si sporge verso gli effetti di informazioni nei conflitti attuali”, mentre la comprensione del Army è che “le informazioni ha già permeato ogni aspetto, dal tempo di pace alle azioni militari nella guerra globale “(Military Science Publishing House, traduzione cinese, pp 24-25). “In senso lato, la guerra dell’informazione costituisce azioni che utilizzano le informazioni per raggiungere gli obiettivi nazionali”. Questa è la definizione data di guerra delle informazioni da George Stein, professore presso l’US Air University, che riflette una visione un po ‘più ampio di quello dell’Esercito. In un articolo nell’edizione del 1997 estate “Joint Force Quarterly,” Col. Brian Fredericks ha proposto che “guerra dell’informazione è una questione nazionale che va oltre gli scopi di difesa nazionale”, e forse questa è la descrizione più accurata di guerra dell’informazione in senso lato.

[7] L’esecuzione proprio in contrasto con la situazione in cui le implicazioni del concetto di “guerra dell’informazione” sono sempre più ampio e più ampia, alcuni dei giovani ufficiali intelligenti militari degli Stati Uniti sono sempre più in discussione il concetto di “guerra dell’informazione”. Air Force tenente colonnello James Rogers sottolinea che “la guerra dell’informazione non è davvero nulla di nuovo … se non quelli che affermano che le tecniche di guerra le informazioni e le strategie saranno inevitabilmente sostituire ‘guerra armata’ sono un po ‘troppo sicuro di sé. ” ( US Marines rivista, aprile 1997). Navy tenente Robert Guerli [come pubblicato 0657 1422 0448] ha proposto che “i sette zone di incomprensione per quanto riguarda la guerra delle informazioni sono i seguenti: (1) l’uso eccessivo di metodi analoghi; (2) esagerando la minaccia; (3) sopravvalutare la propria forza; (4) rilevanza storica e precisione; (5) evitando le critiche di tentativi anomali; (6) ipotesi del tutto infondate, e (7) le definizioni non-standard “. (Stati Uniti, la rivista Eventi, Sep 97 edizione). Air Force Maggiore Yulin Whitehead ha scritto nel numero di caduta 1997 Airpower ufficiale che l’informazione non è onnipotente, e che le armi di informazione non sono “armi magiche”. Domande sulla guerra dell’informazione non sono decisamente limitati a singoli individui, come il documento US Air Force “I Fondamenti di Information Warfare” fa una netta distinzione tra “guerra nell’era dell’informazione” e “guerra dell’informazione”. Essa sostiene che “la guerra nell’era dell’informazione” è la guerra che usa armi computerizzati, come l’utilizzo di un missile da crociera per attaccare un obiettivo, mentre “guerra dell’informazione” tratta le informazioni come un regno indipendente e un’arma potente. Allo stesso modo, alcuni noti studiosi hanno rilasciato le proprie opinioni. Professore della Johns Hopkins University Eliot Cohen ci ricorda che “proprio come le armi nucleari non hanno comportato l’eliminazione delle forze convenzionali, la rivoluzione informatica non eliminerà tattiche di guerriglia, terrorismo, o armi di distruzione di massa.”

[8] sistemi macromolecolari progettati e realizzati utilizzando le biotecnologie rappresentano i materiali di produzione per componenti elettronici di ordine ancora più in alto. Ad esempio, i computer molecola proteica hanno velocità di calcolo e capacità di memoria centinaia di milioni di volte superiore ai nostri computer attuali. ( Nuove prospettive militari per il prossimo secolo , militare Scienza Casa Editrice, 1997 edition, pp 142-145).

[9] Anche nella guerra del Golfo, che è stato definito un banco di prova per le nuove armi, ci sono stati ben poche armi vecchie e munizioni convenzionali che hanno svolto un ruolo importante. (Per i dettagli, consultare la sezione “La Guerra del Golfo – Dipartimento della Difesa USA Rapporto finale al Congresso – Appendice”)

[10] A partire da “Air-Land Battle” sviluppo delle armi da parte dei militari degli Stati Uniti è stato principalmente diviso in cinque fasi: presentazione di requisiti, redigere un piano, proof of concept, sviluppo dell’ingegneria e della produzione, e l’allestimento delle unità. Sviluppo per quanto riguarda l’equipaggiamento delle unità digitalizzate sta seguendo questo stesso percorso. ( US Army Magazine, ottobre 1995). Nel marzo del 1997, l’esercito americano ha condotto un test di alto livello brigata di combattimento di dimensioni, la prova di un totale di 58 tipi di attrezzature digitalizzato. ( US Army Times , 31 marzo 7 aprile, il 28 aprile 1997). Secondo John E. Wilson, comandante del Comando Materiel dell’esercito degli Stati Uniti, la sua missione è quella di cooperare con la formazione e Dottrina Command, il pensiero e lo sviluppo di attrezzature di tecnologia avanzata in grassetto e il romanzo per loro che soddisfa le loro esigenze. ( US Army Magazine, ottobre 1997).

[11] Slipchenko [si li pu Qin ke 2448 0448 2528 3830 4430], presidente del Dipartimento di Ricerca Scientifica presso lo Stato Maggiore generale russo Academy, crede che la guerra e le armi sono già passati attraverso cinque secoli, e ora stiamo dirigendo verso il sesto. (Zhu Xiaoli, Zhao Xiaozhuo, The New Stati Uniti e Russia rivoluzione militare , militare Scienza Casa Editrice, edizione 1996, pag 6).

[12] Il Journal of National Defense University , n ° 11, 1998 ha pubblicato un articolo su un’intervista di Chen Bojiang di Filippo Odeen, presidente del Panel Nazionale Difesa degli Stati Uniti. Odeen detto “guerra asimmetrica” ​​più volte, credendo che questa è una nuova minaccia per gli Stati Uniti. Antulio Echevarria ha pubblicato un articolo sulla rivista Parameters in cui ha proposto che “nell’era post-industriale, la cosa che sarà ancora più difficile da affrontare sarà una ‘guerra di popolo'”.

[13] specialisti di difesa degli Stati Uniti ritengono che Orgakov già visto che la tecnologia elettronica comporterebbe una rivoluzione in armi convenzionali, e che dovrebbe sostituire le armi nucleari rispetto ai loro effetti. Tuttavia, la previsione di Orgakov e la saggezza per quanto riguarda l’emissione di una rivoluzione negli affari militari si è arenata a causa di problemi strutturali. “Se, a tenere il passo con i costi estremamente elevati della rivoluzione negli affari militari, un paese supera i limiti che possono essere sostenuti dai suoi condizioni di sistema e materiali, ma mantiene impegnati in gare di potenza militare con i suoi avversari, l’unico risultato possibile . essere che cadranno più indietro per quanto riguarda le forze militari che possono utilizzare Questo è stato il destino della Russia durante gli zaristi e sovietici epoche: l’Unione Sovietica ha intrapreso oneri militari che erano difficili da sopportare, mentre a sua volta l’esercito non ha voluto accettare la necessità di ridimensionamento strategica “. (Vedere USA, Strategic Review magazine, primavera del 1996, Steven vuoto, “Preparazione per la prossima guerra: Alcune opinioni su la rivoluzione negli affari militari”).

[14] Nel 1981, la US Air Force ha stimato che potrebbe produrre 132 B-2 con un investimento di 22 miliardi di $. Tuttavia, otto anni dopo, questo denaro aveva prodotto un solo B-2. Sulla base del suo valore per unità di peso, un B-2 è un valore di tre volte il suo peso in oro. (Vedere Militare Moderno , No. 8, 1998, pag 33, e di Zhu Zhihao Analisi degli Stati Uniti Stealth Technology Policy .)

[15] Gli Stati Uniti Dipartimento della Difesa ha condotto un’analisi della attacco aereo 13 gennaio 1993 in Iraq e ritiene che ci sono numerose limitazioni armi ad alta tecnologia, e che l’effetto delle bombe effetto combinato era a volte migliore di quella di bombe di precisione. (US, Aviation Week e Space Technology 25 gennaio 93).

[16] Nuovo-concetto armi includono principalmente armi cinetica energia, armi ad energia diretta, armi subsoniche, armi geofisiche, armi meteorologiche, armi ad energia solare, e le armi di geni, ecc ( Nuove prospettive militari per il prossimo secolo , militare Science Publishing casa, edizione 1997, pag 3).

[17] Il punto nel sostituire il concetto di “armi ultra-letali” per il concetto di “armi di distruzione di massa” è sottolineare che la potenza letale di tali armi supera le necessità della guerra e rappresenta un prodotto del pensiero estremista dell’uomo.

[18] Il “tipo” in “armi Kinder” si riferisce principalmente al fatto che riduce la macellazione e collaterali vittime.

[19] Il numero di aprile 1993 del giornale britannico internazionali Difesa ha rivelato che gli Stati Uniti è stato energicamente ricercando una varietà di armi non letali, tra cui armi ottiche, armi a microonde ad alta energia, armi a raggi acustici, e laser pulsati chimici. Il 6 marzo 1993 numero di Weekly Difesa di Jane ha riferito che un comitato direttivo armi non letali di alto livello presso il Dipartimento della Difesa aveva formulato una politica di regolare lo sviluppo, l’approvvigionamento, e l’uso di tali armi. Inoltre, secondo il 1997 di mondo militare Yearbook (pp 521-522), gli Stati Uniti Dipartimento della Difesa ha istituito un “gruppo di ricerca di armi non letali leader”, il cui obiettivo è quello di vedere che le armi non letali appaiono sulle armi inventario il più presto possibile.

[20] Cfr Military Science Publishing House Foreign Military dati , il 26 marzo 1993 n ° 27, p 3.


Capitolo 2: il volto del Dio la guerra è diventata indistinta

[Pp. 34-59 in originale]

“Durante l’intero corso della storia, Guerra sta cambiando sempre.” –Andre Beaufre

Da quando l’uomo primitivo è andato dagli animali da caccia alla macellazione suoi simili, le persone sono state attrezzando la bestia guerra gigante per l’azione, e il desiderio di raggiungere diversi obiettivi ha spinto i soldati a diventare bloccato in conflitto sanguinoso. E ‘diventato universalmente accettato che la guerra è una questione per i soldati. Per migliaia di anni, i tre elementi indispensabili “hardware” di ogni guerra sono stati soldati, armi e un campo di battaglia. L’esecuzione attraverso tutti loro è stato l’elemento “software” della guerra: la sua intenzionalità. Prima d’ora, nessuno ha mai messo in dubbio che questi sono gli elementi di base della guerra. Il problema nasce quando le persone scoprono che tutti questi elementi di base, che apparentemente erano duro e veloce, sono cambiati in modo che sia impossibile ottenere una presa salda su di essi. Quando quel giorno arriverà, è il volto del dio della guerra ancora distinti?

Perché combattere e per chi?

Per quanto riguarda gli antichi greci, se l’account di epico di Omero è davvero degno di fiducia, lo scopo della guerra di Troia era chiaro e semplice: ne valeva la pena combattere una guerra decennale per la bella Elena. Per quanto riguarda i loro obiettivi, le guerre perseguite dai nostri antenati erano relativamente semplice in termini di obiettivi da raggiungere, senza la complessità di cui parlare. Questo perché i nostri antenati avevano orizzonti limitati, i loro ambiti di attività erano strette, avevano i requisiti modesti per l’esistenza, e le loro armi non erano abbastanza letale. Solo se qualcosa non potrebbe essere ottenuto con mezzi normali sarebbero i nostri antenati in genere ricorrere a misure straordinarie per ottenerla, e quindi senza la minima esitazione. Proprio così, Clausewitz scrisse il suo famoso detto, che è stato un articolo di fede per diverse generazioni di soldati e uomini di stato: “La guerra è la continuazione della politica”. I nostri antenati avrebbero combattuto forse per lo stato ortodosso di una setta religiosa, o forse per una distesa di pascoli e abbondantemente con acqua e erba rigogliosa. Non avrebbero nemmeno scrupoli di andare in guerra, per esempio, le spezie, liquori o una storia d’amore tra un re e una regina. Le storie di guerre oltre spezie e innamorati, e ribellioni più cose come il rum, sono registrate nelle pagine della storia – storie che ci lasciano senza sapere se ridere o piangere. Poi c’è la guerra che l’inglese ha lanciato contro la monarchia Qing per il bene del commercio di oppio. Questa è stata l’attività nazionale il traffico di droga su grande scala, probabilmente nella storia. E ‘chiaro da questi esempi che, prima di questi ultimi tempi, c’era solo un tipo di guerra in termini di tipo di movente e il tipo di azioni successive intraprese. Trasferirsi in tempi successivi, Hitler espose il suo slogan di “ottenere spazio vitale per il popolo tedesco”, e il giapponese esposto il loro slogan di costruire la cosiddetta “Sfera di co-prosperità della Grande Asia orientale.” Mentre un rapido sguardo a questi slogan suggerirebbe che gli obiettivi devono essere stati un po ‘più complessa di quanto gli obiettivi di tutte le guerre precedenti, tuttavia la sostanza dietro le parole d’ordine era semplicemente che le nuove grandi potenze destinate a ritagliarsi ancora una volta le sfere di influenza di le vecchie grandi potenze e di sfruttare i vantaggi di cogliere le loro colonie.

Per valutare il motivo per cui la gente lotta non è così facile oggi, però. In passato, l’ideale della “rivoluzione esportazione” e lo slogan di “controllare l’espansione del comunismo” sono stati inviti all’azione che ha suscitato innumerevoli risposte.Ma soprattutto dopo la conclusione della guerra fredda, quando la cortina di ferro correre lungo tutto il divario tra i due grandi campi improvvisamente crollati, queste chiamate hanno perso la loro efficacia. I tempi di lati chiaramente disegnati sono finiti.

Chi sono i nostri nemici? Chi sono i nostri amici? Questi utilizzato per essere le domande di primaria importanza in materia di rivoluzione e controrivoluzione. Improvvisamente le risposte sono diventate complicate, confusa e difficile da ottenere. Un paese che ieri è stato un avversario è in procinto di diventare un partner attuale oggi, mentre un paese che un tempo era un alleato potrà forse essere raggiunto sul campo di battaglia al prossimo scoppio della guerra. Iraq, quale anno è stato ancora ferocemente attaccando l’Iran per conto degli Stati Uniti nella guerra Iran-Iraq, si è diventato il bersaglio di un attacco feroce da parte dei militari degli Stati Uniti nel prossimo anno (vedi nota di chiusura 1). Un guerrigliero afghano addestrato dalla CIA è l’ultimo obiettivo per un attacco da parte degli Stati Uniti missili da crociera durante la notte. Inoltre, i membri della NATO Grecia e Turchia sono quasi venuti alle mani più volte nella loro disputa su Cipro, e Giappone e Corea del Sud, che hanno concluso un trattato di alleanza, sono venuti poco meno di una rottura aperta a seguito della loro disputa su un piccola isola. Tutto questo serve a confermare ancora una volta che vecchio detto: “. Ogni amicizia è in continuo mutamento, l’interesse è l’unica costante” Il caleidoscopio della guerra è trasformato dalle mani di interesse personale, che presentano immagini costantemente spostando verso l’osservatore.

progressi sorprendenti nella tecnologia avanzata moderna servono a promuovere la globalizzazione, intensificando ulteriormente l’incertezza associata con la dissoluzione di alcuni interessi personali percepiti e l’emergere di altri. La ragione per iniziare una guerra può essere qualsiasi cosa, da una disputa su territorio e delle risorse, una disputa su credenze religiose, l’odio derivante dalle differenze tribali, o una disputa su un’ideologia, di una disputa quota di mercato, una disputa sulla distribuzione del potere e l’autorità, una disputa su sanzioni commerciali, o di una controversia derivante da agitazione finanziaria.

Gli obiettivi della guerra sono diventate confuse a causa della ricerca di una varietà di ordini del giorno. Così, è sempre più difficile per le persone a dire chiaramente solo perché stanno combattendo (vedi nota di chiusura 2). Ogni ragazzo giovane che ha partecipato alla guerra del Golfo vi dirà destra sulla parte anteriore che ha combattuto per ristabilire la giustizia in piccolo, debole Kuwait. Tuttavia, la vera ragione per la guerra era forse molto diverso dal altisonante ragione che è stato dato. Nascondere sotto l’ombrellone fornito da questo altisonante, che non devono temere direttamente di fronte alla luce. In realtà, tutti i paesi che hanno partecipato alla guerra del Golfo ha deciso di aderire “Desert Storm” solo dopo aver attentamente pensare sui propri intenzioni e gli obiettivi. Durante tutto il corso della guerra, tutte le potenze occidentali combattevano per la loro ancora di salvezza di olio. A questo obiettivo primario, gli americani ha aggiunto l’aspirazione di costruire un nuovo ordine mondiale con “USA” stampato su di essa. Forse c’era anche un po ‘di slancio missionario di sostenere la giustizia. Al fine di eliminare una minaccia che era a portata di mano, i sauditi erano disposti a rompere i tabù islamici e “Balla coi lupi”. Dall’inizio alla fine, il britannico ha reagito con entusiasmo alla del Presidente Bush ogni mossa, al fine di rimborsare Zio Sam per il disturbo ha preso per loro conto nella Guerra isole Malvinas. I francesi, al fine di evitare la completa evaporazione della loro influenza tradizionale in Medio Oriente, infine, ha inviato truppe nel Golfo all’ultimo momento. Naturalmente, non c’è modo che una guerra condotta sotto questi tipi di condizioni può essere una gara combattuta su un unico obiettivo. L’aggregato degli auto-interessi di tutti i numerosi paesi che partecipano alla guerra serve a trasformare una guerra moderna come “Desert Storm” in una gara ad ulteriori vari interessi personali sotto la bandiera di un interesse comune. Così, il cosiddetto “interesse comune” è diventato semplicemente più grande comune denominatore della equazione di guerra che può essere accettato da tutti i partiti alleati partecipando allo sforzo bellico. Dal momento che diversi paesi saranno certamente perseguendo diversi ordini del giorno in una guerra, è necessario prendere l’auto-interesse di ogni partito alleato in considerazione se la guerra deve essere perseguiti congiuntamente. Anche se consideriamo situazione interna di un determinato paese, ciascuno dei diversi gruppi di interesse interni saranno anche perseguendo la propria agenda in una guerra. Le complesse interrelazioni tra interessi personali rendono impossibile incasellare la Guerra del Golfo come se fossero state combattute per il petrolio, o come se fossero state combattute per il nuovo ordine mondiale, o come se fossero state combattute per cacciare gli invasori. Solo una manciata di soldati sono suscettibili di cogliere un principio che ogni uomo politico sa già: che la più grande differenza tra le guerre contemporanee e le guerre del passato è che, nelle guerre contemporanee, l’obiettivo palese e la meta segreta sono spesso due cose diverse.

Dove per la lotta?

“Per il campo di battaglia!” Il ragazzo giovane con uno zaino sulle spalle si congeda della sua famiglia come i suoi figlie e altri parenti lo vedono via con le lacrime agli occhi. Si tratta di una classica scena di film di guerra. Sia il ragazzo sta lasciando su un cavallo, un treno, una nave a vapore o un aereo non è così importante. La cosa importante è che la destinazione non cambia mai: è il campo di battaglia bagnata tra le fiamme della guerra.

Durante il lungo periodo di tempo prima di armi da fuoco, battaglia erano piccole e compatte. Un faccia a faccia a distanza ravvicinata tra due eserciti potrebbe svolgersi su una piccola distesa di terreno pianeggiante, in un passo di montagna, o entro i confini di una città. Agli occhi dei soldati di oggi, il campo di battaglia che in modo rapito gli antichi è un obiettivo “punto” sulla mappa militare che non è particolarmente degno di nota. Tale campo di battaglia è fondamentalmente incapace di ospitare lo spettacolo della guerra, come è spiegato in questi ultimi tempi su così grande scala. L’avvento delle armi da fuoco ha portato a formazioni dispersi, e il “punto” [ “dian” 7820] tipo di battaglia è stato gradualmente tirato fuori in una linea di tiratori. La guerra di trincea della prima guerra mondiale, con linee che si estende per centinaia di miglia, serviva a portare il “punto” e “linea” [ “Xian” 4775] digitare campo di battaglia per la sua acme. Allo stesso tempo, ha trasformato il campo di battaglia in una “area” [ “Mian” 7240] tipo di battaglia che era diverse decine di miglia di profondità. Per coloro che sono andati in guerra in quei tempi, il nuovo campo di battaglia significava trincee, casematte, reticolati, mitragliatrici e crateri. Hanno chiamato la guerra su questo tipo di campo di battaglia, in cui sono state inflitte pesanti perdite, un “macello” e un “tritacarne”. Lo sviluppo esplosivo della tecnologia militare è costantemente gettando le basi per un’ulteriore espansione esplosiva del campo di battaglia. Il passaggio dal “punto” Tipo di campo di battaglia per il tipo di campo di battaglia “linea”, e la transizione dal campo di battaglia bidimensionale sul campo di battaglia tridimensionale non hanno preso fintanto che la gente generalmente pensa. Si può dire che, in ogni caso, quest’ultima fase venne virtualmente sui talloni del primo. Quando i serbatoi hanno cominciato ruggire sopra trincee militari, aerei prop erano già dotati di mitragliatrici ed è stato già possibile sganciare bombe da dirigibili. Lo sviluppo di armi non può, di per sé, introdurrà automaticamente in cambiamenti nella natura del campo di battaglia. Nella storia della guerra, qualsiasi progresso significativo è sempre dipeso in parte innovativo attiva dagli strateghi militari. Il campo di battaglia, che era stato Earthbound per diverse migliaia di anni, è stato improvvisamente sollevato in spazio tridimensionale. Ciò è dovuto in parte ai serbatoi del generale JFC Fuller nella Grande Guerra del 1914-1918 e Giulio Douhet di Il Comando dell’Aeronautica, così come le operazioni estremamente profonde che sono state proposte e dimostrato, sotto il comando del maresciallo Mikhail N. Tukhachevsky. Erich Ludendorff era un altro individuo che ha tentato di cambiare radicalmente la natura del campo di battaglia. Egli stese la teoria della “guerra totale” e ha cercato di combinare elementi del campo di battaglia e non sul campo di battaglia in un tutto organico. Mentre lui non ha avuto successo, è comunque stato il precursore del pensiero militare simile che lui è sopravvissuto per più di mezzo secolo. Ludendorff era destinato solo a combattere in campi di battaglia, come Verdun e dei laghi Masuri. Il destino di un soldato è determinata dal periodo in cui vive. A quel tempo, l’apertura alare del dio della guerra non poteva estendersi più in là rispetto alla gamma di un pezzo di artiglieria Krupp.Naturalmente, poi, era impossibile sparare un guscio che passa attraverso le zone anteriori e posteriori sulla sua traiettoria parabolica. Hitler era più fortunato di Ludendorff. 20 anni dopo, aveva armi a lunga gittata a sua disposizione. Ha utilizzato bombardieri equipaggiati con motori Mercedes e V-1 e V-2 missili guidati e battuto il record delle isole britanniche ‘di non essere mai stato invaso da un invasore. Hitler, che non era né uno stratega né tattico, fatto valere la sua intuizione e ha reso la linea di demarcazione tra la parte anteriore e posteriore meno prominente nella guerra, ma non ha mai veramente capito il significato rivoluzionario di rompere attraverso la parete che separa gli elementi del campo di battaglia da non elementi -battlefield. Forse questo concetto era oltre la portata di un maniaco guerra out-and-out e stratega militare cotto a metà.

Questa rivoluzione, tuttavia, sarà su di noi in tutta la sua forza abbastanza presto. Questa volta, la tecnologia è ancora in esecuzione in vista del pensiero militare. Mentre nessun pensatore militare ha ancora messo avanti un concetto estremamente ampia del campo di battaglia, la tecnologia sta facendo tutto il possibile per estendere il campo di battaglia contemporanea ad un grado che è virtualmente infinita: ci sono satelliti nello spazio, ci sono sottomarini sotto l’acqua, ci sono missili balistici che possono raggiungere ovunque sul globo, e le contromisure elettroniche sono anche ora in corso nello spazio invisibile spettro elettromagnetico. Anche l’ultimo rifugio della razza umana – il mondo interiore del cuore – non può evitare gli attacchi di guerra psicologica. Ci sono reti di cui sopra e le insidie ​​di seguito, in modo che una persona non ha alcun posto dove fuggire. Tutti i concetti prevalenti circa l’ampiezza, la profondità e l’altezza dello spazio operativo sembrano già essere antiquata e obsoleta. Sulla scia dell’espansione dei poteri fantasiose del genere umano e la sua capacità di padroneggiare la tecnologia, il campo di battaglia viene allungato fino ai suoi limiti.

Nel 1985, la Cina ha implementato un “massiccio milioni di Troop drawdown” nelle sue forze armate. Con questo come un preludio, ogni grande nazione del mondo effettuata round dopo round di riduzione delle forze nel prossimo dozzina di anni. Secondo molti commentatori affari militari, il fattore principale dietro le riduzioni generali di forza in tutto il mondo è che, con la conclusione della guerra fredda, i paesi che in passato sono state snocciolate contro l’altro sono ora ansiosi di godersi il dividendo della pace. Poco do questi commentatori si rendono conto che questo fattore è solo la punta di un iceberg.

I fattori che portano alla riduzione delle forze armate non sono affatto limitati a questo punto. Una ragione più profonda per le riduzioni di forza è che, come l’onda della tecnologia dell’informazione (IT) di guerra [ “xinxihua zhanzheng” 0207 1873 0553 2069 3630] cresce e cresce, sarebbe necessario troppo di uno sforzo e sarebbe troppo grandiosa per impostare una su larga scala professionale militari, cast e formate sulle linee di montaggio della grande industria e stabilito in base alle esigenze della guerra meccanizzata. Proprio per questo motivo, nel corso di questi riduzione delle forze, alcuni paesi lungimiranti, piuttosto che in primo luogo avere tagli di personale in mente, sono invece mettendo l’accento sul miglioramento della qualità del personale militare, aumentando la quantità di tecnologia di livello medio alta tecnologia e in armamenti, e l’aggiornamento pensiero militare e teoria Warfighting [vedi nota di chiusura 4]. L’era dei “soldati forti e coraggiosi che sono eroici difensori della nazione” è già passato. In un mondo in cui anche “guerra nucleare” sarà forse diventerà obsoleto gergo militare, è probabile che uno studioso pastosa faccia con gli occhiali spessi è più adatto ad essere un soldato moderno di una giovane e forte lowbrow con bicipiti gonfi. La prova migliore di questo è forse una storia che sta circolando nei circoli militari occidentali per quanto riguarda un tenente che ha usato un modem per portare una divisione navale in ginocchio [vedi nota di chiusura 5]. Il contrasto tra i soldati di oggi e dei soldati delle generazioni precedenti è normale vedere come il contrasto che abbiamo già notato tra le armi moderne e dei loro precursori. Questo è perché i soldati moderni sono passati attraverso la dura prova di un’esplosione tecnologica ininterrotta per tutto il 100 anni del XX secolo, e forse anche per l’influenza benefica della cultura pop in tutto il mondo; vale a dire., rock and roll, discoteche, la Coppa del Mondo, la NBA e Hollywood, ecc, ecc Il contrasto è netto se stiamo parlando di abilità fisica o capacità intellettuali.

Anche se la nuova generazione di soldati nati negli anni ’70 e ’80 è stato addestrato utilizzando lo stile “bestia caserma” della formazione, reso popolare da militare di West Point, è difficile per loro a versare il loro natura delicati e fragili radicati nel terreno di società contemporanea. Inoltre, sistemi d’arma moderni hanno reso possibile per loro di essere lontani da qualsiasi campo di battaglia convenzionale, e possono attaccare il nemico da un luogo di là del suo campo visivo in cui non hanno bisogno si trovano faccia a faccia con il sangue che colava che viene fornito con uccisione. Tutto ciò ha trasformato ogni soldato in un signore schivo che sarebbe non appena evitare la vista del sangue. Il combattente digitale sta assumendo il ruolo precedentemente svolto dal “sangue e ferro” guerriero – un ruolo che, per migliaia di anni, non è stato messo in discussione.

Ora che è arrivato sulla scena d’azione e ha reso obsolete le tradizionali divisioni di lavoro prevalenti in una società caratterizzata dalla grande industria, la guerra non è più un giardino imperiale esclusivo dove i soldati professionisti da soli possono mescolarsi. Una tendenza verso civilianization ha iniziato a diventare evidente [vedi nota di chiusura 6]. La teoria di Mao Zedong in materia di “ogni cittadino un soldato” Non è stato certamente in alcun modo responsabile di questa tendenza. La tendenza attuale non richiede un’ampia mobilitazione del popolo. Al contrario, esso indica semplicemente che una élite tecnologica tra i cittadini hanno rotto la porta e fatto irruzione in non invitato, rendendo impossibile per i soldati professionisti con i loro concetti di guerra professionalizzata di ignorare le sfide che sono un po ‘imbarazzante. Chi è più probabilità di diventare il protagonista che porta sulla terra incognita della prossima guerra? Il primo sfidante di sono apparsi, e la più famosa, è il “hacker”. Calcolatore Questo tizio, che in genere non ha ricevuto alcun addestramento militare o stato impegnato in qualsiasi professione militare, può facilmente mettere in pericolo la sicurezza di un esercito o di una nazione in un modo importante, semplicemente basandosi su sua competenza tecnica personale.

Un esempio classico è dato negli Stati Uniti FM100-6 Information Operations regolamenti. Nel 1994, un hacker in Inghilterra attaccato Roma Aria centro di sviluppo delle forze armate degli Stati Uniti a New York, compromettere la sicurezza di 30 sistemi. Ha anche inciso in più di 100 altri sistemi. L’atomica Istituto Korea Energy Research (kaeri) e la NASA hanno subito danni, tra gli altri. Quello che ha stupito la gente non era solo la scala di persone colpite da l’attacco e l’entità del danno, ma anche il fatto che l’hacker era in realtà un adolescente che era solo 16 anni. Naturalmente, un’intrusione da un adolescente un gioco non può essere considerato come un atto di guerra. Il problema è, come si fa a sapere con certezza che il danno è il risultato di giochi, e che il danno è il risultato di una guerra? Quali atti sono atti individuali da parte dei cittadini e che agisce rappresentano azioni ostili da guerrieri non professionisti, o la guerra di hacker forse anche organizzato lanciato da uno stato? Nel 1994, ci sono stati 230.000 intrusioni relativi alla sicurezza in reti DOD degli Stati Uniti. Quanti di questi sono stati organizzati atti distruttivi da guerrieri non professionisti? Forse non ci sarà mai alcun modo di sapere [vedi nota di chiusura 7].

Così come ci sono tutti i tipi di persone nella società, in modo da hacker in tutte le forme e colori. Tutti i tipi di hacker, con sfondi e valori diversi, si nascondono nel camuffamento fornita dalle reti: curiosi studenti delle scuole medie; on-line cercatori d’oro; membri dello staff aziendali che allatta un rancore; tinto-in-the-lana terroristi di rete; e mercenari di rete. Nelle loro idee e nelle loro azioni, questi tipi di persone sono agli antipodi le une dalle altre, ma si riuniscono nello stesso mondo della rete. Vanno per la loro attività in conformità con i propri giudizi di valore distintivo e le proprie idee su ciò che ha senso, mentre alcuni sono semplicemente confusi e senza meta. Per queste ragioni, se stanno facendo bene o fare male, non si sentono vincolati dalle regole del gioco che prevalgono nella società in generale. Usando i computer, possono ottenere informazioni con le buone o con le cattive da conti di altre persone. Essi possono cancellare i dati preziosi di qualcun altro, che è stato ottenuto con tanta fatica, come uno scherzo. O, come il leggendario solitario cavaliere errante, si possono utilizzare le proprie competenze tecniche eccezionali on-line per assumere le potenze del male che sono. Il governo Suharto ha imposto un blocco rigoroso su notizie circa le azioni aggressive organizzata contro i vivi etnia cinese in Indonesia. Le azioni aggressive sono stati resi pubblici su Internet dai testimoni con un senso di giustizia. Di conseguenza, il mondo intero era assolutamente scioccato e il governo indonesiano e militari sono stati spinti prima al bar della moralità e della giustizia. Prima di questo, un altro gruppo di hacker che si fanno chiamare “Milworm” messo su un’altra bella prestazione su Internet. Per protestare contro i test nucleari dell’India, penetrarono il firewall della rete dipendente da India [Bhabha] Atomic Research Center (BARC), alterato la home page, e scaricati 5 MB di dati. Questi hacker potrebbero in realtà essere considerato educato. Sono andati solo a un certo punto e non oltre, e non hanno dato il loro avversario troppi problemi. A parte i risultati diretti di questo tipo di azione, ma ha anche una grande quantità di significato simbolico: nell’era dell’informazione, l’influenza esercitata da una bomba nucleare è forse meno di quanto l’influenza esercitata da un hacker.

Più omicida di hacker – e più di una minaccia nel mondo reale – sono le organizzazioni non statali, la cui menzione molto fa sì che il mondo occidentale a tremare nei suoi stivali. Queste organizzazioni, che hanno tutti un certo sapore militare, in misura maggiore o minore, sono generalmente guidate da qualche credo estremo o causa, come ad esempio: le organizzazioni islamiche perseguire una guerra santa; le milizie caucasici negli Stati Uniti; il culto giapponese Aum Shinrikyo; e, più recentemente, i gruppi terroristici come Osama bin Laden di che fatto saltare in aria le ambasciate americane in Kenya e Tanzania. Le varie e diverse atti distruttivi mostruosi e praticamente folli da questi tipi di gruppi sono senza dubbio maggiori probabilità di essere il nuovo terreno fertile per guerre contemporanee che è il comportamento degli hacker ranger solitario. Inoltre, quando uno Stato nazionale o forza armata nazionale, (che aderisce a determinate regole e utilizzerà solo la forza limitata per ottenere un obiettivo limitato), affronta con uno di questi tipi di organizzazioni, (che non osservano le regole e che non sono paura di combattere una guerra senza limiti con mezzi illimitati), si rivelano spesso molto difficile per lo stato nazione o forza armata nazionale per ottenere il sopravvento.

Durante gli anni, e in concomitanza con la serie di azioni militari lanciate da guerrieri non professionisti e le organizzazioni non statali del 1990, abbiamo cominciato a ottenere una vaga idea di un tipo non militare di guerra che viene processato da un altro tipo di guerriero non professionale . Questa persona non è un hacker, nel senso generale del termine, e, inoltre, non è un membro di una organizzazione quasi militare. Forse lui o lei è un analista di sistemi o di un ingegnere del software, o un finanziere con una grande quantità di capitale cellulare o uno stock speculatore. Lui o lei potrebbe forse anche essere un magnate dei media che controlla una vasta gamma di supporti, un famoso giornalista o l’ospite di un programma televisivo. La sua filosofia di vita è diverso da quello di alcuni terroristi non vedenti e disumane. Spesso, lui o lei ha una filosofia ben tenuta della vita e la sua fede, non è affatto inferiore a Osama bin Laden in termini di suo fanatismo. Inoltre, lui o lei non manca la motivazione o il coraggio di entrare in una lotta come necessario. A giudicare da questo tipo di standard, che può dire che George Soros non è un terrorista finanziario?

Proprio nello stesso modo che la moderna tecnologia sta cambiando armi e di battaglia, è anche allo stesso tempo sfocatura il concetto che i partecipanti guerra sono. D’ora in poi, i soldati non hanno più il monopolio della guerra.

attività terroristica globale è uno dei sottoprodotti della tendenza globalizzazione che è stato introdotto dalla integrazione tecnologica. guerrieri non professionali e le organizzazioni non statali sono una minaccia sempre maggiore di nazioni sovrane, rendendo questi guerrieri e organizzazioni sempre più seri avversari per ogni esercito professionale. Rispetto a questi avversari, eserciti professionali sono come i dinosauri giganteschi che mancano di forza commisurati alle loro dimensioni in questa nuova era. I loro avversari, poi, sono i roditori con grandi poteri di sopravvivenza, che possono utilizzare i loro denti aguzzi a tormentare la parte migliore del mondo.

Quali mezzi e metodi sono utilizzati per la lotta?

Non c’è niente da fare intorno le opinioni degli americani quando si tratta di discutere quali mezzi e metodi saranno utilizzati per combattere le guerre future. Questo non è semplicemente perché gli Stati Uniti sono l’ultimo signore della montagna nel mondo. E ‘di più perché le opinioni degli americani su questa questione in realtà sono superiori rispetto alle opinioni prevalenti tra i militari di altre nazioni. Gli americani hanno riassunto i quattro principali forme che Warfighting avrà in futuro, come: 1) La guerra dell’informazione; 2) la guerra di precisione [vedi nota di chiusura 8]; 3) le operazioni congiunte [vedere nota di chiusura 9]; e 4) Le operazioni militari diverse dalla guerra (MOOTW) [vedi nota di chiusura 10]. Quest’ultima frase è un boccone. Da questa frase da sola possiamo vedere l’immaginifico, ma estremamente pratico, l’approccio degli americani, e possiamo anche acquisire una profonda conoscenza della guerra del futuro vista attraverso gli occhi degli americani. A parte le operazioni congiunte, che si sono evoluti da attività tradizionali di cooperazione e le operazioni coordinate, e anche le operazioni di Air- terra, gli altri tre delle quattro forme di Warfighting possono tutti essere considerati prodotti di nuovo pensiero militare. Generale Gordon R. Sullivan, l’ex capo di stato maggiore dell’esercito degli Stati Uniti, ha affermato che la guerra dell’informazione sarà la forma di base di Warfighting in futuro la guerra. Per questo motivo, ha istituito la migliore forza digitalizzata nel militare degli Stati Uniti, e in tutto il mondo. Inoltre, ha proposto il concetto di guerra di precisione, in base alla percezione che “ci sarà un altalena generale verso l’elaborazione delle informazioni e gli attacchi a lungo raggio furtivi come i principali fondamenti della futura guerra.” Per gli americani, l’avvento delle nuove, armi ad alta tecnologia, come le armi a guida di precisione, il Global Positioning System (GPS), sistemi C4I e aerei Stealth, sarà eventualmente permettere ai soldati di dispensare con l’incubo della guerra di logoramento.

la guerra di precisione, che è stata soprannominata “attacco senza contatto” dagli americani, e “combattimento a distanza” dai russi [vedi nota di chiusura 11], si caratterizza per l’occultamento, la velocità, la precisione, un alto grado di efficacia, e poche vittime collaterali . Nelle guerre del futuro, in cui il risultato sarà forse ha deciso di non molto tempo dopo inizia la guerra, questo tipo di tattica, che ha già mostrato parte della sua efficacia nella guerra del Golfo, sarà probabilmente il metodo di scelta che verrà abbracciato più volentieri dai generali americani. Tuttavia, la frase che dimostra davvero qualche formulazione creativa non è “guerra dell’informazione” o “guerra di precisione”, ma piuttosto la frase “operazioni militari diverse dalla guerra.” Questo concetto particolare è chiaramente basato su “l’interesse del mondo”, che gli americani sono costantemente invocano, e il concetto implica un superamento eruzione della sua autorità da parte degli Stati Uniti – un classico caso dell’atteggiamento americano che “io sono responsabile di ogni luogo sotto il sole.” Tuttavia, una tale valutazione non con qualsiasi mezzo soffocare la nostra lode di questo concetto, perché, dopo tutto, per la prima volta permette una serie di misure che sono necessarie per affrontare globalmente i problemi del 20 ° e 21 ° secolo per essere messo in la casella MOOTW, in modo che i soldati non sono suscettibili di essere al buio e in perdita nel mondo che si trova al di là del campo di battaglia. Così, i un po ‘inferiori “antenne pensiero” dei soldati potranno urtare contro i bordi di un concetto più ampio di guerra. Tali misure necessarie comprendono il mantenimento della pace, gli sforzi per sopprimere le droghe illecite, la soppressione tumulto, gli aiuti militari, il controllo degli armamenti, in caso di catastrofe, l’evacuazione dei cittadini cinesi residenti all’estero, e colpendo le attività terroristiche. Il contatto con questo concetto più ampio di guerra non può che diminuire l’attaccamento dei soldati alla casella MOOTW stesso. In ultima analisi, non saranno in grado di mettere il nuovo concetto di “operazioni di guerra non militari” nella casella. Quando ciò si verifica, rappresenterà una comprensione che ha autentico significato rivoluzionario in termini di percezione del genere umano della guerra.

La differenza tra i concetti di “operazioni di guerra non militari” e “operazioni militari diverse dalla guerra” è molto maggiore di una lettura superficiale indicherebbe e non è affatto semplicemente di cambiare l’ordine di alcune parole in un tipo di parola gioco. Quest’ultimo concetto, MOOTW, può essere considerato semplicemente un’etichetta esplicita per missioni e operazioni da parte delle forze armate che si svolgono in assenza di stato di guerra. Il primo concetto di “operazioni di guerra non militari,” si estende la nostra comprensione di esattamente ciò che costituisce uno stato di guerra ad ogni campo dell’attività umana, ben oltre ciò che può essere abbracciato dal termine “operazioni militari”. Questo tipo di estensione è il risultato naturale del fatto che gli esseri umani useranno tutti i mezzi possibili e immaginabili per raggiungere i loro obiettivi. Mentre sembra che gli americani sono in testa in ogni campo della teoria dei militari, non erano in grado di prendere l’iniziativa di proporre questo nuovo concetto di guerra. Tuttavia, non possiamo non riconoscere che la marea di stile USA pragmatismo in tutto il mondo, e le possibilità illimitate offerte dalla nuova, ad alta tecnologia, sono stati tuttavia potenti forze che stanno dietro la nascita di questo concetto.

Quindi, che [di molti generi di non convenzionale] significa, che sembrano del tutto estranei alla guerra, saranno alla fine i servi privilegiati di questo nuovo tipo di guerra – “L’operazione di guerra non militare” – che si combatte con una maggiore e maggior frequenza in tutto il mondo?

Guerra commerciale: Se si deve osservare che, circa una dozzina di anni fa, “guerra commerciale” era ancora semplicemente una frase descrittiva, oggi è davvero diventato uno strumento nelle mani di molti paesi per condurre la guerra non militare. Può essere utilizzato con particolare grande abilità nelle mani degli americani, che hanno perfezionato ad un arte. Alcuni dei mezzi utilizzati sono: l’uso del diritto commercio interno sulla scena internazionale; la costruzione arbitraria e lo smantellamento delle barriere tariffarie; l’uso di sanzioni commerciali fretta scritte; l’imposizione di embargo sulle esportazioni di tecnologie critiche; l’uso della sezione speciale 301 legge; e l’applicazione di più favorita nazione (NPF), ecc, ecc Qualsiasi di questi mezzi possono avere un effetto distruttivo che è uguale a quello di un’operazione militare. Il completo di otto anni dell’embargo contro l’Iraq che è stato avviato dagli Stati Uniti è l’esempio da manuale più classico in questo senso.

Guerra finanziaria: Ora che gli asiatici hanno vissuto la crisi finanziaria nel sud-est asiatico, nessuno poteva essere più influenzata da “guerra finanziaria” quanto lo siano stati. No, non sono solo stati colpiti; essi sono stati semplicemente tagliati al molto veloce! Un attacco a sorpresa guerra finanziaria che è stato deliberatamente pianificato e avviato dai proprietari del capitale mobile internazionale in ultima analisi, servito al pin una nazione dopo l’altro a terra – “. Piccoli draghi” nazioni che non molto tempo fa si presentavano come “piccole tigri” e La prosperità economica che, una volta eccitato l’ammirazione costante del mondo occidentale cambiato in una depressione, come le foglie di un albero che sono spazzati via in una sola notte dal vento autunnale. Dopo solo un giro di combattimenti, le economie di alcuni paesi erano caduti indietro di dieci anni. Per di più, una tale sconfitta sul fronte economico precipita un quasi collasso dell’ordine sociale e politico.Le perdite derivanti dal caos costante non sono inferiori a quelle risultanti da una guerra regionale, e il danno fatto per l’organismo sociale vivente supera anche il danno inflitto da una guerra regionale. Organizzazioni non statali, in questa loro prima guerra senza l’uso della forza militare, stanno usando mezzi non militari per coinvolgere nazioni sovrane. Così, la guerra finanziaria è una forma di guerra non militari che è altrettanto terribilmente distruttiva come una guerra sanguinosa, ma in cui il sangue non è effettivamente versato. Guerra finanziaria è ora ufficialmente arrivato al centro della scena di guerra – una fase che per migliaia di anni è stato occupato solo dai soldati e armi, con il sangue e la morte in tutto il mondo.Noi crediamo che tra non molto, “guerra finanziaria” sarà senza dubbio una voce nei vari tipi di dizionari di gergo militare ufficiale. Inoltre, quando la gente rivedere i libri di storia sulla guerra del ventesimo secolo agli inizi del 21 ° secolo, la sezione sulla guerra finanziaria comanderà la massima attenzione del lettore [vedi nota di chiusura 12]. Il protagonista principale di questa sezione del libro di storia non sarà un uomo di stato o di uno stratega militare; piuttosto, sarà George Soros. Naturalmente, Soros non ha un monopolio esclusivo di utilizzare l’arma finanziaria per combattere le guerre. Prima Soros, Helmut Kohl utilizzato il marco tedesco a violare il muro di Berlino – un muro che nessuno era mai stato in grado di abbattere usando proiettili di artiglieria [vedi nota di chiusura 13]. Dopo Soros ha iniziato la sua attività, Li Denghui [Li Teng-hui 2621 4098 6540] utilizzato la crisi finanziaria nel sud est asiatico di svalutare il dollaro di Taiwan, in modo da lanciare un attacco contro il dollaro di Hong Kong e Hong Kong scorte, in particolare il ” scorte red-chip “. [Nota del traduttore:. “Scorte di rosso-chip” si riferisce a titoli di società quotate sul mercato azionario di Hong Kong, ma controllati da interessi terraferma] Inoltre, dobbiamo ancora parlare della folla di grandi e piccoli speculatori che sono venuti in massa a questo enorme cena per golosi di denaro, tra cui Morgan Stanley e Moody, che sono famosi per i rapporti di rating del credito che emettono, e che indicano gli obiettivi promettenti di attacco a beneficio dei grandi pesci nel mondo finanziario [vedi nota di chiusura 14] . Queste due società sono tipiche di quelle entità che partecipano indirettamente alla grande festa e raccogliere i frutti.

Nell’estate del 1998, dopo i combattimenti nella guerra finanziaria era andata avanti per un anno intero, secondo round della guerra di battaglie ha cominciato a svolgersi su un campo di battaglia ancora più ampia, e questo giro di battaglie continua fino ad oggi. Questa volta, non c’erano solo i paesi del sud-est asiatico, (che aveva subito una sconfitta schiacciante durante l’anno precedente), che sono stati disegnati in guerra. Due titani sono stati disegnati in – Giappone e Russia. Ciò ha portato a rendere la situazione economica globale ancora più triste e difficile da controllare. Le fiamme accecanti anche per accendere il duds di combattimento di coloro che si avventurarono a giocare con il fuoco, in primo luogo. È stato riferito che Soros e il suo “Quantum Fund” non hanno perso meno di diversi miliardi di dollari in Russia e Hong Kong da solo [vedi nota di chiusura 15]. Così siamo in grado di ottenere almeno una vaga idea della grandezza del potere distruttivo della guerra finanziaria. Oggi, quando le armi nucleari sono già diventati decorazioni mantlepiece spaventose che stanno perdendo il loro reale valore operativo ogni giorno che passa, la guerra finanziaria è diventata un’arma “hyperstrategic” che sta attirando l’attenzione del mondo. Questo perché guerra finanziaria è facilmente manipolato e permette azioni nascoste, ed è anche altamente distruttivo. Analizzando il caos in Albania non molto tempo fa, possiamo vedere chiaramente il ruolo svolto dai vari tipi di fondazioni che sono stati istituiti da gruppi transnazionali e milionari con le ricchezze rivaleggiare con la ricchezza degli Stati nazionali. Queste fondazioni controllano i media, i sussidi di controllo per le organizzazioni politiche, e limitano ogni resistenza da parte delle autorità, con un conseguente crollo di ordine nazionale e la caduta del governo legalmente autorizzato. Forse potremmo duplicare questo tipo di guerra “fondazione-style” guerra finanziaria. La frequenza e l’intensità di questo tipo di guerra, e il fatto che sempre più paesi e organizzazioni non statali sono volutamente usano sempre maggiore, sono cause di preoccupazione e sono fatti che dobbiamo affrontare ad angolo retto.

Nuova guerra terroristica in contrasto tradizionale guerra terroristica: A causa della scala limitata di una guerra terroristica tradizionale, le sue vittime potrebbe anche essere meno le perdite derivanti da una guerra convenzionale o campagna. Tuttavia, una guerra terroristica tradizionale porta un sapore più forte della violenza. Inoltre, in termini di attività, una guerra terroristica tradizionale è mai vincolato da una delle regole tradizionali della società in generale. Dal punto di vista militare, poi, la guerra terrorismo tradizionale è caratterizzata dall’uso di risorse limitate per combattere una guerra illimitata. Questa caratteristica mette invariabilmente forze nazionali in una posizione estremamente sfavorevole anche prima che scoppia la guerra, dal momento che le forze nazionali devono sempre condurre se stessi in base a determinate regole e quindi sono solo in grado di utilizzare le loro risorse illimitate per combattere una guerra limitata. Questo spiega come un’organizzazione terroristica costituita da pochi membri inesperti che sono ancora bagnati dietro le orecchie, possono comunque un paese potente come il mal di testa degli Stati Uniti, e anche perché “utilizzando una mazza per uccidere una formica”, spesso si dimostra inefficace. La prova più recente è il caso delle due esplosioni che si sono verificati contemporaneamente alle ambasciate americane a Nairobi e Dar es Salaam. L’avvento di bin-stile ladino terrorismo ha approfondito l’impressione che una forza nazionale, non importa quanto potente, sarà difficile per guadagnare il sopravvento in un gioco che non ha regole. Anche se un paese si trasforma in un elemento terrorismo, come gli americani sono attualmente in fase di fare, non sarà necessariamente in grado di raggiungere il successo.

Sia come sia, se tutti i terroristi limitato le loro operazioni semplicemente per l’approccio tradizionale di attentati, rapimenti, omicidi e sequestri di aerei, ciò rappresenterebbe meno del massimo grado di terrore. Ciò che veramente colpisce il terrore nel cuore delle persone è l’appuntamento di terroristi con vari tipi di nuove, alte tecnologie che probabilmente si evolverà in nuove superarmi. Abbiamo già un accenno di ciò che il futuro può tenere – un suggerimento che potrebbe causare preoccupazione. Quando seguaci Aum Shinrikyo scaricate “Sarin” gas velenoso in una metropolitana di Tokyo, le perdite derivanti dal gas velenoso rappresentavano solo una piccola porzione del terrore. Questa vicenda ha messo la gente sull’avviso che la moderna tecnologia biochimica aveva già forgiato un’arma letale per quei terroristi che avrebbe cercato di realizzare la distruzione di massa dell’umanità [vedi nota di chiusura 16]. In contrapposizione alla mascherata killer che si basano sul massacro indiscriminato di persone innocenti per produrre il terrore, la “Forze Armate Falange” [Changqiangdang Wuzhuang 7022 2847 7825 2976 5944] gruppo in Italia è una classe completamente diversa di high-tech organizzazione terroristica. I suoi obiettivi sono espliciti ed i mezzi che impiega sono straordinari. E ‘specializzata nel rompere nelle reti informatiche delle banche e delle organizzazioni di notizie, il furto di dati memorizzati, l’eliminazione di programmi, e diffondere disinformazione. Si tratta di operazioni terroristiche classiche diretti contro le reti ed i media. Questo tipo di operazione terroristica utilizza le ultime tecnologie nei settori più attuali di studio, e si erge contro l’umanità nel suo insieme. Potremmo anche chiamare questo tipo di operazione “nuova guerra del terrore”.

La guerra ecologica: la guerra ecologica si riferisce ad un nuovo tipo di guerra non militare in cui la tecnologia moderna è impiegata per influenzare lo stato naturale dei fiumi, oceani, la crosta della terra, le calotte polari, l’aria che circola in atmosfera, e lo strato di ozono. Con metodi come causando terremoti e la modifica delle precipitazioni, la temperatura atmosferica, la composizione dell’atmosfera, il livello del mare, ed i modelli sole, ambiente fisico della terra è danneggiato o si crea un’ecologia locale alternativa. Forse prima di molto tempo, un El Nino o La Nina effetto artificiale diventerà un altro tipo di super arma nelle mani di alcune nazioni e / o organizzazioni non statali. E ‘più probabile che una organizzazione non-statale diventerà il promotore principale della guerra ecologica, a causa della sua natura terroristica, perché ci si sente non ha responsabilità per le persone o per la società in generale, e perché le organizzazioni non statali hanno costantemente hanno dimostrato che disposti a giocare secondo le regole del gioco. Inoltre, dal momento che l’ambiente ecologico globale sarà spesso al limite della catastrofe come nazioni si sforzano per lo sviluppo più rapido possibile, esiste un pericolo reale che il minimo aumento o la diminuzione qualsiasi variabile sarebbe sufficiente a toccare fuori un olocausto ecologico.

Oltre a ciò abbiamo discusso sopra, possiamo indicare un numero di altri mezzi e metodi utilizzati per combattere una guerra non militare, alcuni dei quali già esistono e alcuni dei quali possono esistere in futuro. Tali mezzi e metodi includono guerra psicologica (diffusione di voci di intimidire il nemico e abbattere la sua volontà); guerra al contrabbando (gettando i mercati in confusione e attaccando ordine economico); la guerra dei media (la manipolazione di ciò che le persone vedono e sentono in modo da portare l’opinione pubblica lungo); la guerra della droga (l’ottenimento di improvvisi ed enormi profitti illeciti attraverso la diffusione di disastro in altri paesi); guerra di rete (avventurarsi fuori in segreto e nascondere la propria identità in un tipo di guerra che è praticamente impossibile da evitare); guerra tecnologica (la creazione di monopoli fissando standard in modo indipendente); guerra di fabbricazione (presentando un aspetto contraffazione di forza reale davanti agli occhi del nemico); risorse di guerra (blocco ricchezza saccheggiando negozi delle risorse); la guerra aiuti economici (conferendo favore allo scoperto e escogitare per controllare le cose in segreto); guerra culturale (che porta tendenze culturali insieme al fine di assimilare quelli con diversi punti di vista); e la guerra il diritto internazionale (cogliendo la prima occasione per impostare regole), ecc, ecc In aggiunta, ci sono altri tipi di guerra non militari che sono troppo numerosi da menzionare. In questa età, quando la pletora di nuove tecnologie a sua volta può dare origine a una pletora di nuovi mezzi e metodi di lotta contro la guerra, (per non parlare di consentire l’utilizzo unisce e creativa di questi mezzi e metodi), sarebbe semplicemente senza senso e uno spreco di sforzo per elencare tutti i mezzi e metodi uno per uno. Ciò che è significativo è che tutti questi mezzi Warfighting, insieme con le loro applicazioni corrispondenti, che sono entrati, stanno entrando, o entrerà, le fila di Warfighting mezzi al servizio della guerra, hanno già cominciato a cambiare tranquillamente la visione della guerra tenuto per tutta l’umanità. Di fronte a una gamma pressoché infinita gamma di opzioni tra cui scegliere, perché la gente vuole irretire se stessi in una rete di loro stessi e di selezionare e utilizzare mezzi di guerra che sono limitati al regno della forza delle armi e potere militare? I metodi che non sono caratterizzati dall’uso della forza delle armi, né con l’uso della forza militare, e neppure per la presenza di vittime e spargimenti di sangue, sono le stesse probabilità di facilitare la riuscita realizzazione degli obiettivi della guerra, se non di più . Come una questione di corso, tale prospettiva ha portato alla revisione della dichiarazione che “la guerra è politica con spargimento di sangue”, ed a sua volta ha portato ad un cambiamento nella vista finora set che la guerra perseguita attraverso la forza delle armi è il mezzo finale di risolvere i conflitti. Chiaramente, è proprio la diversità dei mezzi impiegati che ha allargato il concetto di guerra. Inoltre, l’allargamento del concetto di guerra ha, a sua volta, ha comportato l’allargamento del regno delle attività legate alla guerra. Se ci limitiamo alla guerra in senso stretto sul campo di battaglia tradizionali, sarà molto difficile per noi per riconquistare il nostro punto d’appoggio in futuro. Ogni guerra che scoppia domani o a valle della strada sarà caratterizzato da una guerra in senso lato – una miscela cocktail di guerra perseguiti attraverso la forza delle armi e la guerra che viene perseguito con mezzi diversi dalla forza delle armi.

L’obiettivo di questo tipo di guerra comprenderà più che semplicemente “utilizzando mezzi che coinvolgono la forza delle armi per costringere il nemico ad accettare la propria volontà”. Piuttosto, l’obiettivo dovrebbe essere “utilizzare tutti i mezzi di sorta – mezzi che coinvolgono la forza delle armi e mezzi che non comportano la forza delle armi, mezzi che coinvolgono il potere militare e mezzi che non comportano il potere militare, significa che le perdite comportano e mezzi che non comportano perdite – per costringere il nemico a servire i propri interessi “.

Note finali

1. Per ulteriori sulla stretta relazione tra l’Iraq e gli Stati Uniti, il lettore può fare riferimento a Desert Warrior: A Personal View della Guerra del Golfo dal comandante delle Forze congiunte , Junshi Yiwen [6511 0057 6146 2429] Casa Editrice, pag. 212. “L’Iraq aveva stabilito estremamente stretti rapporti con gli Stati Uniti. L’Iraq aveva ricevuto armi e preziose informazioni per quanto riguarda i movimenti iraniani provenienti dagli Stati Uniti, così come il supporto militare degli Stati Uniti per gli attacchi sulla marina iraniana”.

2. Un articolo di l’allora US Segretario della Difesa Les Aspin dal titolo “On the Sea Change nell’ambiente di sicurezza” è stato pubblicato nel Febbraio 1993, il rilascio di Il Dirigente rivista, (pubblicato negli Stati Uniti):

 

Un confronto tra il nuovo e il vecchio Sicurezza Ambienti

1. Per quanto riguarda l’ambiente geopolitico

OLD SICUREZZA AMBIENTE Nuovo ambiente di sicurezza
Bipolare (rigido)Prevedibile

comunismo

Stati Uniti il ​​numero uno di potenza occidentale

alleanze permanenti

A paralizzato ONU

Multipolare (complesso)incerto

Il nazionalismo e l’estremismo religioso

Stati Uniti solo il numero uno potere militare

alleanze temporanee

A UN dinamica

2. Per quanto riguarda le minacce per gli Stati Uniti

OLD SICUREZZA AMBIENTE Nuovo ambiente di sicurezza
Singolo (Sovietica)Minaccia alla sopravvivenza degli Stati Uniti

Pulire

qualsiasi deterrente

Europa centrato

Alto rischio di escalation

L’utilizzo di armi nucleari strategiche

evidente

diversoMinaccia per gli interessi degli Stati Uniti

non chiaro

Non qualsiasi deterrente

altre regioni

Poco rischio di escalation

I terroristi che usano le armi nucleari

nascosto

3. Per quanto riguarda l’uso della forza militare

OLD SICUREZZA AMBIENTE Nuovo ambiente di sicurezza
guerra di logoramentoLa guerra per procura

Reliance principalmente sulla tecnologia

forward schierato

basato forward

Host supporto della nazione

attacchi decisiva su obiettivi chiaverinforzo diretta

uso integrato di alta, media e bassa tecnologia

proiezione di potenza

home based

Il ricorso a proprie forze

Dalla tabella sopra, si può vedere la sensibilità degli americani ai cambiamenti nel loro ambiente di sicurezza, e anche i vari tipi di forze e fattori che sono vincolanti e che influenzano la formazione della nuova configurazione del mondo dopo la conclusione della guerra fredda.

3. “spazio tecnologico” è un concetto nuovo che proponiamo per distinguere questo tipo di spazio dallo spazio fisico.

4. Secondo il Dipartimento della Difesa statunitense rapporto nazionale di Difesa per l’anno fiscale 1998, il numero del personale militare degli Stati Uniti è stato ridotto del 32% dal 1989. Inoltre, gli Stati Uniti in pensione una grande quantità di apparecchiature obsolete, quindi in realtà aumentare la forza di combattimento in una certa misura, anche mentre le grandi riduzioni del personale militare degli stati Uniti sono stati in corso. Gli Stati Uniti DOD ha pubblicato la sua recensione Difesa Quadriennale (QDR) nel maggio del 1997. Il QDR sottolineato “prendendo il futuro in considerazione e riformare le forze armate degli Stati Uniti.” Esso raccomanda continuato tagli di personale e costruire l’esercito statunitense in conformità con i nuovi affari militari teorie. Tuttavia, ha anche sostenuto relativamente maggiore spesa per l’acquisto di attrezzature.

5. Questa storia la prima volta nel British Telegraph Domenica . Secondo questo rapporto, l’esercito statunitense ha effettuato un esercizio di “Joint Warrior” dal 18 Settembre fino al 25 Settembre 1995, al fine di testare la sicurezza dei sistemi elettronici per la difesa nazionale. Durante l’esercizio, un ufficiale dell’aeronautica inciso con successo nel sistema di comando navale, (vedi La rete è re di Hu Yong [5170 3144] e Fan Haiyan [5400 3189 3601], Hainan Casa Editrice, pp. 258-259). Ci sono molte storie simili, ma ci sono anche alcuni esperti militari che credono che questi sono casi di “vomitare una nebbia confusa davanti agli occhi di qualcuno.”

6. Nel loro libro Guerra e contro la guerra , Alvin e Heidi Toffler ha scritto: “Se gli strumenti della guerra non sono più carri armati e artiglieria, ma piuttosto virus informatici e microrobot, allora non si può più dire che le nazioni sono gli unici gruppi armati o che i soldati sono gli unici in possesso degli strumenti di guerra “. Nel suo articolo intitolato “Che la rivoluzione negli affari militari sta portando – La guerra del modulo sarà Prendere nel 2020”, un colonnello nelle Forze di autodifesa giapponesi con il nome di Shoichi Takama ha notato che la civilianization di guerra sarà un importante caratteristica della guerra del 21 ° secolo.

7. Molti hacker stanno adottando una nuova tattica che potrebbe essere in stile “guerra della rete di guerriglia”.

8. guerra precisione è una nuova forma di Warfighting. E ‘nata come risultato della combinazione di una maggiore precisione delle armi con maggiore trasparenza campo di battaglia. (Vedere “Da Gettysburg al Golfo e oltre”, dal colonnello Richard J. Dunn III [McNair Carta 13, 1992], citato nel mondo degli affari militari Yearbook per il 1997 , [1997 Nian Shijie Junshi Nianjian], pubblicato dalla PLA in cinese , pp. 294-295).

9. “Joint Vision 2010”, un documento preparato dalla [presidente degli] capi degli Stati Uniti di Stato Maggiore / maggiore di condotta. Vedere Joint Force Quarterly, Estate 1996.

10. Cfr edizione dell’esercito degli Stati Uniti 1993 Operations Essentials , [Nota del traduttore: questo probabilmente si riferisce a FM 100-5, “operazioni”, Department of the Army, giugno, 1993]. Consultare ESERCITO Magazine (USA), giugno 1993.

11. Dopo la sua ricerca sulla guerra del Golfo, l’esperto tattico russa in Vorobyev ha sottolineato che il combattimento a distanza è un metodo Warfighting che ha un grande potenziale. ( Il pensiero militare , in russo, 1992 # 11).

12. C’era un articolo intitolato “I mercati finanziari sono la più grande minaccia alla pace” nel 23 agosto, 1998, numero del Los Angeles Times . L’articolo osserva: “Allo stato attuale, i mercati finanziari costituiscono la più grande minaccia alla pace nel mondo, non campi di addestramento terroristici”. (Vedere Riferimento Notizie [Cankao Xiaoxi 0639 5072 3194 1873], Pechino, 7 settembre 1998.)

13. Chi ha aderito al Fray -? Helmut Kohl , da Wang Jiannan [3769 0494 0589], Cina Broadcasting Casa Editrice [in cinese], 1997, pp 275, 232, 357..

14. Un articolo intitolato “A New York Corporation che colpisce economie” nel 29 Luglio 1998, il rilascio di The Christian Science Monitor rivelato come i rapporti di rating Moody influenza e anche manipolare le tendenze economiche in Italia, Corea del Sud, Giappone e Malesia. Vedere Riferimento Notizie 20 agosto, 1998.

15. Soros riversa tutta la sua amarezza nel suo libro, La crisi del capitalismo globale . Sulla base di un conto spettrale dei suoi investimenti nel 1998, Soros analizza le lezioni da trarre da questa crisi economica.

16. Alcuni esperti di sicurezza negli Stati Uniti hanno suggerito al governo che si trovava di grandi magazzini di antidoti, al fine di evitare un attacco a sorpresa chimica da parte di un’organizzazione terroristica.


Capitolo 3: un classico che si scosta dai classici

[Pp. 60-86 in originale]

“Ha fatto la natura particolare della Guerra del Golfo … innesco ‘una rivoluzione negli affari militari’ o no? Questa è in definitiva una questione di prospettiva.” – Anthony H. Cordesman, Abraham R. Wagner.

Rispetto a qualsiasi guerra della storia, la guerra del Golfo può essere considerata una grande guerra. Più di 300 navi da guerra da sei gruppi carrier, 4.000 aerei, carri armati 12.000 e 12.000 veicoli blindati, e quasi due milioni di soldati provenienti da più di 30 nazioni hanno preso parte alla guerra. Della guerra di 42 giorni, 38 giorni sono stati attacchi aerei, mentre la guerra di terra durò solo 100 ore. La forza multinazionale guidata dagli Stati Uniti schiacciato 42 divisioni irachene e le forze irachene ha subito 30.000 vittime e 80.000 prigionieri; 3.847 carri armati, 1.450 veicoli corazzati, e 2.917 pezzi di artiglieria sono stati distrutti, mentre le forze statunitensi hanno perso solo 184 persone, ma sostenuti l’enorme costo di $ 61 miliardi di dollari. [1]

Forse perché la vittoria è stata ottenuta così facilmente, fino ad oggi ci sono pochissime persone nel gruppo selvaggiamente giubilante dello Zio Sam che hanno accuratamente valutato il significato della guerra. Alcune teste calde usato questo per fabbricare incessantemente il mito che gli Stati Uniti era invincibile, mentre alcuni che potrebbe ancora essere considerata sangue freddo – la maggior parte dei quali erano commentatori ei generali non sono in grado di partecipare a “Desert Storm” in una cornice complessa e sottile della mente – ritiene che “Desert Storm” non era una guerra tipica [2] e che una guerra condotta in tali condizioni ideali non può servire da modello. Quando si ascolta questi discorsi che sa un po ‘di uva acerba. A dire il vero, visto da una prospettiva tradizionale, “Desert Storm” non era una guerra classica, nel senso tipico, ma [dato che era una guerra condotta proprio come la più grande rivoluzione negli affari militari nella storia dell’uomo fino ad oggi era in arrivo non può essere misurata con gli standard tradizionali o addirittura obsoleti. Nel momento in cui la guerra nuova richiesto un nuovo classico, le forze alleate guidate dagli Usa hanno creato è giusto in tempo nel Golfo, e solo coloro che sono stati incatenato dalle vecchie convenzioni non potevano vedere il suo significato classico per il futuro la guerra. Questo perché i classici per la futura guerra può nascere solo da in partenza da modelli tradizionali. Non abbiamo alcuna intenzione di aiutare gli americani creano un mito, ma quando “Desert Storm” aperto e concluso gli occhi di tutti, con i suoi numerosi paesi combattente, grande scala, di durata breve, piccolo numero di vittime, e risultati gloriosi sorprendente il mondo intero , chi potrebbe dire che una guerra classica che annuncia l’arrivo della guerra nell’era della tecnica di integrazione-globalizzazione non aveva spalancato la porta d’ingresso principale per la storia misteriosa e strana di guerra – anche se era ancora solo un classico creato da tecnologia degli Stati Uniti e lo stile degli Stati Uniti di combattere?

Quando tentiamo di usare le guerre che si sono già verificati per discutere di ciò che costituisce la guerra nell’era della tecnica di integrazione-globalizzazione, solo “Desert Storm” in grado di fornire esempi già pronti. Attualmente, in ogni senso è ancora non solo l’unico [esempio], ma il classico [esempio], e quindi è l’unica mela che è degno di una attenta analisi [l’autore ritorna all’analisi di analizzare una mela tardi nel capitolo].

Il “Overnight” Alliance

Dal punto di vista di Saddam, annettendo il Kuwait sembrava più una questione di famiglia in famiglia araba estesa rispetto alla presa di ostaggi americani durante la rivoluzione iraniana, e inoltre, aveva dato preavviso prima del tempo. Tuttavia, ha trascurato le differenze tra i due. Quando l’Iran ha preso degli ostaggi, era certamente uno schiaffo in faccia degli americani, ma l’Iraq aveva sequestrato l’intero Occidente per la gola. Lifelines sono naturalmente più importanti di faccia, e gli Stati Uniti ha avuto altra scelta che prendere sul serio, mentre gli altri paesi che si sentivano minacciati da Iraq dovevano anche prendere sul serio. Nella loro alleanza con gli Stati Uniti, ciò che la maggior parte dei paesi arabi aveva in mente era sradicare l’eresia islamica rappresentata da Saddam per impedirgli di danneggiare i propri interessi fosse lui a crescere più forte incontrastato, ed è molto difficile davvero dire che hanno voluto estendere la giustizia a Kuwait. [3]

Le preoccupazioni comuni circa i loro interessi hanno consentito agli Stati Uniti di tessere una rete di alleati per catturare l’Iraq molto velocemente. Le potenze occidentali sono già molta familiarità con le moderne capacità politiche internazionali, e l’alleanza anti-Iraq è stato montato sotto la bandiera delle Nazioni Unite. L’alone della giustizia dissipato con successo complesso religioso del popolo arabo, in modo che Saddam stava giocando il ruolo di un moderno Saladino, il cui piano di lanciare una “guerra santa” contro i cristiani è saltato. Numerosi paesi volontari per essere nodi responsabili di questo Network Alliance. Anche se erano disposti, Germania e Giappone, infine, sembrava davvero felice di aprire le loro borse, e ciò che era più importante che fornire il denaro era che nessuno di loro hanno perso la possibilità di inviare i propri militari, prendendo in tal modo un passo felpato e simbolico verso tornano ad essere potenze globali. Egitto convinto la Libia e la Giordania di essere neutrale nella guerra e non più sostenere l’Iraq, in modo che Saddam è diventato completamente isolato. Anche Gorbaciov, che voleva ottenere il sostegno degli americani per la sua posizione di debolezza a livello nazionale, in ultima analisi, tacitamente riconosciuto gli attacchi militari delle forze multinazionali contro il suo vecchio alleato.

Anche potenze come gli Stati Uniti devono allo stesso modo fare affidamento sul sostegno dei suoi alleati, e questo sostegno è stato in primo luogo manifestata nella fornitura di legittimità per le sue azioni e nel supporto logistico, non in aggiunta di così tanti soldati. La ragione per cui le politiche del presidente Bush sono stati in grado di ottenere l’approvazione diffusa da parte del pubblico americano è stato in gran parte dovuto al fatto che egli aveva stabilito un’alleanza internazionale, ottenendo in tal modo le persone a credere che questo non era un caso di tirare qualcun altro di castagne dal fuoco, e non era solo gli americani che stavano finanziando la guerra e si preparano ad avere il loro sangue versato. Sono andati al punto di inviare il Corpo VII dalla Germania verso l’Arabia Saudita, la mobilitazione di 465 treni, 312 chiatte, e 119 flotte provenienti da quattro paesi della NATO. Allo stesso tempo, il Giappone anche fornito le parti di elettronica urgenti dagli Stati Uniti attrezzature militari, e questo ha dimostrato ulteriormente la crescente dipendenza degli Stati Uniti sui suoi alleati. Nella nuova era, “andare da soli” non è solo saggio, non è anche una possibilità realistica. [4] Ad esempio, l’alleanza formata una sorta di necessità comune. Dalla risoluzione del Consiglio di Sicurezza 660 chiamata per l’Iraq a ritirarsi dal Kuwait alla Risoluzione 678 che ha autorizzato i paesi membri a prendere tutte le azioni, società internazionale in linea di massima si identificava con l’alleanza, che è stato temporaneamente messo insieme. Cento e dieci paesi hanno preso parte l’embargo contro l’Iraq, e più di 30 paesi hanno preso parte l’uso della forza, tra cui numerosi paesi arabi! Ovviamente, ogni paese aveva completamente stimata in cui i suoi interessi erano prima di questa azione.

L’intervento su larga scala delle Nazioni Unite non è stato sufficiente a rendere possibile questo fragile e dew-carico ragnatela simile alleanza, che si è formata in un brevissimo periodo di tempo, per sopportare facilmente l’impatto di una guerra.Si può dire che, per quanto riguarda i politici sono stati interessati, l’alleanza era solo un singolo incontro ad alto livello a seguito di una attenta ponderazione degli interessi, una sola firma del contratto, o anche una promessa verbale tramite una hot-line. Tuttavia, per le truppe che effettuano la guerra alleati, nessun dettaglio poteva essere trascurato. Per evitare che i soldati statunitensi violano comandamenti musulmani, oltre a stabilendo che essi devono rispettare rigorosamente i costumi del paese in cui sono stati di stanza, l’esercito statunitense, anche affittato uno yacht “Cunard Princess” e ancorata in mare è quello di fornire Western- divertimenti stile per le truppe degli Stati Uniti.

Per evitare che gli israeliani dalle rappresaglie contro gli attacchi missilistici “Scud” e gettando il campo che è stato aggredito l’Iraq in disordine, gli Stati Uniti ha fatto un enorme sforzo per fornire gli israeliani con il supporto aereo, prendendo grandi dolori per guardare dopo la rete dell’alleanza.

Più profondamente, l’aspetto della alleanza “di notte” ha proposto un periodo al termine. Cioè, l’età di alleanze in forma fissa che aveva iniziato con la firma dell’alleanza militare tra Germania e Austria-Ungheria nel 1879. Dopo la guerra fredda, il periodo in cui si sono formate le alleanze sulla base dell’ideologia svanì, mentre l’approccio in cui le alleanze si basano su interessi è salito a primato. Sotto la bandiera generale della realpolitik, in cui gli interessi nazionali sono di primaria importanza, ogni alleanza può essere focalizzata solo più palesemente sugli interessi, e, a volte non hanno nemmeno voglia di alzare la bandiera della moralità. Senza dubbio, il fenomeno Alleanza continuerà ad esistere, ma in più casi essi saranno coalizioni di interesse sciolti ea breve termine. Che è anche da dire che non ci sarà più alcun alleanze dove solo la morale, non gli interessi, sono coinvolti. Diversi periodi hanno interessi e obiettivi diversi, e che sarà quello che determina se ci sono alleanze o no. Sempre più pragmatico e non vincolato da alcun catene morali, questa è la caratteristica di alleanze moderni. Tutte le forze sono unite da una rete di interessi, e possono essere molto breve, ma estremamente efficace. I rapporti di interesse degli Stati moderni, così come tra le organizzazioni transnazionali e anche tra le forze regionali hanno quindi cominciato ad essere sempre più transitoria. Come il rock and roll cantante Cui Jian canta, “Non è che non capisco, è che questo mondo sta cambiando rapidamente.” Modalità di oggi in continua evoluzione combinazioni di forza, insieme con l’età della continua evoluzione integrazione tecnologica e la globalizzazione, ha dato origine ad alcune alleanze tacite che non sono affatto fortuita. Pertanto, l’alleanza “di notte” che è stata formata dalla Guerra del Golfo ha aperto ufficialmente il sipario di una nuova era alleanza.

Tempestiva “Act riorganizzazione”

Gli americani arroganti spesso impegnarsi in azioni che li inducono a riflettere sulla loro errori, e questa disposizione, che sembra essere una contraddizione, di volta in volta stupisce coloro che vogliono assistere alle americani presuntuosi che soffrono. Allo stesso tempo, consente anche agli americani di volta in volta raccogliere notevoli vantaggi. Sembra veramente come se gli americani sono sempre in grado di trovare la chiave per aprire la porta della prossima azione militare tra le lezioni di ogni azione militare. Le lotte tra i punti di vista e gli interessi delle fazioni nelle forze armate sono stati in giro per molto tempo, e questo è il modo in tutti i paesi. Il concorso dai vari servizi armati del militare degli Stati Uniti per proteggere i propri interessi e lottare per la gloria è ben noto a tutti, e non sono eguagliato in questo senso. A questo proposito, ciò che lascia una particolare profonda impressione è che sessanta anni fa in combattimento con il Giappone, per enfatizzare il ruolo delle loro armi di servizio, MacArthur e Nimitz ogni avvicinò con una strategia del Pacifico.

Anche il presidente Roosevelt, che era prudente e lungimirante, ha avuto problemi di bilanciamento tra i due. Un’altra cosa che illustra questo punto è che l’aereo americano che ha bombardato il Vietnam 30 anni fa in realtà ha dovuto ascoltare i comandi da quattro diversi sede, allo stesso tempo, che è veramente difficile da credere. Fino a circa 15 anni fa, c’erano sistemi di comando separati ed indipendenti e non era chiaro chi era in autorità, e questo ha avuto conseguenze disastrose per le truppe statunitensi di stanza a Beirut, in quanto ha portato direttamente a circa 200 marines perdere la vita. Tuttavia, anche dopo essere stato nominato comandante in capo delle forze alleate durante la “Desert Storm”, il problema che è stato esposto a Grenada era ancora fresca nella memoria del generale Norman Schwarzkopf. Quando era vice comandante della Joint Task Force durante l’azione “Granada”, ciascuno dei bracci di servizio delle forze statunitensi che partecipano all’azione è andato per la sua strada. La domanda [sollevata da questa azione] è stato, durante le operazioni congiunte, solo chi ascolta i cui comandi?

E ‘un po’ ironico che questo problema, che aveva turbato il militare degli Stati Uniti per diversi decenni, non è stato superato da generali che avevano avuto vasta combattimento o esperti che sono stati immersi nel governare, ma è stato risolto da due membri del Congresso di nome Goldwater e Nichols. La “Legge riorganizzazione DOD” [5] proposto da questi due che è stata approvata dal Congresso nel 1986, ha utilizzato l’approccio legislativo per risolvere il problema del comando unificato delle varie forze armate durante il combattimento congiunta.

Poi, ci sono stati problemi lasciati che richiedevano una guerra. Né troppo presto né troppo tardi, ma proprio in questo momento, Saddam stupidamente lanciato la sua invasione del Kuwait e questa è stata semplicemente un’occasione mandato dal cielo per gli americani che erano ansiosi di verificare se la “Legge riorganizzazione” avrebbe funzionato. In questo senso, invece di dire che la “legge di Riorganizzazione” è stato tempestivo, sarebbe meglio dire che l’arrivo della Guerra del Golfo è stato tempestivo.

Powell e Schwarzkopf sono stati i fortunati primi beneficiari della “Legge Riorganizzazione” e allo stesso tempo sono diventati anche i due generali più potenti nella storia della guerra americana. Come il presidente del Joint Chiefs of Staff (JCS), Powell per la prima volta aveva chiaramente raggiunto la posizione di principale consigliere militare del presidente, che gli ha permesso di prendere ordini direttamente dal Presidente e dal Segretario della Difesa, così come problema ordini ai tre servizi basati su tale; e non aveva più servire come coordinatore per la dispute senza fine che ha avuto luogo tra i capi di stato maggiore delle forze armate. Come il comandante di battaglia, Schwarzkopf è stato risparmiato il fastidioso e ha tenuto il vero potere nelle sue mani. Per quanto riguarda il chiacchiericcio incessante proveniente dal Pentagono, era libero di scegliere cosa ascoltare e di fare ciò che voleva fare con l’aria di un generale che è al di fuori del paese e un po ‘al di là il comando del monarca, mentre la grande esercito brulicante sul Golfo, così come i satelliti nello spazio e le sommozzatori sotto l’acqua, tutto il modo per ogni nave roll-off roll-on, hanno dovuto presentare ai suoi ordini. Ciò ha reso possibile per lui di esercitare l’autorità trans-service concesso al comandante della sede congiunta della “legge Riorganizzazione DOD” senza alcuna esitazione quando necessario. Ad esempio, quando il fronte comandanti linea Marine urgentemente richiesto di effettuare uno sbarco anfibio, sulle rive del Kuwait, ha guardato la situazione generale e decisamente esercitato il suo potere di veto, continuando a concentrarsi sul funzionamento “Left Hook”, il ben-pensiero out piano che aveva fin dall’inizio.

Che una legge che non era stato in vigore per cinque anni, potrebbe essere implementato in modo accuratamente in una guerra che è arrivato allo stesso tempo deve essere attribuito alla mentalità contrattuale delle persone nella società legale rappresentate dagli Stati Uniti. Inoltre, il nuovo modello di comando che è stato derivato da questo è diventato l’applicazione più successo e montaggio di comando militare in quanto i servizi sono stati divisi. Il suo risultato diretto è stato quello di ridurre i livelli di comando, attuazione vera comando affidato e causando il vecchio sistema di comando struttura ad albero radicato per iniziare ad evolvere verso una struttura di rete; e un effetto collaterale di questa evoluzione è stato quello di permettere a più unità di combattimento di condividere le informazioni di battaglia per la prima volta.

Se l ‘ “Atto di Riorganizzazione” è considerato contro il più ampio contesto del tempo, non è difficile scoprire che questa riorganizzazione delle forze armate statunitensi non era affatto una coincidenza casuale, ma è stato tempestivo e in conformità con le esigenze naturali della Nuova Era posato per i vecchi rapporti comando militare, cioè ricombinando dall’autorità braccio di servizio che originariamente dispersa, quindi su tale base generando un super-autorità che overrode l’autorità di tutti i bracci di servizio e che è stato concentrato su determinati obiettivi temporanei, diventato possibile per essere più che all’altezza del compito in qualsiasi concorso di battaglia. L’emergere della “legge Riorganizzazione” negli Stati Uniti e gli effetti che ha prodotto nel militare degli Stati Uniti sono cibo per la mente, e qualsiasi paese che spera di vincere una guerra nel 21 ° secolo deve inevitabilmente affrontare l’opzione di “riorganizzazione” o essere stato sconfitto.Non c’è altro modo.

Andando oltre che aria-terra Battaglia

“Battaglia Air-terra” era in origine una strategia ideata da militari degli Stati Uniti per ostacolare il nemico quando si tratta con le masse dei carri armati del Patto di Varsavia che potrebbero venire versando come una fiumana in qualsiasi momento sulle pianure dell’Europa, ma i militari soffriva di mai avere la possibilità di mostrare che cosa potrebbe fare. La guerra del Golfo ha fornito un palco per una performance completa da coloro militari degli Stati Uniti, che erano pieni di creatività e di sete di sangue, ma le condizioni del campo di battaglia reali erano un bel po ‘diverso da quello che la gente aveva immaginato in precedenza. “Desert Storm” era fondamentalmente un “tutto-air,” campagna “a terra” no-durato diverse decine di giorni, e che a malapena avuto modo di usare “Desert Spada,” che è stato mostrato all’ultimo momento, tra cui quella bella “gancio sinistro , “per solo 100 ore prima di avvolgere le cose in un battibaleno. La guerra di terra non è diventato la voce next-to-last sul programma, come auspicato da parte dell’esercito, ma era come un concerto che si snoda in tutta fretta dopo il primo movimento è giocato. [6] la previsione di Douhet che “il campo di battaglia in aria sarà quella decisiva” sembra aver raggiunto la conferma tardiva. Tuttavia, tutto ciò che è accaduto in aria sopra il Golfo di gran lunga superato l’immaginazione di questo sostenitore di ottenere la vittoria attraverso l’aria. Sia in Kuwait o in Iraq, nessuno del combattimento aereo coinvolto duelli galanti per la supremazia aerea, ma rappresentava una campagna aerea integrata che fonde tutte le operazioni di combattimento, come la ricognizione, preallarme, bombardamenti, combattimenti, le comunicazioni, gli scioperi elettroniche, e il comando e controllo, ecc, insieme, e comprendeva anche la lotta per e l’occupazione dello spazio e il cyberspazio.

A questo punto, gli americani che ha proposto il concetto di “battaglia Air-terra” sono già andati un po ‘oltre Douhet, ma anche così, si dovrà ancora aspettare diversi anni prima di capire che, una volta che ricorrono alla teoria operazioni integrate in combattimento reale, la portata andrà ben oltre quello che inizialmente immaginato, si estende su un ampio e all-inclusive gamma che copre i regni di terra, mare, aria, spazio, e informatici. Anche se sarà ancora bisogno di un po ‘di tempo per assimilare i risultati della guerra del Golfo, è già destinato a diventare il punto di partenza per la teoria del combattimento “omni-dimensionale” proposto dal elite della US Army, quando improvvisamente svegliato.

La cosa interessante è che, mentre si può ritenere che la comprensione degli americani è venuto un po ‘in ritardo, questo in realtà non ha avuto effetto sulla loro acquisizione precoce della chiave a “combattere omni-dimensionale”. Questo è il famoso “ordine tasking aria”. [7] L ‘ “ordine tasking aria”, che si è svolta fino a 300 pagine ogni giorno, è stato redatto da l’Esercito, la Marina e l’Aeronautica e ha permesso Schwarzkopf, il comandante supremo delle forze alleate che era dall’esercito se stesso , per impartire comandi a tutta la forza aerea alleata. E ‘stato l’anima della campagna aerea, e ogni giorno selezionato gli obiettivi sciopero ottimali per tutti gli aerei in linea con il piano complessivo sciopero operativo. Tutti i giorni verso l’alto di 1000 era decollato dalla penisola arabica, Spagna, Inghilterra e Turchia e, in linea con il computer trasformati “ordine tasking aria”, lanciato trans-service, transfrontaliera, attacchi aerei precisi e coordinati. Anche se agli occhi della Marina questo programma di comando eccessivamente era “Air Force-oriented” – e per questo hanno anche preso l’approccio meschino di tenere nascosto dietro alcuni dei loro aerei in modo da poter essere messo a buon uso quando l’occasione per la Marina a se stesso lustro presentato (anche se non è mai venuto) – in ultima analisi, questo programma organizzato con successo la campagna aerea più massiccia e più complessa nella storia della guerra.

Non solo, ma l ‘ “ordine tasking air” anche fornito un modello per una sorta di comando organizzativo per tutte le operazioni di combattimento successive. Un “ordine” ha rappresentato uno schema ottimale per combinare le forze di combattimento tra le braccia di servizio, e la complessità e il successo delle sue combinazioni transnazionali era dove davvero brillava. Nel solo questo proposito, era già ben oltre il campo di ciò che è stato previsto dagli architetti della teoria “battaglia aria-terra”. Questo per dire che i soldati americani involontariamente inaugurò il Dio della Guerra in un’area aperta in cui non aveva mai messo piede.

 Chi è il re della guerra terrestre?

Isoroku Yamamoto è stato senza dubbio l’uomo più innovativo e “straordinario talento” militare della sua età, e l’uso di portaerei in attacco a sorpresa a Pearl Harbor e la grande vittoria ha conseguito rappresentare il colpo di genio ha lasciato sulla storia del combattimento navale . Ciò che è difficile da capire è che lo stesso Yamamoto in realtà non era in grado di cogliere il significato epocale delle proprie punto di forza. Dopo aver comandato la flotta combinata nel trattare un duro colpo per la US Navy, teneva ancora alla convinzione che solo le corazzate erano la principale forza decisiva in mare, ancora una volta gettando la chiave che avrebbe aperto la porta alla vittoria e che era già nella sua cogliere nuovamente dentro le vaste onde dell’oceano Pacifico. Mentre la prima persona a fare un errore può ancora essere oggetto di pietà, la seconda persona a fare lo stesso errore è semplicemente incredibilmente stupido, soprattutto quelle persone che commettono errori che sono già state fatte, ma che sono solo in grado di anticipare. Ciò che è deplorevole è che nella storia della guerra ci sono esempi frequenti come questo in cui il pensiero è in ritardo rispetto recitazione. Proprio come con Isoroku Yamamoto in quel momento, anche se l’esercito americano utilizzato gli elicotteri per distruggere le unità corazzate e meccanizzate iracheno, una volta che il Gunsmoke nel Golfo riesce inspiegabilmente tornò al suo livello pre-guerra di pensiero, manovra a parte gli elicotteri, che da parte di tutti diritti avrebbero dovuto essere i nuovi favoriti nella guerra. Si dice che durante l’intera guerra di terra, diversa da quella lotta disperata condizionati dal “Medina” divisione della Guardia Repubblicana, quando è stato circondato a sud di Bassora da parte del VII Corpo corazzato americano, c’era pochissima guerra serbatoio degno di questo Nome. Tuttavia, gli americani, che avevano chiaramente già utilizzati elicotteri per inaugurare una nuova era nella guerra di terra, [proceduto a] aumentare le spese di sviluppo per le altre armi, tra cui carri armati, mentre gli stanziamenti per gli elicotteri era l’unica cosa tagliare. L’aderenza al loro modi fuori moda, sono ancora trattando serbatoi come l’arma decisiva nella guerra terra futuro. [8]

In realtà, come già la guerra del Vietnam, gli elicotteri avevano cominciato a mostrare le loro abilità nelle mani degli americani, e poco dopo, l’Unione Sovietica lasciare elicotteri mostrano le loro abilità eccezionali nelle regioni collinari dell’Afghanistan, così come gli inglesi nel Falkland isole.

Tuttavia, perché i loro avversari erano principalmente guerriglieri e di fanteria non corazzato, che ha ritardato la sfida che gli elicotteri avrebbero posa in vasche ben 20 anni. La Guerra del Golfo, infine, ha dato gli elicotteri l’occasione per mostrare quello che potevano fare. Questa volta, senza contare le unità elicotteri delle forze alleate, l’esercito statunitense da solo schierato 1.600 elicotteri di vari modelli per il Golfo, e questa enorme gruppo di elicotteri è stato sufficiente a formare una completa esercito elicottero. Tuttavia, in questo momento gli americani, che aveva da sempre vantato di loro spirito innovativo, non ha mostrato alcuna originalità a tutti, ma proprio come il francese che nella seconda guerra mondiale disperso i loro carri armati e li assegnato alla fanteria, avevano gli elicotteri servire come una forza attaccata alle unità corazzate e meccanizzate e altre truppe. Fortunatamente, gli elicotteri, che sono stati destinati a stabilire il loro nome in questa guerra, non hanno permesso questo per mascherare il loro comportamento reale.

Proprio come gli americani lodando il “Patriot”, l’F-117, i missili “Tomahawk”, e altre stelle campo di battaglia per i cieli attraverso la CNN, gli elicotteri sono stati ingiustamente data la spalla fredda (con solo il “Apache”, che era un favorito, ottenendo segni di passaggio). Altro che la “Relazione finale al Congresso”, scritto dal Dipartimento della Difesa dopo la guerra, poche persone ricordano ancora che fosse gli elicotteri, non alcuni degli altri nuovi armi preferite, che si sono esibiti servizio di prima classe in “Desert Storm. ” Nei 20 minuti precedenti l’inizio dei bombardamenti continua, che è durato più di un mese, a seguito di un volo a terra abbracciando di diverse ore, l’MH-53J e AH-64 elicotteri utilizzati missili “Hellfire” per effettuare la distruzione anticipata di Irachena radar di allarme rapido, l’apertura di un passaggio sicuro per i gruppi di bombardieri e mostrando la capacità di penetrazione incomparabili di elicotteri. Come la piattaforma di volo più flessibile sul campo di battaglia, hanno anche intrapreso un gran numero di trasporti di alimentazione, evacuazione medica, ricerca e soccorso, campo di battaglia di ricognizione e missioni contromisure elettroniche, ecc, e durante la battaglia di Khafji, la forza principale che rapidamente controllato l’offensiva irachena e, infine, ha spinto di nuovo l’esercito iracheno era ancora elicotteri. Durante la guerra, la cosa che veramente lasciato una profonda impressione e ha dimostrato la profonda potenziale degli elicotteri era “Operazione Cobra”. La 101a Divisione [Airborne] utilizzato più di 300 elicotteri per eseguire l’operazione singola più vasta portata “Leapfrog” nella storia della guerra, che stabilisce le operazioni a termine “Cobra” base più di 100 chilometri all’interno dell’Iraq. Successivamente hanno contato sulla base di tagliare l’unica via di fuga per i militari iracheni sparsi dietro il fiume Eufrate valle, così come intercettare le truppe irachene in fuga lungo la Hamal [pubblicato] strada diga. Questo è stato sicuramente l’operazione più profondamente significativo tattico della guerra di terra durante la guerra. Si proclamato che, da questo punto, gli elicotteri sono perfettamente in grado di condurre operazioni su larga scala indipendente.

Quando le folle di soldati iracheni correvano dalle fortificazioni distrutte dagli elicotteri e si inginocchiarono a mendicare alla resa, erano a loro volta ammassati in un gruppo, gli elicotteri, proprio come un bovino guidano nelle pianure occidentali, e la vista che “solo la fanteria in ultima analisi può risolvere una battaglia “è stato ora radicalmente scosso da questi americani” cowboy volanti “. Originariamente, però, l’intento iniziale dell’operazione leapfrog degli elicotteri era solo per fornire il supporto per le unità corazzate che dovevano gestire l’offensiva principale, ma l’inaspettato successo delle unità elicotteri causato il piano a cadere lontano dietro gli sviluppi nel situazione di battaglia.

A causa di questo, Schwarzkopf dovuto ordinare il Corpo VII ad attaccare 15 ore prima del tempo, e anche se sotto il comando del generale Franks la velocità di avanzamento del Corpo VII attraverso il deserto era molto più veloce di quella di Gudarian, divenuto famoso al momento per il lancio di blitzkrieg serbatoio, egli [Franchi] non ha vinto il buon “guerra lampo” reputazione che la generazione precedente ha fatto, ma in realtà è stato ripreso per “andare avanti lentamente, un passo alla volta, come una vecchia signora.” Dopo la guerra, il generale Franks ha confutato le critiche che veniva dal quartier generale alleato a Riyadh, in base al motivo che l’esercito iracheno aveva ancora le capacità di combattimento. [9] In realtà, però, né la critica né coloro che li avevano confutate colto l’essenza del problema. La ragione per cui la mobilità dei serbatoi sotto il comando generale Franks ‘stato criticato è stato proprio per il confronto con gli elicotteri. Fino ad oggi, non vi è ancora stata alcuna esempio di combattimento che ha dimostrato che qualsiasi tipo di serbatoi in grado di tenere il passo con il ritmo di combattimento degli elicotteri.

In realtà, questo non solo comporta la mobilità. Come l’ex “re della guerra terrestre”, i carri armati sono sfidati dagli elicotteri su tutti i fronti. Rispetto ai serbatoi, che devono continuamente lavoro per superare il coefficiente di attrito della superficie terrestre, di battaglia gli elicotteri è a livello degli alberi, quindi sono totalmente indifferente eventuali ostacoli superficiali e la loro mobilità eccellente è sufficiente ad annullare il difetto di non avere armature pesanti. Analogamente, come piattaforme per armi portatili, la loro potenza di fuoco è affatto inferiore a quella dei serbatoi, e ciò rappresenta la più grande crisi incontrata da serbatoi poiché salito fase di guerra con l’appellativo di “serbatoi”. Ciò che è ancora più dura per i serbatoi è l’energia necessaria per organizzare un assalto considerevole gruppo serbatoio (il trasporto di un certo numero di carri armati per parlare di un area di sosta è un enorme mal di testa) e dei rischi si corre (quando i carri armati sono ammassati, sono estremamente vulnerabili per attacchi preventivi da parte del nemico), in modo che davvero non hanno vantaggi parlare di quando rispetto al elicotteri, che sono bravi a distribuzione e concentrati scioperi dispersi, e che può essere ammassati a impegnarsi in una guerra convenzionale o disperse per combattere la guerriglia. In realtà, carri armati ed elicotteri sono nemici naturali, ma il primo è lontano da una corrispondenza per il secondo, e anche le antiquate AH-1 elicotteri “Cobra”, per non parlare degli elicotteri AH-64 “Tank-killer”, distrutti verso l’alto di 100 carri armati durante la guerra del Golfo, mentre sostenendo vittime a tutti loro. Di fronte alle potenti funzionalità di sciopero degli elicotteri, che può ancora mantenere che “l’arma migliore per affrontare con i carri armati sono carri armati?” [10]

Ora possiamo dire che gli elicotteri sono i veri terminatori serbatoio. Questa nuova stella, che è salito a poco a poco sulle onde del Golfo, è in procinto di raggiungere la propria incoronazione attraverso le realizzazioni di battaglia illustri durante la Guerra del Golfo, e non c’è dubbio che si tratta solo di una questione di tempo prima che guida il serbatoio dal campo di battaglia. Esso non può richiedere molto tempo prima che “vincere una battaglia di terra dal cielo” non è più uno slogan over-drammatizzato, e sempre di più i comandanti delle forze di terra sono raggiungere un consenso su questo punto. Inoltre, i nuovi concetti di un “esercito volante” e “guerra di terra volante”, in cui l’elicottero è l’arma di battaglia principale può diventare gergo militare standard ed apparire in ogni dizionario militare.

Un altro giocatore nascosto dietro la vittoria

Lasciando da parte il punto che come comandante in capo dei tre servizi Bush certamente conosceva il momento l’attacco è stato quello di iniziare, se visti solo in termini di trasmissioni televisive CNN, il mondo intero era lo stesso del presidente degli Stati Uniti, in quanto visto al allo stesso tempo l’anima-agitazione inizio della guerra. Nell’era dell’informazione, la condivisione, un presidente in realtà non hanno molto di più in termini di privilegi speciali rispetto a un comune cittadino. È qui che la guerra moderna si differenzia da tutte le guerre del passato, in tempo reale o quasi in tempo reale report trasformando la guerra in un nuovo programma che la gente comune può controllare direttamente attraverso i media, e quindi la media è diventata una parte immediata e integrale della guerra, e non più soltanto fornisce informazioni provenienti dal campo di battaglia.

A differenza di una trasmissione diretta di una partita di Coppa del Mondo di calcio, tutto ciò che la gente ha visto, diverso da quello che è stato prima limitata dal punto di vista soggettivo dei giornalisti televisivi (i 1300 giornalisti inviati al fronte erano tutti a conoscenza del “Regolamento Revised Per quanto riguarda Golfo guerra Notizie Reports “che era stato appena rilasciato dal Pentagono, in modo che ogni persona nella sua mente moderazione esercitato su ciò che poteva o non poteva essere segnalati), anche dovuto passare attraverso i controlli di sicurezza presso gli uffici stampa congiunta allestiti in Dhahran e Riyadh. Forse USA circoli militari e dei media avevano entrambi imparato la lezione durante la guerra del Vietnam, quando la discordia tra i due era così grande, ma questa volta le agenzie di stampa e militari andavano d’accordo molto bene. C’è una figura che forse può illustrare questo problema molto bene. Tra le voci più di 1300 notizia diffusa per tutto il periodo della guerra, solo cinque sono stati inviati a Washington per la revisione, e di questi quattro hanno ricevuto l’approvazione entro alcune ore, mentre la voce restante è stata annullata dalla centralina stampa stessa. Con l’assistenza concertata dei giornalisti, i comandanti del campo di battaglia influenzato con successo gli occhi e le orecchie di tutto il mondo, ottenendo la gente a vedere tutto ciò che l’esercito ha voluto loro di vedere, mentre nessuno è stato in grado di vedere tutto ciò che non volevano persone sapere. La stampa degli Stati Uniti in modo uniforme abbandonato la sua neutralità decantata, con entusiasmo entrare nel campo anti-Iraq e di coordinamento con le forze armate degli Stati Uniti, proprio come un eccellente due uomini atti a fumetti, piuttosto tacitamente ed energicamente arrivare lo stesso copione per la guerra, con la forza della media e quello dell’esercito alleato formare una forza comune per quanto riguarda l’attacco all’Iraq. [11] Non molto tempo dopo che l’Iraq invase il Kuwait, report rapidamente comparso in vari media che una massiccia forza degli Stati Uniti è stato in streaming in Arabia Saudita, causando l’esercito iracheno al confine con il Kuwait-Arabia Saudita indietreggiare e la creazione di silenzio lo slancio per un “hobbling ” operazione. Il giorno prima dell’inizio del “Desert Storm”, i media occidentali di nuovo strombazzato la notizia di una flotta vettore statunitense passando per il Canale di Suez, che è servita a confondere Saddam e lo hanno credere che, con il disastro incombente, le forze statunitensi non avevano ancora completato il loro schieramento. Allo stesso modo, senza il sostegno della abbellimento dai media, nessuna delle cosiddette armi ad alta tecnologia inviati da utilizzare nella Guerra del Golfo sarebbe stato impressionante come credevano. Nelle verso l’alto di 98 conferenze stampa durante l’intero corso della guerra, la gente ha visto le immagini di come i missili a guida di precisione potevano penetrare le prese d’aria in un edificio ed esplodere, di “patrioti” intercettazione “Scud”, e numerosi altri colpi che ha lasciato una profonda impressione. Tutte queste cose hanno rappresentato un intenso shock visivo a tutto il mondo, tra cui gli iracheni, ed era da questo che il mito circa le insolite poteri delle armi made ​​in Usa è nato, e fu qui che la convinzione si è formata che “l’Iraq inevitabilmente perdere, e gli Stati Uniti era destinato a vincere. ” Ovviamente, i mezzi di comunicazione hanno aiutato gli americani enormemente. Potremmo anche dire che, intenzionalmente o meno, l’esercito americano ei media occidentali uniti per formare un cappio per appendere l’Iraq di Saddam dalla forca. Nella “Schema Operativo” che è stato rivisto dopo la guerra, gli americani hanno preso la briga di suggerire che “la forza dei rapporti dei media è stato in grado di avere un effetto drammatico sulla direzione strategica e la portata delle operazioni militari”, mentre il neo field Manual -drafted FM100-6 (Information Operations) va ancora più lontano nella utilizzando l’esempio della guerra dei media durante la guerra del Golfo.Sembrerebbe che, in tutte le guerre future, oltre al metodo di base di attacchi militari, la forza dei mezzi sarà sempre un altro giocatore nella guerra e giocherà un ruolo analogo a quello di attacchi militari nel promuovere corso della guerra.

A differenza di propaganda campo di battaglia, che ha una sfumatura troppo soggettivo e viene facilmente respinto da un avversario o di individui neutrali, perché è abilmente ammantato come cronaca obiettiva dei media ha un impatto tranquilla che è difficile da valutare. Nel Golfo, nello stesso modo che le forze alleate guidate dagli Usa private Iraq del suo diritto di parlare militare, i potenti media occidentali privati ​​politicamente del suo diritto di parlare, di difendersi, e anche del suo diritto di simpatia e sostegno , e rispetto alla debole voce della propaganda irachena, che ha ritratto Bush come il “grande satana” che era malvagio irrecuperabile, l’immagine di Saddam come un aggressore guerra folle è stato giocato in un modo molto più convincente. E ‘stata proprio la forza dei media sbilenco insieme alla forza militare sbilenco che si occupava di un feroce uno-due colpo per l’Iraq sul campo di battaglia e moralmente, e questo sigillato la sconfitta di Saddam.

Tuttavia, gli effetti dei media sono sempre stati una spada a doppio taglio. Questo significa che, mentre è rivolta al nemico, allo stesso tempo su un altro fronte può analogamente essere una lama affilata diretta a se stessi. Sulla base di informazioni che sono state divulgate dopo la guerra, la ragione per cui la guerra di terra all’improvviso si è fermata dopo 100 ore era in realtà perché Bush, influenzato da una valutazione affrettata del corso della guerra che è stato rilasciato in televisione da un comunicato stampa campo di battaglia ufficiale, poi è venuto a una decisione simile affrettata della propria, “accorciando drasticamente i tempi di decisioni strategiche per concludere la guerra.” [12] Di conseguenza, Saddam, i cui giorni contati, sfuggito morte certa, ed è anche lasciato una serie di operazioni di “Desert Thunder”, che erano in ultima analisi duds, per Clinton, che è salito al potere in seguito. L’impatto dei media sulla guerra sta diventando sempre più diffuso e sempre più diretta, fino al punto in cui anche le decisioni più importanti da parte del presidente di una superpotenza come questo che coinvolgono la cessazione delle ostilità sono in larga misura radicati nella reazione ad un unico programma televisivo. Da questo, si può percepire un po ‘del significato che media comporta nella vita sociale oggi. Si può dire tutto senza esagerazione che un re senza corona è ora diventata la principale forza di vincere qualsiasi battaglia.Dopo “Desert Storm” spazzato sul Golfo, non sarebbe possibile fare affidamento sulla forza militare da sola senza il coinvolgimento dei mezzi di comunicazione per raggiungere la vittoria in una guerra.

Una mela con numerose sezioni

Come una guerra caratterizzata dalla integrazione della tecnologia che ha concluso la vecchia era e ha inaugurato il nuovo, “Desert Storm” è una guerra classica che può fornire ispirazione onnicomprensiva per i militari in ogni paese. Qualsiasi persona che gode di approfondire questioni militari possono sempre trarre qualche chiarimento o lezioni da questa guerra, a prescindere da quale angolo della guerra ci si concentra su. Sulla base di questo, stiamo Chiamando questa guerra, che ha molteplici significati con le sue esperienze e le lezioni, una mela multi-sezione. Inoltre, le viste in sezione di questa mela sono ben lungi dall’essere limitato a quelli che abbiamo già discusso, ed è necessario solo per una di avvicinarsi con un intelletto ben affinato per avere una vista in sezione inaspettato apparire davanti agli occhi in ogni momento :

Quando il presidente Bush ha parlato con giusta indignazione per gli Stati Uniti e il mondo intero circa la responsabilità morale intrapreso per il Kuwait, nessun economista responsabile avrebbe potuto prevedere che, per fornire per le spese militari di questa guerra, gli Stati Uniti avrebbe proposto una tipica AA programma di “responsabilità condivisa”, lanciando così una nuova forma per la condivisione dei costi di guerra internazionale – combattere insieme e dividere il disegno di legge. Anche se non sei un uomo d’affari, si deve ammirare questo tipo di spirito di Wall Street. [13]

La guerra psicologica non è davvero una nuova tattica, ma quello che era romanzo sulla guerra psicologica in “Desert Storm” è stata la sua creatività. Dopo aver lasciato una bomba estremamente potente, che avrebbero poi gli aerei cadono volantini di propaganda, mettendo in guardia i soldati iracheni diversi chilometri di distanza, che sono stati tremare nei loro stivali da bombardamento che la prossima bomba sarebbe stato il loro turno! Questa mossa da sola è stata sufficiente a causare le unità irachene che sono state organizzate in divisioni al collasso. Nel campo di prigionieri di guerra, un comandante di divisione irachena ha ammesso che l’impatto della guerra psicologica sul morale iracheno era secondo solo al bombardamento da parte delle forze alleate. [14]

Quando è iniziata la guerra, la A-10 e ‘stata vista dagli americani come un aereo obsoleto attacco al suolo, ma dopo aver costituito quello che è stato soprannominato un “unione letale” con l’elicottero “Apache”, eliminando carri armati iracheni su larga scala è scongiurata la sua eliminazione, raggiungendo il punto dove è diventato una delle miriadi di stelle abbaglianti in aria sul Golfo. Abbinando un’arma che era tutt’altro che avanzata con altre armi, in realtà ottenuto risultati miracolosi come questo, e la progettazione e l’uso di queste armi possono essere fonte di ispirazione che è difficile da esprimere in poche parole.

Per quanto riguarda la generale McPeak, che è stato frettolosamente dato l’incarico del capo Air Force di personale non molto tempo prima dell’inizio della guerra, i segni di denti ha lasciato in “questa mela” sono stati durante la guerra, quando era in grado di raggiungere il suo sogno di rompere le barriere tra le forze aeree strategiche e tattiche e stabilire le ali aviazione misti, così come il suo uso del metodo “sottrarre sette e aggiungere quattro” dopo la guerra per realizzare la riforma più riccamente originale della struttura di comando Air force nel la sua storia. Cioè, dopo l’eliminazione di sette comandi Aeronautica, comprese le, tattici, trasporti, logistica, sistemi, comunicazioni e comandi strategici di sicurezza, li organizzato in quattro i comandi di combattimento aereo, di mobilità, di materiali e di intelligence. [15] E ‘difficile immaginare come i colleghi del generale McPeak avrebbero preso una innovazione così forte se non ci fosse stata la guerra del Golfo. [16] Tuttavia, quelli di noi che erano estranei durante la Guerra del Golfo non hanno modo di raggiungere l’illuminazione e le lezioni da esso, eccetera, eccetera.

Se perseguiamo questo al limite, vedremo che ci sono ancora più aspetti di questa mela, ma non tutti sono con qualsiasi mezzo cose che possono essere indicavano o circondavano ovunque. A dire il vero, i suoi difetti e gli aspetti discutibili sono quasi numerosi come suoi punti di forza, ma comunque questo non ci può causare per trattare con il minimo disprezzo. Anche se questo era una guerra che è ricco di implicazioni, che ancora non può essere trattata come l’enciclopedia della guerra moderna, almeno non ci fornisce alcuna risposta completamente pronte per quanto riguarda il futuro di guerra. Tuttavia, dopo tutto, essa rappresenta la prima e più concentrato uso di un gran numero di armi nuove e avanzate dal loro aspetto, così come un banco di prova per la rivoluzione negli affari militari innescati da questo, e questo punto è sufficiente per guadagnare è la posizione di un classico nella storia della guerra, oltre a fornire un nuovo focolaio per i nostri pensieri erba.

Le note

[1] Cfr “La Guerra del Golfo – Relazione finale del Dipartimento della Difesa al Congresso”, “Difesa nella Nuova Era: esperienze e lezioni dalla Guerra del Golfo,” e altri rapporti di ricerca.

[2] Il primo capitolo ( “A War Unico”) nel rapporto di ricerca Esperienze militari e lezioni della Guerra del Golfo messo fuori dal Centro statunitense per Studi Strategici e Internazionali sostiene che “In realtà, l’unicità della Guerra del Golfo ad un livello molto in gran parte ci impedisce di essere in grado di trarre insegnamenti e le esperienze da esso … in effetti, quanto in termini di importanti esperienze a lungo termine e le lezioni si possono trarre dalla guerra del Golfo è una questione importante “. ( La guerra del Golfo , Vol 2, militare Scienza Casa Editrice 1992 pubblicazione interna, p 155).

Dopo la guerra del Golfo, la gente del militare cinese, che era stata scossa intensamente, fin dall’inizio accettato il punto di vista dei circoli militari occidentali quasi completamente, ea questo punto ci sono un bel po ‘di loro che stanno cominciando a ripensare le lezioni e le esperienze della guerra del Golfo. ( Conmilit , Nov 1998, n 262).

[3] L’alleanza anti-Saddam nel mondo arabo è stato centrato intorno Arabia Saudita, Egitto e Siria. Secondo il generale Khalid, che era un comandante delle forze alleate in “Desert Storm”, l’Iraq rappresentato un’enorme minaccia per loro, in modo da “non abbiamo altra scelta che chiedere l’assistenza di forze amiche, in particolare gli Stati Uniti.” (vedi Desert Warrior , militare Traduzioni Casa Editrice, pag 227)

Gli americani hanno preso anche l’alleanza molto sul serio. Per i dettagli, consultare la sezione “Allegati alla relazione finale del Dipartimento della Difesa al Congresso,” No 9, “Alleanza costruzione, coordinamento, e il combattimento”.

[4] Capitolo 2 ( “US Military Reliance”) del rapporto di ricerca Esperienze militari e lezioni della Guerra del Golfo messo fuori dal Centro statunitense per Studi Strategici e Internazionali sottolinea che “questa guerra ha dimostrato senza ombra di dubbio che, se per quanto riguarda alla politica o il supporto logistico, l’esercito americano deve poter contare su paesi amici e alleati. senza l’aiuto considerevole di altri paesi, gli Stati Uniti non ha modo di procedere a qualsiasi operazione di grave emergenza. oltre a piccoli interventi, la possibilità di ‘andare da soli ‘è sostanzialmente impraticabile, e tutte le decisioni politiche diplomatiche e di difesa deve essere basata su questa comprensione “. (Ibid.).

[5] Nel rapporto di ricerca sulla Guerra del Golfo fatto per la Camera dei Rappresentanti di L. Aspin e W. Dickinson, c’è elogi per il “Goldwater – Atto Riorganizzazione Nichols DOD,” scrivendo che “il Goldwater – Riorganizzazione Nichols DOD atto assicurato che i tre servizi militari avrebbero tirare insieme per combattere la stessa guerra. ” Il rapporto ha anche citato il segretario alla Difesa Cheney, dicendo che tale atto “è la legislazione con l’impatto più vasta portata sul Dipartimento della Difesa in quanto il ‘National Security Act.'” I generali in campo militare aveva anche elogi per questo , con Marina ammiraglio Owens, ex vice presidente del Joint Chiefs of Staff terming del “Goldwater – atto Nichols DOD riorganizzazione” “una delle tre grandi rivoluzioni negli affari militari negli Stati Uniti,” e “questo atto prevedeva che in tutti i conflitti, la lotta sarebbero state condotte utilizzando una forza congiunta, ed è anche chiarito che i capi del personale dei servizi sono comandanti di combattimento più. i comandanti di combattimento sono i cinque comandanti di teatro in capo “. ( Journal of National Defense University , No 11, 1998, pp 46-47; Conmilit , No 12, 1998, pag 24).

[6] Generale Merrill McPeak, che era capo della Air Force del personale durante la Guerra del Golfo, ha dichiarato che si trattava di “una guerra che ha coinvolto l’uso massiccio della forza aerea e una vittoria raggiunta dal unità dell’aeronautica multinazionali degli Stati Uniti e,” e ” è stata anche la prima guerra nella storia in cui il potere aereo è stato utilizzato per sconfiggere le forze di terra “( Air force ufficiale (US), maggio 1991). In una dichiarazione prima della guerra, il suo predecessore Michael J. Dugan ha osservato che “l’unico modo per evitare molto spargimento di sangue in una guerra di terra è quello di utilizzare l’Air Force”. Anche se Dugan è stato visto di aver oltrepassato la sua autorità ed è stato rimosso dal suo incarico, le sue idee non erano affatto sbagliato.

[7] Che sia la relazione della DOD o rapporto di L. Aspin alla Camera dei Rappresentanti, che danno una elevata valutazione della “ordine tasking aria”, sostenendo che “l’ordine tasking aria orchestrato una precisamente pianificata, aria integrata battaglia.”

[8] Secondo le previsioni degli specialisti militari russi e occidentali, “oggi, la durata della vita di un carro armato come un obiettivo individuale sul campo di battaglia non supera i 2-3 minuti, e la sua durata di vita all’aperto come parte di un battaglione / formazione di società è 30-50 minuti. ” Questo tipo di stima da parte degli esperti, nonostante, la maggior parte dei paesi hanno ancora i serbatoi che servono come arma principale ( Soldier (Russia), No 2, 1996). In un articolo intitolato “The Future of Armored Warfare,” Ralph Peter afferma che ” ‘carri armati volanti’ sono qualcosa che la gente ha voluto per lungo tempo, ma se si considera l’uso razionale dei combustibili e dei fattori fisici e psicologici durante la battaglia, il futuro è ancora necessità per gli impianti a terra. Vedendo che gli elicotteri d’attacco sono già una concentrazione delle varie caratteristiche che abbiamo immaginato per i serbatoi di volo, noi crediamo che gli elicotteri d’attacco possono integrare veicoli blindati, ma non li possono sostituire. ” ( Parametri , Fall, 1997).

[9] Into the Storm: A Study in Command è il libro che il generale Franks ha scritto dopo il ritiro. In essa egli afferma che la velocità con cui il Corpo VII attraversato il deserto non è stato un errore, e che la critica da Riyadh era irragionevole.(Vedere Army Times (USA), il 18 agosto 1997).

[10] Vedere “Appendice alla relazione finale del Dipartimento della Difesa al Congresso,” p 522.

[11] Si veda “Appendice alla relazione finale del Dipartimento della Difesa al Congresso,” Sezione 19, “News Report.”

[12] US Army Campo FM100-6 manuale, operazioni di informazione , rivela i dettagli di questo evento drammatico (vedi pp 68-69). I notiziari televisivi sulla “autostrada della morte” ha avuto anche un effetto sul eccessivamente rapida conclusione della guerra. ( Joint Force Quarterly , edizione autunno-inverno, 1997-98).

[13] Sezione 16 della “Appendice alla relazione finale del Dipartimento della Difesa al Congresso” ha una discussione speciale della questione della “responsabilità condivisa”. Contrariamente alla credenza generale, la ragione principale per gli Stati Uniti per ottenere i loro alleati per condividere i costi della guerra non era il fattore economico, ma piuttosto le considerazioni politiche. Nel 21 ° secolo Rivalità, Lester Thurow osserva che, per quanto riguarda la 61 miliardi $ che il costo della guerra, “rispetto al suo PIL annuo di sei miliardi di dollari, questa spesa non era certo degno di nota. La ragione per cui volevano quei paesi che non ha mandato personale combattente alla guerra per fornire assistenza fiscale era del tutto per convincere il pubblico degli Stati Uniti che la guerra non era l’America è solo, ma era un’operazione congiunta. ”

[14] Nella rivista Operazioni Speciali , il maggiore Jake Sam [come pubblicato] Commenti le circostanze della guerra psicologica condotta dal Gruppo 4 ° Psyops durante la Guerra del Golfo. (Vedere Operazioni Speciali , ottobre 1992). Nel numero di dicembre 1991 del militare degli Stati Uniti ufficiale dell’Europa orientale e del Medio Oriente affari militari c’è anche un articolo dedicato alla guerra psicologica durante la guerra del Golfo.

[15] il capo dell’aeronautica del personale McPeak sostenuto l’uso di “ali miste” composte da diversi tipi di velivoli per sostituire le ali composte da un solo tipo di aeromobile. Egli ha detto che “se dovessimo fare qualcosa di diverso in Arabia Saudita oggi, saremmo più utilizzare le ali attrezzati con 72 F-16, ma piuttosto un’ala composta da alcuni aerei d’attacco, i combattenti di difesa aerea, inceppamenti aerei in volo al di fuori l’aria zona della difesa, “Wild Weasel,” e rifornimento degli aeromobili, ecc …. Questa tattica può essere utile quando un conflitto armato scoppia in qualche regione del mondo. ” ( Air Force (US Journal), Febbraio 1991.

[16] Segretario della Air Force Donald Rice ha affermato che “la guerra del Golfo ha spiegato questo punto (esperienza) molto accuratamente: alimentazione aria può rendere il più grande contributo durante la pianificazione e l’attuazione delle operazioni di combattimento unificata e integrata.” Generale Michael Lowe [come pubblicato], comandante del Tactical Air Command, ha sottolineato che “utilizzando vari termini come ‘strategia’ e ‘tattiche’ per limitare i tipi e le missioni di aerei è ostacolare gli sforzi per sviluppare la forza aerea, e al questo punto, si deve effettuare riforme organizzative e strutturali. ” (Vedere Teorie Manual Air Force Base AFM1-1 Aerospace della US Air Force , p 329, nota 8). Vice capo di stato maggiore per i programmi e le operazioni di Jenny V. Adams [come pubblicato] ritiene che la lezione da trarre dalla guerra del Golfo è “per modificare, non rivedere, le nostre regole di combattimento.” USAF Vice Capo di Stato Maggiore per la logistica e l’ingegneria Henry Weiqiliao [pubblicato] approva anche di realizzare le riforme per ridurre gli anelli deboli della zona di supporto. Vedi settimanale Difesa di Jane , il 9 marzo 1991.


Capitolo 4: Che cosa gli americani guadagno toccando l’elefante?

[Pp. 87-120 in originale]

“Combattimento aereo è stato il fattore determinante per la vittoria nella guerra contro l’Iraq … armi ad alta tecnologia sono stati utilizzati in modo efficace, e non solo erano la ragione principale che le truppe aeree e terrestri hanno dimostrato notevolmente in combattimento, sono stati anche il motivo principale delle Nazioni Unite le forze sono riusciti a mantenere i loro morti e morti così in basso -. L. Aspen

La guerra del Golfo è stato il più grande cattura guerra gli Stati Uniti militari negli ultimi decenni. Quando la guerra era appena finita, i militari americani, membri del Congresso, e le varie organizzazioni civiche ha cominciato a procedere ad un esame dettagliato di questa cattura da diversi punti di vista. Da ciascuna delle relazioni presentate da loro e ciascuno dei passi successivamente intraprese dai militari americani, gli enormi risultati di questo esame può essere visto. Questi risultati, inoltre, sono tutti estremamente prezioso per gli eserciti e personale militare in tutto il mondo, e ci deve essere alcun ritardo nel guardarle. Poiché gli istinti nazionalistici degli americani particolare mi ammiro sono particolarmente prominente nel settarismo di lunga data che esiste tra i servizi militari, punti ciechi teorici e pensato errori sono destinati a verificarsi nella ricerca, nella misura in cui una grande indagine di guerra è stata trasformato in una persona cieca cercando di dimensioni di un elefante. Questo è un argomento che richiede la nostra riesame chiara e non deve essere trattato come una scusa per negare il suo valore. Ma di cosa si tratta, dopo tutto, che gli americani vogliono sentirsi su questo grande bestia? Diamo prima un’occhiata a questo.

La mano tesa sotto la recinzione militare [Ogni servizio armato Visto guerra Diversamente]

La recinzione eretta tra l’esercito americano e la Marina fin dai tempi della guerra civile non solo non poteva essere eliminato dopo la nascita della US Air Force, è diventata invece la recinzione che separa i tre rami delle forze armate. E ‘diventato la malattia cronica storica dare mal di testa al Presidente e al Pentagono. Anche se c’era un efficace metodo “riorganizzazione” durante la Guerra del Golfo, non era tanto un modo intelligente per arrivare alla radice del problema perché era una misura utile per l’attuazione di una soluzione temporanea alla luce di questo ostacolo invisibile. Non appena le cose si erano sistemati e tutte le truppe era tornato a casa, le porte erano chiuse come prima e tutti sono andati a modo loro.Tuttavia, gli ufficiali di alto rango a capo di ciascuno dei tre rami militari non sono certamente una generazione di leader mediocre stupidamente immutabili. Il corso e l’esito atteso dalla guerra del Golfo nel momento in cui si ha scioccato il mondo intero anche profondamente scosso questi politici “Desert Storm”. I sentimenti attoniti di aver perso un avversario che è venuto a seguito della dissoluzione dell’Unione Sovietica insieme alla rinnovata motivazione per stabilire gli Stati Uniti in prima linea del nuovo ordine mondiale fatto questi leader chiaramente realizzano l’urgenza con cui si devono riformare le forze armate, anche se avevano ancora alcuna intenzione di abbandonare i loro pregiudizi. In vista di ciascuno dei successivi regolamenti di combattimento militare nel 1990, i suoi punti di partenza sono senza eccezione stati stabiliti sulla base delle numerose esperienze fresche e lezioni acquisite nella Guerra del Golfo. Proprio come “agli occhi di un migliaio di persone, ci sono un migliaio di vista”, quello che si è svolto in occhi dei tre rami delle forze armate degli Stati Uniti sono stati tre diversi guerre del Golfo. In questa guerra, che non solo è stata l’ultima guerra dei vecchi tempi, ma anche la guerra inaugurale dei tempi moderni, ognuno dei tre rami attaccato alle proprie argomentazioni e fatto ogni sforzo per trovare la prova più vantaggioso per il suo rispettivo ramo, difficilmente rendendosi conto che la mano tesa da dietro il muro militare non poteva fare testa o croce di un grande elefante come la guerra del Golfo.

Generale Sullivan sentiva quello che potrebbe essere stato la gamba di un elefante inflessibile. Anche se agli occhi di questo ufficiale, che al tempo della Guerra del Golfo era Assistente Capo di Stato Maggiore dell’Esercito ed è diventato capo del personale solo dopo che la guerra era finita da un paio di mesi, spettacolo dell’esercito degli Stati Uniti non era insignificante durante “Desert Storm “, ma di certo non poteva essere chiamato in sospeso. Soprattutto se confrontato con i 38 giorni di sfrenata e bombardamenti indiscriminati dalla Air Force, quattro giorni di una guerra di terra piazza pulita erano in grado di portare gloria a lungo atteso per le sue forze armate. Come qualcuno che conosce intimamente ogni collegamento chiave dell’esercito, ha capito meglio di chiunque altro in cui si trovava il punto cruciale di questi servizi armati secolari in questo punto di riferimento guerra. Anche se il prestigio dell’esercito degli Stati Uniti era al suo apice quando ha preso la sua posizione nel “Desert Storm”, si è trasformato in una forza militare ancora più forte con nessuno a combattere perché l’esercito sovietico aveva rifiutato ei fatti erano noti. Ancora farsightedly trasmesso, tuttavia, la preoccupazione profetica per la gente comune. La sua più grande preoccupazione era che, dopo la tensione della guerra fredda era improvvisamente rilassato, la struttura esercito avrebbe mostrare segni di invecchiamento, e gli uomini politici che erano desiderosi di partecipare ai dividendi della pace renderebbe il suo esercito in grado di attraversare la soglia del 21 ° secolo e conservare la sua posizione di leader tra gli eserciti di tutto il mondo all’inizio del nuovo millennio. Il suo unico modo di rilanciare è stato quello di ingoiare alcuni molto forte medicina e svolgere un rimodellamento completo di per sé. A tal fine, ha avanzato i piani sperimentali per la costruzione di un nuovo “esercito del 21 ° secolo”, in cui l’esercito americano sarebbe stato riprogettato in ogni segmento, “dalle trincee alle fabbriche”. [1] Al fine di ridurre per quanto possibile la diffusione degli effetti delle pratiche burocratiche cattive ai vari livelli organizzativi, inizialmente stabilito un “Louisiana Drill Task Force” di soli 1.100 persone sotto il suo diretto comando che ha usato l’esperienza e insegnamenti tratti dalla guerra del Golfo per plasmare questa forza speciale spesso definito come la “forza digitalizzata”. Inoltre, ha usato le sue manovre con successo intelligente per prendere l’esercito a bordo della guerra informativo, a grandi passi alla ribalta delle forze armate in un unico passaggio, tenendo così l’esercito lungo una strada di innovazione coraggiosa e difficile aspettative future. Durante l’intero processo, ciò che non ha fatto chiaro è che in esecuzione di una riforma così completamente attraente ci ancora sono stati i motivi egoistici delle forze armate nascoste all’interno – le dimensioni della torta di spesa militare si era ridotto nel corso degli ultimi decenni e il pezzo tagliato per l’esercito era più grande di quella degli altri rami militari. Il successore di Sullivan, generale Reimer, sapeva anche questo percorso ben e potenziato queste riforme, sulla base dei progetti elaborati dal suo predecessore. [2]

Tutti sanno che non vi era grande spesa nella creazione di una forza digitalizzata, ma ciò che ha reso questo più accorta da parte di Sullivan e Reimer è che spendere più soldi era proprio nell’interesse di acquisire più soldi. Dal “21 ° secolo Army” al “dopo il 2010 Army” e poi alla “Armata del futuro,” ci sono voluti due passi per fare tre voli. Utilizzando un obiettivo di sviluppo piuttosto convincente come esca, hanno attirato il sostegno del Campidoglio e delle spese ancora più militari per costruire l’esercito. Per quanto riguarda quei politici che erano totalmente ignorante di questioni militari e che non poteva necessariamente trarre nuove conclusioni e metodi per la vittoria di fronte dei generali, la maggior parte essi temevano rendersi ridicoli, e così nessuno ha osato fare commenti irresponsabili ad un uomo che potrebbe ben essere il prossimo presidente. In realtà, non importa quanto confusione la “forza digitalizzato” ha causato, il tempo in cui chiunque farà una conclusione definitiva sulla validità di questo piano è ancora lontana. Ciò che gli altri non lo dico che si tratta solo di un metodo standard secondo l’esercito degli Stati Uniti, come un nuovo acquisto armi che va da una proposta di requisito dei militari per la produzione da parte del settore industriale e poi di nuovo ai militari per le prove, un processo che può durare fino a 10 anni. Tuttavia, i due ritmi che non possono lavorare insieme – la “regola 18 mesi” per lo sviluppo del computer e la “regola 60 giorni” per la tecnologia di rete – rendono molto difficile per la “forza digitalizzata” per finalizzare un progetto di tecnologia e di stabilire una forza militare , trasformandosi quindi in un piano roteato dal continuo cambiamento nuova tecnologia. Nel corso stanco di trattare con queste cose, non solo non è noto quali orientamenti da seguire, nulla viene tentata e nulla è compiuto. [3] In questo solo punto, che collega il destino di una forza armata per la popolarità di un certo tipo di tecnologia, un piano audace con le caratteristiche più importanti, rende difficile veramente per diventare l’unico marcatore strada guidare lo sviluppo futuro dell’esercito. Inoltre, che ora osa affermare con certezza che in guerre future questa spesa pesante non si tradurrà in una linea Maginot elettronico che è debole a causa della sua eccessiva dipendenza una singola tecnologia? [4]

Per quanto riguarda l’Air Force, la semplice generale Dugan è stato sollevato dal suo incarico, e le truppe Air Force sotto il comando di un generale dell’esercito durante l’intera operazione “Desert Storm” non fosse impedito di diventare i grandi vincitori nella guerra del Golfo. [5] “presenza globale, il potere globale”, il principio fondante dei militari, ha per la prima volta superato la prova della guerra, e l’Air Force è stata una forza che potrebbe da sola riesce a missioni di strategia e attacco battaglia su qualsiasi fronte di battaglia, la sua posizione non essendo mai stato così illustre come è ora. [6] Ciò ha reso la compiaciuta generale McPeak e il suo successore determinato ad andare anche oltre. Essi ritengono che una vittoria è sufficiente per permettere loro di prendere il ruolo di primo piano all’interno delle forze armate da questo punto in poi. L’Air Force, che è stata modellata a 50 anni fa da un’appendice dell’esercito, non è più ignorante – che era cresciuto di colpo le ali quando ha toccato l’elefante nel Golfo. Anche se Capo Air Force di Stato Maggiore Fogleman e Capo di Stato Maggiore Reimer erano della stessa mente e, dopo aver attraversato la Guerra del Golfo, “i due rami delle forze armate avevano entrambe profonda comprensione delle operazioni in tempo di guerra militari per il 21 ° secolo”, ” le relazioni tra l’Esercito e la Air force divennero tese quando i due rami hanno cercato di definire i dettagli e utilizza per le lezioni acquisite dalla guerra del Golfo. ” [7] La ​​ragione è molto semplice – né l’Air Force, le cui ali sono state in crescita sempre più forte, né l’esercito, che a sua volta considerato come il numero uno dell’autorità sotto il cielo, erano disposti a cedere il diritto di controllare comando operativo all’altro . Coloro mantenendo ad ogni rispettivo supporto erano apparentemente giustificata, ma su di superamento di esso, si potrebbe scoprire che si trattava di una lotta militare completamente unbeneficial con il risultato che ogni riunione dei capi militari per studiare operazioni congiunte è diventata una mera formalità e nessuno della nuova esperienza ottenuta dalla guerra del Golfo è stata pienamente ed effettivamente condivisa tra di loro. Basta guardare al compendi e regolamenti emanati dalla Air Force e l’esercito successiva dopo la fine della guerra per capire questo punto.

Ciò che deve essere sottolineato è che non dopo la guerra, che l’Air Force ha fatto è stato ovviamente limitato a scrambling per il potere e il profitto con gli altri rami delle forze armate. Il componente principale di “Desert Storm” è stata la risposta alla esperienza di successo delle campagne di attacco aereo – hanno riorganizzato tutte le truppe di combattimento aereo in ali miscelati secondo modelli efficaci che era già stata provata. Hanno quindi utilizzato un metodo di sottrarre sette e l’aggiunta di quattro per riorganizzare completamente l’intero meccanismo di comando Air Force. Sono attualmente nel mezzo di testare la formazione di un corpo di spedizione Air Force in grado di raggiungere qualsiasi zona di guerra in tutto il mondo entro 48 ore e mantenere capacità di combattimento durante l’intero corso di qualsiasi crisi e di conflitto. L’Air Force, che da sempre ha dimostrato grande entusiasmo per la guerra elettronica e perfino la guerra dell’informazione, aveva preso l’iniziativa di istituire un centro di guerra dell’informazione Air Force anche prima che Sullivan ha stabilito la forza digitalizzata. Queste azioni chiaramente sono direttamente correlate ai risultati della Guerra del Golfo. Ciò che è spiacevole è che un buon tentativo del genere è stato in grado di liberarsi dei confini dei militari, con il risultato che il vecchio grido di “operazioni militari congiunte” era ancora solo uno slogan come prima. Ma poi tutto questo non ha impedito i generali della US Air Force di seguire l’esempio dei loro colleghi dell’esercito e con i cambiamenti positivi all’interno delle forze armate e la lotta positivo al di fuori delle forze armate, come le due ruote che avrebbe anticipato il proprio ramo di interessi. Un militare stagnante senza piani freschi è uno che non potrebbe rubare una buona parte dalle tasche dei membri del Congresso che amministrano i fondi militari appropriazione. A questo proposito, l’Air Force ha la propria tabella di moltiplicazione [xiaojiujiu 1420 0046 0046] [8]. In intensificando la lotta di bilancio dei militari, sistemi d’arma volo spaziale sono una potente carta vincente detenuto dalla Air Force. Anche se il sistema di “Star Wars” avanzata dal presidente Reagan sembrava essere un bluff, proprio all’inizio, e la capacità di vero combattimento due presidenti più tardi ancora non ha sviluppato, l’entusiasmo degli americani per stabilire il potere di combattimento spaziale non è mai raffreddata. [9] Basandosi su questo entusiasmo, molte Air Force Capi di Stato Maggiore hanno lottato per il più possibile i finanziamenti militari per le proprie forze armate. Probabilmente solo il cielo sa se il potere di volo spaziale americano sarà come ha detto il Generale Estes, “Quale spazio truppe di volo hanno dimostrato nella guerra del Golfo dimostrato che avevano il potenziale per il servizio indipendente”.

Se la guerra del Golfo è davvero vista come un grande elefante, allora si può dire che la pinna anteriore della US Navy è appena tocca il pelo dell’elefante, che è proprio lo stesso che dire che non è a contatto con l’elefante a tutti. Forse è proprio per questo che la trasformazione storicamente più dolorosa della US Navy di teoria strategica ha iniziato dal viaggio costretti a casa dei marinai orgogliosi e arroganti che scivolavano giù dalla panca freddo della “Guerra del Golfo”. Questa sofferenza ha pienamente tormentato per un anno e mezzo quelle militari crescente branchie. Dopo di che, un libro bianco chiamato “dal mare alla terra” avanzata da diversi tenenti colonnelli e colonnelli è stata posta sulla scrivania del comandante navale. Questo documento chiaramente deviato dalla fede e del tutto le vecchie norme del mentore spirituale della US Navy, Mahan. battaglie decisive sull’oceano lotta per il comando dei mari devono mai più essere trattati come eternamente immutabile sacra missione della Marina. Per la prima volta, invece, il supporto del combattimento costiero e terra basato tratterebbe di suo principale responsabilità. Questo è buono come trasformare gli squali dalla coda lunga crociera sui profondi oceani in brevi coccodrilli a bocca rotolano su nel fango. Ciò che è ancora più sorprendente è che le opinioni non ortodosse come questi si sono spinti fino al punto di ottenere la firma congiunta dei capi della Marina, i comandanti di battaglia, e comandanti del Corpo dei Marines per diventare il documento navale più significativo in quanto di Mahan “L’effetto di Naval Potenza sulla storia. ”

Improvvisi cambiamenti strategici audaci hanno fornito una svolta importante per il meglio a questa forza che è stato alla ricerca di una strada rigenerativa sullo sfondo di grande cambiamento nella struttura del mondo. Anche se gli obiettivi che la Marina ha stabilito per sé non sono così radicale come quelli dell’esercito, né ambizioso come l’Air Force, la sua trasformazione è ovviamente più fondamentale e più completa. Nel fare i suoi calcoli, la Marina, che non è un bit inferiore per l’Esercito e la Air Force, naturalmente vuole prendere due piccioni con una fava nei settori della trasformazione stessa e in lizza per il finanziamento militare. Una forza armata che non ha giocato un ruolo significativo in una grande guerra, tuttavia, deve presentare un piano molto attraente e attuare le riforme più approfondite se vuole essere sicuri di ottenere un pezzo fisso di torta beneficio del dopoguerra, nonché come ambiziosamente tentare di ottenere un pezzo più grande.Pertanto, due anni dopo aver messo in avanti “dal mare alla terra”, la Marina di nuovo ha pubblicato un nuovo Libro bianco, “Avanti posizione … … dal mare alla terra” [10], e versò nuovi ormoni come il più vigoroso “l’esistenza della centrale Ruolo”, “distribuzione del Forward Position”, “combattimento del Forward Position” nella strategia della Marina. Altri due anni più tardi, Navy Comandante di Battaglione ammiraglio Boorda proposto “Concetti navali per l’anno 2020.” Dopo Boorda si è ucciso per riscattare l’onore dei suoi soldati che aveva rovinato, il suo successore, l’ammiraglio Johnson, ha seguito le regole stabilite e promosso le riforme avviate da tutti i suoi predecessori. Ha classificato “vittoria deterrenza e prevenzione dei conflitti in tempo di pace, e vincendo in tempo di guerra”, come le tre principali responsabilità della Marina degli Stati Uniti nel 21 ° secolo.

Cosa mai cambiato era che lui era anche lo stesso come i suoi predecessori in quanto tutti i piani ha proposto trattata la marina come asse senza eccezioni. Il suo ragionamento è che questa volta tra i molteplici compiti di combattimento straniere che le spalle militari statunitensi, l’esercito ha bisogno di trarre il sostegno di molte aree di lanciare una distribuzione, e l’Air Force è estremamente dipendente dalle basi di altri paesi. Solo la marina possiede la libertà di crociera in qualsiasi spazio marittimo. Utilizzando la capacità di molteplici mezzi per penetrare battaglia, il risultato è naturalmente che la marina dovrebbe diventare il nucleo di una forza di combattimento congiunto. Il pensiero di questo ammiraglio è estremamente chiara. Con il consenso per la sua teoria dei tre comandanti militari e il Dipartimento della Difesa, seguita dal pensiero logico, l’esito probabile sarebbe la preferenza del suo ramo a ottenere stanziamenti di bilancio. Secondo quanto è stato divulgato sugli Stati Uniti bilancio della difesa nazionale del 1998, nel corso degli ultimi dieci anni nel corso di una costante tendenza degli Stati Uniti riduzioni di spesa militare, la Marina e il Corpo dei Marines sono le due aree in tutta militari che hanno avuto la almeno riduzione della spesa. I comandanti navali hanno sempre ottenuto quello che volevano.

Ciò che è analizzato e descritto sopra è la direzione generale delle forze armate statunitensi dopo la fine della guerra del Golfo e l’attuale situazione di frattura tra i rami delle forze armate. Forse si sarà spostato da tutto il duro lavoro svolto dai militari americani per riassumere questa guerra, e forse vi sarà influenzato dai vari metodi adottati dai militari degli Stati Uniti per difendere gli interessi delle forze armate. Allo stesso tempo, però, si può anche avere profonda simpatia che tanti soldati in circolazione e le menti notevoli sono andati così lontano da essere separati all’interno del recinto militare, appuntare l’altro verso il basso e contrastare l’un l’altro, al punto che ognuno di questi servizi armati con forti prospettive alla fine ancora formato un militare americano che ha avuto tutto il suo ritmo interrotto da squilli di tromba incerti.

La Malattia di stravaganza, e zero vittime

utilizzo su vasta scala di armi costose al fine di realizzare gli obiettivi e ridurre le vittime, senza contare i costi – questo tipo di guerra che può essere condotta solo da uomini di ricchezza è un gioco che l’esercito americano è bravo a. “Desert Storm” manifesta ancora una volta la stravaganza senza limiti degli americani in guerra ed è già diventato una dipendenza. Gli aerei che costano una media di US $ 25 milioni ciascuna effettuato 11.000 sfrenata e bombardamenti indiscriminati in un periodo di 42 giorni, distruggendo il quartier generale del Partito Socialista rinnovata con ogni US $ 1300000 Tomahawk missile guidato, prendendo di mira trincee con precisione guidata bombe vale la pena decine di migliaia di dollari … anche se i generali americani conoscevano appena iniziato che essi non hanno bisogno di spendere così tanto su questo banchetto battaglia sfrenata che costa US $ 61 miliardi di dollari, con un tale stile di battaglia ostentata di “attaccare piccioni con proiettili d’oro “, loro eccessiva stravaganza avrebbe ancora potuto essere evitata. Un bombardiere americano-made è come un volo in montagna d’oro, più costoso rispetto a molti dei suoi obiettivi. Non dovrebbe colpire un bersaglio molto probabilmente insignificanti con tonnellate di dollari americani suscitano sospetti della gente? Oltre a questo, durante la lunga durata di 161 giorni, più di 52.000 persone e oltre 8.000.000 tonnellate di merci e materiali sono stati portati nel corso del giorno e notte per la linea del fronte dall’America e da tutta Europa, tra cui migliaia di cappelli da tempo demolito in qualche magazzino e cassette di frutta americano marcire su Riyadh. Maggiore Generale Pagonis, il comandante responsabile del supporto logistico, definisce tali attività di salvaguardia caotiche e stravaganti su larga scala “forse storicamente inedite di” operazioni navali. Tuttavia, secondo le dichiarazioni vividi del Dipartimento della Difesa statunitense, questo è analogo a aver spostato tutte le strutture di vita della capitale del Mississippi, Jackson, in Arabia Saudita. Di tutti i soldati del mondo, probabilmente solo gli americani avrebbero considerare questo un stravaganza necessario per vincere una guerra. [12]

E ‘proprio questo punto che colpisce le persone in modo strano. Tuttavia, il Pentagono, che è stato completamente rimodellato da McNamara nello spirito del commercio, per tutto il tempo poteva solo stimare i costi della guerra innumerevoli stile di lusso. [13] Anche la Commissione Forze Armate della Camera dei Rappresentanti, un’organizzazione che conduce spesso la guerra verbale con quattro generali della stella sopra i soldi, non ha nemmeno pronunciare una parola per quanto riguarda le spese straordinarie di questa guerra. Nelle rispettive relazioni di indagine effettuate sulla guerra del Golfo, l’effetto chiave di alta tecnologia armamenti è stato dato quasi tutte le valutazioni altrettanto elevati. Segretario alla Difesa Cheney ha detto “che conduciamo pienamente una generazione nel settore della tecnologia di armi,” e membro del Congresso Aspen ha risposto “i benefici dimostrati da alta tecnologia armi hanno superato le nostre stime più ottimistiche”.

Se non è possibile distinguere i toni delle mie lodi e pensare solo sono fieri dei militari americani per aver pienamente realizzato i loro obiettivi di guerra sconfiggendo l’Iraq con l’aiuto di armi ad alta tecnologia, allora si potrebbe pensare che questo è però il tipico nonsense parlato da due che hanno opinioni diverse per quanto riguarda la capacità della tecnologia per portare il successo, e anche voi non sono ancora pienamente consapevoli del significato della guerra in stile americano. Quello che si deve sapere è che si tratta di una nazionalità che non è mai stato disposto a pagare il prezzo della vita e, inoltre, ha sempre gareggiato per la vittoria a tutti i costi. L’aspetto di alta armi tecnologia può ora soddisfare queste speranze stravaganti del popolo americano. Durante la Guerra del Golfo, di 500.000 soldati, vi erano solo 148 morti e 458 feriti. Obiettivi che da lungo tempo solo sognato erano quasi realizzato – “nessuna vittima.” Da quando la guerra del Vietnam, sia i militari e la società americana sono stati sensibilizzati a perdite umane durante le operazioni militari, quasi al punto di morbilità. Ridurre le perdite e raggiungere gli obiettivi di guerra sono diventati i due pesi uguali su scala militare americano. Questi soldati americani comuni che dovrebbero essere sul campo di battaglia sono ormai diventati la sicurezza più costoso in guerra, come preziosa porcellana ciotole che le persone hanno paura di rompere. Tutti gli avversari che si sono impegnati in battaglia con i militari americani hanno probabilmente imparato il segreto del successo – se non si ha modo di sconfiggere questa forza, si dovrebbe uccidere il suo rango e file di soldati. [14] Questo punto, preso da enfasi del rapporto del Congresso sulla “riduzione degli incidenti è l’obiettivo più alto nel formulare il piano,” può essere inequivocabilmente confermato. “Esercizio di zero vittime”, questo slogan semplice completamente compassionevole, è ormai diventato il principale fattore motivante nella creazione di stile americano di guerra stravagante. Pertanto, l’uso incontrollato di aerei stealth, munizioni precisione, cisterne e elicotteri, insieme con attacco lungo la distanza e coperta bombardamenti – per tutti questi, armi vanno bene come sono trucchi, in modo che non ci siano due obiettivi che allo stesso tempo portare contraddizioni – ci deve essere la vittoria senza vittime.

Warfare incorniciata su questa base può essere solo come uccidere un pollo con un coltello toro. La sua alta tecnologia, investimenti elevati, alta spesa, e dispongono di alto recupero, rendono i suoi requisiti per la strategia militare e abilità di combattimento di gran lunga inferiore rispetto ai suoi requisiti per le prestazioni tecnologiche di armi. Anche in guerre di successo di questa dimensione, non c’è un eccezionale battaglia che è lodevole. Rispetto alla tecnologia avanzata che essi possiedono, l’esercito americano è chiaramente tecnologicamente stagnante e non è bravo a cogliere le opportunità offerte dalle nuove tecnologie per nuove tattiche militari. A parte l’uso efficace di tecnologie avanzate armi tecnologiche, non siamo sicuri quanto di una disparità esistente tra i militari pensiero rivelato in questa guerra da parte degli americani e di altri paesi. La differenza almeno non può essere più grande di quella tra loro armamento. Forse è proprio per questo che questa guerra è stata in grado di diventare un capolavoro di abilità militare. Invece è diventato, in gran parte, un sontuoso fiera internazionale di armi ad alta tecnologia con gli Stati Uniti in qualità di rappresentante e, di conseguenza, ha iniziato la diffusione della malattia di stravaganza guerra in stile americano su scala globale. Allo stesso tempo, come enormi quantità di dollari USA si calpestavano l’Iraq, ma anche confuso soldati in tutto il mondo per un certo tempo. Come leader trafficanti d’armi al mondo, gli americani naturalmente sono felicissimo. Di fronte a questo tipico guerra con la sua tecnologia avanzata, la guerra noiosa, e la spesa enorme, proprio come con un film di Hollywood, con la sua trama semplice, effetti speciali complessi e modelli identici, per molto tempo dopo che le persone di guerra non riusciva a capire i fili conduttori di questa vicenda complessa e credeva che la guerra moderna si combatte proprio in questo modo, lasciando chi non può combattere una guerra così stravagante sentirsi inadeguati. Questo è il motivo per cui i forum militari in tutti i paesi dalla guerra del Golfo sono pieni di un desiderio fazione per le armi ad alta tecnologia e chiedendo guerre ad alta tecnologia.

Nel discutere il talentuoso inventore americano Thomas Edison, poeta Jeffers scrive: “Noi … … siano in grado di macchinari e sono infatuato di lusso.” Gli americani hanno una forte propensione innata per queste due cose, così come la tendenza a trasformare la loro ricerca della più alta tecnologia e la sua perfezione in un lusso, tra cui anche armi e macchinari. Generale Patton, che amava portare avorio gestito pistole, è tipico di questo. Questa inclinazione li rende rigidamente infatuati e quindi hanno una fede cieca nella tecnologia e le armi, sempre pensando che la strada per ottenere il sopravvento con la guerra può essere trovata con la tecnologia e le armi. Questa inclinazione li rende anche ansiosi in un dato momento che la loro posizione di leader nel campo delle armi vacilla, e che continuamente ad alleviare queste preoccupazioni con la produzione di più, più recente, e le armi più complesse. Come risultato di questo atteggiamento, quando i sistemi d’arma che sono quotidianamente diventando più pesante e più complicato entrano in conflitto con i principi terse richieste di combattimento reale, si distinguono sempre dalla parte delle armi. Che avrebbero preferito trattare la guerra come l’avversario nella corsa maratona di tecnologia militare e non sono disposti a guardare più come un test di morale e di coraggio, la saggezza e la strategia. Essi credono che fintanto che i Edison di oggi non affondare nel sonno, la porta alla vittoria sarà sempre aperta per gli americani. Fiducia in se stessi come questo ha fatto loro dimenticare un semplice fatto – non è tanto che la guerra segue il percorso di gara fissa di rivalità di tecnologia e armi in quanto è un campo di gioco con continuo cambio di direzione e molti fattori irregolari. Sia che si indossano Adidas o Nike non può garantire che diventerà il vincitore.

Sembra che gli americani, tuttavia, non si prevede di prestare attenzione a questo. Hanno disegnato il vantaggio della vittoria tecnologica della guerra del Golfo e, ovviamente, hanno decisamente risparmiato alcun costo per salvaguardare la loro posizione di leader nel settore dell’alta tecnologia. Anche se le molte difficoltà con i finanziamenti li hanno portati contro l’imbarazzo di avere difficoltà di continuare, non sono stati in grado di cambiare la loro passione per le nuove tecnologie e nuove armi. L’elenco dettagliato delle armi stravaganti costantemente elaborate dai militari degli Stati Uniti e approvate dal Congresso certamente ottenere più a lungo e più a lungo [15], ma l’elenco delle vittime soldato americano in guerre future potrebbe non essere necessariamente “zero” a causa di un pio desiderio.

Gruppo. Forza di Spedizione. Forza integrata.

“Che tipo di esercito fa l’esercito americano hanno bisogno nel 21 ° secolo?” Questa è una domanda che ha lasciato perplessi l’esercito degli Stati Uniti per gli ultimi 10 anni del 20 ° secolo. [16] Durante la Guerra del Golfo, l’effetto di spettacolo mediocre dell’esercito con le armi ad alta tecnologia sul ritmo della battaglia formato un contrasto chiaro. L’esercito degli Stati Uniti, che per tutto il tempo è stato più prudente rispetto alla Marina e l’Aeronautica, infine, ha preso coscienza della necessità di elaborare un sistema per la realizzazione di riforme. Ciò che è interessante è che il ruolo della resistenza in questo caso non era grado superiore dell’esercito. Piuttosto, era il nuovo comandanti di divisione che si era appena salito fino a posizioni più elevate rispetto ai livelli di comando e le nuove comandanti che li hanno sostituiti. I punti di vista di coloro che della “brigata di fazione” di indossare le insegne aquila e il segno della foglia d’acero, tuttavia, sono in completa contraddizione. Essi credono che sia le truppe dell’esercito che sono stati in grado di superare il test di guerra e quindi devono essere sottoposti a una grande operazione. Il “Crack truppe”, “truppe modello”, e “vigili primaria,” questi tre programmi, sono state consegnate al generale Sullivan. Anche se questo Capo di Stato Maggiore ha ammirazione incarnato il terzo programma “nuovo modo di pensare per le operazioni future,” ha ancora non è stato in grado di convincere la maggior parte dei generali di accettarla. Il risultato è stato che, dopo essere stato sollevato dal suo ufficio, ci fu un cambiamento di cuore tra i conservatori e riformisti e l’esercito ha fatto la quarta meccanizzata Unità fondazione nel gennaio 1996 per organizzare una nuova brigata sperimentale di 15.800 uomini. [17] La ​​posizione del “fazione divisionale” chiaramente prevalso. I membri della “brigata di fazione”, tuttavia, non erano disposti a lasciare che cadere la questione. Essi fermamente creduto che “una forza militare che è troppo massiccia e ingombrante sarà difficile per adattarsi alle esigenze di combattimento del 21 ° secolo.” La forza militare, che ha cominciato ad essere attuato durante il periodo di corto raggio per le armi complesse deve essere completamente annullata, e cinque o sei mila truppe da combattimento nuovo tipo dovrebbe essere sostituito per formare il nuovo tipo di esercito per il combattimento di base. Al fine di alleviare i sentimenti di disgusto dei generali, essi visualizzati esperienza nelle vie del mondo e mantenuto ugualmente alto rango posizioni militari come l’esercito vecchio stile nel nuovo programma. [18]

Proprio al momento critico del dibattito incessante tra il “divisionale” e fazioni “brigade”, il direttore del Laboratorio di battaglia Comando dell’esercito americano, il tenente colonnello dell’esercito Maigeleige [traslitterazione come stampato 7796 2706 7191 2047] suonato un’altra nuova chiamata. Nel suo libro, “Break posizione fazioni”, ha sostenuto contemporaneamente abbandonare i sistemi di divisioni e brigate e la loro sostituzione con 12 gruppi di battaglia di circa 5.000 uomini ciascuna. La sua nuova posizione è determinata dal modello di serie della creazione spodestato di grandi e piccoli, e il numero di umani e molti pochi. Si potrebbe adottare metodi building-block in base alle esigenze di guerra e mettere in pratica l’organizzazione di gruppo stile missione. I riverberi che il suo punto di vista ha portato in Esercito ha in qualche modo superato le aspettative, al punto che il generale Reimer ha richiesto tutti i generali di leggere questo libro. [19] Forse l’attuale Capo di Stato Maggiore ha una visione eccezionale e riconosce che, anche se i punti chiave dei tenenti colonnelli ‘non possono trovare cure miracolose per le questioni difficili, possono ancora essere considerati come la cura magica per la desquamazione off-pensiero bozzoli di quei vecchi soldati in abiti del generale.

In origine, il concetto di un “gruppo” non era certo una novità per l’Esercito. La riforma dei “cinque gruppi di truppe atomica” [20] nel 1950 e 1960 è stato generalmente considerato come un tentativo non riuscito e anche criticato per essere stato una causa indiretta che porta alla scarsa esposizione del militare degli Stati Uniti nella guerra del Vietnam. Agli occhi di Maigeleige, tuttavia, un bambino prematuro consegnato può non essere in grado di crescere a virilità. Se si dice che la nascita del “gruppo” 30 anni fa è stato sfortunato, poi oggi si può dire che si tratta di un buon momento. Armi modernizzato è stato abbastanza per fare qualsiasi forza relativamente piccola scala non essere inferiore alle forze armate precedentemente molto più grandi nei settori della potenza di fuoco e la mobilità. L’aspetto del C 4 I ha soprattutto portato le forze armate che hanno un vantaggio reciproco superiorità di unirsi in battaglia, diventando il nuovo punto di crescita del potere di combattere. Se questa volta abbraccia ancora il 18 di tipo armi pronte sistema divisionale o sistema di vigili, allora si può veramente dire che è incompatibile con le esigenze attuali. Tuttavia, anche se lo sviluppo tecnologico militare è l’emergere di una nuova tecnologia, ma è anche un punto di svolta e di certo non porterà automaticamente sul pensiero militare avanzato e stabilimenti istituzionali. Una caratteristica buona nasconde un centinaio di male – la posizione di leader con la tecnologia militare e armi ha nascosto alla vista di questo fatto: L’esercito americano non è diverso nello stabilimento istituzionale come nell’ideologia militare, ed è chiaramente dietro la tecnologia militare avanzata possiede. In questo senso, utilizzando il “gruppo” per distruggere la posizione formata dalle divisioni e le brigate è il concetto più dannosa per la creazione istituzionale della US Army a partire dalla Guerra del Golfo e ha rappresentato la nuova ondata pensiero della creazione del sistema militare statunitense riforma.

Diversamente l’Esercito, l’Aeronautica e la Marina non hanno tradizioni “posizionali” radicate. Il ritmo delle loro regolazioni sono chiaramente relativamente leggero. L’Air Force in particolare fatto uso opportuno del momento di Desert Storm per eliminare completamente il sistema di divisione in un colpo, e ha colto l’occasione per cambiare tutte le ali di volo di combattimento in ali integrati e ha preso il comando nel raggiungimento del primo turno di riforme stabilimento sistema.Dopo “arrivo globale, il potere globale” è stato definito come il nuovo obiettivo per la strategia di Air Force, ha continuato a sbattere le ali di riforma e ha cominciato a testare il piano per la creazione di un “Air Force Expeditionary Force” avanzata da Air Force Wing Commander John Jiangpo [ traslitterazione come stampato 3068 3789]. Secondo l’idea di questo comandante, il cosiddetto “Air Force Expeditionary Force” è una forza capace e vigoroso di 1.175 uomini e 34 aerei messi insieme per puntare a lottare per la superiorità in aria, effettuare attacchi aerei, sopprimendo nemico il potere di difesa aerea , e aria-aria rifornimento di carburante, ecc, che può raggiungere un teatro di operazioni entro 48 ore dal ricevimento dell’ordine, e che può mantenere la capacità di combattimento aereo durante l’intero corso di un conflitto. A questo proposito, si può dire che le azioni della US Air Force sono supersonica. Attualmente hanno stabilito tre “Forze Expeditionary Air Force” e anche hanno completato dispiegamento delle truppe reali. Quando il quarto e il quinto di queste forze ha cominciato ad essere istituito, il suo predecessore tre “Forze Expeditionary Air Force” erano già in circolazione in tali operazioni militari come la “Southern Watch” e “Desert Thunder”.

Per quanto riguarda la Marina, in quanto non vi è stata già una nuova strategia di “Posizione Forward … dal mare alla terra”, la formazione di un corpo di spedizione da una combinazione delle forze di flotta e di terra navali è logico.Diversamente l’esercito, che sta prendendo grandi passi per la protezione contro le difficoltà, e l’Air Force, che è come un uragano di ricarica, la Marina è più disposto a passare attraverso manovre ripetute e combattimento reale, al fine di perfezionare il concetto di “Naval Expeditionary Force “. Dal [l’avvento] del “rischio Ocean” del Comando Generale Oceano Atlantico, del “doppio assalto” del quartier generale europeo, del “killer silenzioso” del Comando Generale Oceano Pacifico, e di “Mare della forza di terra dragon “manovra dal maggio del 1992, per l’istituzione della” Southern Watch “no-fly zone nel sud dell’Iraq, il” Vigilant Warrior “per scoraggiare l’Iraq, così come la” speranza di rinnovamento “in Somalia, di Bohei [3134 7815] “Capace guardia”, e di Haiti “Conservazione della democrazia” – in ciascuna di queste operazioni la Marina è stata diligentemente testando la sua nuova organizzazione. [22]

La missione che essi prevedono per questo “Naval Expeditionary Force” di un gruppo corazzata, una forza anfibia guardia, e task force del Corpo dei Marines è un rapido controllo dei mari insieme al combattimento nelle regioni costiere. Ciò che stupisce e sorprende la Marina più piacevole è che l’attrezzatura necessaria sbarco anfibio da questo corpo di spedizione in realtà ha ottenuto l’approvazione del bilancio del Congresso. [23] La parzialità che i politici americani hanno verso la Marina ha causato la Marina e, soprattutto, i Marines per essere trattato con freddezza al loro ritorno dalla guerra del Golfo. Inoltre, dopo aver stabilito il nuovo stabilimento del sistema navale, erano completamente sicuri di occupare la posizione numero uno nelle forze armate americane.

Le riforme istituzionali che ha avuto inizio dopo la Guerra del Golfo non solo modificare la struttura interna delle forze armate statunitensi, ma ha anche dato impulso a cambiamenti nello sviluppo di armi e tattiche, e aveva anche un effetto di vasta portata sulla strategia nazionale americano. La piccola scala, flessibile e rapida “Expeditionary Force,” non è utilizzato solo per attacchi militari, ma anche in grado di svolgere compiti non di guerra, è diventato il nuovo stile di stabilimento sforzato per ciascun ramo militare così come una comoda e strumento efficace nelle mani del governo degli Stati Uniti. Abbiamo scoperto che, perché ci sono questi molto abili “mazza killer” [sha shou Jian 3010 2087 9505] forze e una pericolosa tendenza preoccupante è stato anche portato, nella gestione di affari internazionali del governo degli Stati Uniti è diventato sempre più appassionato di usare la forza , rende muove più rapidamente, e cerca vendetta per le più piccole lamentele. Queste mosse reciproche tra le forze armate e il governo, militari e della politica, sta causando l’esercito americano per iniziare subendo un profondo cambiamento ma molto probabilmente disastroso da istituzione del sistema di pensiero strategico.

Attualmente, il Dipartimento della Difesa statunitense sta cercando di impostare su come organizzare le terra, aria e mare forze di spedizione in un sistema integrato “Allied Task Force”. Questa è l’ultima mossa in questo cambiamento. [24] E ‘ancora difficile prevedere se questa forza completamente integrato trascinerà i militari USA e anche gli Stati Uniti con le stesse caratteristiche particolari in un pantano fastidioso mentre agilmente realizzare la missione globale conferito il governo degli Stati Uniti.

Da congiunte campagne a Total War Dimensional – Un passo per conoscenza approfondita Quando si dice che la teoria militare americano è dietro, è solo dietro rispetto alla sua tecnologia militare avanzata. Rispetto alla militari di altri paesi, l’aspetto completamente tecnologico dei militari americani pensando naturalmente occupa una posizione di leader insormontabile sulla scala di una guerra ad alta tecnologia in guerre future ipotetiche. Forse il Arjakov Sovietica [Ao’er jiakefu 1159 1422 0502 4430 1133] scuola di pensiero, che è stato il primo ad avanzare la “nuova rivoluzione militare” è l’unico esempio che è venuto alla luce.

La “nuova rivoluzione militare” è vividamente interpretato da l’incudine forgiato nella guerra del Golfo. Non solo con i militari americani, ma anche con i militari di tutto il mondo, queste parole sono diventate uno slogan ciecamente ridicola e popolare. Non è una questione che richiede grande sforzo a causa di nostalgia per la tecnologia degli altri e dopo alcuni slogan. Gli unici che utilizzano un grande sforzo sono gli americani. Se vogliono garantire la propria posizione di leader in un campo di riforme militari che è già iniziato e sarà completata subito, quindi la prima cosa che deve essere risolto è quello di eliminare il ritardo che esiste tra il pensiero militare degli Stati Uniti e la tecnologia militare. In realtà, la polvere della guerra si è stabilito solo [Zhan Chen Fu Ding 2069 1057 3940 1353].

L’esercito americano non ha ancora completato il ritiro delle truppe dal Golfo Persico e ha già iniziato top-to-bottom “scambio trasfusione di pensiero.” Ciò significa che, dopo aver militari riforme tecnologiche sono iniziati, non saranno in grado di essere compongono lezioni perse di sincronizzazione di follow-up per la riforma del pensiero militare. Anche se in ultima analisi sono anche in grado di rompere completamente lontano dalla loro propensione per la tecnologia, gli americani sono ancora in questa insolita accerchiamento da cui non sono in grado di liberarsi. Hanno raggiunto certi risultati che sono ugualmente vantaggioso per militari americani, così come militari in tutto il mondo – prima è la formazione del concetto di “campagna congiunta”, secondo è la creazione di “guerra totale dimensionale” pensare.

Formulazione della “campagna congiunta” originaria dalla Numero Uno pubblicazione congiunta nel novembre 1991, dei regolamenti “operazioni congiunte delle forze armate degli Stati Uniti” emanate dalla Conferenza unificata militare degli Stati Uniti. Questo è chiaramente ricca di nuovi concetti della Guerra del Golfo e ha sfondato i confini del popolare “guerra cooperativa” e “guerra contrattuale” che sono già datato, e addirittura superato la teoria “/ terra integrato battaglia aerea” visto dagli americani come l’arma magica. Tale regolamento espone i quattro elementi chiave della “campagna congiunta” – il comando centralizzato, l’uguaglianza delle forze armate, completa unificazione, e la profondità totale, mentre facendo la battaglia. E ha chiarito per la prima volta l’autorità di controllo comando della zona di battaglia comandante unificata; si è stabilito che qualsiasi ramo militare può assumere il ruolo di primo piano di battaglia in base a diverse situazioni; ha ampliato “/ terra integrato battaglia aerea” in terra, mare, aria e spazio di battaglia integrato; e ha sottolineato realizzazione di profondità totale, mentre facendo battaglia su tutti i fronti. Sotto la forte impulso dei Joint Chiefs americani Riunione del personale, ogni ramo militare viene successivamente accinge formulazione e unificare regolamenti militari reciprocamente compatibili al fine di rendere pubblico questo nuovo rappresentante tattica della direzione di guerre future. [Mentre i servizi hanno formalmente accettato questo nuovo concetto], in privato sono ancora costantemente tenere a mente le funzioni fondamentali di spicco della loro rami, e soprattutto la speranza di realizzare una unificazione che è chiaramente delimitato – che è una unificazione che chiarisce ogni dominio e l’autorità, compresi i regolamenti, leggi, e la differenziazione tra l’un l’altro gli onori militari. Capo dello stato maggiore congiunto Shalikashvili ritiene che questa non intende indicare un compromesso tra ciascuno dei Capi di Stato Maggiore. Adottando la pubblicazione chiamato, “Il Piano per una forza congiunta nel 2010,” il “modello” per guidare la United States Military ad operazioni congiunte [25], suona decisamente la parte di un Mosè moderno, leader militare degli Stati Uniti di smantellare il recinzioni che separano i rami delle forze armate, e passo lungo il difficile cammino di veramente portando sulle operazioni unificate integrate nel bel mezzo di un crepuscolo che porta dubbio.

Anche se è negli Stati Uniti, un paese che propaga facilmente e accetta nuove cose, la situazione è ancora molto più difficile che Shalikashvili pensò. Sulla scia del suo ritiro, la critica del “piano congiunto” per l’esercito statunitense è gradualmente aumentata, e lo scetticismo ha di nuovo guadagnato terreno. Il Corpo dei Marines è convinto che “non devono adorare il ‘[Piano] congiunto’ e soffocare le future discussioni rilevanti in materia di organizzazione delle truppe”, che “l’uniformità della [programma] congiunto porterà alla perdita del carattere distintivo delle forze armate, “e che questa è reciprocamente in contrasto con lo spirito americano di” enfatizzare la concorrenza e la diversificazione. ” L’Air Force con tatto ha espresso il parere che il “Piano 2010 di unificazione deve sviluppare nella pratica e incoraggiare l’emulazione reciproca tra le forze armate”, che “in questa epoca di cambiamento e di sperimentazione il nostro pensiero deve essere flessibile e non può diventare rigida.” [26] Il punto di vista della Marina e l’Esercito in questo senso sono simili e hanno un sacco di potenza per distruggere scrupoloso impegno di Shalikashvili in un istante. È quindi evidente che non è solo in riforme orientali che si verifica la situazione in cui le politiche spostano con un cambiamento della persona incaricata. Come spettatori, noi ovviamente possiamo semplicemente sacrificare una ideologia preziosa per la stretta beneficio di un gruppo.

Perché l’essenza di “campagne congiunte” e “piani congiunti” certamente non è nella conferma o esproprio di vantaggio militare, piuttosto il suo intento è quello di consentire a ciascun ramo del militare per raggiungere l’unificazione delle operazioni all’interno di uno spazio di battaglia centralizzato, e ridurre al il più possibile gli effetti negativi di ogni ramo di andare per la sua strada. Prima si trova un modo per integrare realmente le forze, questa è ovviamente una tattica immaginabile di ordine elevato. La limitazione di questo pensiero prezioso, tuttavia, sta nel fatto che il suo punto di partenza e il punto finale sono entrambi caduti sul livello di forza armata e sono stati in grado di ampliare il campo visivo di “comune” a tutti i regni in cui gli esseri umani possono produrre un comportamento conflittuale. Lo svantaggio di questo pensiero alla fine del 20 ° secolo, un tempo in cui il sentore del senso di guerra è già emerso, è che sembra attirare l’attenzione a tal punto che se il concetto di “guerra dimensionale totale” non era stato stabilito nella pubblicazione dell’esercito degli stati Uniti del 1993, The Essentials of War , ci sarebbe semplicemente stupito il regno “anemico” degli stati Uniti pensiero militare.

Dopo il 13 ° revisione di questo documento programmatico, vi era una visione che penetra nelle varie sfide che l’esercito statunitense potrebbe affrontare negli anni successivi e per la prima volta un concetto completamente nuovo di “operazioni militari non da combattimento” è stata avanzata. Fu a causa di questo concetto che la gente ha visto la possibilità di effettuare guerra di posizione totale, e ha portato l’esercito americano per trovare un nuovo nome estremamente elevato per la sua teoria della guerra – “Total Warfare dimensionale.” Ciò che è interessante è che la persona incaricata della revisione 1993 pubblicazione della US Army of The Essentials of War e che ha mostrato uno spirito ferocemente innovativo era il generale Franks, l’uomo che è stato criticato da persone come un conservatore operativa quando la Marina ha comandato la Settima Flotta . Se non fosse per le circostanze successive che hanno cambiato la direzione del pensiero degli americani, questo comandante della formazione dell’esercito degli Stati Uniti e la sede Dottrina che per primo ha preso il suo posto dopo la guerra avrebbe portato la storia del pensiero militare americano a una svolta storica. Anche se il generale Franks e gli ufficiali che hanno compilato i suoi regolamenti militari erano in grado di conciliare l’enorme discrepanza tra le due frasi, “l’attuazione delle operazioni di volo, di terra e di mare centralizzati supportati dall’intero teatro delle operazioni” e “mobilitazione di tutti i metodi di padronanza in ogni possibile operazione, sia di combattimento e non combattimento, in modo da completare risolutamente qualsiasi missione assegnata al prezzo minimo “in questa pubblicazione Elementi essenziali di guerra, erano ancora meno in grado di scoprire che, a parte la guerra come un’operazione militare, c’è ancora esiste la possibilità per le operazioni di guerra non militari di gran lunga più vasti. Tuttavia, almeno ha sottolineato che “la guerra dimensionale totale” dovrebbe possedere le caratteristiche peculiari di “profondità totale, altezza totale, facciata totale, tempo totale, frequenza totale, e metodi più”, ed è proprio la caratteristica più rivoluzionaria di questa forma di battaglia che non è mai stato visto nella storia della guerra. [27]

E ‘un peccato che gli americani, o più precisamente l’esercito americano, interrotto questa rivoluzione troppo presto. In un caso di dissenso, supporto, una volta comandante del reggimento del generale Franks che in seguito ha ricoperto la carica di combinata armi Comandante della formazione dell’Esercito e Sede centrale Dottrina, fortemente interrogato idea del suo superiore ufficiale. Il titolare allora tenente generale già non era titolare colonnello out-and-out vigorosa sul campo di battaglia. Questa volta stava giocando la parte del bocchino dell’Esercito per la tradizione conservatrice.

La sua opinione era che “la convinzione che le operazioni non di combattimento ha una propria serie di principi non è accolto tra truppe da combattimento e molti comandanti si oppongono alla distinzione tra operazioni non di combattimento e il significato originale delle operazioni militari.” Dopo la morte del titolare, “L’esercito era formato un consenso comune per gestire la differenziazione delle operazioni non di combattimento come una pratica sbagliata.” Essi credono che se “le operazioni militari non combattenti” sono scritti nei regolamenti di base, si indebolirà tratto di enfasi sugli affari militari delle forze armate e potrebbe anche portare a confusione nelle operazioni delle forze armate. Con la situazione che va in questa direzione, la rivoluzione generale Franks ‘finita in un aborto spontaneo inevitabile. Sotto l’ispirazione del prossimo comandante della sede di formazione e la dottrina dell’Esercito, Generale Hartzog, supporto generale e il gruppo editoriale per la pubblicazione 1998 di The Essentials of War finalmente fatto un importante emendamento alla nuova compendio con “un unico principio che copre tutti i tipi delle operazioni militari dell’esercito “, come la chiave fondamentale. La loro pratica è quello di distinguere più tra le operazioni non di combattimento e le operazioni militari generali, ma di differenziare le operazioni di combattimento in quattro tipi – attacco, difesa, la stabilizzazione e il supporto – e restituire il manoscritto originale di tali responsabilità delle operazioni non di combattimento come salvataggio e la protezione e il rimontaggio del vecchio set di operazioni di combattimento in modo da consentirgli di mettere i principi di combattimento centralizzati sulla strada giusta e del tutto scartare il concetto di “guerra dimensionale totale”. [28]. Al valore nominale, questa è una mossa di radicale riforma e semplificazione semplicemente tagliando fuori il superfluo. In realtà, però, si tratta di una edizione americana di scarsa capacità di giudizio. Allo stesso tempo la confusione teorica portato dal concetto acerbo “operazioni militari non da combattimento” è stato eliminato, i frutti ideologiche piuttosto preziosi che avevano accidentalmente raccolti sono stati abbandonati a causa del compendio appena revisionato. Sembra che nel fare l’un passo avanti, due passi indietro danza, tutte le nazionalità sono autodidatta.

Tuttavia, sottolineando la mancanza di lungimiranza dell’esercito degli Stati Uniti, non equivale a dire che la teoria “totale guerra dimensionale” non può essere criticata. Al contrario, ci sono evidenti difetti in questa teoria sia la sua denotazione e connotazione concettuale. Infatti, «di guerra dimensionale totale” comprensione della battaglia è già molto più ampia rispetto a qualsiasi teoria militare precedente, ma per quanto riguarda il suo carattere innato è interessato, ancora non è sfuggita la categoria “militare”. Ad esempio, il concetto di “combattimento non militare operazioni” abbiamo sollevato sopra è molto più ampia di significato di operazioni di combattimento militari e può almeno essere posizionato con i regni di guerra comparabili e modelli al di fuori del campo visivo di militari americani – è proprio questo grande dominio che è l’area per militari e politici per sviluppare fantasia e creatività future – con la conseguenza che anche non può contare come veramente significa “totale dimensionale.” Per non parlare della frase “totale dimensionale” nell’esercito degli Stati Uniti, che non ha anche, alla fine, riconciliato quanti spazi dimensionali sono indicati, se è che ogni [spazio] è un elemento interrelato di guerra o è che ci sono due contemporaneamente. Ciò è a dire, ancora non è stato elaborato su ed è in uno stato di caos. Se, tuttavia, quale dimensione totale è riferimento a non si conciliano, allora la natura della relazione tra ogni dimensione, questo concetto originale con il suo ricco potenziale, può naturalmente non essere pienamente avviata. In realtà, non vi è nessuno che possa lanciare una guerra in 360 gradi spazio tridimensionale con il tempo e altri elementi non-fisici della dimensionalità aggiunto totale, e ogni guerra particolare avrà sempre la sua particolare enfasi ed è sempre lanciato in una dimensione limitata nonché terminato in una dimensione limitata. L’unica differenza è che nel futuro prevedibile, le operazioni militari non sarà mai più tutta la guerra, anzi sono una dimensione all’interno della dimensione totale. Anche l’aggiunta di “operazioni militari non da combattimento”, come proposto dal generale Franks non può contare dimensionalità come totale. Solo con l’aggiunta di tutte le “operazioni di combattimento non militari” A parte le operazioni militari possono totale del significato completo della guerra dimensionale essere realizzato.

Ciò che deve essere sottolineato è che questa ideologia non è mai emerso in tutta la ricerca teorica delle forze armate statunitensi a partire dalla Guerra del Golfo. [29] Anche se questi concetti di “operazioni non di combattimento militare” e “guerra dimensionale totale” sono pieni di idee originali e sono già abbastanza vicino a una rivoluzione ideologica militare che ha iniziato dalla rivoluzione tecnologia militare, si può dire che essa è già arrivato sotto l’ultimo strapiombo sul sentiero di montagna aspra, e il picco della grande rivelazione di montagna è ancora lontana. Qui, però, gli americani hanno fermato, e le lepri americani che da sempre prima di ogni altro paese al mondo nella tecnologia militare e l’ideologia militari hanno cominciato a boccheggiare per riprendere fiato. Non importa che Sullivan o Franchi lasciare fuori “Running Hare” respiri in tante tesi militari dopo la guerra del Golfo, che ancora non può lasciare tutte le tartarughe dietro.

Forse ora questo è il momento in cui il tenente colonnello Lonnie Henley [30] e questi americani che hanno messo in discussione la capacità di rivoluzioni militari di altri paesi dovrebbero esame di coscienza:

Perché non vi è stata una rivoluzione?

Le note

[1] L’esercito 21 ° secolo è stato scritto da Sullivan. Dal momento in cui ha preso il suo posto fino a quando lo ha lasciato, lui è sempre stato unabatedly entusiasta di questo problema. Anche se molte persone all’interno delle forze armate degli Stati Uniti e le forze di altri paesi hanno equiparato Il 21 ° Armata secolo con il Digitized Forza , Sullivan certamente non vede in questo modo. Egli ritiene che l’esercito americano deve continuamente promuovere “integrazione” delle riforme, e che l’esercito del 21 ° secolo dovrebbe essere trattato più come “un atteggiamento e una direzione” piuttosto che un “piano finale.” “L’integrazione di un 21 ° secolo comprende aspetti quali la teoria battaglia, sistema di organizzazione, la formazione, lo sviluppo comandante ufficiale, problemi di attrezzature e soldato, e le strutture di base, etc.” ( Teoria militare degli Stati Uniti , maggio-giugno 1995) Secondo l’opinione generale attualmente detenuto dall’esercito degli Stati Uniti, “La forza del 21 ° secolo è la forza armata corrente che effettuano operazioni di esperimenti sul campo informazioni età, ricerca teorica, e acquisto delle attrezzature piani , per permettere alle truppe da combattimento a terra per gestire i preparativi per il compimento di missioni da qui al 2010. ” (Army Training e Dottrina Sede Assistente Capo di Stato Maggiore, il colonnello Robert Jilibuer [traslitterazione come stampato 1015 0448 1580 1422], Forze Armate Journal, ottobre 1996).

[2] Generale Dennis J. Reimer ha detto, ” ‘L’esercito Concetto 2010’ è anche il legame teorica tra ‘The 21st Century Army’ e ‘L’esercito di domani’. ‘Il 21 ° secolo esercito’ è il piano che l’esercito è svolgimento in questo momento … ‘The Army of Tomorrow’ è il piano a lungo raggio l’Esercito che è attualmente in fase di deliberazione … coordinamento reciproco tra i tre ha determinato un set completo di continui cambiamenti e ordinato, in modo da garantire che la Esercito può svilupparsi lungo una direzione metodica “. (Vedi I 2010 Army Concetto rapporto, 1997).

[3] rinnovamento tecnologico è un fenomeno ben più veloce di armi, che nasconde le disparità più profonde: “E ‘più facile per i precursori a restare indietro.” (Questo punto può essere verificato dallo sviluppo del settore delle telecomunicazioni e dei cambiamenti nei computer.) Questo forse è il singolo disparità più difficile da mettere in linea per la tecnologia militare e informazioni professionali stabiliti lungo le linee di grande industria. E ‘per questo motivo che gli americani hanno una sensibilità morbosa alla diffusione di tutta la nuova alta tecnologia militare e anche la nuova tecnologia civile.

[4] Ci sono anche molte persone negli Stati Uniti che si interrogano questo. Il colonnello Allen Campen ritiene che “in tutta fretta l’adozione di nuove tattiche che la gente non capisce completamente e che non sono stati testati è rischioso” e “molto probabilmente si trasformerà una rivoluzione militare benefica in un gioco d’azzardo con la sicurezza nazionale”. (Stati Uniti segnale Magazine , Luglio 1995).

[5] Anche se la forza Sede squadriglia aerea congiunte comandate dal generale Air Force Charles Horner ha dovuto prendere ordini da Schwarzkopf, in ultima analisi, ha ricevuto il più pubblicità durante la Guerra del Golfo.

[6] Arrivo globale, Global Power era il piano strategico della US Air Force dopo la guerra fredda, pubblicato nel giugno 1990 in formato Libro bianco. Sei mesi più tardi, il principio di base di questo piano è stato testato e verificato nella guerra del Golfo.

[7] Cfr United States Army Magazine , dicembre 1996 “Army e Air Force guerra comune.”

[8] Nel 1997, gli Stati Uniti ancora una volta ha proposto una nuova strategia di sviluppo, partecipazione globale – – Il piano per la United States Air Force nel 21 ° secolo . “Il nostro piano strategico può essere riassunta in una frase: ‘la United States Air Force diventerà l’eccezionale forza aerea e spazio nel mondo … sarà una forza globale che consente agli Stati Uniti di mostrarsi in tutto il mondo’.” (Vedere Globale Partecipazione – Il Piano per la United States Air Force nel 21 °secolo ).

[9] Anche se il presidente Clinton ha annunciato l’eliminazione del piano di “Star Wars”, in realtà il militare degli Stati Uniti non è mai rilassato il ritmo dello spazio militarizzazione. La partecipazione globale –21st secolo United States Air Force Concetto sottolinea in particolare che “il primo passo di questo cambiamento rivoluzionario è quello di trasformare la US Air Force in una forza aerea e spazio, quindi per rimodellare in una forza aria e spazio.” La sequenza di questi cambiamenti ha ovviamente incarnato le revisioni fondamentali. La sede volo spaziale sta mettendo ancora di più l’accento sulla funzione di truppe di volo spaziale (vedi in particolare truppe degli Stati Uniti militare Space Flight e Teoria volo spaziale unificata ). Nell’aprile 1998, la sede di volo spaziale degli Stati Uniti ha emesso un piano a lungo termine, “Piano Provvisorio per il 2020”, e avanzato quattro concetti di guerra per i militari volo spaziale – controllo dello spazio, guerra globale, il consolidamento totale forza, e la cooperazione globale. Entro il 2020, il controllo dello spazio deve aver raggiunto i seguenti cinque obiettivi: garantire l’ingresso nello spazio; sorvegliare lo spazio; proteggere i sistemi spaziali degli Stati Uniti e dei suoi alleati; evitare nemici utilizzando i sistemi spaziali degli Stati Uniti e dei suoi alleati; e fermare i nemici da utilizzare sistemi spaziali. (Vedere moderni Affari Militari , 1998, n ° 10, pp. 10-11.)

[10] “Il Libro bianco, ‘dal mare alla terra’, pubblicato nel 1992 dalle forze di terra della Marina e della Marina, segna variazioni nel nucleo e l’enfasi della strategia … enfasi sull’attuazione navale di distribuzione in avanti, questo è il più differenza essenziale tra riflette ‘Posizione Forward … dal mare alla terra’ e ‘dal mare alla terra’ “. (Marina Ammiraglio JM Boorda, Corpo dei Marines Magazine , marzo 1995) Questo ammiraglio anche senza mezzi termini ha chiesto la “preferenza della Marina in materia di bilancio.”

[11] per l’anno fiscale 1998 Vedi il Dipartimento della Difesa rapporto nazionale di difesa.

[12] Cfr La guerra del Golfo – Relazione finale del Dipartimento della Difesa statunitense al Congresso e Appendice 6.

[13] McNamara, che è andato dal presidente della Ford Motor Company al capo del Dipartimento della Difesa, ha introdotto il sistema di contabilità aziendale di imprese private e il concetto di “confronto dei costi” per i militari degli Stati Uniti.Ha fatto le forze di imparare a spendere meno soldi per l’acquisto di armi, ma hanno altre norme per come combattere. “Il Dipartimento della Difesa deve raggiungere il seguente obiettivo: scambiare la sicurezza del nostro Paese per la minor quantità di rischio, almeno all’importo delle spese, e, nel caso di entrare in una guerra, il minor numero di vittime.” (McNamara, Looking Back sulla tragedia e le lezioni della guerra del Vietnam , pp. 27-29)

[14] Il colonnello Xiaochaersi Denglapu [traslitterazione come stampato 1420 2686 1422 2448 6772 2139 2528] sottolinea che “le vittime sono un modo efficace per indebolire la forza degli Stati Uniti … Per questo motivo, i nemici possono portare sulle nostre vittime dal focoso avanti incautamente senza tener conto a perdite o realizzando una vittoria tattica cieca “. ( “Analisi dal punto di vista del nemico ‘Unificazione Concetto per il 2010’,” Joint Force Quarterly , 1997-1998 Autunno / Inverno).

[15] Secondo il US Department of Defense Rapporto Nazionale Difesa per l’anno fiscale del 1997, ci sono 20 elementi tecnologici avanzati che hanno ottenuto l’approvazione del Congresso: “1, sistemi di consegna rapida vigore; 2, attacco di precisione sistemi di lancio multi-barile, 3, alta quota gamma massima veicoli senza pilota, 4, media altitudine raggio massimo veicoli senza pilota, 5, sistemi di segnali di cattura obiettivo di precisione; 6, la difesa di missili da crociera, 7, campi di battaglia simulato; 8, contatore comune (sottomarino) miniere; 9, intercettazione di missili balistici con energia cinetica armamenti; 10, la tecnologia avanzata utilizzata per formulare un piano congiunto ad alto livello; 11, Battlefront comprensione e trasmissione dati; 12, su larga scala di armi di distruzione di anti-; 13, basi aeree (porte) per la difesa armi biologiche; 14, sistemi avanzati di navigazione, 15, discernimento combattimento; 16, servizio posteriore comune; 17, sopravvivenza veicolo da combattimento; 18, l’aspettativa di vita breve e gli elicotteri a basso costo medie dimensioni di trasporto; 19, la gestione semi-automatica delle immagini; 20, su piccola scala aria sparato falsi bersagli. ”

[16] “Che tipo di esercito Vuol dell’esercito hanno bisogno di noi nel 21 ° secolo?” Xiao’en Neile [traslitterazione come stampato 5135 1869 0355 0519] in Army Times , 16 ottobre 1995, rivede tale problema in dettaglio.

[17] Secondo lo United States Army Times , “Dopo cinque anni di analisi, studio, e militare discussione interna, le autorità militari, alla fine, finalmente formulato un nuovo stabilimento per unità corazzate e unità mobili meccanizzate. Il nuovo piano è chiamato ‘The 21st Century Istituzione ‘. … una sede di supporto composto da unità di truppe, una divisione corazzata, due unità mobili meccanizzati, unità di artiglieria (livello vigili), una unità di aviazione, e un’unità per la gestione dei servizi posteriore e supporto. L’intera divisione è composta di 15.719 uomini (contenenti dovere personale 417 di riserva) “. Il personale mettendo questo stabilimento insieme spiegano che “questo stabile di recente programmato non conta come una struttura rivoluzionaria … in realtà si è visto come una struttura relativamente conservatore.” (Vedere Army Times , 22 Giugno 1998, Jimu Taisiwen [traslitterazione come stampato 0679 1191 3141 2448 2429].)

[18] Cfr John R Brinkerhoff, “La Brigata basata Nuovo Esercito,” Parametro trimestrale , Inverno 1997.

[19] Per il punto di vista dettagliata del libro fronti localizzate Pausa , si veda l’articolo di Xiao’en Neile nel Stati Uniti Army Times , il 9 giugno 1997.

[20] Al fine di soddisfare le esigenze di una guerra nucleare e per cercare di consentire truppe per svolgere il combattimento sul campo di battaglia nucleare e consentire la sopravvivenza, nel 1957 l’esercito americano ha riorganizzato le divisioni atomiche con le divisioni del gruppo. L’intera divisione era tra 11.000 e 14.600 uomini, divisi in cinque gruppi di combattimento con una forte motorizzazione, e tutte con armi nucleari tattiche. Tuttavia, capacità di attacco di questa divisione su un campo di battaglia non nucleare era relativamente basso.

[21] Per il concetto di corpo di spedizione US Air Force, si veda l’articolo di Air Force generale di brigata William Looney in Air Power Journal , Inverno 1996.

[22] Così come il capo del Ministero della Guerra Navale, Kaiersuo [traslitterazione come stampato 0418 1422 4792], e comandante dell’esercito Wangdi [traslitterazione come stampato 5345 6611] ha detto, date le circostanze del taglio continuo delle spese militari e sempre meno basi all’estero, “gli Stati Uniti hanno bisogno di una forza di combattimento unificato che è relativamente piccola in scala, ma rapidamente implementato e facile da montare e treno.” (Maggio 1993Naval Institute ufficiale ) Per la “Naval Expeditionary Force,” vedi Marine Corps Magazine , marzo 1995.

[23] Cfr novembre 1995 Sea Power , “Da oltre l’orizzonte di Over the Beach”: “Più di fondi di bilancio previsti – Il Congresso degli Stati Uniti ha recentemente deciso di assegnare i fondi nel corso dell’anno fiscale 1996 di realizzare il settimo multi-uso anfibio nave attacco, rendendo la marina molto felice. a causa delle limitazioni di bilancio, la US Navy prevede di aspettare fino al 2001 per fare domanda per l’assegnazione di questa nave … la Marina in origine ha deciso di rimandare la richiesta di assegnazione di costruire il primo LPD-17 dock anfibia il trasporto fino a quando l’anno fiscale 1998 e non 1996. Tuttavia, ciò che ha superato le aspettative era che il Congresso ha votato per approvare l’assegnazione di US $ 974.000.000 per questa nave da guerra. ”

[24] Nel 1993, gli Stati Uniti relazione sull’inchiesta completa della Difesa ha proposto, “La seguente truppa ‘pacchetto’ è sufficiente per gestire un grande conflitto regionale: quattro o cinque unità dell’esercito, da quattro a cinque a terra unità corpo di spedizione; 10 Air force combattimento forze meccanizzate; 100 Air force bombardieri pesanti, quattro o cinque truppe da combattimento nave da guerra navale; unità di combattimento speciali … oltre a questo, abbiamo proposto un nuovo concetto per le truppe all’estero – ‘speciali stabilimento unificato truppe auto-adattata’ . Secondo le esigenze del comando zona di battaglia, è organizzato da appositamente designati truppe Air force, le truppe di terra, e truppe da combattimento di tipo speciale e le truppe della Marina “.

[25] Per la “dottrina comune per il 2010” proposto nel 1996 dalla riunione militare congiunta Stati Uniti, vedi Joint Force Quarterly, Estate 1996. Nel 1996 l’edizione invernale del Joint Force Quarterly , Naval War Commander Johnson e Chief Air Force il personale Fogleman sia espresso sostegno per la “dottrina comune per il 2010.” Capo di Stato Maggiore Reimer anche subito messo avanti il “concetto di esercito per il 2010”, in risposta alla “dottrina comune per il 2010.”

[26] Vedi l’articolo, “Riforma non sarà una navigazione tranquilla,” dal comandante Huofuman [traslitterazione come stampato 7202 1133 2581] nel Stati Uniti Naval Institute Journal , gennaio 1998.

[27] C’è una dettagliata introduzione a “Warfare Dimensional totale” nel 1997 Mondo Forze Almanac . (pp 291-294)

[28] Secondo l’articolo, “Modifiche al progetto di recente pubblicazione di” Essentials of War “,” di Xiaoen Neile negli Stati Uniti Army Times , 18 agosto 1997.

[29] Probabilmente C’è solo l’articolo, “Una rivoluzione teorica militare: le varie dimensioni reciprocamente attivi di guerra”, da Antuli’ao Aiqieweiliya [traslitterazione come stampato 1344 0956 0448 1159 1002 0434 4850 6849 0068], che ha sottolineato che le “varie dimensioni” della guerra non dovrebbero essere cose come lunghezza, larghezza e profondità indicate nella teoria geometrica e nello spazio. Invece, è di fattori che sono intimamente legati alla guerra come la politica, la società, la tecnologia, il combattimento, e la logistica. E ‘un peccato, però, che centra ancora sull’asse militare per guardare in guerra e non ha formato un importante passo avanti nella denotazione guerra.

[30] In occasione della Conferenza strategia tenuta dagli Stati Uniti Army War College nel mese di aprile del 1996, il tenente colonnello dell’esercito Lonnie Henley ha scritto un articolo per una relazione dal titolo del 21 ° secolo la Cina: partner strategico … o avversario. La conclusione è stata: “In almeno per i primi 25 anni del secolo successivo, la Cina sarà in grado di effettuare una rivoluzione militare”. (Vedere la Dati Foreign Military del Dipartimento di Ricerca Militare Scienza dell’Accademia Militare degli Esteri , giugno 1997.)


Parte seconda: Una discussione di nuovi metodi di funzionamento

[Pp. 121-131 in originale]

Pertanto, soldati non hanno una posizione costante, acqua non hanno una forma costante, ed essere in grado di raggiungere la vittoria in risposta ai cambiamenti del nemico è chiamato miracolo. -Sun ZiLa direzione della guerra è un’arte simile ad un medico che vede un paziente. Le -fu

L’espressione di “rivoluzione militare” è alla moda come i fan di NBA della Giordania. A parte l’aspetto di ogni cosa nuova che ha i suoi fattori di necessità, temo che ancora più essenziale è che esso è legato agli americani di essere abili a creare mode. Gli americani che hanno sempre voluto tenere una posizione di leader nel mondo in termini di varie domande sono molto bravo a mettere abbastanza imballaggio su ogni cosa prospettiva e poi successivamente scaricarli sul mondo intero.Anche se molte nazioni sono stati preoccupati e resistito all’invasione della cultura americana, ma la maggior parte hanno seguito l’esempio e completamente imitato loro punti di vista in termini di emissione della rivoluzione militare. I risultati non sono difficili da prevedere, e così quando gli americani prendere un raffreddore, l’intero mondo starnuti. Perché Perry, l’ex segretario del Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti, ha sottolineato la tecnologia stealth ed era noto come il “padre della furtività”, quando rispondendo alla domanda: “quali sono stati i risultati importanti e le scoperte teoriche nella rivoluzione militare degli Stati Uniti “che è stata posta da un visiting scholar dalla Cina, ha risposto senza pensarci,” è naturalmente stealth e tecnologia dell’informazione. ” La risposta di Perry ha rappresentato la vista corrente principale della circoli militari americani – la rivoluzione militare è la rivoluzione nella tecnologia militare. Dal punto di vista di quelli come Perry, è solo necessario risolvere il problema dal punto di vista tecnico di consentire soldati davanti montagna sapere “cosa era in fondo alla montagna” e quindi questo è equivalente a realizzare questa rivoluzione militare . [1] Osservando, considerando, e risolvere i problemi dal punto di vista della tecnologia è pensare tipico americano. I suoi vantaggi e svantaggi sono entrambi molto evidente, proprio come i personaggi di americani. Questo tipo di idea che equivale la rivoluzione della tecnologia con la rivoluzione militare è stato mostrato attraverso la forma della guerra del Golfo e ha avuto un forte impatto ed effetto sui militari in tutto il mondo. C’erano pochissime persone che sono state in grado di mantenere la calma e chiarezza sufficienti all’interno di questa situazione, e naturalmente ci potrebbe anche non essere tutte le persone che hanno scoperto che il malinteso iniziata dagli americani è ormai causando un equivoco da tutto il mondo di una rivoluzione globale diffusa . Lo slogan di “costruire il militare con l’alta tecnologia” è come un tifone del Pacifico, in cui atterra in sempre più paesi [2], e anche la Cina, che si trova sulla costa occidentale del Pacifico, inoltre sembra avere spruzzato un riverbero durante lo stesso periodo.

Non si può negare che la rivoluzione della tecnologia militare è la pietra angolare della rivoluzione militare, e tuttavia è in grado di essere visto come la totalità della rivoluzione militare, per nel migliore dei casi è il primo passo di questo turbine selvaggio entrare il corso. L’incarnazione più alto e il completamento definitivo della rivoluzione militare è riassunta nella rivoluzione del pensiero militare, perché non può rimanere a questo livello mondano della trasformazione della tecnologia militare e la formulazione del sistema. La rivoluzione nel pensiero militare è, in ultima analisi, una rivoluzione in forme e metodi di combattimento. La rivoluzione della tecnologia militare è bene come è la riforma del sistema formulato, ma i loro risultati finali sono basati su variazioni di forme e metodi di combattimento. Solo il completamento di questo cambiamento potrà significare la maturazione della rivoluzione militare. [3] Se la rivoluzione della tecnologia militare è chiamata la prima fase della rivoluzione militare, allora siamo ora nella sostanza importante seconda fase di questa rivoluzione.

Avvicinandosi il completamento della rivoluzione della tecnologia militare è in larga misura una prefigurazione inizio della nuova fase, che anche in larga misura presenta problemi nell’esecuzione lavoro ideologico nella prima fase: mentre la rivoluzione della tecnologia militare ha permesso uno per essere in grado di selezionare le misure all’interno di una gamma più ampia, ma ha anche fatto in modo che uno è minacciato da queste misure all’interno dello stesso intervallo (questo perché la monopolizzazione di un tipo di tecnologia è molto più difficile che inventare un tipo della tecnologia). Queste minacce non sono mai stati come sono oggi, perché le misure sono diverse e infinitamente mutevole, e questo davvero uno dà una sensazione di vedere il nemico dietro ogni albero. Qualsiasi direzione, misura, o di una persona sempre, eventualmente, diventa una potenziale minaccia per la sicurezza di una nazione, e oltre ad essere in grado di percepire chiaramente l’esistenza della minaccia, è molto difficile per un essere chiaro circa la direzione da cui la minaccia sta arrivando.

Per molto tempo sia militari e politici si sono abituati ad impiegare un certo modo di pensare, cioè, il fattore principale che presentano una minaccia per la sicurezza nazionale è la potenza militare di uno stato nemico o potenziale stato nemico.Tuttavia, le guerre e incidenti rilevanti che si sono verificati nel corso degli ultimi dieci anni del 20 ° secolo hanno fornito a noi in una prova di moda calmo e composto che è vero il contrario: le minacce militari sono già spesso non sono più i principali fattori che influenzano la sicurezza nazionale. Anche se sono le stesse antiche dispute territoriali, conflitti di nazionalità, scontri religiosi, e la delineazione di sfere del potere nella storia umana, e sono ancora i diversi importanti agenti di persone che muove guerra da direzioni opposte, questi fattori tradizionali stanno diventando sempre più intrecciate con afferrando risorse, sostenendo per i mercati, il controllo del capitale, sanzioni commerciali, e di altri fattori economici, nella misura in cui essi sono anche diventando secondario a questi fattori. Essi comprendono un nuovo modello che minaccia la sicurezza politica, economica e militare di una nazione o nazioni. Questo modello forse non ha la minima tonalità militari visto dal di fuori, e così essi sono stati chiamati da alcuni osservatori “guerre secondarie” o “guerre analoghe.” [4]

Tuttavia, la distruzione, che fanno nelle zone attaccate non sono assolutamente secondario a guerre puramente militari. In questa zona, abbiamo solo bisogno di citare i nomi dei folli come George Soros, bin Laden, Escobar, [Chizuo] Matsumoto, e Kevin Mitnick [5]. Forse la gente già non hanno modo di precisione indicando quando ha cominciato prima che i principali attori che iniziano le guerre non sono più solo gli Stati sovrani, ma del Giappone Shinrikyo, la mafia italiana, estremisti musulmani organizzazioni terroristiche, il colombiano o “Golden New Moon” di droga cartello, figure sotterranee con intenti maligni, finanzieri che controllano grandi quantità di fondi potenti, così come gli individui psicologicamente squilibrati che sono fissi su un determinato bersaglio, hanno personalità ostinati, e personaggi ostinati, ognuno dei quali può eventualmente diventare i creatori di un militare o la guerra non militari. Le armi usate dai loro può essere aerei, cannoni, gas tossici, bombe, agenti biochimici, così come i virus informatici, browser netti, e degli strumenti finanziari derivati. In una parola, tutti i nuovi metodi di guerra e di misure strategiche che possono essere forniti da tutti la nuova tecnologia può essere utilizzata da questi fanatici di effettuare tutte le forme di attacchi finanziari, attacchi di rete, attacchi mediatici, o attacchi terroristici. La maggior parte di questi attacchi non sono azioni militari, ma possono essere visualizzati più completo o uguale ad azioni di guerra che costringono le altre nazioni a soddisfare i propri interessi ed esigenze. Questi hanno lo stesso e ancora maggiore forza distruttiva di guerre militari, e hanno già prodotto gravi minacce diverse dal passato e in molte direzioni per la nostra sicurezza nazionale comprensibili.

Data questa situazione, è necessario solo per ampliare la visione leggermente, in cui saremo in grado di vedere che la sicurezza nazionale in base al regionalismo è già fuori moda. La principale minaccia alla sicurezza nazionale è già lungi dall’essere limitato alla aggressione militare delle forze ostili contro lo spazio naturale del proprio paese. In termini di entità del calo dell’indice di sicurezza nazionale, quando si confronta la Thailandia e l’Indonesia, che per diversi mesi aveva svalutazioni monetarie di diverse decine di punti percentuali e delle economie nei pressi di fallimento, con l’Iraq, che ha sofferto il doppio contenimento degli attacchi militari e boicottaggio economico, temo che non c’era molta differenza.Anche gli Stati Uniti, che è l’unica superpotenza che è sopravvissuto dopo la guerra fredda, ha anche capito che la nazione più forte è spesso quello con il maggior numero di nemici e quello minacciato più. Nelle relazioni difesa nazionale degli Stati Uniti per diversi anni fiscali consecutivi, a parte elenca “le forti nazioni regionali ostili agli interessi americani”, al fine di dieci principali minacce, che considerano anche “terrorismo, attività sovversive e le condizioni anarchiche che minacciano la stabilità del governo federale, le minacce alla prosperità americana e la crescita economica, commercio illegale di droga e crimini internazionali “come minacce per gli Stati Uniti. Di conseguenza, essi hanno ampliato la gamma di ricerca multi-spaziale di possibili minacce alla sicurezza. [6] In realtà, non è solo gli Stati Uniti, ma tutte le nazioni, che adorano la visione della sovranità moderna che hanno già inconsciamente ampliato i confini di sicurezza per una molteplicità di domini, tra politica, economia, risorse materiali, nazionalità, religione, cultura , le reti, la geografia, l’ambiente e lo spazio esterno, ecc [7] Questo tipo di “vista dominio estesa” è una premessa per la sopravvivenza e lo sviluppo delle moderne nazioni sovrane, nonché per il loro sforzo di avere influenza nel mondo. Per contro, la vista utilizzando difesa nazionale come l’obiettivo principale di sicurezza per una nazione sembra effettivamente un po ‘superata, e almeno tutto insufficiente. Corrispondente alla “visione dominio esteso” dovrebbe essere il nuovo concetto di sicurezza di omnibearing inclusione degli interessi nazionali. Che si concentra su non è certamente limitato alla questione della sicurezza nazionale, ma piuttosto porta le esigenze di sicurezza in molti settori, tra cui la sicurezza politica, sicurezza economica, sicurezza culturale, e la sicurezza delle informazioni della nazione in uno del proprio target di riferimento. Si tratta di un “grande vista della sicurezza”, che solleva il concetto tradizionale dominio territoriale alla vista del dominio interessi della nazione.

L’aumento del carico di questo tipo di grande vista della sicurezza porta con sé complicazioni del target nonché i mezzi e metodi per realizzare la porta. Di conseguenza, la strategia nazionale per garantire la realizzazione degli obiettivi di sicurezza nazionale, vale a dire, quello che è generalmente chiamato grande strategia, richiede anche di effettuare regolazioni che vanno oltre le strategie militari e anche strategie politiche. Tale strategia prende tutte le cose in considerazione che sono coinvolti in ogni aspetto della indice di sicurezza degli interessi di tutta la nazione, così come sovrappone politica (volontà nazionale, i valori e la coesione) e fattori militari sull’economia, la cultura, straniera relazioni, la tecnologia, l’ambiente, le risorse naturali, le nazionalità, e altri parametri prima di poter trarre una completa “dominio esteso”, che sovrappone sia gli interessi nazionali e la sicurezza nazionale – una grande mappa situazione strategica.

Chiunque sta di fronte a questa situazione mappa improvvisamente una sensazione di lamentare la propria piccolezza prima del vasto oceano: come può un tipo di uniformi e mezzi singolari e il metodo eventualmente essere utilizzato per realizzare una zona così voluminosa ed espansiva, così complesso e anche auto-conflitto interessi, e tali intricata e anche reciprocamente respingono gli obiettivi? Ad esempio, come possono i mezzi militari di “sangue lasciando politica” di cui si parla da Clausewitz essere utilizzati per risolvere la crisi finanziaria del Sud-Est asiatico? Oppure come possono gli hacker che vanno e vengono come ombre su Internet essere trattate con lo stesso tipo di metodo? La conclusione è del tutto evidente che solo in possesso di una spada a che fare con la sicurezza nazionale su un buon livello visibile della sicurezza non è più sufficiente. Un registro non può sostenere un edificio traballante. La volta sicurezza di un edificio nazionale moderna è lontana dal poter essere supportato da singolare potere di una colonna. La chiave per la sua eretta in piedi e non crollare sta nel fatto che si può in gran parte sotto forma forza composita in tutti gli aspetti legati alla interesse nazionale.Inoltre, dato questo tipo di forza composito, è anche necessario avere questo tipo di forza composito a diventare i mezzi che possono essere utilizzati per operazioni reali. Questo dovrebbe essere un “metodo di guerra grande”, che combina tutte le dimensioni e le modalità nelle due principali aree di affari militari e non militari, in modo da effettuare la guerra. Questo è l’opposto di formula per i metodi di guerra portati avanti nelle guerre passate.

Non appena questo tipo di metodo di guerra grande è emerso, è stato quindi necessario portare avanti una totalmente nuova forma di guerra che sia include e supera tutte le dimensioni che influenzano la sicurezza nazionale. Tuttavia, quando analizziamo suo principio, non è complesso ed è una semplice questione di combinazione. “La Via ha prodotto l’uno, quello prodotto i due, i due ha prodotto tre, e tutti e tre ha prodotto decine di migliaia di cose.” Se è due o tre o diecimila cose, è sempre il risultato di combinazione. Con la combinazione vi è abbondanza, con la combinazione ci sono una miriade di cambiamenti, e con la combinazione vi è diversità. Combinazione è quasi aumentato i mezzi di guerra moderna con l’infinito, ed ha sostanzialmente modificato la definizione di guerra moderna conferito da coloro che in passato: la guerra condotta con armi moderne e mezzi di funzionamento. Questo significa che, mentre l’aumento delle misure riduce gli effetti delle armi, amplifica anche il concetto di guerra moderna. Temo che la maggior parte delle vecchie aspirazioni di guadagnare la vittoria con mezzi militari di fronte a una guerra, in cui la selezione dei mezzi per la gamma del campo di battaglia è molto esteso, cadrà nel vuoto e “marginalmente all’interno della montagna” [zhi yuan Shen zai CI Shan Zhong 0662 4878 6500 0961 2974 1472 0022]. Quello che tutte quelle persone militari e politici che ospitano le ambizioni selvatici della vittoria deve fare è quello di espandere il loro campo visivo, giudicare l’ora e la dimensione della situazione, contare su adottando il metodo di guerra importante, e sgombrare il miasma della visione tradizionale della guerra – Vai alla montagna e accogliere il sorgere del sole.

Le note

[1] Quando anziano colonnello Chen Bojiang, ricercatore presso l’Istituto di Scienza Militare, era in visita studiosi negli Stati Uniti, ha visitato un gruppo di persone molto importanti nel militare americano. Chen Bojiang chiesto Perry: “Quali sono i risultati più importanti e le scoperte che sono stati portati su dalla rivoluzione militare americana?” Perry ha risposto: “La scoperta più importante è naturalmente la tecnologia stealth Si tratta di un enorme passo avanti, tuttavia, voglio dire che in una zona completamente diversa qualcosa di uguale importanza è l’invenzione della tecnologia dell’informazione La tecnologia dell’informazione ha risolto il problema… che ha bisogno di essere risolto dai soldati per diversi secoli, vale a dire:?. cosa c’è dietro la prossima montagna i progressi sulla risoluzione di questo problema è stata molto lenta per diversi secoli il progresso della tecnologia è stata estremamente rapida negli ultimi dieci anni, in cui ci sono stati i metodi rivoluzionari per risolvere questo problema. ” ( Nazionale Defense University Journal , 1998 n ° 11, p. 44) Come professore presso la Facolta ‘di Ingegneria dell’Università di Stanford, Perry è naturalmente più disposti a osservare e capire la rivoluzione militare dal punto di vista tecnico. E ‘senza dubbio un sostenitore della tecnologia nella rivoluzione militare.

[2] E ‘stato sottolineato nella “Sintesi della situazione militare” nel 1997 di mondo militare Yearbook che: “Uno speciale punto di svolta nella situazione militare nel 1995-1996 era che alcune importanti nazioni hanno cominciato a sottolineare” utilizzando l’alta tecnologia a costruire il militare “nel quadro della costruzione di qualità dei militari. Gli Stati Uniti hanno utilizzato la realizzazione del campo di battaglia digitalizzazione come l’obiettivo di stabilire la politica di utilizzo di alta tecnologia per costruire i militari. il Giappone ha formulato la nuova riorganizzazione di autodifesa delle truppe e allestimento del programma e ha richiesto l’istituzione di un “crack forza militare altamente tecnologico.” la Germania ha portato avanti il De’erpei [traslitterazione come stampato 1795 1422 5952] Relazione cercando di realizzare innovazioni in otto tecniche sofisticate. la Francia ha proposto un nuovo piano di riforma in modo da aumentare la “qualità tecnica” delle truppe militari Inghilterra e la Russia hanno anche preso le azioni;. alcune medie e piccole nazioni hanno effettivamente acquistato armi avanzate che tentano di avere il livello tecnico dei militari “mettersi in posizione in un solo passo.” ( 1997 di mondo Military Affairs Yearbook , Esercito di Liberazione popolare Press, 1997, p. 2)

[3] A parte la vista che equivale la rivoluzione della tecnologia militare con la rivoluzione militare, molte persone sono ancora più disposti a vedere la rivoluzione militare come il prodotto combinato delle nuove tecnologie, la nuova struttura dei militari, e nuovo pensiero militare. Ad esempio, Steven Maizi [traslitterazione come stampato 7796 5417] e Thomas Kaiweite [traslitterazione come stampato 0418 4850 3676] ha detto nel loro rapporto intitolato Strategia e il militarerivoluzione: dalla teoria alla politica : “La rivoluzione militare cosiddetta è composto dal simultanea e promuovere reciprocamente i cambiamenti nei settori della tecnologia militare, sistemi d’arma, i metodi di combattimento e il sistema di organizzazione delle truppe, in cui vi è un salto (o improvviso cambiamento) dell’efficienza di combattimento dei militari. ” (Rapporto di ricerca dell’Istituto strategica dell’esercito americano Military College intitolato Strategia e la rivoluzione militare: dalla teoria alla politica ) E ‘anche considerato in un rapporto di ricerca del Centro di Ricerca americano per la strategia e le questioni internazionali legate alla rivoluzione militare che il rivoluzione militare è il risultato combinato di molti fattori. Toffler identifica la rivoluzione militare con la sostituzione della civilizzazione essere piuttosto grande e poco pratico.

[4] Cfr di Zhao Ying la nuova vista della Sicurezza Nazionale .

[5] George Soros è uno speculatore finanziario; Bin Laden è un terrorista islamico; Escobar è un noto trafficante di droga a distanza; [Chizuo] Matsumoto è il fondatore della eterodossa “Aum Shinrikyo” in Giappone; e Kevin Mitnick è il famoso hacker.

[6] Il Segretario della Difesa degli Stati Uniti menzionato varie minacce confrontano gli Stati Uniti in ogni rapporto nazionale della difesa per i 1996, 1997, e 1998 esercizi. Tuttavia, questo tipo di ampio angolo di visione non è in realtà uno standard di osservazione che gli americani possono consapevolmente mantenere. Nel maggio del 1997, è stato fatto notare in “The Global Security Environment”, la prima sezione della Quadriennale della Difesa Rapporto d’inchiesta pubblicato dal Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti, che la sicurezza degli Stati Uniti dovrà affrontare una serie di sfide. In primo luogo saranno le minacce provenienti da Iraq, Iran, Medio Oriente, e la penisola coreana; seconda è la diffusione della tecnologia sensoriale come la nucleari, biologici e chimici armi così come la tecnologia di proiezione, la tecnologia guerra dell’informazione, la tecnologia stealth, ecc .; terzo è l’attività terroristica, commercio illegale di droga, crimini da parte di organizzazioni internazionali, e out-of-controllo dell’immigrazione; il quarto è la minaccia delle armi antiuomo su larga scala. “Nazioni, che sarà in grado di competere con gli Stati Uniti non saranno forse apparirà prima del 2015, ma dopo il 2015, ci sarà forse apparirà un regionale forte nazione o un nemico globale ben abbinati a forza. Alcuni ritengono che, anche se il prospettive di Russia e Cina sono imprevedibili, ma è possibile che possano diventare questo tipo di nemico. “Questa relazione, che è uno sforzo congiunto da parte dell’ufficio del segretario del Dipartimento della Difesa e del Joint Chiefs of Staff, è naturalmente ancora sguazzare nel cosiddetto minaccia militare, che è per metà vera e per metà immaginaria. Nell’analizzare le minacce di ‘1997 Stati Uniti strategia militare nazionale formata da questo rapporto, vi è una sezione speciale che menziona “fattori sconosciuti” e mostra che gli americani sono ansiosi e timorosi di future minacce.

[7] Xiaomohan Malike [traslitterazione come stampato 1420 5459 3352 7456 0448 0344] dell’Australia ha sottolineato che i sette tendenze che influenzano la sicurezza nazionale durante il 21 ° secolo sono: economia globalizzata; la diffusione globalizzata di tecnologia; la marea globalizzato della democrazia; polarizzati politica internazionale; cambiamenti nella natura dei sistemi internazionali; cambiamenti nei concetti di sicurezza; e cambiamenti nei punti focali di conflitti. Gli effetti combinati di queste tendenze costituiscono le fonti dei due categorie di conflitto di sicurezza minaccioso nella regione Asia-Pacifico. La prima categoria è la fonte di conflitti tradizionali: la lotta per l’egemonia da grandi nazioni;l’espansione del nazionalismo da parte delle nazioni di successo; dispute sui diritti e gli interessi territoriali e marittimi; competizione economica; e la proliferazione delle armi distruttive su larga scala. La seconda categoria è le nuove fonti di conflitti futuri: il nazionalismo (razzismo) nelle nazioni in declino; conflitti in credenze religiose culturali; la diffusione delle armi leggere e di letali; controversie in materia di petrolio, la pesca, e delle risorse idriche; la marea di rifugiati e flussi di popolazione; disastri ecologici; e il terrorismo. Tutti questi pongono molteplici minacce per nazioni nel 21 ° secolo. La vista di questa sicurezza nazionale per quanto riguarda australiano è leggermente superiore a quella dei funzionari americani. (Vedere la Strategies ‘Stati Uniti comparativi , 1997, n 16, per i dettagli.)


Capitolo 5 nuova metodologia di Giochi di guerra

[Pp. 132-163 in originale]

I grandi maestri di tecniche di guerra durante il 21 ° secolo saranno quelli che impiegano metodi innovativi di ricombinare varie funzionalità in modo da raggiungere tattico, la campagna e gli obiettivi strategici. – Yier Tierfude

Tutto sta cambiando. Riteniamo che l’età di una rivoluzione nella modalità di funzionamento, in cui tutte le modifiche coinvolti nella esplosione della tecnologia, la sostituzione delle armi, lo sviluppo di concetti di sicurezza, la regolazione degli obiettivi strategici, l’oscurità dei confini del campo di battaglia, e l’espansione della portata e le dimensioni di mezzi non militari e il personale non militare coinvolte nella guerra sono focalizzati su un punto, è già arrivato. Questa rivoluzione non è alla ricerca di metodi operativi che coordinano con ogni tipo di cambiamento, ma piuttosto è trovare un metodo operativo comune per tutti questi cambiamenti. In altre parole, trovare un nuovo metodo che utilizza un metodo per trattare la miriade di cambiamenti di guerre future. [1]

Sfogliando Lontano il coperchio delle nubi di guerra

Chi ha visto la guerra di domani? Nessuno. Tuttavia, le sue varie scene sono già passati attraverso le bocche di molti profeti e sono stati congelati sulle [sic] i nostri schermi mentali come un cartone animato volgare. Dalla guerra di strangolamento di satelliti in orbite spazio alle attività angolari dei sottomarini nucleari nelle aree profonde degli oceani; dalle bombe di precisione rilasciate da bombardieri stealth per i missili da crociera lanciati da uno scudo Cruiser Zeus, che coprono i cieli e la terra, e si può dire di essere troppo numerosi da elencare. Il più rappresentativo di questi è la descrizione di una manovra esercizio campo con le truppe condotte da un’unità digitalizzata del militare americano al Fort Irwin Nazionale Training Center:

Con le unità digitali del centro di comando in qualità di “truppe blu”, il computer è stato continuamente inserendo e di elaborazione delle informazioni trasmesse dai satelliti e aerei “Joint Star”; gli aerei di allarme precoce monitorato l’intero spazio aereo; i cacciabombardieri guidati da satelliti e aerei di allarme precoce utilizzati missili di precisione per attaccare obiettivi; le forze corazzate e gli elicotteri blindati alternati iniziare attacchi tridimensionali contro il nemico; i soldati di fanteria utilizzati computer portatili per ricevere comandi e utilizzate armi automatiche alimentate con i dispositivi di avvistamento realizzate sui caschi; e la più splendida scena era in realtà un soldato che successivamente attaccato cinque topi e ha portato il forte potenza di fuoco della propria artiglieria e aviatori verso un gruppo di carri armati nemici su un altro lato della cresta. schermo del computer appare [i risultati]: i carri armati nemici erano già stati colpiti.

Chiamato il “Century Esercito 21” e “soldati blu” con attrezzature completamente digitalizzato e condotto nel deserto del Mojave, il risultato finale di questo esercizio era una vittoria, un pareggio e sei le perdite, ma l ‘ “Esercito del 21 ° secolo” e “blu le truppe “hanno perso ai tradizionalmente attrezzate” truppe rosse. ” Tuttavia, questo non ha impedito il Segretario della Difesa Cohen da annunciare in un comunicato stampa dopo la conclusione dell’esercizio che: ritengo che siete tutti testimoni di una rivoluzione militare qui. . . . [2]

È ovvio che la rivoluzione militare cui da Cohen è identica alla guerra compresa da quei profeti che abbiamo precedentemente accennato.

Il vincitore piace sempre di costa sulla via della vittoria. Come i militari francesi che si basava su di arrampicata fuori dalle trincee di Verdun a vincere la prima guerra mondiale e spera che la prossima guerra sarebbe stato effettuato lo stesso alla linea Maginot, i militari americani, che ha ottenuto una vittoria nella guerra del Golfo spera anche di continuare la “Desert Storm” tipo di dipendenza durante il 21 ° secolo. Anche se ogni calcolo vinto gloria come quella di Schwartzkopf, tutti i generali americani capiscono che non è possibile per le guerre del prossimo secolo per essere semplice replay della Guerra del Golfo. E ‘stato per questo motivo che hanno cominciato a effettuare sostituzioni del armamento militare degli Stati Uniti’ prima ancora che il fumo si diradò, e hanno anche fatto aggiustamenti alle teorie di combattimento originali e sistema organizzativo. Militari in tutto il mondo ha visto il quadro del futuro militare americana e il concetto di guerra stile americano da il concetto di forze congiunte nel 2010 per l’esercito del futuro . Prendendo in considerazione l’altezza della sala, allora questo è del tutto fuori dal comune [cioè, la superiorità della forza militare americana, come una sala maestosa, è schiacciante]. E ‘stato poco immaginato che il punto cieco nel campo visivo degli americani sarebbe solo apparire qui.

Fino ad oggi, le tendenze di sviluppo della armamenti delle forze armate degli Stati Uniti, i cambiamenti nelle politiche di difesa, l’evoluzione delle teorie di combattimento, il rinnovo delle ordinanze e regolamenti, e il punto di vista dei comandanti di alto livello sono tutti seguono lungo rapidamente su un percorso. Essi affermano che i mezzi militari sono i mezzi finali per risolvere i conflitti futuri, e le dispute tra tutte le nazioni, in ultima analisi finire con due grandi eserciti incontro sul campo di battaglia.

Data questa premessa, l’esercito americano si sta richiedendo a quasi contemporaneamente vincere le guerre in due aree di battaglia, e hanno fatto un grande lavoro di preparazione per questo. [3] Il problema è che è lì al Pentagono, come l’ex capo del Joint Chiefs of Staff Generale Bower, che così chiaramente riconosciuto che gli Stati Uniti è stata messa a fuoco la maggior parte delle sue energie a combattere di nuovo un “tipo di guerra fredda che avrebbe mai venire di nuovo “ed era molto possibilmente utilizzando la propria forza nella direzione sbagliata? [4] Questo perché viene visualizzata chiaramente la tendenza internazionale alla fine del 20 ° secolo. Come praticamente esistente, l’età di guerre che sono una questione di armi e soldati in movimento non è ancora stato tradotto in storia, ma come concetto che ha già iniziato a cadere notevolmente dietro. Dopo l’aumento del numero di trattati internazionali che limitano la corsa agli armamenti e la proliferazione delle armi, le Nazioni Unite e le organizzazioni internazionali regionali hanno allargato il loro potere di intervento in guerre locali e conflitti regionali e relativamente diminuita la minaccia militare per la sicurezza nazionale; al contrario, il molleggio di grandi quantità di nuova tecnologia sarà effettivamente aumentare notevolmente la possibilità di misure non militari che minacciano la sicurezza nazionale, e la comunità internazionale, che è in perdita di cosa fare dopo essere stato di fronte a minacce non militari con tale distruzione non inferiore a quella di una guerra almeno manca limitazioni necessarie ed efficaci. Questo è oggettivamente accelerato il verificarsi di guerre non militari, e allo stesso tempo ha portato anche nei vecchi concetti e sistemi di sicurezza nazionale essendo sull’orlo del collasso. A parte i sempre più intensi attacchi terroristici, così come le guerre degli hacker, le guerre finanziarie e guerre di virus informatici che domineranno il futuro, ci sono anche i presenti vari tipi di “nuove guerre concept” per cui è difficile fissare un nome e sono già sufficiente per avere la vista della sicurezza di “resistere al nemico esterno della propria porta nazionale” diventare qualcosa del passato nello spazio di una serata.

Non è il caso che circoli militari americani non hanno notato questo vantaggio di eliminare il nemico contro le minacce militari e non militari (che abbiamo già accennato sopra per rapporti diversi National Defense per diversi anni fiscali dal Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti), eppure hanno spinto la risoluzione di quest’ultimo problema ai politici e la Central intelligence Agency in modo che essi si sono ritirati dal esistenti tutte le guerre dimensionali, le operazioni militari non combattenti, e altri nuovi punti di vista. Essi hanno inasprito sempre più in modo che essi si sono ridotti in un albero a guardare appeso pieno con vari tipi di frutta sofisticate armi in attesa solo per un coniglio testa confusa e idiota di venire a battere in esso. Tuttavia, dopo lo stesso Saddam vertigini bussato alla parte inferiore di questo albero, che altro c’è che sarebbe diventato il secondo tipo di questo coniglio?

Data la loro stato d’animo di “guardare nel buio con ferri corti”, i soldati americani che avevano perso il loro avversario a causa del crollo dell’ex Unione Sovietica sono veemenza alla ricerca di una ragione per non permettere di essere “disoccupati”. Questo perché dai generali ai soldati comuni, dalla lancia di attacco per lo scudo di difesa, dalle principali strategie ai metodi minori di funzionamento, tutto ciò che l’esercito americano non è fatto in preparazione di guadagnare la vittoria in una grande guerra. Non dovrebbe essere detto che non appena non ci fossero due eserciti di fronte uno contro l’altro che circoli militari americani e anche il Congresso americano produrrebbero un senso di vuoto per aver perso il loro obiettivo. Il risultato fu che, senza un nemico, uno ancora doveva essere creata. Pertanto, anche se si tratta di una zona molto piccola, come il Kosovo, non possono sfuggire l’opportunità di provare le loro lame gelido. ambienti militari americani, che sono scavare più in profondità e più in profondità il problema insolubile di una usando la forza o non utilizzo di qualsiasi a tutti, sembra, dopo l’allungamento i propri tentacoli dalle regioni di guerra al regno di azioni militari non da combattimento, di non essere più disposti a se stessi di estendere ad una distanza di gran lunga, e sono ora nel regno di formare una guerra non militare. Questo è probabilmente dovuta ad una mancanza di sensibilità alle cose nuove e anche possibilmente a causa di abitudini di lavoro, e ancor più probabilmente a causa di limitazioni nel pensiero. Indipendentemente dal motivo, il soldato americano blocca sempre il proprio campo visivo nel range coperto da nubi di guerra, e questo è un fatto indiscutibile.

Anche se gli Stati Uniti si fa carico di essere di fronte alla minaccia di questo tipo di guerra non militari ed è stato il momento parte lesa in volta, ma ciò che sorprende è che una tale grande nazione inaspettatamente non ha una strategia unitaria e struttura di comando per far fronte alla minaccia. Ciò che rende un ancor più domandare se ridere o piangere è che inaspettatamente hanno 49 dipartimenti e gli uffici competenti per le attività anti-terrorismo, ma c’è molto poco coordinamento e la cooperazione tra di loro. Altre nazioni non sono molto meglio rispetto agli Stati Uniti in questo settore. Le assegnazioni e le direzioni di investimento di base di varie nazioni per esigenze di sicurezza sono ancora limitate solo ai militari e di intelligence e dipartimenti politici, ma ci sono pochi e miseri investimenti in altre direzioni. Anche in questo caso utilizzando gli Stati Uniti come un esempio, utilizza sette miliardi di dollari di fondi per la lotta contro il terrorismo, che è solo 1/25 della US $ 250 miliardi le spese militari.

Indipendentemente da come ogni nazione si trasforma un orecchio sordo alla minaccia pressatura della guerra non militare, questo fatto oggettivo sta avendo il sopravvento sulla esistenza del genere umano un passo alla volta, l’espansione e la diffusione sulla base di un proprio modello e la velocità. Non è necessario farlo notare come la gente scoprirete che quando l’umanità si concentra più attenzione a chiamare per la pace e la limitazione guerre, molte delle origini sono le cose nella nostra vita pacifica che cominciano tutte una dopo l’altra a trasformarsi in armi letali che distruggono pace. Anche queste regole d’oro e precetti preziosi che abbiamo sempre sostenuto anche cominciare a rivelare una tendenza contraria e diventare un mezzo per alcune nazioni siano in grado di lanciare attacchi contro altre nazioni o alcune organizzazioni e gli individui a farlo contro l’intera società. E ‘simile a [i seguenti scenari]: quando c’è un computer, allora c’è un virus informatico, e quando c’è moneta vi è la speculazione monetaria, la libertà di fede e di estremismo religioso e religioni eretiche, i diritti umani comuni e la sovranità nazionale, gratis economia e commercio di protezione, autonomia nazionale e l’unificazione globale, le imprese nazionali contro le multinazionali, le informazioni di liberalizzazione e di informazione dei confini, e la condivisione delle conoscenze e il monopolio della tecnologia. E ‘possibile per ogni campo che da un momento all’altro domani ci sarà scoppiare una guerra in cui i diversi gruppi di persone stanno combattendo a distanza ravvicinata. Il campo di battaglia è accanto a voi e il nemico è sulla rete. Solo non c’è odore di polvere da sparo o l’odore del sangue.

Tuttavia, è la guerra come prima, perché si accorda con la definizione della guerra moderna: costringere il nemico a soddisfare i propri interessi. E ‘molto evidente che nessuno dei soldati in una nazione possiede sufficiente preparazione mentale contro questo tipo di nuova guerra che va completamente oltre lo spazio militare. Tuttavia, questo è in realtà una realtà grave che tutti i soldati devono affrontare.

Le nuove minacce richiedono nuovi punti di vista della sicurezza nazionale, e nuovi punti di vista di sicurezza quindi necessitano di soldati che espandi loro campi di visione prima di espandere le loro vittorie. Questa è una questione di spazzare via la lunga copertura nuvola stretta del cast guerra per gli occhi.

La distruzione delle regole e il dominio di efficacia Perdere

Come indica un estremo per risolvere i conflitti di sopravvivenza e di interessi, la guerra è sempre stata la bestia veramente domata dall’uomo. Da un lato, è la spazzino della catena ecologica della società, e d’altra parte, è anche la minaccia direttamente formata di fronte alla sopravvivenza del genere umano. Come possiamo ordinarlo in giro senza essere leso da esso? Nel corso degli ultimi mille anni, e in particolare nel 20 ° secolo, durante gli intervalli tra i fuochi della guerra, c’è sempre stata una questione perseguito: facendo sforzi per bloccare la bestia in gabbia. E ‘per questo motivo che le persone hanno formulato innumerevoli trattati e regole. Dalla famosa Convenzione di Ginevra alle Nazioni Unite e al presente, hanno cominciato a fare continuamente diverse risoluzioni circa la guerra, eretta una ringhiera dopo l’altro sulle strade di guerre folli e sanguinari, e hanno voluto utilizzare leggi e regolamenti per il controllo internazionale il danno della guerra al genere umano al livello più basso, da particolare non permettendo le armi biochimiche di utilizzo, non permettendo l’uccisione indiscriminata di civili, non permettendo il maltrattamento dei prigionieri, e limitare l’uso di mine terrestri, ecc per l’opposizione diffusa a l’uso della forza militare o la minaccia dell’uso della forza nella gestione di questioni relative alle relazioni nazionali. Tutte queste norme stanno gradualmente diventando accettati da ogni nazione. Il più lodevole di questi è una serie di trattati sulla non proliferazione nucleare, la messa al bando dei test nucleari, la riduzione bilaterale e multilaterale delle armi nucleari, ecc, che hanno finora portato ad umanità per evitare l’ingresso in un inverno nucleare. Alla conclusione della guerra fredda, il mondo intero era felicissimo e considerato che una “pace paura” veniva immesso da questo. Dopo Schwartzkopf usato un pugno “tempesta” di giù Saddam sulla scena di combattimento del Golfo, il presidente Bush era euforico con successo: “Il nuovo ordine del mondo ha già superato il suo primo test.” Era come Chamberlain ritorno da Monaco di Baviera annunciando che l’umanità “stare insieme in un mondo che ha la speranza di pace.” Qual è stato il risultato? Come Chamberlain, che vantava anche troppo presto. [5]

Indipendentemente dal fatto che è la fine della guerra fredda o la Guerra del Golfo, nessuno dei due era in grado di realizzare le promesse dei politici al mondo e il nuovo ordine internazionale anticipata da tutta l’umanità. Il crollo del mondo polarizzato ha provocato le bestie di guerre locali ruggenti dalle loro gabbie uno per uno inzuppando le nazioni e regioni del Rwanda, Somalia, Bohei, ceceno, Congo e in Kosovo in pozze di sangue. La gente aveva ancora scoperto da questo momento come gli sforzi per la pace più di diverse migliaia di anni potrebbe crollare in un colpo solo!

La comparsa di questo tipo di situazione è legata alla atteggiamento pratico abbracciato da ogni nazione, relativo all’istituzione di norme internazionali. O se non ogni nazione riconosce le regole spesso dipende dal fatto che esse siano o meno vantaggioso per se stessi. Piccole nazioni sperano di utilizzare le regole per proteggere i propri interessi, mentre le grandi nazioni tentano di utilizzare le regole per controllare le altre nazioni. Quando le regole non sono in accordo con gli interessi di uno di propria nazione, in generale, la rottura delle regole da parte delle piccole nazioni può essere corretto da grandi nazioni in nome di esecutori della legge. Tuttavia, quando le grandi nazioni si rompono le regole, ad esempio gli Stati Uniti far rispettare le leggi sovranazionali a Panama, in cui si ha afferrato la testa di un’altra nazione e lo ha portato a essere processato nella propria nazione. Un altro esempio è disprezzo dell’India del Trattato sul divieto di test nucleari, in cui è inghiottito la nazione himalayana del Sikkim, che era una simile azione in Iraq inghiottendo Kuwait. Il tempo di comunità internazionale e di nuovo sospirò solo in preda alla disperazione, essendo in perdita di cosa fare. [6] Tuttavia, in qualsiasi questione, c’è sempre il suo rivale imbattibile e nemico naturale, che è giustamente riflette nel detto popolare cinese: salamoia forma la cagliata di fagioli, e una cosa vince sempre un altro. Nella comunità internazionale, la partecipazione di grandi nazioni, quando di fronte al debole e impotente, nella formulazione e l’utilizzo di norme, nonché il disprezzo e perfino la distruzione delle regole quando le regole non sono vantaggiose per loro, formano un contrasto fresco con il molleggio di quelle forze non statali che non riconoscono alcuna regola e specializzati nel prendere l’ordine nazionale esistente come il loro obiettivo di distruzione. Come il nemico naturale della comunità internazionale, e in particolare le grandi nazioni, mentre minacciano la sopravvivenza del genere umano, producono anche effetti minuto su l’equilibrio della società e l’ecologia. In altre parole, queste forze non statali servono come un tipo di forza socialmente distruttivo che sia distrugge il normale ordine internazionale e impedisce la distruzione della comunità internazionale da tali grandi nazioni. Per esempio, ci sono state le intrusioni premonitori di hacker senza nome [7] al sito web del Ministero della Difesa Nazionale dell’India dopo ha effettuato test nucleari e l’atto terroristico da parte dei ricchi musulmana Osama bin Laden a causa della sua insoddisfazione per la presenza di gli Stati Uniti in Medio Oriente. Anche se è ancora difficile per ora di delineare gli effetti positivi e negativi di queste azioni, ma può essere determinato che tutte queste azioni portano caratteristiche irresponsabili e distruttive che inosservanza regole.

La diretta conseguenza della distruzione delle regole è che i domini delineati da confini visibili o invisibili che sono riconosciuti dalla comunità internazionale perdono efficacia. Questo perché tutte le identità, senza potere nazionale che impiegano le azioni di guerra non militari di dichiarare guerra contro la comunità internazionale tutti i mezzi di utilizzo che vanno oltre le nazioni, le regioni e le misure. i confini nazionali visibili, spazio invisibile internet, diritto internazionale, diritto nazionale, norme comportamentali, e dei principi etici, hanno assolutamente effetti restrittivi su di loro.

Essi non sono responsabili per nessuno, né limitate da regole, e non c’è disonore quando si tratta di selezione degli obiettivi, né vi sono mezzi che non vengono utilizzati. A causa della natura occulta dei loro movimenti, hanno molto forte occultamento, creare danni ingenti a causa del loro comportamento estremo, e appaiono insolitamente crudele a causa dei loro attacchi indiscriminati contro i civili. Tutto questo viene trasmesso anche attraverso il tempo reale tramite una copertura continua da parte dei media moderni che rafforza molto gli effetti del terrorismo. Nell’effettuare la guerra con queste persone, non vi è alcuna dichiarazione di guerra, nessun campo di battaglia fisso, senza faccia a faccia combattere e uccidere, e nella maggior parte delle situazioni, non ci sarà nessun fumo della polvere da sparo, il fuoco della pistola, e spargimento di sangue . Tuttavia, la distruzione e lesioni incontrate dalla comunità internazionale sono in alcun modo inferiori a quelli di una guerra militare.

A seguito del graduale venir meno dei vecchi terroristi che si sono specializzati in sequestro di persona, omicidio e dirottamento, le nuove forze del terrorismo in modo rapido e apparivano molto rapidamente riempite il vuoto lasciato dai loro predecessori. Nel corso di un breve periodo di oltre dieci anni, hanno trasformato dall’essere persone di origini senza nome a fastidi pubblici mondiali, con il capo fra loro che sono hacker. La divulgazione dei personal computer, e in particolare la formazione di Internet, ha portato negli atti vandalici di hacker sempre più mettendo in pericolo l’ordine sociale esistente. Gli hacker si parla di qui si riferiscono a quegli assassini di rete che rubano informazioni, eliminare e modificare i file, virus di rilascio, trasferimento di capitale, e distruggono i programmi sulla rete. Al fine di differenziarli dagli hacker non dannosi, forse dovremmo chiamare gli ex “banditi di rete” o “tiranni di rete” che sarebbe molto più accurata. I loro poteri di distruggere il mondo attuale sono scioccanti. All’inizio, nel 1988, quando gli hacker sono stati all’inizio della loro attività e le persone non sapevano nulla circa il loro pericolo, il molto piccolo “verme” disegnato da Robert Morris completamente paralizzato 6000 i computer dei militari e dei sistemi informatici civili negli Stati Uniti, tra cui la “Pianificazione Ufficio a distanza” del Dipartimento della Difesa, il centro di ricerca della Rand Corporation ‘negli Stati Uniti, e la Harvard University. In seguito, questo tipo di evento ha cominciato ad apparire uno dopo l’altro nelle connessioni Internet di nazioni e regioni. Dal momento che il governo degli Stati Uniti ha cominciato ad attaccare sul serio i crimini di rete nel 1990, non solo hanno attività degli hacker non assistito alcuna diminuzione, ma, al contrario, si sono diffusi a livello globale e hanno la grande forza di un incendio boschivo.

Vale la pena notare che a seguito dell’ordinanza “Information Warfare” dei militari americani, che ha messo gli eserciti nazione nemica o avversari mondo alla pari con gli utenti non autorizzati, personale interno, terroristi, organizzazioni non-nazionali, e le organizzazioni di intelligence stranieri come il sei fonti di minacce alla rete, gli hacker con sfondi nazionali o militari avevano già cominciato a rivelare indizi. [8] Questo non solo ha notevolmente rafforzato le formazioni di battaglia degli hacker in modo che le azioni degli hacker sbandati e sbandati rapidamente degenerato in azioni nazionali (rete tiranno), ma ha anche portato alla crescente allargamento della minaccia Internet affrontato da tutte le nazioni ( tra cui quelle nazioni con gli hacker nazionali o militari), ed è sempre più difficile da prevedere e la protezione contro. L’unica cosa che potrebbe essere previsto era che il danno di questo tipo di minaccia per la grande nazione network degli Stati Uniti sarebbe certamente maggiore rispetto ad altre nazioni. Di fronte a tesi prospettive, anche J. Saiteerdou [come stampato 1049 3676 1422 6757], che è responsabile per le indagini sui crimini informatici nel FBI degli Stati Uniti, ha detto che sia con fiducia in se stessi e preoccupazione: “Dammi dieci scelti con cura hacker, ed entro 90 giorni mi sarebbero quindi in grado di avere questa nazione deporre le armi e arrendersi. ”

Quando confrontato con “banditi di rete” – questi network hacker terroristici – il terrore delle bombe di bin Laden sono più vicini al terrorismo tradizionale in eredità. Tuttavia, questo non ci impedisce di considerarlo per essere tra le fila del nuovo terrorismo. Questo perché a parte il fondo insegnamento religioso o anche eterodossa e la tendenza ad opporsi controllo da parte di grandi nazioni, dalla persona di Bin Laden se stesso, possiamo vedere le ombre di quei vecchi combattenti che fanno vanta forti e vuoti, sono così affezionato al ribalta, e fare uso di armi leggere e di un unico metodo, ma in altre zone che non si può parlare di nello stesso respiro. Prima i principali attentati alle ambasciate americane a Nairobi e Dar es Salaam, che ha scioccato il mondo, il nome di bin Laden non era ancora elencata nella lista nome delle 30 organizzazioni terroristiche pubblicati dall’Organizzazione Internazionale Anti-terrorismo, e anche se in precedenza aveva già molti casi di omicidio a lui attribuite, era solo un “eroe senza nome” nel mondo islamico, a causa della sua non avendo vantato di loro. Anche dopo che gli americani avevano già lanciato missili da crociera contro di lui e ha emesso un mandato di arresto, ha ancora più volte negato che è stato personalmente collegato con i casi di bombardamento. “Nascondere se stessi e di schermatura,” avere risultati più pesanti, e guadagnando inaspettatamente una fama immeritata sono forse le prime caratteristiche principali delle nuove organizzazioni terroristiche bin Laden tipo. Inoltre, dopo aver imparato a usare mezzi economici e sfruttando le lacune nelle dell’economia di libero avviate dall’Occidente, hanno creato società di gestione di tipo e le banche e di impegnarsi nel traffico di droga su larga scala e il contrabbando, la rivendita di munizioni, la stampa di grandi quantità di moneta forgiato, e si basano sui contributi di seguaci religiosi per ottenere risorse di capitale stabili.[9] Su questa base, i tentacoli di queste nuove organizzazioni terroristiche si estendono ad aree ancora più ampie, ed i mezzi sono diversificati, come ad esempio un’ampia diffusione tramite organizzazioni religiose e eretiche di sviluppare il proprio supporto per la propaganda, la creazione di organizzazioni di milizie anti-governative , ecc Il facile realizzazione della raccolta di fondi garantisce che essi saranno in grado di raggiungere e maestro di grandi quantità di alta tecnologia significa in modo che essi saranno in grado di uccidere ancora più persone con grande facilità. Anche se la stragrande maggioranza degli attacchi che hanno lanciato fino ad oggi sono stati rivolto alle nazioni ricche e le nazioni occidentali, in particolare le grandi nazioni che hanno la capacità di controllare le altre nazioni, ma sono una minaccia comune per l’ordine esistente, la distruzione di solito riconosciute regole, e alla comunità internazionale. Esso può essere visto da condizioni note che queste nuove organizzazioni terroristiche in via di sviluppo non sono altro che diverse ondate nere di svolta nel corso nell’ambito delle nuove attività terroristiche globali. Si può affermare che vi sono ancora maggiori correnti torbide che noi non conosciamo impennata sotto la superficie dell’acqua.

Recentemente convergenti in questa corrente contatore sono gli speculatori finanziari internazionali. Anche se c’è ancora nessuno al momento messa in vendita di questi individui perfettamente vestite e Dapper nelle file dei terroristi, ma in termini delle loro azioni e le conseguenze disastrose che hanno causato in Inghilterra, Messico e Sud-Est asiatico, nessuno di quei tipi, come ad esempio la “banditi” e bin Laden, possono anche reggere il confronto con loro. Prendendo le grandi coccodrilli finanziari rappresentato da Soros, in forza di un volume d’affari giornaliero superiore a US $ 120 miliardi di dollari in capitale circolante, ha usato metodi finanziari derivati, nonché norme economiche libere di cambiare più volte il suo atteggiamento e giocare trucchi per fomentare guai, quindi per l’avvento di un sconvolgimento finanziario dopo l’altro. Di conseguenza, l’area delle nazioni danneggiati progressivamente allargata da sud-est asiatico per la Russia e poi in Giappone, e, infine, in Europa e negli Stati Uniti, che sono stati a guardare da bordo campo e sono stati anche in grado di sfuggire per pura fortuna, in modo che l’attuale sistema finanziario mondiale e l’ordine economico sono stati radicalmente scossi e si era già diventato un nuovo disastro che minaccia la società umana e la sicurezza internazionale. [10] Le caratteristiche tipiche del terrorismo tra cui essere transnazionale, nascosti, senza regole, e tremendamente distruttive, ci hanno dato ragione a chiamarlo il terrorismo finanziario.

Prima che l’apparato statale enorme, i terroristi e le loro organizzazioni, non sono forse degni di nota in termini di numero di popoli e metodi, ma in realtà non c’è un paese che osa guardare a loro con leggerezza. La ragione è che questo è un gruppo di maniaci che non agiscono secondo le regole. Un’organizzazione terroristica che possiede armi nucleari è sicuramente molto più pericoloso di una nazione con le stesse armi nucleari. Il credo di Bin Laden è “Se muoio, allora io, inoltre, non lasciare che gli altri vivono,” e quindi, avrebbe poi fermarsi davanti a nulla, in modo che, al fine di uccidere più di dieci americani avrebbe anche inzuppare diverse migliaia di persone innocenti in un pozza di sangue. La logica di Soros è “sono entrato nella stanza di rubare i soldi, perché la porta non era chiusa a chiave.” In questo modo, egli non ha bisogno di essere responsabile della distruzione delle economie di altre nazioni e gettando l’ordine politico degli altri nel caos.

Per Bin Laden che si nasconde sotto le colline di fondamentalismo islamico, Soros che si nasconde nelle foreste dell’economia di libero, e gli hacker informatici che si nascondono nelle tende verdi delle reti, non esistono confini nazionali, ed i confini sono anche inefficaci. Quello che vogliono fare è effettuare distruzione arbitraria all’interno di una sfera regolamentato e agire selvaggiamente ed eseguire amuck all’interno di una sfera non regolamentata. Queste nuove forze terroristiche hanno formato una seria sfida senza precedenti per l’ordine mondiale esistente, ed a loro volta hanno fatto dubitare in una certa misura la produzione logica di un ordine fisso. Forse quelli che controllano la distruzione di regole e di coloro che rivedere le norme previste sono necessarie. Questo perché la distruzione di regole porta sempre nuovi problemi che devono essere rigorosamente trattate. In un’epoca in cui un vecchio ordine sta per essere rimosso, quelli in testa sono spesso quelli che sono i primi a distruggere le regole o coloro che sono i primi ad adattarsi a questa situazione. Naturalmente, a questo proposito, i nuovi terroristi hanno già percorso alla testa della comunità internazionale.

Il metodo più ideale di funzionamento per affrontare un nemico che non paga quanto riguarda le norme è certamente solo di essere in grado di rompere le regole. Recentemente, nel venire alle prese con i nemici che appaiono e scompaiono nel dominio della guerra non militare, gli americani hanno missili da crociera utilizzati, il governo di Hong Kong ha utilizzato le riserve in valuta estera e misure amministrative, e il governo britannico ha rotto le convenzioni in modo da per consentire loro organizzazioni di servizi segreti “legalmente” assassinare i leader delle nazioni straniere che essi ritengono di essere terroristi. Questo rivela un aggiornamento delle regole e un cambiamento delle modalità di funzionamento.Tuttavia, si rivela anche la debolezza di ottusità nel pensiero e semplicità di metodo. Si dice che gli americani hanno già deciso di utilizzare metodi di hacking per cercare e sigillare i conti bancari di Bin Laden in varie nazioni, in modo da tagliare sostanzialmente il suo fonte di capitale. Questo è senza dubbio un passo avanti nel metodo di funzionamento che va al di là del dominio militare. Tuttavia, dobbiamo anche dire che in questo settore, i nuovi e vecchi terroristi che sostengono costantemente il principio di ricorrere a tutti i mezzi immaginabili sono ancora i migliori insegnanti del governo di ogni nazione.

Cocktail in Coppa del Grande Maestro

Re Wu della dinastia Zhou tremila anni fa e Alessandro il Grande più di duemila anni fa, sicuramente non avrebbe saputo che cosa era un cocktail, ma erano entrambi maestri di miscelazione “cocktail” sul campo di battaglia. Questo perché, come mescolare un cocktail, erano abili a combinare ingegnosamente due o più fattori di battaglia insieme, gettandoli in battaglia, e guadagnando vittorie. 1 + 1 è il più elementare e anche l’antico metodo più combinazioni. lunghe lance e scudi rotondi possono preparare un soldato sia per attacco e difesa e dare una base per l’avanzamento e ritirata; due persone comprendono un’unità, in cui “soldati con armi lunghe sono utilizzati per la difesa e quelli con brevi armi sono utilizzati per sostenere posizioni,” una coppia di soldati coordinate tra loro, e quindi formano l’unità più piccola tattico. [11] Il cavaliere Don Chisciotte e il suo assistente Sancho significare che la separazione del lavoro del generale e il soldato luce era già stato formato, e, quindi, la squadra potrebbe partire per un lungo viaggio per dissipare il male per la principessa immaginaria. Una tale combinazione semplice incarna la profonda teoria delle infinite variazioni sul campo di battaglia. Da armi fredde alle armi calde e poi su alle armi nucleari e fino alla combinazione delle cosiddette armi ad alta tecnologia di oggi, lo strumento musicale in mano magica vittoria ha sempre accompagnato l’intera storia della guerra in segreto influenzare l’esito di ogni guerra. Re Wu attaccato Zhuo con 300 veicoli militari, 3.000 guerrieri coraggiosi, e 45.000 soldati corazzati che era di gran lunga inferiore rispetto alle centinaia di migliaia di fanti del re Zhuo della dinastia Shang. Tuttavia, questo piccolo esercito composto da entrambi i veicoli e soldati è diventata la pietra angolare del regno Zhou, perché la combinazione corretta notevolmente rafforzato la forza di combattimento nella guerra deserto e divenne l’evidenza della guerra combinazione prima che siamo stati in grado di trovare 3.120 anni dopo . Dato che questo era il caso in Oriente, l’Occidente non ha fatto eccezione. Il motivo per cui Alessandro era in grado di sconfiggere un grande esercito durante una battaglia decisiva a Abeila era perché ha fatto adattamenti poco prima di andare in battaglia, in cui una lineare, spingendo matrice quadrata modificato in modo che l’avversario è stato colto di sorpresa. Il suo metodo era molto semplice. La posizione della cavalleria spostato avanti e obliquamente lungo i due fianchi della matrice quadrata formando un “grande matrice quadrata cava,” in modo che la flessibilità della cavalleria e la stabilità dei fanti raggiunto la combinazione ideale in un array di battaglia unico in cui ogni sviluppato i loro punti di forza individuali più incisivo. Il risultato è stato, naturalmente, che Alessandro, la cui forza militare era in svantaggio comparativo, in ultima analisi, bevve cuore il calice della vittoria. [12]

Quando sfogliando la storia militare di Oriente e d’Occidente, non troviamo mai l’espressione “combinazione” di una delle denominazioni relative ai metodi di funzionamento. Tuttavia, tutti i grandi maestri della guerra nel corso dei secoli sembrano aver istintivamente conosciuto bene questo principio. Il re di Svezia Gustav era il riformatore militare più molto lodato all’inizio del periodo di armi da fuoco. Tutte le riforme che egli ha svolto in termini di ordine di battaglia e le armi di distribuzione utilizzato il metodo di combinazione. Egli ben presto si rese conto che la caduta dietro dei lancieri e disponendoli insieme in ordine di battaglia con i soldati arma da fuoco ha permesso il primo per essere in grado di fornire la copertura per la successiva tra le sparatorie. Questo ha sviluppato i punti di forza di ciascuno per i più grandi limiti. Spesso Aveva anche gruppi misti di cavalleria leggera, cavalleria pesante e soldati di arma da fuoco che si sono alternati avvio accuse contro la linea schermaglia del nemico sotto il pesante fumo del fuoco di artiglieria. Questo re fu poi chiamato il “primo grande esperto di artiglieria da campo”, e ha capito ancora meglio le funzioni e gli effetti di artiglieria come base per impegnarsi in battaglie. Ha preso il artiglieria leggera come una combinazione di “artiglieria regimental” e la fanteria che consente l’artiglieria pesante per formare autonomamente un esercito, e la luce apparentemente schierato separatamente e artiglieria pesante in realtà formata una combinazione perfettamente integrato all’interno dell’intera gamma del campo di battaglia. Si può veramente dire che gli effetti della artiglieria sono stati sviluppati per il massimo durante quel periodo.[13]

Tuttavia, tutto questo si è verificato prima della comparsa dell’esperto della tecnica dell’artiglieria Napoleon. Quando confrontato con i brevi corsa che ha spinto oltre 20.000 cannoni sul campo di battaglia, le 200 pistole nelle mani di Gustav possono essere visti solo come “un piccolo stregone in presenza di un grande.” Durante il periodo 1793-1814, un totale di 20 anni, nessuno capiva cannoni completamente come fece Napoleone. Nessuno era in grado di capire quelli sotto il suo comando più preciso di questo comandante, e naturalmente non c’era nessuno che potesse coniugare pienamente la forza letale di artiglieria e la manovrabilità della cavalleria, così come la fedeltà e il coraggio del comandante Davout e la ferocia del comandante Murat di forgiare una forza offensiva che renderebbe tutti i loro nemici fuggire alla sola vista di loro, e cambiare l’esercito francese in una macchina da guerra con cui nessuno in tutta l’Europa potrebbe competere. Questa macchina è stata utilizzata da Austerlitz a Borodino a formulare il mito che Napoleone ha vinto quasi ogni battaglia. [14]

Generale Schwartzkopf che ha creato il miracolo di una grande battaglia in cui sono stati persi solo oltre un centinaio di soldati non può essere considerato come il grande livello di master. Tuttavia, la sua fortuna sembra essere stato buono come tutti i maestri di tecniche militari. In realtà, ciò che era veramente importante non è stata fortuna, ma piuttosto che questo comandante ha portato un grande esercito moderno che, come i suoi predecessori, a maggior ragione dato importanza alla combinazione degli elementi importanti della guerra. Questo perché nel corso del 1990 le carte che teneva in mano erano molti di più di quelli tenuti dai suoi predecessori. Per lui, la chiave per guidare l’esercito iracheno dal Kuwait, ripristinando la linea della vita di petrolio verso l’Occidente, e rigenerando l’influenza degli Stati Uniti in Medio Oriente, dipendeva da come utilizzare ingenuamente l’alleanza, manipolare i media, usare blocchi economici, e altri metodi, insieme con lo sviluppo e che riunisce vari servizi armati dell’esercito, marina, aviazione, spazio, elettronica, ecc composto dai militari di più di 30 nazioni, e diventando in tal modo congiunto il pugno di ferro a battere Saddam. Egli ha compiuto questo, eppure il suo avversario abbastanza incredibilmente non era affatto a conoscenza di questo. Un grande esercito di diverse centinaia di migliaia, diverse migliaia di carri armati, e diverse centinaia di velivoli erano come il cemento miscelato, sabbia e acciaio per cemento armato dispersi sulla linea di battaglia, penetrando diverse centinaia di chilometri e di essere fondamentalmente in grado di sopportare gli attacchi amari dei pugni in stile americano ” “[come stampato loaquan 5071 2164], che pienamente unito i componenti strutturali solidi posteriori a diventare duro come il cemento armato. Inoltre, vi è stata la prima detenzione e poi rilascio degli ostaggi occidentali, seguito da un errore dopo l’altro, e non vi era scarsa risposta nelle aree di rompere l’isolamento politico e blocchi economici.

Indipendentemente dal fatto che la guerra era 3000 anni fa o alla fine del 20 ° secolo, sembra che tutte le vittorie visualizzare un fenomeno comune: il vincitore è colui che ha unito bene.

Pur essendo in grado di aumentare mai i mezzi utilizzati per la guerra, così come apportare continui miglioramenti oggi in modo che la denotazione di guerra è rapidamente essere amplificata, la connotazione di questo ha anche iniziato ad approfondire. Altri fattori che non erano mai apparsi nella guerra del passato sono entrati nel mondo della guerra attraverso la combinazione di diversi metodi. L’aggiunta di ogni nuovo elemento possa causare cambiamenti nella modalità e tipo di guerra fino allo scoppio della rivoluzione militare. Guardando indietro alla storia della guerra, indipendentemente dal fatto che si tratta di staffe, fucili, breechloaders, senza fumo della polvere da sparo, telefoni da campo, telegrammi wireless, sottomarini, carri armati, aerei, missili, bombe atomiche, computer, armi non letali, o sistema di divisione delle truppe , sistemi di personale, “tattiche branco di lupi”, [15] Blitz, bombardamenti a tappeto, contromisure elettroniche, e le battaglie aria-terra, la comparsa di tutti questi elementi si combinano con i precedenti elementi chiave del campo di battaglia da mostrare vantaggi ibridi e arricchire il mondo attuale di guerra in misura diversa.

Negli ultimi 20 anni, la tecnologia dell’informazione, virus informatici, internet, strumenti di derivazione finanziari, e altre fonti, così come la tecnologia di mezzi non militari ancora di più rivela le difficoltà di prevedere la prospettiva per l’esito delle guerre di domani. Tuttavia, ad oggi, per la stragrande maggioranza dei soldati o ufficiali militari di alto rango che utilizzano il metodo di combinazione elemento di effettuare la guerra è spesso un’azione non-cosciente. Pertanto, le loro combinazioni rimangono spesso a livello di armi, i metodi di distribuzione e il campo di battaglia, e le prospettive di guerra redatto sono per lo più solo limitati al dominio militare e si dilettano in esso. Solo quelli pionieri geni militari sono in grado di stare da solo a rompere convenzione, rompendo i limiti e consapevolmente che unisce tutti i mezzi disponibili al momento di giocare il capolavoro senza tempo, cambiando la tonalità della guerra.

Se si dice che combinazione è stata solo una formula segreta vincente di alcuni geni, quindi consapevolmente rendendo combinazione la tendenza di un metodo di operazioni ora sta già diventando più chiara giorno dopo giorno, e la guerra è ora presa in un ancora più ampio e ancora di più di vasta portata del dominio; tuttavia, tutto quello fornito dall’età di integrazione tecnologica foglie combinazione con più spazio apparentemente infinita possibile. Si può affermare che chi è in grado di miscelare un cocktail gustoso e unico per il futuro banchetto di guerra, in ultima analisi, in grado di indossare gli allori del successo sulla sua testa.

Utilizzando aggiunta per vincere la partita

Tutte le carte sono state ora mostrato. Sappiamo già che la guerra non sarà nuovamente visualizzato nella sua forma originale. Per una misura molto grande, la guerra non è più neanche guerra, ma piuttosto alle prese su internet, e la congruenza dei media di massa, aggressione e difesa in operazioni di cambio a termine, insieme ad altre cose che non avevamo mai visto come la guerra, ora tutti forse facendoci cadere i nostri occhiali da vista. Vale a dire, il nemico forse non essere il nemico originariamente significativo, le armi saranno eventualmente non essere le armi originali, e la battaglia sarà anche eventualmente non essere in gioco originale. Nulla è definitivo. Si può comunque confermare non è definita. Il gioco ha già cambiato, e quello che abbiamo bisogno di continuare è accertare un nuovo tipo di metodo di combattimento all’interno di varie incertezze. Non dovrebbe essere quel tipo di singola prescrizione per il trattamento dei sintomi e non la malattia, ma piuttosto un tipo ibrido di imparare molto dai punti di forza degli altri e raccogliere vantaggi in modo da consentire un pero da tenere entrambe le pesche e mele. Questa allora è una combinazione. Abbiamo effettivamente dimostrato questa carta già in precedenza.

Quello che non abbiamo ancora parlato di è un altro termine: aggiunta.

Inoltre è il metodo di combinazione.

In una arena di boxe, una persona che, dall’inizio alla fine utilizza un solo tipo di metodo di boxe per combattere con un avversario è, naturalmente, non uno che può combinare pugni diretti, colpi, altalene e ganci per attaccare il suo avversario come una tempesta. Il principio di questo si può dire di essere estremamente semplice: uno più uno è maggiore di uno. Il problema è che un semplice principio tale che persino un bambino in età prescolare può capire è stata sorprendentemente poco chiaro a molte persone responsabili per il successo e il fallimento della sicurezza e la guerra delle nazioni. Queste persone possono scusarsi dicendo che stanno utilizzando il metodo di combinazione di boxe per attaccare gli avversari. Essi non hanno mai dimenticato l’aggiunta della tecnologia con la tecnologia, le tattiche con le tattiche, le armi con le armi, e le misure con le misure. Inoltre, possono anche disprezzo venire a conclusioni e le combinazioni che non possono essere considerati come qualcosa di nuovo. Questo è stato fatto da Alexander a Napoleone e anche fino a Schwartzkopf. Non sanno che la loro capacità di capire o non capire le combinazioni non è la chiave del problema. Ciò che è veramente importante è se non si capisce che cosa va con quello di implementare le combinazioni e come combinare. Infine, ma certamente non il punto più importante, è se non si ha pensato di unire il campo di battaglia e non campo di battaglia, la guerra e non la guerra, militare e non militare che è più specificamente combina furtive aerei e missili da crociera con assassini di rete , che combina la deterrenza nucleare, le guerre finanziarie e gli attacchi terroristici, o semplicemente combinando Schwartzkopf + Soros + Xiaomolisi [transliteraton 1420 5459 6849 2448] + bin Laden.

Questo poi è il nostro vero mano di carte.

Che si tratti di combinazione o aggiunta, entrambi sono ma cornici vuote. Solo quando il sangue o la crudeltà vengono aggiunte è la situazione in grado di diventare grave e cominciare ad essere scioccante.

Essere di fronte a questo concetto completamente nuovo di guerra, non vi è dubbio che l’impressione di una guerra a cui la gente si è già abituata sarà scosso. Alcuni dei modelli tradizionali di guerra, così come la logica e le leggi collegato ad esso, sarà anche interpellare.

L’esito del concorso non è il crollo del palazzo tradizionale, ma piuttosto una porzione del nuovo cantiere di essere in disordine. Dal punto di vista del diritto, la maggior parte di noi vedrà collasso.

Fino a questo punto, abbiamo già trovato la ragione, a partire dalla comparsa di “high tech” sul palco, che questa rivoluzione militare è stato lentamente in grado di essere completato. Dal punto di vista della storia umana e della storia della guerra, non c’è mai stata una rivoluzione militare che è stato dichiarato di essere stato completato solo dopo la tecnologia o le rivoluzioni organizzative. Solo dopo significare la comparsa di questa rivoluzione di pensiero militare con la più alta realizzazione sarà l’intero processo della rivoluzione militare essere finalizzato. Questa volta non fa eccezione in modo che se la nuova rivoluzione militare causata da alta tecnologia può portare a una conclusione definitiva dipende dal fatto che si può viaggiare lontano sulla strada della rivoluzione del pensiero militare. E ‘solo per questa volta che ha bisogno di saltare al di fuori dei solchi realizzati dallo spirito guerra che si è protratto per diverse migliaia di anni.

Per fare questo, è necessario soltanto per poter chiedere aiuto aggiunta. Tuttavia, prima di utilizzare Inoltre, si deve andare al di là di tutte le catene di politica, storia, la cultura e l’etica ed effettuare una riflessione approfondita. Senza una riflessione approfondita, non ci può essere nessuna rivoluzione completa.

Prima di questo, anche Sun Zi e Clauswitz si sono chiusi nella barriera del dominio militare, e solo il Machiavelli si avvicinarono al regno di questo pensiero. Per un lungo periodo di tempo, per il fatto che il pensiero del principe e del suo autore erano entrambi più avanti di loro tempo, sono stati disprezzati dai cavalieri o governanti. Non sarebbero naturalmente in grado di capire che andare al di là di tutti i limiti e confini è stata una rivoluzione ideologica, che ha incluso la premessa di una rivoluzione del pensiero militare. Allo stesso modo, fino ad oggi, coloro che capiscono solo una serie imponente di truppe sul campo di battaglia e che pensano che la guerra è solo uccidendo le persone e le modalità di funzionamento sono solo metodi per uccidere la gente e che non c’è niente vale la pena dare attenzione al diverso questo, sono stati in grado di capire questo punto.

Gli americani non sono stati effettivamente così ottuso da non avere la minima reazione a questo problema. Steven Maizi [come stampato 7796 5417] e Thomas Kaiweite [0481 4850 3676] dell’Istituto strategico della Scuola di Guerra dell’Esercito degli Stati Uniti che ha generato il problema di “la larghezza di banda di frequenza della nuova rivoluzione militare” era effettivamente diventare sensibili a questo punto. Hanno scoperto il divario tra i militari americani in termini di pensiero militare e la vera minaccia di fronte alla sicurezza nazionale. Avendo pensiero ritardo dietro la realtà (molto meno di parlare di superare esso) non è solo un difetto di soldati americani, ma è molto tipico di loro.

Quando “un militare dà eccessiva attenzione su come affrontare un certo tipo specificato di nemico”, questo può eventualmente portare a loro di essere attaccato e sconfitto da un altro nemico al di fuori del loro campo visivo. Steven Maizi e Thomas Kaiweite espresso correttamente le loro preoccupazioni su questo. Essi hanno inoltre sottolineato che “anche se i documenti ufficiali sottolineano l’esercito (siamo in grado di capire nel senso l’intero esercito americano – nota dagli autori [Steven Maizi e Thomas Kaiweite]), è necessario sfondare il pensiero occidentale moderno fisso di ampliare la concezione di futuri conflitti. Tuttavia, la maggior parte delle descrizioni di come le truppe digitalizzati del 21 ° secolo condurranno suono guerra come una guerra corazzata utilizzando le nuove tecnologie per combattere con le nazioni del Patto di Varsavia. ” È perché l’esercito americano sta facendo i preparativi di guerra guidati da questo tipo di pensiero militare che naturalmente sperano guerra è come correre in loro muso che è quello che si aspettano. Tale pio desiderio ridicolo può portare solo su un tipo di prospettiva futura, “La stragrande maggioranza dei piani di sviluppo del presente militare americano, come quelli dell’esercito per il 21 ° secolo, sono tutti concentrati su che fare con un nemico con convenzionale armatura pesante , e se gli Stati Uniti incontra un nemico con tecnologia a basso livello, un nemico livello intermedio, o uno con potenza equivalente all’inizio del secolo successivo, quindi il problema di larghezza di banda di frequenza insufficiente sarà eventualmente verificarsi. ” [16]

In realtà, con il prossimo secolo avendo ancora non è ancora arrivato, l’esercito americano ha già incontrato difficoltà dalla larghezza di banda insufficiente frequenza causata da tre tipi di cui sopra di nemici. Che si tratti di intrusioni di hacker, una grande esplosione al World Trade Center, o un bombardamento da bin Laden, tutti questi superano notevolmente le larghezze di banda di frequenza compreso dai militari americani. L’esercito americano è naturalmente preparato adeguatamente per affrontare questo tipo di nemico, psicologicamente, in termini o misure, e in particolare per quanto riguarda il pensiero militare e alle modalità di funzionamento deriva da questo. Questo è perché non hanno mai preso in considerazione e hanno persino rifiutato di prendere in considerazione i mezzi che sono in contrasto con la tradizione e per selezionare le misure di funzionamento diverso da mezzi militari. Questo non sarà naturalmente consentirà loro di aggiungere e combinare i due in nuove misure e nuovi metodi di funzionamento. In realtà, esso richiede solo ampliando la propria visione un po ‘e di essere disinibita nel pensiero di essere in grado di avvalersi della leva dei grandi volumi di nuove tecnologie e di nuovi fattori che spuntano a partire dall’età di tecnologia integrata, facendo leva in tal modo perdere la ruota di la rivoluzione militare arrugginito a causa di ritardo in termini di pensiero. qui siamo in grado di apprezzare il profondo significato del vecchio detto, “una pietra da altre colline può servire per lucidare la giada di questo.”

Sarebbe bene se eravamo un po ‘audace e completamente mescolato le carte in nostra mano, li combinato di nuovo, e visto quello che il risultato sarebbe.

Supponendo scoppiò una guerra tra due nazioni sviluppate già in possesso della tecnologia tutte le informazioni, e fare affidamento su metodi tradizionali di funzionamento, la squadra in attacco sarebbe generalmente avvalersi dei mezzi di grande profondità, larghezza anteriore, ad alta resistenza, e tridimensionalità per lanciare un assalto campagna contro il nemico. Il loro metodo non va oltre la ricognizione satellitare, contromisure elettroniche, attacchi aerei su larga scala, più attacchi di precisione, aggiramento terra, sbarchi anfibi, l’aria scende dietro le linee nemiche … il risultato non è che la nazione nemica proclama la sconfitta, ma piuttosto si ritorna con le proprie lance e piume. Tuttavia, utilizzando il metodo di combinazione, uno scenario e gioco completamente diverso si possono verificare: se la squadra in attacco raduna in segreto grandi quantità di capitale senza nazione nemica essere consapevoli di questo a tutti e lancia un attacco a sorpresa contro i suoi mercati finanziari, poi dopo aver causato una crisi finanziaria, nasconde un virus e hacker di distacco nel sistema informatico avversaria in anticipo, mentre allo stesso tempo effettuare un attacco alla rete contro il nemico in modo che la rete elettrica civile rete invio traffico, rete di transazioni finanziarie, rete di comunicazioni telefoniche , e la rete dei media di massa sono completamente paralizzato, questo farà sì che la nazione nemica a cadere nel panico sociale, rivolte di strada, e una crisi politica. Vi è infine il cuscinetto forza verso il basso da parte dell’esercito, e mezzi militari sono utilizzati in fasi graduali fino a quando il nemico è costretto a firmare un trattato di pace disonorevole. Questo certamente non raggiunge al dominio di cui parla Sun Zi, in cui “l’altro esercito è sottomesso senza combattere.” Tuttavia, può essere considerata come “sottomettere l’altro esercito attraverso operazioni intelligenti”. E ‘molto chiaro che era superiore e inferiore che quando si confrontano questi due metodi di funzionamento.

Questo è, tuttavia, solo un pensiero. Tuttavia, è certamente un pensiero fattibile. Sulla base di questo pensiero, abbiamo bisogno solo scuotere il caleidoscopio di Oltre a essere in grado di coniugare in una varietà inesauribile di metodi di funzionamento.

 

Militare Trans-militari Non militari
guerra atomicaguerra convenzionale

la guerra Bio-chimica

la guerra ecologica

guerra spaziale

guerra elettronica

Guerriglia

la guerra dei terroristi

la guerra diplomaticala guerra di rete

guerra di intelligence

guerra psicologica

la guerra tattico

contrabbando di guerra

la guerra della droga

la guerra virtuale (deterrenza)

guerra finanziariaguerra commerciale

risorse di guerra

guerra di aiuti economici

guerra di regolamentazione

sanzione di guerra

mezzi di guerra

guerra ideologica

Uno dei tipi di metodi di funzionamento di cui sopra può essere combinato con un altro dei metodi di funzionamento di cui sopra per formare un nuovo metodo di funzionamento. [17] Indipendentemente dal fatto che sia intenzionale o meno, lo svolgimento di metodi combinati di funzionamento utilizzando diversi metodi operativi che vanno oltre domini e categorie è già stato applicato da molte nazioni nella pratica di guerra. Per esempio, la contromisura utilizzato dagli americani nei confronti di bin Laden è una guerra terroristica nazionale + intelligenza + guerra guerra finanziaria + guerra di rete + guerra regolamentare; Un altro esempio è quello che le nazioni della NATO utilizzati per affrontare la crisi del Sud Alleanza del Kosovo: la deterrenza con l’uso della forza + guerra diplomatica (Alliance) + guerra regolamentare; Prima di questo, le Nazioni Unite sotto pressione soprattutto da parte degli Stati Uniti ha adottato le modalità di funzionamento contro l’Iraq: la guerra convenzionale + guerra diplomatica + guerra sanzione + guerra + guerra di guerra + intelligenza psicologica dei media, ecc Abbiamo anche notato che i mezzi adottati dal il governo di Hong Kong durante la guerra di sicurezza finanziaria nel mese di agosto del 1998 per trattare con speculatori finanziari sono stati: guerra finanziaria + guerra normativo + psicologica di guerra di guerra + media, e anche se hanno pagato un prezzo pesante, ma i risultati della guerra erano molto buoni . Inoltre, le modalità di questioni, come ad esempio la stampa di grande quantità di contraffazione Renminbi a Taiwan, è diventato molto facilmente una misura di guerra di guerra finanziaria + guerra di contrabbando.

Possiamo vedere da questi esempi gli effetti miracolosi di applicazione di oltre-combinazione in modalità di funzionamento. Se si dice che, a causa delle limitazioni di misure e condizioni tecniche, coloro che sono impegnati nella guerra in passato erano ancora in grado di combinare liberamente tutti i fattori per vincere le guerre, poi oggi la grande esplosione della tecnologia LED per la tecnologia dell’informazione ha già fornito noi con questo tipo di possibilità. Solo se siamo disposti e non permettiamo intenzioni soggettive di partono da leggi oggettive, saremo quindi in grado di sistemare le carte in nostra mano in vari tipi di mani in base alle esigenze fino a quando finalmente vincere l’intero gioco.

Tuttavia, non c’è nessuno che può scrivere una ricetta vincente garantito per tutte le guerre future. Vari tipi di metodi di funzionamento sono apparsi nella storia della guerra umana, e la maggior parte sono stati dimenticati con il passare della storia. Analizzando le ragioni, tutti questi metodi di funzionamento sono stati determinati secondo un obiettivo specifico, e quando il bersaglio è scomparso, allora il metodo di funzionamento anche perso il suo valore attuale. Metodi di funzionamento che possiedono realmente la vitalità deve essere un “paniere vuoto.” Questo cesto vuoto si basa solo su suo pensiero e principio di utilizzo del non-cambiamento per affrontare la miriade di cambiamenti. La combinazione di cui parliamo è proprio questo tipo di cesto vuoto, un cestino vuoto di pensiero militare. Non è la stessa di qualsiasi dei metodi fortemente diretti di funzionamento del passato, solo quando il cestello è riempito con obiettivi e contenuti specifici vuol cominciano ad avere direzionalità e puntare. La chiave per se o non la vittoria è vinta in una guerra è in nessun altro luogo, ma in ciò che le cose si è in grado di confezionare in questo paniere.

Yue Fei, lo stratega militare durante la dinastia Song in Cina, ha dichiarato quando si parla di come impiegare metodi operativi che “la sottile eccellenza di applicazione si trova in una mentale.” Anche se questa affermazione suona molto astruso, ma in realtà è l’unica spiegazione accurata della corretta applicazione della combinazione. Solo se si capisce questo punto saremo quindi in grado di raggiungere un metodo di funzionamento che va oltre la moltitudine di metodi di funzionamento. Questo viene poi avendo la miriade di metodi convergono in uno solo. È anche la fase finale della modalità di funzionamento. A parte che unisce la trascendenza dell’essere senza ostacoli, non si ha modo di immaginare quale altro metodo di funzionamento può trascendere la rete di combinazione.

La conclusione è dunque così semplice, eppure sicuramente non derivare da una semplice cervello.

Le note

[1] La guerra è il gioco più tipico, e tuttavia spesso non è suscettibile alle teorie dei giochi classici. La guerra è intrinsecamente il comportamento irrazionale dell’uomo, e sulla base delle varie congetture dell ‘ “uomo razionale,” è naturalmente e facilmente fallisce. I postumi di paura delle armi nucleari hanno causato l’umanità per trovare gradualmente la via del ritorno alla razionalità tempo perduto dal comportamento più irrazionale. Inoltre, il corso della globalizzazione ha spinto l’uomo ad accordare con il pensiero dell ‘ “uomo razionale” mentre cerca la sicurezza nazionale, imparare a gettato via la “situazione del condannato,” e non più cadere nella egemonia di tipo “gioco combattimento di galli “degli Stati Uniti e l’Unione Sovietica. Il gioco economica sia la cooperazione e la concorrenza ha iniziato a penetrare nella guerra sfera e influenza militare nella nuova era. (Si può far riferimento alla discussione in Zhang Weiying [1728 4850 6601] Teoria dei Giochi e informazione Economia , Sanlian Libreria di Shanghai, stampa Popolo di Shanghai, 1996).

[2] A partire dal 15 marzo 1997, Esercito degli Stati Uniti ‘effettuata 14 giorni di operazioni digitalizzato alto livello brigata task force esercitazioni presso il National Training Center Fort Irwin in California. Secondo le osservazioni di Capo di Stato Maggiore Generale Rymer, l’obiettivo di questo test è stato quello di determinare se la tecnologia delle truppe del 21 ° secolo sarebbe in grado di rispondere immediatamente a tre domande cruciali nella guerra attuale: Dove sono? Dove sono i miei compagni? Dove è il nemico? In considerazione delle condizioni di prova, le truppe che hanno subito riarrangiamenti e utilizzati nuove armi con la tecnologia digitale avevano velocità molto più veloce di funzionamento, una maggiore potenza uccisione, e le capacità di sopravvivenza più forte l’attuale esercito. Vedere i rapporti in Defense News degli Stati Uniti, 17-23 marzo 1997, per i dettagli riguardanti questo esercizio.

[3] E ‘stato ancora una volta sottolineato nella “Strategia 1997 esercito nazionale” degli Stati Uniti che il livello di capacità compito e militare Esercito degli Stati Uniti era quello di vincere contemporaneamente due guerre regionali su larga scala. Questo in realtà continuava la strategia e la costruzione dell’esercito politica militare dell’era “guerra fredda”. James R. Blacker ha sottolineato nel suo articolo intitolato “Costruire un militare rivoluzione di tipo United States Army – Un piano di riforma Troop diverso dal ‘Quattro Anni Esame militare Report'” che questa politica “è stato un piano militare progettato 20 anni fa e selezionato durante un periodo che si è concluso 10 anni fa “. (Edizione estiva 1997 della rivista americana Strategy Review ).

[4] Si veda la relazione di ricerca dell’Istituto di ricerca strategica degli Stati Uniti Army War College, strategia e la rivoluzione militare: dalla teoria alla politica , sezione 8.

[5] In realtà questo era un problema iracheno, che Bush è stato anche in grado di risolvere a fondo. Saddam è diventato sempre più un punto dolente, che gli americani hanno trovato difficile da rimuovere.

[6] L’azione “Volpe del deserto” adottato di recente dagli Stati Uniti e l’Inghilterra è anche un evidente grave reato di grandi nazioni in violazione della Carta delle Nazioni Unite ‘.

[7] Il significato originale di “hacker” era neutrale e non ha effettuato alcun senso dispregiativo. I primi hacker hanno usato la loro ossessione per la tecnologia e le buone intenzioni per la società in modo da formare uno standard di hacker unico della logica che è stato rigorosamente rispettato da molte persone per diverse generazioni di hacker. Tuttavia, nello spazio di rete di oggi, dove la degenerazione morale sta diventando giorno dopo giorno peggio, non c’è più questo atteggiamento signorile.

[8] Nel 1996, l’Ufficio Informazioni di sistema del Stati Uniti Dipartimento della Difesa è stato istituito al fine di rafforzare la protezione dei sistemi informatici militari. Nello stesso anno, l’istituzione del Comitato di Presidenza per la protezione delle infrastrutture chiave degli Stati Uniti è stato anche annunciato. Questo Comitato è responsabile della protezione delle telecomunicazioni,, potere finanziario elettrica, acqua, gasdotti e sistemi di trasporto. Tutto questo è stato diretto a minacce reali, e la FM100-6 Field Command Information Operations delle forze armate degli Stati Uniti hanno affermato chiaramente che “le minacce che l’infrastruttura informativa sono reali, la loro fonte è l’intero globo, si manifestano in molte aree della la tecnologia, e per di più queste minacce sono in crescita. queste minacce provengono da individui e gruppi e ciò che li sta guidando è il militare, politico, sociale, culturale, religiosa, o individuo e il commercio benefici. queste minacce provengono anche da pazzi di informazione “. (Traduzione cinese [di FM100-6 ], pag. 7)

[9] Ciò che è più satirico è che la società di costruzioni della famiglia bin Laden era stato il costruttore della caserma dell’esercito americano in Arabia Saudita.

[10] L’aspetto più inquietante della finanza il terrorismo è “denaro caldo”, che è in grado di lanciare attacchi distruttivi su economia di una nazione all’interno di diversi giorni, e l’obiettivo varia da banche centrali nazionali ai poveri.

[11] La storia della guerra in Cina , militare Traduzioni Press, vol. 1, p. 78, Wilderness guerre Sezione.

[12] Storia militare del mondo occidentale , scritto da JFC Fuller, tradotto da Niu Xianzhong [4781 0341 6988].

[13] L’evoluzione delle armi e guerra , TN Dupuit, p. 169-176.

[14] Biografia di Napoleone da Taerli [come stampato 4781 0341 6988]. Biografia di Napoleone I da John Roland Ross.

[15] Una tecnica per attaccare navi mercantili durante la prima guerra mondiale usando sottomarini inventati da Dengnici è stato stampato 6772 1441 5412], Comandante delle forze sottomarine della marina tedesca. Il principale metodo di funzionamento è che dopo un sottomarino ha scoperto una nave mercantile, immediatamente notificato altri sottomarini, e dopo aver atteso per molti sommergibili per arrivare, i sottomarini poi lanciato un attacco come un branco di lupi contro una preda.

[16] Rapporto di ricerca dell’Istituto strategico degli Stati Uniti Army War College, strategia e la rivoluzione militare: dalla teoria alla politica .

[17] A nostro avviso, i tre tipi di guerra qui sono tutti con i piedi per terra, la guerra e non allegorica o descrittiva. Di tipo militare guerre sono sempre guerre tradizionali e classici che utilizzano armi; i vari tipi di guerre fra tipo non militare sono conflittuale e nulla di anormale, ma essi mostrano il comportamento di guerra e sono tutti nuovi; Tipo guerre trans-militari sono situati tra i due in cui alcuni hanno i metodi precedenti, come di guerra psicologica e di intelligence, e alcuni sono composti completamente nuovi metodi come la guerra di rete e la guerra virtuale (questo si riferisce alle modalità di elettronica virtuale e di Mozi [1075 1311] vanificando Gong Shu Ban [0361 6551 3803]. Vedere il capitolo Gong Shu Ban stabilisce un meccanismo per lo Stato di Chu per attaccare lo Stato della canzone in Strategie degli Stati Combattenti, le strategie di protezione della canzone ).


Capitolo 6: Alla ricerca di regole di Vittoria: Il Potere della Forza si allontana dal punto di attacco del nemico

[Pp. 164-194 in originale]

“Di solito io faccio sorprendenti mosse, il nemico si aspetta sorprendenti mosse, ma mi muovo in un modo sorprendente questa volta per attaccare il nemico solito io faccio mosse non sorprendenti,. Il nemico si aspetta che si muove non sorprendenti, ma mi sposto in maniera sorprendente questa volta per attaccare il nemico.” –Li Shimin

Per quanto si dice di combinazione, dobbiamo ancora dire che non è sufficiente concentrarsi su combinazioni. È necessario affinare ulteriormente la messa a fuoco, per vedere se vi è alcun segreto più vicino al nucleo. Senza capire il segreto di come condurre combinazione, sarà inutile per condurre una combinazione 100 volte incompetente.

Nella storia della guerra, non c’è mai stata una vittoria ottenuta in modo agevole. Così, in tutte le sue versioni, il libro giugno Yu [ militare di conversazione ] contiene termini come direzione di attacco principale, i principali obiettivi di colpire, attacco finta, finta mossa, e aggirare che comportano la distinzione tra le azioni principali e secondarie. Cosa c’è dietro tali termini non è unica considerazione della necessità di ingannare il nemico o l’uso della forza suono. Ci devono essere altre ragioni. In termini di istinto, tutti quei famosi generali che hanno vinto innumerevoli vittorie, o persone oscure, hanno tutti realizzato l’esistenza di qualcosa che forse dovrebbe essere chiamato “regole della vittoria”. Queste persone hanno anche avuto vicino a tali regole decine di migliaia di volte. Tuttavia, fino ad oggi, nessun comandante o un filosofo ha mai avuto il coraggio di dire: ho trovato le regole. Nemmeno il compito di nominare tali norme è stata completata. Ma, in realtà, le regole sono nascosti tra le onde pratica militare del genere umano. E ‘corretto dire che ogni vittoria classica ha testimoniato alle regole. Tuttavia, ogni volta, la gente o non vuole ammettere o non osano affermare i loro incontri con le regole della vittoria, ma, invece, spesso attribuiscono gli effetti delle regole per il favore di qualche misterioso destino. Molti “dichiarazione tardiva” lavora su argomenti militari storia di offerta che sono difficili per le persone a cogliere perché gli argomenti descrivono effetti le regole ‘in maniera troppo misterioso. Ma, esistono regole di vittoria. Sono lì. Come un uomo invisibile, accompagnano ogni guerra del genere umano. La parte a cui le dita Golden Point passerà attraverso l’arco di trionfo facendo un passo sul dolore dei vinti. Tuttavia, anche i vincitori in guerra non hanno davvero visto il loro vero volto.

Segretamente In conformità con la regola della sezione aurea

“Tutto è una questione di numeri.” Lungo questa linea di pensiero, l’antico saggio Pitagora [1] inaspettatamente incontrato una serie di cifre misteriose: 0.618. Di conseguenza, ha trovato la regola della sezione aurea! [Una formula matematica che mostra la derivazione della figura 0,618 omesso]

Nei 2.500 anni da allora, questa formula è stata considerata da artisti di formazione come la regola d’oro di estetica. Per quanto convincente testimoniato dalla storia delle arti, quasi tutti i lavori artistici considerati capolavori, sia realizzato in maniera casuale o attraverso lo sforzo intenzionale, sono stati tutti vicino o in accordo con questa formula nelle loro caratteristiche estetiche di base. La gente era molto meravigliato della bellezza del tempio del Partenone della Grecia antica, sospetti che sia la creazione di un dio. Con misurazione e calcolo, si è constatato che il rapporto tra le sue linee verticali e le linee orizzontali erano interamente in accordo con il rapporto 1: 0,618. Nel suo libro Vers une architecture , il grande architetto moderno Le Corbusier ha anche stabilito il suo più importante teoria della “scala di design di base” sulla base della regola della sezione aurea, una teoria che ha avuto un’influenza profonda ed estesa su architetti e dell’architettura nella il mondo. [2]

Purtroppo, questa formula che il Creatore possa aver significato da utilizzare per rivelare all’umanità una regola per tutte le sfere attraverso una dimostrazione in una sfera non è mai andata oltre il regno della creazione artistica. Ad eccezione di quelli Muse con doni straordinari, quasi nessuno si è reso conto che questa regola d’oro di estetica può diventare, o è, una regola che dovrebbe essere seguita anche in altri ambiti.

Non è stato fino al 1953 che J. Kieffer, un americano, ha scoperto che cercano punti esperimento secondo la regola della sezione aurea consentirebbero di raggiungere lo stato ottimale più rapidamente. La sua scoperta è stato perfezionato dal matematico cinese Hua Luogeng e trasformato in “metodo cerca di optimum”, o il metodo 0.618. Il metodo è stato reso popolare in Cina per un certo tempo. Per quanto ne sappiamo, una tale campagna divulgazione basato sulla tattica umana onda prodotta poco effetto, ma questo episodio ha dimostrato la prospettiva di applicare la regola della sezione aurea in ambiti diversi dal settore delle arti. [3] [Il testo non indica la posizione delle note 4-12, anche se sono inclusi nella sezione nota alla fine del capitolo] Infatti, prima della comparsa della nozione di cogliere coscientemente la regola della sezione aurea , la gente aveva più volte applicato ai settori di loro pratica sulla base dei loro istinti. Naturalmente, l’ambito militare non era stato tralasciato. Possiamo facilmente vedere i segni effimeri delle zampe di questo misterioso bestia nelle famose campagne incredibili e battaglie nella storia della guerra. Senza guardare lontano, vedrete esempi di conformarsi a questa regola ovunque nel regno militare. L’ombra di 0,618 può essere visto in queste cose vanno dall’arco della spada cavalieri all’apice della traiettoria volante di un proiettile, shell, o missili balistici e dalla quota bomba rilascio ottimale e la distanza per un aeromobile in immersione modalità bombardamenti al rapporto tra la lunghezza della linea di alimentazione e il punto di svolta in una guerra.

Con casualmente leggendo le pagine della storia della guerra, si avrà la certezza di essere in silenzio stupito dal fatto che 0,618, come una cintura d’oro, può essere vagamente visto in antichi, moderni, cinesi, e le guerre straniere. Nella battaglia Yanlin tra Jin e Chu durante il periodo primaverile e autunnale, duca Li di Jin ha portato una forza militare per attaccare Zheng. La forza di Jin aveva una battaglia decisiva con la forza Chu a Yanlin. L’adozione di consulenza fatta da Miao Penghuan, un disertore da Chu, Duke Li utilizzato una parte del suo esercito di mezzo per attaccare l’esercito di sinistra della forza Chu, utilizzato un’altra parte per attaccare l’esercito mezzo della forza Chu, e usato l’esercito superiore, esercito più basso, nuovo esercito, e le forze dei signori per attaccare il diritto dell’esercito della forza di Chu. Il punto di attacco scelto era esattamente nel punto della sezione aurea. Abbiamo accennato sopra la battaglia di Arbela tra Alessandro e Dario.I macedoni selezionato giuntura del fianco sinistro e il centro della forza persiana come punto del loro attacco; meravigliosamente, il punto era esattamente il “punto d’oro” per tutto il fronte.

Per centinaia di anni, le persone hanno trovato difficile capire il motivo per cui la cavalleria mongola di Gengis Khan fosse, come un uragano, capace di spazzare tutto il continente eurasiatico. Tali fattori come truculenza dei barbari, la crudeltà, e astuzia o la mobilità della cavalleria non hanno fornito spiegazioni convincenti. Forse c’erano altre ragioni più importanti? Come ci si può aspettare, la regola della sezione aurea ha mostrato ancora una volta il suo potere miracoloso: Possiamo vedere che la formazione di battaglia della cavalleria mongola era diversa dalla falange tradizionale occidentale. Per quanto riguarda la loro formazione a cinque righe, il rapporto di cavalleria pesante di cavalleria leggera è stato di 2: 3, con 2 per blindata cavalleria pesante e 3 per cavalleria leggera veloce e mobile, vale a dire, un altro esempio della sezione aurea! Bisogna ammirare la comprensione a livello di genio della realizzazione entro tale pensatore a cavallo. E ‘stato naturale per una forza sotto il comando di un tale comandante di avere il potere più sorprendente rispetto alle forze europee che confrontata.

Sembra che, mentre di grande talento in applicazione della regola della sezione aurea alla religione e le arti, cristiani europei erano tarda ad arrivare a comprendere l’applicazione di questa regola da altre sfere. Il generale olandese Maurice, che era stato il primo a trasformare la falange tradizionale mescolando un numero simile di soldati di moschetto-armati e soldati Pike-armata, non è riuscito a realizzare questo punto, anche nel periodo di polvere nera quando moschetti stavano sostituendo gradualmente picche. E ‘stato il re Gustavo di Svezia che modificare questa formazione di una forte fianchi anteriori e deboli, trasformando così l’esercito svedese in un esercito con la più forte potenza di combattimento in Europa di quel tempo. Quello che ha fatto è stato quello di avere un ulteriore soldati 96 moschetto armati, oltre alla squadra composta da 216 soldati luccio-armati e 198 soldati di moschetto-armato. Questo cambiamento ha dato risalto immediato per armi da fuoco, diventando così spartiacque separa formazioni di battaglia dei periodi di armi bianche e armi calde. Inutile dire che, abbiamo visto di nuovo la luce splendente della regola della sezione aurea nel rapporto di 198, più di 96 soldati di moschetto armato di 216 soldati lucci-armato.

C’è ancora di più. Vediamo come si era ostinatamente “manifestato” in sé per darci suggerimenti liberi prima abbiamo riconosciuto come qualcosa di più di una regola d’arte. Napoleone ha attaccato la Russia nel giugno 1812. Nel mese di settembre, dopo non essere riuscito ad eliminare efficaci forze russe nella battaglia di Borodino, entrò Mosca. A quel tempo, Napoleone non si rese conto che il suo genio e fortuna sono stati via via lasciandolo a poco a poco, e che il picco e il punto di svolta della sua carriera per tutta la vita si stavano avvicinando contemporaneamente. Un mese più tardi, le forze francesi si ritirarono da Mosca, come ha nevicato pesantemente. Ci sono stati tre mesi di anticipo vittoriosa e due mesi di declino. Sembra che, in termini di sequenza temporale, l’imperatore francese era in piedi sulla linea della sezione aurea, quando guardando la città di Mosca attraverso il fuoco che brucia. In un’altra giugno 130 anni più tardi, la Germania nazista ha iniziato il Piano Barbarossa contro l’Unione Sovietica. Per tutto il tempo a due anni, le forze tedesche hanno mantenuto il loro slancio offensivo. E ‘stato nell’agosto del 1943 che le forze tedesche trasformati in difesa, a conclusione dell’azione Castello e non sarebbero più in grado di lanciare un’azione che può essere chiamata una campagna contro le forze sovietiche. Forse abbiamo anche chiamare il seguente fatto una coincidenza: La battaglia di Stalingrado, che è stato considerato da tutti gli storici di guerra ad essere il punto di svolta nella guerra patriottica sovietica, è accaduto esattamente nel 17 ° mese di guerra, cioè, novembre 1942. Questo è stato il “punto d’oro” a l’asse del tempo che comprende 26 mesi durante i quali le forze tedesche trasformato da boom a declino.

Cerchiamo anche di dare un’occhiata alla Guerra del Golfo. Prima della guerra, gli esperti militari hanno stimato che le attrezzature e il personale delle Guardie repubblicane sarebbero fondamentalmente perdere la loro efficacia di combattimento in cui le perdite derivanti da attacchi aerei dovrebbero totale o superare il 30 per cento. Per rendere le perdite delle forze irachene raggiungono questo punto critico, le forze Usa hanno esteso il tempo di bombardamenti più volte. Quando la spada del deserto è stato preso dal suo scudo, le forze irachene avevano perso il 38 per cento dei loro 4.280 carri armati, il 32 per cento dei loro 2.280 veicoli blindati, e il 47 per cento i loro 3.100 pezzi di artiglieria, e solo circa il 60 per cento della forza delle forze irachene è stato lasciato. Attraverso tali dati crudeli, la luce misteriosa di 0,618 ha cominciato a tremolare di nuovo la mattina presto del 24 gennaio 1991. La guerra di terra Desert Storm si è conclusa 100 ore più tardi.

Questi casi sparsi in tutta la storia sono stati davvero qualcosa di meraviglioso. Se considerata isolatamente, osservano come gli incidenti che accadono uno dopo l’altro. Ma il Creatore non fa mai nulla senza una ragione. Se troppi incidenti dimostrano lo stesso fenomeno, può ancora tranquillamente visualizzarli come incidenti? No, in questo momento, bisogna ammettere che c’è una regola qui.

Victory Grammatica – La Regola Side-Principal

In grammatica cinese, c’è una struttura di base frase. Tale struttura divide una frase o frase in due parti, il modificatore e la parola centrale. Il rapporto tra loro è quello di modificare e di essere modificata, cioè, che il primo modifica il quest’ultimo e determina la tendenza e caratteristiche di quest’ultimo. Mettere più chiaramente, la prima costituisce aspetto, e quest’ultimo costituisce l’organismo. Noi di solito determinare la differenza tra una persona o un oggetto con un’altra persona o meno oggetto secondo il suo (la sua) esistenza come un organismo o un meccanismo, ma secondo il suo (la sua) apparenza e guardare. Da questo punto di vista, rispetto alla parola centrale, il modificatore dovrebbe, in misura maggiore, essere considerato il centro di una frase o frase. Per esempio, la mela rossa. Prima di essere modificata da “rosso” mela riferisce solo ad una sorta di frutta in generale ed è quindi di natura generale. Ma, “rosso” dà questa mela una specificità che permette di determinare che sia “questo”. Ovviamente, “rosso” svolge un ruolo significativo in questa frase. Inoltre, per esempio, la zona economica speciale. Senza la parola “economico,” zona speciale è solo un concetto di ripartizione geografica. Quando modificato da “economica”, acquista un carattere speciale e l’orientamento, diventando il punto di appoggio per la leva economica utilizzata da Deng Xiaoping per riformare la Cina. Questa struttura è una modalità di base di grammatica cinese: la struttura laterale principale.

Questa struttura avente l’elemento principale modificato da un laterale esiste ampiamente in lingua cinese nella misura in cui un altoparlante cinese non sarà in grado di parlare senza usarlo. Infatti, se ci sono solo parole soggetti in una frase, senza dirigere la modifica, la frase mancherà la chiarezza a causa della mancanza di tali elementi come grado, la posizione e la modalità che si lasciano apprendere in modo concreto. Ad esempio, se i modificatori di frasi come “brava persona”, “buona cosa”, “edificio alto”, “bandiera rossa” e “corsa lenta” sono tutti rimossi, poi le parole del centro saranno tutti diventare parole neutrali senza specifica Riferimenti. Come mostrato qui, nella struttura laterale principale, l’elemento “laterale”, in confronto con l’elemento “principale”, è nella posizione di determinare qualitativamente frase o frase. In altre parole, in un certo senso si può usare la comprensione che nella struttura laterale principale della parola centro è il principale organismo, con il modificatore che serve come elemento regia, cioè, che l’elemento “principale” è il corpo l’elemento “lato”, mentre l’elemento “lato” è l’anima dell’elemento “principale”. Con il corpo stabilito come premessa, il ruolo dell’anima è ovviamente di importanza decisiva. Il rapporto dell’essere subordinato dell’entità principale alla regia elemento è il fondamento per l’esistenza della struttura laterale-principale. Allo stesso tempo, come una delle forme di struttura del sistema di simboli corrispondenti al mondo oggettivo, sembra suggerire ci qualcosa lawlike che va oltre la portata del linguaggio.

Proseguendo lungo questo percorso, vedremo presto che esiste la relazione collaterale principale in una grande strada, non solo in frasi come “brava persona”, “brutta cosa”, “edificio alto” e “bandiera rossa” o tali termini militari come portaerei, missili cruise, aerei stealth, corazzati da trasporto truppa, semovente d’artiglieria, bombe di precisione, la forza di reazione rapida, la guerra di aria terra e un’operazione congiunta. Questo rapporto esiste anche ovunque nel mondo esterno la portata del linguaggio in modo miriade. Questo è il significato del nostro indebitamento – solo prestito – ma non copiando questo espediente retorico, visto solo in sistemi linguistici umani, nella nostra teoria. Non abbiamo intenzione di giustapporre arbitrariamente la guerra con la retorica, ma solo intenzione di prendere in prestito il termine “side-principale” per enunciare l’elemento nucleo più profondo della nostra teoria. Per crediamo esiste questo rapporto laterale principale in una grande strada nel movimento e sviluppo di molte cose, e che in tale relazione l’elemento “laterale”, anziché l’elemento “principale”, svolge spesso il ruolo di elemento regia . Per il momento, si descrive questo ruolo di “modifica dall’elemento laterale del elemento principale” (nota: questo non è il significato originale della struttura laterale principale come un espediente retorico, ma un significato esteso ed usati per noi) . Per esempio, in un paese, la gente è l’entità principale, mentre il governo è l’elemento regia del paese; in una forza armata, soldati e ufficiali medio e di livello inferiore costituiscono il soggetto principale, mentre la sede del comando costituiscono l’elemento regia della forza armata; in una esplosione nucleare, uranio o plutonio è l’entità principale, mentre i mezzi di bombardare li costituiscono l’elemento di regia per innescare reazioni a catena; in un sud-est crisi finanziaria in stile asiatico, i paesi vittima sono le entità principali, mentre gli speculatori finanziari sono l’elemento regia che genera la crisi. Senza la direzione fornita dal governo, la gente sarà un mucchio di sabbia sciolta; senza la direzione fornita dalla sede del comando, i soldati costituiranno una folla; senza mezzi di bombardamenti, uranio e plutonio sarà un mucchio di minerali; senza attività speculatori finanziari per creare disturbo, i meccanismi di regolazione dei paesi vittime avrebbero dovuto permettere loro di evitare catastrofi finanziarie. In un tale rapporto, se il fattore di interazioni a due vie è messo a parte, è evidente che è l’elemento lato, che è l’elemento principale, e che modifica che.

Come mostrato attraverso discussioni sopra, tale struttura laterale principale è una struttura asimmetrica. Così, il rapporto tra l’elemento lato e l’elemento principale è un rapporto sbilanciato. A questo punto, la situazione è molto simile a quella che riguarda la regola della sezione aurea: 0,618 e 1 forma una struttura asimmetrica e un rapporto sbilanciato. Siamo pienamente giustificato nel considerare come un altro modo di affermare la formula laterale principale. Infatti, in questa struttura principale laterale, ciò che è importante è l’elemento lato, ma non l’elemento principale. Questo è vero anche con la regola della sezione aurea. Ciò che è importante è 0,618, ma non 1. Questa è la caratteristica comune dei due. Le leggi ci dicono che due cose con caratteristiche simili devono seguire alcune regole simili. Se non vi è alcuna regola comune che disciplina la sezione aurea e la struttura laterale principale, dovrebbe essere il seguente:

0.618 = deviazione verso l’elemento laterale

Il caso migliore per illustrare questo punto è forse la storia delle corse di cavalli di Tian Ji. In una situazione di forza complessiva inferiore, il grande stratega militare Sun Bin fatto la sua mossa classica che era un adeguato esempio di saggezza di gioco cinese. Ha iniziato a cavallo peggiore di corsa Tian Ji con il miglior cavallo del re di Qi. Dopo inevitabilmente perso quella gara, ha usato metà della sua squadra e migliori cavalli per battere i cavalli peggiori e medie dell’avversario, assicurando in tal modo il vantaggio di due-win necessaria per raggiungere una vittoria. Questo metodo di utilizzo della strategia di perdere e vincendo due (elemento dirigere) per vincere il gioco complessivo (elemento principale) può essere considerata come avente una struttura side-principal tipica. Il risultato di vincere due dei tre giochi conformato interamente al rapporto aureo di 2: 3. Qui, stiamo assistendo alla confluenza perfetta e l’unità delle due regole:

La regola d’oro = la regola laterale principale.

Trovare una regola è sia il fine e l’inizio di studiare un problema. Finché noi crediamo che qualcosa chiamato la regola laterale principale può essere visto nel funzionamento di tutte le cose, dobbiamo anche credere che questa regola, come la regola della sezione aurea, non lascerà il campo militare intatto.

I fatti sono davvero così.

La battaglia tra il Changshao Qi Lu: Come le due forze di fronte a vicenda sul theattlefield, la forza Qi era molto aggressivo, ma la forza Lu rimase immobile. La forza Qi ha attaccato tre volte con tre giri di tamburo che batte, ma non è riuscito a turbare la parte anteriore della forza Lu, determinando un evidente calo della quantità di moto. La forza Lu ha colto l’occasione per lanciare un contrattacco, ottenendo una vittoria completa. Dopo la battaglia, il consulente Cao Gui ha rivelato il motivo di sconfitta di Qi e la vittoria di Lu in questa battaglia: La forza nemica “ha avuto un grande slancio al primo giro di tamburo battere, ha avuto uno slancio più debole al secondo turno, ed è stato esaurito a il terzo turno. mentre la forza nemica era esausto, mentre la nostra forza era pieno vigore, la nostra forza prevalso “. L’intero processo di battaglia può essere suddiviso in cinque fasi: primo turno della forza Qi di tamburo che batte – secondo turno della forza Qi di tamburo che batte – terzo turno della forza Qi di tamburo che batte – contrattacco della forza Lu – il caccia di Lu forza. Dal primo al terzo fasi, Cao Gui ha adottato la strategia di evitare l’attacco del nemico, in modo che la forza Qi passò rapidamente il punto d’oro della sua potenza d’attacco senza raggiungere alcun risultato.

Nel frattempo la forza Lu scelto proprio questo punto come il tempo di contropiede, così pienamente a testimonianza della regola della sezione aurea sul campo di battaglia 2.700 anni fa (3: 5 equivale a circa 0.618). Si può essere certi che in quel momento Cao Gui non poteva sapere Pitagora e la sua teoria della sezione aurea di 200 anni più tardi. Inoltre, anche se avesse conosciuto la teoria, non è stato possibile determinare con precisione dove il punto di 0.618 era in mezzo a una battaglia in corso. Ma, per istinto, ha trovato il punto di sezione con sfarfallio luce dorata. Questo è un dono comune a tutti i geni militari.

Annibale pensato nella esattamente allo stesso modo come Cao Gui durante la battaglia di Canne. Come ha fatto Cao Gui, ha capito il segreto del declino potenza d’attacco delle forze nemiche. Così, insolitamente, ha schierato la forza più debole dalla Gallia e la fanteria spagnola al centro della fronte, dove la migliore forza avrebbe dovuto essere distribuito, lasciando che tali forze deboli a sopportare attacchi da forze romane. Come tali forze erano in grado di resistere agli attacchi, è emersa gradualmente una forma di mezzaluna rientro. Se questa curva è stato creato intenzionalmente da Annibale o accidentalmente, è diventato un buffer enorme per assorbire la potenza di attacco delle forze romane. Poiché questo forte potere gradualmente indebolita a causa dell’allungamento del fronte e venne a basso punto del suo momento al momento di avvicinarsi alla parte inferiore del frontale cartaginese, i Cartaginesi, che erano inferiori in forza complessiva ma superiore in vigore cavalieri, lanciato in fretta le loro forze di cavalleria di accompagnamento per completare l’accerchiamento delle forze romane, trasformando così Canne in un campo di sterminio per aver ucciso 70.000 persone.

Le due battaglie erano diverse ma aveva un modo comune di lavorare. In entrambi, la strategia dominante è stato quello di eludere attacchi frontali nemici e per indebolire lo slancio nemico. Un approccio operativo, ovviamente, deviare dalla lotta frontale è stato adottato, e il punto di declino del potere attacco nemico è stato correttamente selezionato come il momento ottimale per propri contrattacchi le relative forze. Il metodo operativo utilizzato, ovviamente, conforme alla regola della sezione aurea e la regola laterale principale.

Se i due casi di guerra non sono visti come fenomeni casuali o isolati, poi vedremo la splendente della luce della regola della sezione aurea muoversi ampiamente nella storia della guerra. Questo punto è stato forse ancora più importante nella guerra moderna. Durante la seconda guerra mondiale, l’intera operazione tedesco di attaccare la Francia era immerso nel midollo delle due regole che abbiamo discusso. Tali mosse come cambiare i serbatoi di essere subordinato alla fanteria ad essere le principali armi di battaglia, utilizzando guerra lampo come il principale dottrina operativa sulla base di scartare le pratiche della Prima Guerra Mondiale, e selezionando le montagne delle Ardenne come la principale direzione di attacco delle forze tedesche, un’azione che ha sorpreso non solo il nemico, ma anche vecchi generali concettualmente obsoleti presso l’alto comando tedesco, deve essere sembrato essere poco ortodosso e aveva un carattere preminente di deviazione verso la fiancata. E ‘stato questo personaggio deviazione che ha portato al cambiamento fondamentale nel pensiero militare di tutto il militare tedesco e anche fatto il sogno di Schlieffen di “spazzare attraverso la Manica” un incubo per gli inglesi a Dunkerque. Prima di allora, chi avrebbe mai pensato che il progetto di questo miracolo sarebbe venuto dalle mani di due ufficiali relativamente a basso livello – Manstein e Guderian? Durante la stessa guerra mondiale, c’era anche l’attacco giapponese a Pearl Harbor, che era simile al funzionamento di attaccare la Francia, un’operazione con una tendenza laterale principale di primo piano. Isoroko Yamamoto utilizzato portaerei nello stesso modo Guderian utilizzato carri armati.

Concettualmente, Yamamoto visto ancora corazzate come la forza principale per battaglie decisive navali nel futuro, ma portaerei con sensibilità e correttamente selezionati e la loro portaerei-borne come principali armi per operazioni contro la US Navy. Più interessante, egli non ha effettuato attacchi frontali sulla lunga costa del Pacifico degli Stati Uniti continentali in cui lanciare attacchi contro gli americani. Allo stesso tempo, ha pienamente considerato il raggio attacco della flotta congiunta, cioè, la posizione ottimale che pugno era capace di colpire. Così ha scelto, come il punto di attacco, Hawaii che, pur essendo di importanza critica per controllare l’intero Oceano Pacifico, gli americani si rifiutarono di credere di essere il punto di attacco anche dopo aver ricevuto l’intelligenza prima dell’operazione. Come dovrebbe essere fatto notare, questo credente in battaglie navali decisive ha scelto un attacco a sorpresa a Pearl Harbor, invece di una battaglia navale sognato da lui per tutto il tempo, nel primo cuscinetto grande battaglia sul futuro corso della guerra. Di conseguenza, ha vinto una vittoria con mosse sorprendenti colpendo bersagli laterali.

Con l’analisi di cui sopra, dobbiamo capire che né la regola della sezione aurea, né la regola laterale principale va inteso alla lettera in modo stretto; invece è necessario cogliere la loro essenza. Un campo di battaglia in rapida evoluzione darà alcun leader militare o comandante né il tempo sufficiente né informazioni adeguate per determinare con attenzione il punto della sezione aurea o il grado di deviazione verso la fiancata. Anche i due elementi fondamentali delle due regole, 0,618 e “deviazione verso l’elemento lato,” non sono costanti in un certo senso matematico. Piuttosto, essi rappresentano le migliaia di manifestazioni del dio della vittoria in continua evoluzione corsi di guerre, campi di battaglia, e situazioni di guerra.

A volte è manifestata nella scelta dei mezzi. Per esempio, durante la Guerra del Golfo, Schwartzkopf utilizzato bombardamenti aerei come il mezzo dominante, mentre utilizzando come supporto le forze dell’esercito e della marina, che era sempre stato le principali forze di combattimento.

A volte è manifestata nella selezione di tattiche. Per esempio, Donitz cambiato da nave a nave guerra navale in attacchi sottomarini ‘su navi mercantili; questa tattica “Wolfpack” pone una maggiore minaccia per la Gran Bretagna di battaglie navali.

A volte è manifesta nella selezione di armi. Per esempio, l’artiglieria di Napoleone, i carri armati di Guderian, portaerei di Yamamoto, e le munizioni di precisione usate in Operazione Gold Coast erano tutte le armi principali che sono stati in grado di spostare l’equilibrio in guerra.

A volte è manifestata nella scelta del punto di attacco. Per esempio, durante la battaglia navale di Trafalgar, Nelson saggiamente selezionata la parte posteriore, al posto della parte anteriore, della flotta francese come il principale punto di attacco, producendo in tal modo una vittoria guerra navale, che porterebbe alla nascita di un impero marittimo . [13]

A volte è manifestata nella scelta delle opportunità di combattimento, per esempio, nella quarta guerra in Medio Oriente, Sadat selezionato 6 ottobre nel mese di Ramadan per i musulmani, come il D-day per l’attraversamento del Canale di Suez forze egiziane, e ha lanciato l’attacco nel pomeriggio, quando la luce del sole, andando da ovest a est, è stato diretto alle pupille degli occhi del israeliane, demolendo così il mito dell’invincibilità di Israele. [14]

A volte è manifesta nella distribuzione non uniforme delle forze. Per esempio, prima della prima guerra mondiale, l’Alto Comando tedesco ha formulato il Piano Schlieffen per invadere la Francia, la pianificazione del mossa audace di schierare 53 delle 72 divisioni tedesche sul fianco destro per essere utilizzato come la forza attaccante principale e la distribuzione del restante 19 divisioni lungo le lunghe prima linea del fianco sinistro e al centro. In questo modo, l’esercizio di sabbia-tavolo è diventato il piano di guerra più famoso della storia che è stato mai attuato.

A volte è manifesta nell’uso di stratagemma. Per esempio, nel 260 aC, vi era una rivalità tra Qin e Zhao. Il re Zhaoxiang di Qin non aveva fretta di avere una battaglia decisiva con il nemico, e ha adottato il consiglio di Fan Sui, prima attaccando Shangdang a Han di privare Zhao del suo sostegno. Poi ha simulato la volontà di negoziare una pace, e, di conseguenza, i signori smesso di dare assistenza a Zhao. Ha usato lo stratagemma di seminare discordia, e, di conseguenza, il re di Zhao respinto generale Lian Po e nominato poltrona stratega Zhao Kuo come comandante. Di conseguenza, la forza di Zhao è stato sconfitto a Changping. La vittoria di Qin e la sconfitta di Zhao in questa battaglia dovrebbe essere, più propriamente, può essere attribuito ad uno stratagemma di Fan Sui, piuttosto che alla onnipotenza della forza Qin. [15]

Dovremmo anche prestare attenzione focalizzata da e per studiare un altro fenomeno, cioè, che sempre più paesi stanno guardando oltre la sfera militare durante la manipolazione questioni importanti come i problemi di sicurezza politici, economici e nazionali. Usano altri mezzi per integrare, arricchire, o addirittura sostituire mezzi militari, in modo da raggiungere obiettivi che non possono essere raggiunti con la forza militare. Questo è stato l’episodio più importante della fiancata del modificando l’elemento principale in relazione alla guerra sulla base di una concezione di guerra. Allo stesso tempo, questo indica anche che nelle future guerre ci saranno sempre più frequenti occorrenze della struttura principale laterale formata dai mezzi militari e altri mezzi.

Tutte le selezioni discusso sopra aveva il carattere di “deviazione verso la fiancata.” Come la regola della sezione aurea, la regola laterale principale si oppone a tutte le forme di collocamento parallelo, l’equilibrio, la simmetria, essendo onnicomprensiva, e morbidezza, ma, invece, sostiene con la spada per tagliare il lato. Solo evitando collisioni frontali, sarà possibile per la vostra spada per tagliare a pezzi le cose senza subire danni. Questa è la grammatica di base della vittoria per l’antica articolo della guerra.

Se chiamiamo la regola della sezione aurea nella sfera dell’arte dello stato di estetica, allora perché non anche chiamare la regola collaterale principale – la sua immagine speculare in campo militare – la regola della vittoria?

La dominante Element e la Cosa totale: l’essenza della struttura laterale-Principal

Tra i molti elementi interni comprendenti una cosa, ci deve essere un certo elemento che assume una posizione di rilievo o dominante fra tutti gli elementi. Se il rapporto tra questo elemento e gli altri elementi è armoniosa e perfetta, sarà in accordo con la 0.618: Formula 1 in alcuni punti e, anche, in accordo con la regola laterale principale. Per, qui, “tutti gli elementi” costituiscono il corpo principale, cioè, l’elemento principale; il “certo elemento” serve come elemento di regia ed è quindi l’elemento laterale. Una volta che un oggetto ha acquisito purposefulness specifico, l’elemento lato e l’elemento principale formeranno una relazione dominante-subordinato. Quando due tori combattono, i tori costituiscono l’elemento principale, mentre le corna costituiscono l’elemento laterale. Quando due spade sono contrapposti tra loro, le spade costituiscono l’elemento principale, mentre i bordi costituiscono l’elemento laterale. E ‘molto chiaro che è dominante e che è subordinato. Quando l’obiettivo è cambiato, un nuovo elemento dominante emergerà e sostituire il vecchio elemento dominante e formare un nuovo rapporto laterale principale con tutti gli elementi esistenti. Cogliere la relazione tra l’elemento dominante e tutti gli elementi in un oggetto equivale a cogliere l’essenza della regola della sezione aurea e la regola laterale principale.

Sulla base di tale comprensione, possiamo stabilire rapidamente cinque rapporti più importanti tra tutti i complessi rapporti di guerra: armi dominanti e tutte le armi; i mezzi dominanti e tutti i mezzi; la forza dominante e tutte le forze; la direzione dominante e tutte le direzioni; e la sfera dominante e tutte le sfere. Il rapporto tra i cinque elementi dominanti e tutti gli elementi in cinque aree sostanzialmente rappresentano il rapporto laterale principale che esiste in guerre in modo capillare. Riprendere l’esempio della guerra del Golfo. In Operazione Desert Storm, le armi prevalentemente utilizzato dalle forze alleate erano aerei stealth, missili da crociera e bombe di precisione, con tutte le altre armi a giocare un ruolo subordinato. I mezzi dominante era la 38 giorni consecutivi di bombardamenti aerei, con altri mezzi che svolgono un ruolo supplementare. La forza dominante è stata la forza aerea, con tutte le altre forze che svolgono un ruolo di supporto. La direzione dominante è stato quello di colpire le Guardie repubblicane come il bersaglio di attacchi concentrati, con tutti gli altri obiettivi del campo di battaglia che serve come obiettivi secondari. La sfera dominante è stato il settore militare, con tutte le altre sfere che fornisce un supporto completo nelle forme di sanzioni economiche, isolamento diplomatico, e offensive dei media.

Tuttavia, non è il nostro obiettivo di chiarire appena tali rapporti. Per le persone impegnate in guerra, ciò che è più importante non è quello di chiarire le cose, ma di cogliere e applicare tali rapporti. Come sappiamo, le risorse di guerra di tutti i paesi sono limitati. Anche un paese come potente come gli Stati Uniti deve ancora pensare continuamente su costo-efficacia (il principio del “minimo consumo di energia”) e come combattere le guerre in modo più meraviglioso e di produrre più splendidi risultati di guerra. Pertanto, è molto necessario per qualsiasi paese utilizzare e allocare risorse di guerra in modo corretto ed strategica. Ciò richiederà di trovare un metodo corretto, vale a dire, la questione di come applicare coscientemente la regola laterale principale. In effetti, molti paesi hanno già inconsciamente applicato questa regola prima d’ora –

Dopo lo scioglimento della ex Unione Sovietica, la capacità militare della Russia è diminuito continuamente. Essa non solo ha perso la sua posizione di superpotenza di confrontarsi con le forze degli Stati Uniti, ma ha anche trovato difficoltà a mantenere la sicurezza nazionale ora. In tali circostanze, il comando russo alta ha modificato la sua strategia futura in modo tempestivo, pur essendo in una posizione difficile, rendendo, o, armi nucleari tattiche anche le armi strategiche dominanti di prima scelta, se una guerra è lanciato contro la Russia. Sulla base di questa decisione, ha anche regolata la distribuzione di armi convenzionali e nucleari in modo globale. Contrariamente a Russia, essendo l’unica superpotenza al mondo, le Forze Armate degli Stati Uniti hanno stabilito come i loro nuovi obiettivi strategici per i tre servizi di un “completo superiore” (esercito), [16] un (navy) “in movimento dal mare alla terra, “e un” impegnata a livello globale “(aviazione).” [17] su questa base, attrezzature digitalizzato, nuovi tipi di navi d’attacco anfibio, e aerei stealth a lungo raggio sono stati selezionati come una nuova generazione di armi, che sembrano essere sostituzione di carte vincenti contemporanei come i carri armati della serie M-1, portaerei e caccia F-16 come le armi dominante nell’arsenale americano.

Come si vede nelle rettifiche strategiche della Russia e gli Stati Uniti a proposito delle loro rispettive armi dominanti, sembra che la pratica di selezionare le armi dominanti sulla base della grandezza del potere distruttivo è obsoleto. Per quanto riguarda la selezione delle armi dominanti è interessato, il potere distruttivo delle armi è che uno dei molti elementi di prestazioni tecniche di armi. Ciò che è più importante di prestazioni tecniche è la considerazione di base dello scopo della guerra, obiettivi operativi e ambiente di sicurezza. Così, le armi dominanti dovrebbero essere le armi più efficaci per raggiungere gli obiettivi sopra menzionati. Inoltre, è necessario provvedere alla loro organicamente combinati con altre armi, per formulare l’elemento dominante di un sistema di bracci completo. In condizioni di moderna tecnologia, armi dominanti non sono più armi individuali, ma “sistemi di armi”, che sono anche componenti di sistemi più grandi. [18] L’emergere di un sacco di alta e nuova tecnologia e la regolazione continua di obiettivi di guerra hanno fornito spazio sufficiente per la selezione di armi dominanti e la combinazione di armi dominanti con altre armi, ed hanno, al tempo stesso, reso anche la relazione dominante-subordinato tra le armi dominanti e le altre armi ancora più complicata. [19]

Gli stessi fattori stanno colpendo anche l’utilizzo dei mezzi di guerra. Sta diventando obsoleto a considerare automaticamente un’azione militare il mezzo dominante e gli altri mezzi mezzi in guerra di supporto. Forse, in un futuro non troppo lontano, i mezzi militari saranno solo uno di tutti i mezzi disponibili in guerre come quella di combattere le organizzazioni terroristiche della categoria bin Laden. Un mezzo più efficace che può colpire a bin Laden in modo distruttivo, non è forse il missile da crociera, ma una guerra soffocamento finanziario effettuate su Internet.

Come mezzi sono diventati più complicati, è emersa una conseguenza che è inaspettato a tutti i soldati: la civilianization della guerra. Pertanto, qui il problema del rapporto tra la forza dominante e tutte le forze in discussione qui comprende anche la questione di grado di partecipazione di tutta la popolazione in guerra, oltre alla distribuzione, assegnazione e uso di forze militari in operazioni di combattimento. Come attività di guerra o di quasi-guerra soldati professionisti ‘sono diventati sempre più un fattore importante per la sicurezza nazionale, la questione da che costituiscono la forza dominante nel guerre future, un tema che non è mai stata una domanda, è diventata una domanda in tutto il mondo. Ad esempio, gli episodi di attacchi condotti da “mascalzoni web” sui centri della rete del Dipartimento della Difesa degli Stati Uniti e il Ministero della Difesa indiano erano prove al riguardo.

Se un’azione è un’azione pura guerra, un’azione militare nonwar, o un’azione di guerra non militare, qualsiasi azione di natura combattimento comporterà un problema di come selezionare accuratamente la direzione principale di funzionamento e il punto principale di attacco, cioè, per determinare l’orientamento principale in visualizzazione di tutti i fattori della guerra in questione, i campi di battaglia, ei fronti di battaglia. Questa è la questione più difficile anche per tutti quei comandanti che hanno il controllo di buone armi, un gran numero di mezzi e personale sufficiente. Tuttavia, Alexander, Hannibal, Nelson, e Nimitz così come Sun Wu e Sun Bin dell’antica Cina sono stati bravi a selezionare le direzioni principali di attacco, che sorprende completamente le forze nemiche. Liddle Hart ha anche osservato questo punto. Ha fatto riferimento al metodo di selezionare la linea di minor resistenza e la direzione dell’azione meno atteso dal nemico come “strategia indiretta”.Come l’arena della guerra si è ampliata, che comprende le sfere politiche, economiche, diplomatiche, culturali e psicologici, oltre alle sfere di terra, mare, aria, spazio, e di elettronica, le interazioni tra tutti i fattori hanno reso difficile per i militari sfera per servire come la sfera dominante automatica in ogni guerra. La guerra sarà condotta in sfere nonwar. Questa nozione suona strano ed è difficile da accettare, ma sempre più i segni indicano che questa è la tendenza. Infatti, anche nei tempi antichi, la guerra non è stata sempre limitata ad una sola sfera. battaglia diplomatica di Lian Xiangru di “restituire il giada in una condizione non danneggiata di Zhao” e la guerra virtuale condotta da Mo Zi e Gongshu Ban sono stati esempi classici di vincere o che osta ad una guerra con azioni non militari. Questo metodo di risolvere il problema della guerra attraverso azioni in diversi ambiti dovrebbe dare spunti agli uomini di oggi. L’era della completa utilizzazione delle tecnologie altamente sviluppate ci ha fornito molto più spazio per l’applicazione di saggezza e mezzi di popoli antichi, in modo che il sogno di vincere vittorie militari in ambiti non militari e vincendo le guerre con mezzi nonwar della gente ora può diventare realtà. Se vogliamo avere la vittoria in guerre future, dobbiamo essere pienamente preparati intellettualmente per questo scenario, cioè, per essere pronti a svolgere una guerra che, che colpisce tutti i settori della vita dei paesi coinvolti, può essere effettuata in una sfera non dominato da azioni militari. Ora è ancora sconosciuto quali armi, mezzi e personale tali guerre utilizzare e in quale direzione e la sfera tali guerre sarà condotta.

Ciò che è noto è un punto, cioè che qualunque sia la modalità di guerra, vittoria appartiene sempre al lato che utilizza correttamente la regola laterale principale di cogliere il rapporto tra la “dominante” e il “tutto”.

Di regola, non un insieme di Formula

Guerra è il più difficile da spiegare e comprendere. Ha bisogno di sostegno da parte della tecnologia, ma la tecnologia non può sostituire per il morale e stratagemma; ha bisogno di ispirazione artistica, ma respinge romanticismo e sentimentalismo; ha bisogno di precisione matematica, ma la precisione a volte può renderlo meccanico e rigido; di cui ha bisogno l’astrazione filosofica, ma il pensiero puro non aiuta a cogliere le opportunità di breve durata in mezzo a ferro e fuoco.

Questa non è una formula di guerra. Nessuno osa pretendere con arroganza di avere il metodo perfetto nella sfera della guerra. Nessuno è mai stato in grado di usare un metodo per vincere tutte le guerre. Ma, ciò non significa che non ci sono regole per quanto riguarda la guerra. Alcune persone hanno avuto i loro nomi elencati nel roster di generali sempre vittoriosi perché hanno scoperto e capito le regole della vittoria. Quei nomi testimoniano l’esistenza di regole di vittoria, ma nessuno ha rivelato il segreto. Per molto tempo – quasi quanto la storia della guerra – la gente li hanno considerati come lampi di energia elettrica nel cervello dei comandanti di talento, ma sono raramente resi conto che sono nascosti in sanguinosi combattimenti caratterizzati da collisioni di spade e il fumo di polvere da sparo. In realtà, qualsiasi regola è come un foglio di carta, e ciò che è importante è se siete in grado di fare un buco in esso.

La regola collaterale principale è solo un foglio di carta. E ‘allo stesso tempo semplice e complicato e sia fluttuante e stabile. Come spesso è accaduto, una persona con un dito fortunato volte colpisce involontariamente un foro in esso, e la porta della vittoria gli apre immediatamente. È così semplice che può essere espresso da una serie di cifre o una regola di grammatica. E ‘così complicato che non si riesce a trovare una risposta, anche se si è esperti in matematica e grammatica. È come fumo ed è difficile da afferrare. E ‘costante come un’ombra e accompagna ogni alba della vittoria.

Di conseguenza, noi consideriamo la regola collaterale principale come principio, ma non un teorema. Abbiamo tenuto pienamente conto della relatività del principio. cose relativi non dovrebbero essere applicati meccanicamente e non richiedono alcuna misura precisa. La relatività non è bianco assoluto, e quindi non teme cigni neri. [20]

Tuttavia, attraverso lo studio della storia della guerra, abbiamo stabilito che la regola collaterale principale è una regola della vittoria, ma come può essere utilizzato in modo corretto sarà un problema per ogni singolo operatore di determinare in vista delle circostanze particolari. Per il fenomeno di antimonio nelle guerre ha sempre lasciato perplessi ogni persona che esercita la vittoria: coloro che agiscono contro le leggi senza dubbio fallire, ma quelli attenersi ad impostare pratiche sono anche a differenza di vincere. “Sei moltiplicato per 6 è 36. Non ci sono stratagemmi nei numeri, e ci sono i numeri a stratagemmi. Lo yin e lo yang sono coordinati. Opportunità ci sono. Non è possibile produrre opportunità.

Produzione non funzionerà. “I” 36 stratagemmi “costituiscono la rivelazione del modo in cui funzionano le cose. Cioè, non importa quante esempi di guerra possiamo trovare per dimostrare che le cause di vittorie coinvolti erano in accordo con 0,618, la prossima persona che progetta una guerra, battaglia, o impegno rigorosamente in conformità con la regola della sezione aurea quasi certamente mangiare il frutto amaro della sconfitta. Se è coinvolta la regola della sezione aurea o la regola laterale principale, la chiave è quello di cogliere l’essenza e applicare il principio, invece di fare applicazioni meccaniche, come il leggendario Dong Shi emulato Xi bellezza Shi. nella famosa battaglia Rossbach e la battaglia Lucerna nella storia europea, i lati d’attacco in entrambi i casi utilizzati lo stile di Alexander “di diagonale formazione di attacco “, ma i risultati erano totalmente diversi. Nella battaglia Rossbach, i comandanti della forza franco-austriaca copiato la storia della guerra fedelmente. Hanno fatto movimenti di truppe e formazioni di battaglia costruite proprio sotto gli occhi di Federico il Grande. La forza franco-austriaca ha tentato di utilizzare la formazione diagonale di attaccare l’ala sinistra della forza prussiana. Come risultato, è stato accuratamente battuto dalla forza prussiana che ha reso aggiustamenti in distribuzione in modo tempestivo. Un anno dopo, a Lucerna, Federico incontrò nuovamente una forza austriaca che era tre volte più grande forza di Federico. Ma, questa volta, si è esibito brillantemente. Ha usato anche la formazione di attacco in diagonale, ma è riuscito a distruggere la forza austriaca. Si pensa stimolante che lo stesso metodo operativo produce risultati completamente diversi. [21] Questo incidente ci dice che non ci sono nessun metodo di guerra che ha sempre ragione. Ci sono solo le regole che sono sempre corrette. Ci dice anche che le regole corrette non garantiscono che ci saranno sempre vittorie; il segreto per la vittoria è quello di applicare correttamente le regole. Analogamente, per quanto riguarda la regola laterale principale, l’enfasi è sull’uso fiancata per modificare l’elemento principale, ma non è il caso che la deviazione verso il lato-elemento produrrà sempre una vittoria. Deviazione verso l’elemento lato significa principalmente scostamento in termini di linee di pensiero e di sostanza, invece di scostamento in forma. Per esempio, nella guerra attuale, non è il caso che ogni volta che il punto di attacco dovrebbe essere posizionato nel punto di scostamento in stile 0,618 per essere in accordo con le norme di vittoria. E ‘possibile che questa volta, le regole di chiamata vittoria di scoperte frontali. Così, questa volta, l’elemento “principale” è l’elemento “side”. Questa è la natura della guerra come arte. Questo elemento arte non può essere sostituito da matematica, filosofia o di altri settori della scienza e della tecnologia. [22] Così, siamo sicuri che in questo senso la rivoluzione tecnologica militare non può sostituire la rivoluzione nell’arte degli affari militari.

Come dovrebbe anche essere indicato, il principio collaterale principale è inevitabilmente simile al principio “sorpresa- non-sorpresa” sostenuta da antichi strateghi cinesi; tuttavia essi non sono del tutto uguali. Per, antichi strateghi sostenuto l’uso della sorpresa si muove e non si muove a sorpresa in tempi diversi. Come ha detto Sun Zi, “in combattimento, è necessario utilizzare non suprise mosse per raccogliere le forze e di utilizzare sorpresa si muove per raggiungere la vittoria. Lotta comporta si muove solo a sorpresa e non a sorpresa. Non vi è infinita cambiamento per l’utilizzo di sorpresa e si muove non sorpresa “. [23] L’elemento di lato e l’elemento principale non sono due metodi che possono essere tutti utilizzati senza l’altro, ma sono espressione di una legge oggettiva. La distinzione più importante è il seguente: E ‘certamente vero che nella storia della guerra i casi di vincita con sorpresa movimenti sono stati tutti meravigliosi per la loro ottima esecuzione, ma non tutte le vittorie sono stati raggiunti attraverso sorpresa si muove. Ci sono stati anche molti esempi di raggiungere vittorie attraverso la non-sorpresa si muove. Il principio laterale principale è diversa. Attraverso l’analisi, la traccia dello stato di vittoria può essere visto in ogni vittoria, se la vittoria è stato ottenuto attraverso sorpresa o non sorpresa mosse: cioè, che la vittoria è l’effetto del principio laterale principale dimostrato sia in una “sorpresa” o un modo “non-sorpresa”.

Non importa quanto chiaro affermiamo la regola laterale principale o la regola della vittoria, si può procedere solo con l’applicazione della regola in maniera confusa. A volte, essere confusa è il modo migliore per raggiungere chiarezza. Solo confusione è buono per essere afferrato in maniera complessiva. Questo è lo stile orientale del pensiero. Ma, in un modo particolare, ha incontrato Occidental saggezza nel punto d’oro di 0,618. Di conseguenza, la logica Occidental, il ragionamento, e la precisione e l’istinto Orientale, la comprensione, e murkiness hanno fornito la base per l’adesione Orientale e Occidentale saggezza militare e hanno generato la regola della vittoria che abbiamo discusso. Brilla con glitter, ha sia il mistero Orientale e Occidentale rigore, come se gronda a Palazzo Taihe sono posti su una colonna al Tempio Pathernon, guardando maestoso e vivace.

Le note

[1] Pitagora è stato un filosofo e matematico dell’antica Grecia il cui famoso assioma era: “Tutto è una questione di numeri.” Cioè, tutte le cose esistenti possono essere visualizzati, in ultima analisi, come i rapporti di numeri. In teoria Pitagora ‘, le cose razionali e le cose non razionali sono stati mescolati, ma la sua teoria ancora esercitato influenze profonde sullo sviluppo della filosofia greca antica e medievale pensiero europeo. Copernico riconosciuto concetti astronomici di Pitagora ‘come precursori della sua proposizione. Galileo è stato anche considerato un sostenitore della teoria di Pitagora ‘. Utilizzando la sezione aurea per dimostrare relazioni armoniose del mondo era solo una specifica applicazione di Pitagora pensiero; vedi Concise Encyclopedia Britannica , Vol 1, pag 715.

[2] Cfr Summerson, linguaggio classico di Architettura , p 90.

[3] Suddividere una linea retta della lunghezza L in due sezioni in modo tale che il rapporto di una sezione per l’intera linea uguale al rapporto tra l’altra sezione per sezione, cioè X: L = (LX) :X. Tale divisione è chiamata la “sezione aurea”, e il rapporto è di circa 0.618. Dalla Grecia al 19 ° secolo, la gente credeva questo rapporto era di valore estetico nell’arte formativo. Nell’applicazione reale, il metodo più semplice è quello di utilizzare valori approssimativi tali come rapporti 2: 3, 3: 5, 5: 8 e 8:13 prodotta sulla base della serie di numeri di 2, 3, 5, 8, 13, 21. . . ; vedi Ci Hai [ A Grand dizionario ] (Shanghai Dizionario Press) 1980, pp 2057-2058.

[4] bombardamento in picchiata è un metodo principale utilizzato dagli aerei attacco di lanciare missili a corto raggio, razzi e bombe guidate e non guidate. Durante un attacco, un aeromobile attacco vola a bassa quota per raggiungere il punto di combattimento (40-50 km da bersagli) e poi sale a 2000-4000 metri, cambiare nella direzione di combattimento. A 5-10 km dalla destinazione, comincia a immergersi e gocce ordinanza a 1,300-1,600 metri e 600-1,000 metri da angoli di 30-50 gradi. In attacchi di immersione, precisione distruttiva delle armi ‘è il più alto [grafico omesso]; vedi il periodico russo, Foreign Military recensioni , No. 10 (1992).

[5] Cfr Zhongguo Lidai Zhanzheng Shi [ La storia della guerra della Cina ] (Military Traduzione Press), Vol 1, pp 257-273, illustrazioni 1-26 dell’allegato.

[6] Cfr Fuller, una storia militare del mondo occidentale , Vol 1, p 117. Questo libro contiene una buona analisi della battaglia di Arbela e illustrazioni anche raffigura graficamente le situazioni del campo di battaglia.

[7] Masaier Boduo (Francia), Di Er Ci Shijie Dazhan Lishi Baikequanshu [ Enciclopedia della storia della seconda guerra mondiale ] (PLA Press, 1988). “L’Unione Sovietica guerra contro la Germania”, pp 684-694.

[8] Si veda “Biografie di Sun Zi e Noi Qi,” in Shi Ji [ documentazione relativa ai precedenti ].

[9] Cfr “Analisi di Cao Gui di guerra,” in Zuo Zhuan. Più tardi, quando partecipa alla riunione Qi Lu a Ke, Cao Gui sequestrato Duke Heng di Qi con un coltello, in tal modo costringendo Qi per tornare a terra Lu sequestrato da Lu. Era un buon generale, sia con coraggio e saggezza; vedere “Biografie di Assassins”, in Shi Ji .

[10] La battaglia di Canne è stata la battaglia più famosa nella storia occidentale ed è stato citato in quasi tutte le opere sulla storia della guerra. Il libro Come grandi generali Win , scritto da Alexander Bevin (US), raffigura la battaglia di Canne vividamente con il supporto di illustrazioni, e può aiutare a capire la “regola collaterale principale” che abbiamo discusso; vedi Tongshuai Juesheng Zhi Dao [ Come grandi generali Win ] (Xinhua Press, 1996), pp 11-13.

[11] nel 1937-1938 Manstein è stato il primo vice capo di stato maggiore dell’esercito tedesco. A causa dei conflitti interni in dell’esercito tedesco, Manstein fu espulso dal comando dell’esercito e divenne comandante della 18 ° Divisione. Nel 1939, il Comando dell’esercito tedesco ha emesso un piano operativo per il fronte occidentale, il “piano operativo Giallo”, indicando l’intenzione di usare attacchi frontali svolte da forti fianco destro per sconfiggere le forze britanniche-francese che dovrebbero essere incontrato in Belgio , durante l’utilizzo di forze più deboli per coprire i fianchi. Ovviamente, questo piano era una versione rinnovata del Piano di Schliffen 1914. Manstein, allora capo di stato maggiore dell’esercito Gruppo A, ha formulato il proprio piano operativo, in nome del Gruppo Armate A. Ha presentato il piano per il comando dell’esercito più volte sotto forma di un memorandum o di un progetto di piano operativo. Ma è stata respinta dai generali di alto rastrellando del Comando dell’Esercito ogni volta. Infastidito Manstein, il comando dell’esercito trasferito Manstein alla carica di comandante dell’esercito 38 °. Manstein ha riferito a Hitler le sue idee, approfittando del suo incontro con Hitler, e convinse Hitler che, del tutto laico nella zona degli affari militari, aveva un alto livello di capacità di comprensione. Il punto principale di un piano, chiamato il piano manstein da Liddle Hart dopo la guerra, è stato quello di condurre un attacco a sorpresa attraverso le montagne delle Ardenne, conducendo attacchi concentrati sul fianco sinistro e l’utilizzo di forze corazzate in modo concentrato; vedi Mansitanyin [Manstein], Shiqu de Shenli [ perso Vittoria ] (L’Accademia delle Scienze Militari del cinese Esercito di Liberazione Popolare, 1980). Guderian era il comandante del 19 ° corazzata dell’esercito e l’agente migliore attuazione del piano manstein; vedi Gudeli’an [Guderian], Shanji Yingxiong [ Blitzkrieg Heroes ] (Zhanshi Press, 1981).

[12] Dopo essere diventato comandante di una flotta congiunta, Yamamoto ha respinto l’idea del personale della Marina giapponese di attaccare Filippine prima e creduto necessario per lanciare un attacco a sorpresa contro gli Stati Uniti flotta del Pacifico prima, in modo da paralizzarlo. Il 7 dicembre 1941, sotto il comando del generale Nagumo, 6 portaerei con 423 velivoli attaccato Pearl Harbor secondo il piano di Yamamoto, affondando la corazzata Arizona e altri tre corazzate della Marina degli Stati Uniti e distruggendo 188 aerei, fortemente danneggiando la flotta americana del Pacifico; vedi Liddle Hart, Storia della Seconda Guerra Mondiale , pp 276-335.

[13] Prima della battaglia navale di Trafalgar, Nelson ha detto ai suoi subordinati capitani “un metodo segreto”, cioè, di cambiare il metodo di funzionamento lineare navale tradizionale dividendo le navi da guerra in due gruppi. Un gruppo attaccherebbe mezzo della flotta nemica con un angolo di 90 gradi, separando la parte posteriore dalla parte centrale. Allora forza concentrata avrebbe attaccato le navi della parte posteriore della flotta nemica. Un altro gruppo avrebbe separato la parte centrale dalla parte anteriore e condurre un attacco concentrato sulla parte centrale. Sarebbe troppo tardi quando le navi della parte anteriore della flotta nemica dovrebbero cercare di tornare a fornire aiuto. La battaglia navale di Trafalgar procedeva quasi esattamente come previsto Nelson. Anche se è stato ucciso da una ferita di battaglia, la Marina britannica ha ottenuto una vittoria completa; vedere Ding Chaobi, Shijie Jindai Haizhan Shi [ La storia di moderne navali Guerre del Mondo ] (Haiyang Press, 1994), pp 143-155.

[14] Geha’erde Kangce’erman [come stampato 2706 0761 1422 1795 1660 4595 1422 2581] (Germania), Di Si Ci Zhongdong Zhanzheng [ La quarta guerra in Medio Oriente ] (Shangwu Press, 1975); Qiaoen Jinqi [come stampato 0829 1869 6855 1142] (US) e altri, Zhongdong Zhanzheng [ Medio Oriente Guerre ] (Shanghai Traduzione Press, 1979).

[15] Cfr Zhongguo Lidai Zhanzheng Shi [ La storia della guerra in Cina ] (Military Traduzione Press), volume 2, pag 197.

[16] “superiorità globale” è stato un obiettivo strategico sostenuto dall’esercito degli Stati Uniti nel suo documento, “concezione dell’esercito nel 2010.”

[17] “impegno globale” è stata una strategia di sviluppo forza aerea del 21 ° secolo presentato dalla US Air Force alla fine del 1997 per sostituire la “forza globale per la portata globale” dottrina strategica usata per affrontare la situazione dopo la guerra fredda . A questo proposito, sono stati sottolineati i sei settori chiave della capacità della forza aerea: l’aria e lo spazio di superiorità; attacco globale; la mobilità rapida globale; attacchi di precisione; informazioni superiorità; e supporto operativo flessibile; vedi “Global Engagement e la concezione della US Air Force nel 21 ° secolo.”

[18] Il concetto di “sistema di sistemi” è stato il risultato di una ricerca congiunta condotta da ammiraglio Owens, l’ex vice presidente del Joint Chiefs of Staff, e il suo consigliere anziano, nero. Secondo Owens, la rivoluzione tecnologica militare contemporanea non è più una questione di rivoluzione per quanto riguarda le navi da guerra, aerei, carri armati e altre piattaforme di armi, ma c’è stato l’ingresso di fattori quali sistemi di sensori, sistemi di comunicazione, e le armi di precisione guidate sistemi. L’ingresso di tali sistemi genererà una rivoluzione fondamentale nella struttura delle forze e le modalità di funzionamento dei militari. Forse, in futuro, non ci dovrebbe più essere la divisione in un esercito, una marina, e una forza aerea, ma la divisione in una “forza sensore”, “mobili forza sorprendente,” e “forza di sostegno intelligente”; vedere l’intervista di Owens da Chen Bojiang, Guofang Daxue Xuebao, Xiandai Junshi, e Shijie Junshi.

[19] Noi non supportiamo la visione ottimistica della fazione della tecnologia per quanto riguarda la rivoluzione militare. Noi non crediamo che la tecnologia può penetrare la nebbia della “contingenza” della guerra, per la contingenza in guerra non viene da ostacoli fisici o geografici, ma dalle menti della gente.

[20] La regola collaterale principale non è il tipo di teorema, come le dichiarazioni che “tutti gli uomini moriranno” e che “tutti i cigni sono bianchi.” Piuttosto si tratta di una regola per guidare le persone alla vittoria in guerra.

[21] Cfr Fuller, una storia militare del mondo occidentale , Vol 2, p 201; Una storia concisa della guerra , p 86.

[22] Noi non rifiutano o negligenza analisi matematica, soprattutto nell’era della diffusione dei computer e in questo nostro paese, dove c’è una tradizione di sostenere confusione e un’antipatia di precisione. Nel suo Guoji Zhengzhi Yu Junshi Wenti Ruogan Shulianghua Fenxi Fangfa [ Diversi metodi di analisi quantitativa di politica internazionale e Militare ], Li Hongzhi menzionato l’uso da parte di Nigula Shiweite [come stampato 1441 0657 2139 2457 1218 3676] del “Beiyete [come stampato 6296 0673 3676 metodo] “per analizzare la guerra del Vietnam, il conflitto cino-sovietico, e le guerre arabo-israeliane. Nel 1993 Li Hongzhi e altri hanno fatto previsioni accurate della guerra in Bosnia-Erzegovina con il metodo;vedi Guoji Zhengzhi Yu Junshi Wenti Ruogan Shulianghua Fenxi Fangfa (Military Science Press).

[23] La citazione è tratta da “Momentum”, in Sun Zi Binfa [ arte della guerra di Sun Zi]. Il principio “sorpresa- non-sorpresa” è un concetto importante utilizzato dagli antichi strateghi militari in relazione ai metodi di guerra. Per rendere imprevedibile mosse inaspettate dal nemico è il metodo di “sorpresa”; per affrontare il nemico sul campo di battaglia in modo aperto è il metodo “non-sorpresa”. Tai Zong ha avuto una buona comprensione del “principio di sorpresa-non-sorpresa”. L’impegno Weiqing è stata un esempio in questo senso. “Un dialogo fra il Tai Zong e Li Weigong” ha registrato il punto di vista di Li Shimin e Li Jing sul “principio di sorpresa sorpresa-non.”


Capitolo 7: Ten Thousand metodi combinati come Uno: Combinazioni che trascendono i confini

[Pp. 195-222 in originale]

Le guerre di oggi influenzeranno il prezzo della benzina nelle tubazioni, il prezzo del cibo nei supermercati, e il prezzo dei titoli in borsa. Essi potranno anche disturbare l’equilibrio ecologico, e spingere la loro strada in ognuna delle nostre case attraverso lo schermo televisivo. –Alvin Toffler

Comprendere le regole con cui la vittoria si ottiene [l’argomento del capitolo precedente] di certo non equivale ad avere un blocco su vittoria, non più di quanto conoscere le tecniche di corsa a lunga distanza equivale a essere in grado di vincere una maratona. Scoperta delle regole di vittoria può approfondire la conoscenza della gente delle leggi di guerra, e di aumentare lo standard con cui arti militari sono praticate. Ma sul campo di battaglia, il vincitore sarà certamente non ha vinto perché ha rilevato più delle regole di vittoria. La chiave sarà il quale concorrente afferra veramente le regole della vittoria nella loro essenza.

In una possibile guerra futuro, le regole della vittoria faranno richieste estremamente dure sul vincitore. Non solo essi, come in passato, esigere che uno conoscere a fondo tutti i modi ingegnosi per contestare la vittoria sul campo di battaglia.Ancor di più, si impongono le richieste che significa che la maggior parte dei guerrieri sarà adeguatamente preparato, o si sentiranno come se fossero al buio: la guerra sarà combattuta e vinta in una guerra al di là del campo di battaglia; la lotta per la vittoria si svolgerà sul campo di battaglia al di là del campo di battaglia.

Usando questo significato specifico, anche i moderni uomini militari come Powell, Schwartzkopf, o anche Sullivan [US Capo di Stato Maggiore, 1991-1995] o Shalikashvili non può essere considerata “moderna”. Al contrario, sembrano più simile a un gruppo di militari tradizionali. Questo perché un abisso è già apparso tra i soldati tradizionali e ciò che noi chiamiamo soldati moderni. Anche se questo divario non è incolmabile, richiede un salto in termini di un ripensamento militari completo. Per molte persone militari professionale Questa è potenzialmente una cosa che non potevano sperare di ottenere se hanno trascorso il resto della loro vita su di esso. In effetti è molto semplice. Il metodo [necessaria nuovo] è quello di creare un esercito completo Machiavelli.

Raggiungere gli obiettivi con le buone o con le cattive, che è la più importante eredità spirituale di questo pensatore politico italiano del Rinascimento. [1] Nel Medioevo, questo ha rappresentato un importante passo avanti contro la cavalleria romantica e la tradizione in calo del cavaliere. Significava utilizzando mezzi, alcuni forse completa, senza ritegno per raggiungere un obiettivo; questo vale per la guerra anche. Anche se Machiavelli non è stata la prima fonte di “una ideologia di andare oltre i limiti” (cinese Han Feizi preceduto lui [2]), è stato il suo esponente più chiara.

L’esistenza di confini è un prerequisito per differenziare gli oggetti l’uno dall’altro. In un mondo dove tutte le cose sono interdipendenti, il significato dei confini è solo relativo. L’espressione “a superare i limiti” significa andare oltre le cose che sono chiamati o intese come confini. Non importa se esse rientrano nella categoria dei o se essi sono chiamati “limiti”, “limiti definiti”, “vincoli”, “confini”, “regole”, “leggi”, “massima fisica, spirituale, o tecnica, limiti “, o anche” tabù “.Parlando in termini di guerra, questo potrebbe significare il confine tra il campo di battaglia e ciò che non è il campo di battaglia, tra ciò che è un’arma e cosa non lo è, tra il soldato e non combattenti, tra Stato e non statale o sovra-stato. Forse si potrebbe anche includere tecnica, scientifica, teorica, psicologico, etico, tradizionale, consueto, e altri tipi di confini. In sintesi, ciò significa tutti i confini che limitano la guerra entro un intervallo specificato. Il vero significato del concetto di superamento dei limiti che proponiamo è, prima di tutto, di trascendere ideologia. Solo secondariamente vuol dire, quando agire, di trascendere i limiti e confini, se necessario, quando possono essere trascese, e scegliere i mezzi più appropriati (compresi mezzi estremi). Ciò non significa che i mezzi estremi devono essere selezionate sempre e ovunque. Quando si parla di persone militari in questa epoca tecnologicamente integrata, ci sono in realtà più sfaccettature da considerare ora, l’abbondanza di risorse utilizzabili (ovvero tutte le risorse materiali e non materiali), in modo che non importa ciò che limita ad affrontare la gente militari, c’è sempre una significa che può sfondare i limiti, molti mezzi in più rispetto per l’ambiente da cui Machiavelli venuto. Così, i requisiti per le persone militari moderne in materia di trascendere il loro modo di pensare coinvolgono anche essere più approfondita.

Abbiamo detto in precedenza [p. 146] che le combinazioni erano i cocktail nei bicchieri dei grandi maestri della guerra. [Cioè, Alessandro il Grande ei re marziali della dinastia Zhou mai sentito parlare di cocktail, ma conosceva il valore del l’uso combinato delle cose.] Ma nelle guerre passate, la combinazione di armi, mezzi, gli array di battaglia, e stratagemmi stato fatto nei limiti della sfera militare. Questo senso stretto del concetto di combinazioni è, ovviamente, molto inadeguata per oggi. Chi vuole vincere le guerre di oggi, o quelli di domani, di avere saldamente la vittoria in pugno, deve “combinare” tutte le risorse di guerra che egli ha a sua disposizione e li utilizzano come mezzi per proseguire la guerra. E anche questo non sarà sufficiente. Egli deve combinarli secondo le esigenze delle regole di vittoria. Anche questo non sarà ancora sufficiente, perché le regole della vittoria non può garantire che la vittoria cadrà come un frutto maturo in un cesto. Si ha ancora bisogno di una mano abile a cogliere esso. Quella mano è il concetto di “andare oltre i limiti,” superando tutti i confini e conforme con le leggi della vittoria per lo svolgimento di una guerra con le combinazioni. Così si ottiene un concetto completo, un nuovo metodo di guerra chiamato “guerra combinato modificato che va oltre i limiti.” [ “Pian Zheng Shi Chao Xian Zhan zuhe” 0252 2973 1709 6389 7098 4809 0678 2069]

Sovranazionale Combinazioni [Chao Guojia Zuhe]

[La combinazione Nazionale, Internazionale, e le organizzazioni non statali]

Sembra che la società di fronte a un altro paradosso: in termini di teoria, “andare oltre i limiti” dovrebbe significare restrizioni di alcun tipo, che va al di là di tutto. Ma in realtà, superando illimitato di limiti è impossibile da raggiungere.Qualsiasi superamento dei limiti può essere fatto solo entro certi limiti. Cioè, “andare oltre i limiti” di certo non equivale a “no limits”, solo per l’espansione della “limitata”. Cioè, per superare i limiti intrinseci di una certa area o una certa direzione, e di abbinare le opportunità e mezzi in più aree o in più direzioni, in modo da raggiungere un obiettivo impostato.

Questa è la nostra definizione di “guerra combinato che va oltre i limiti.”

Come metodo di guerra con “al di là dei limiti -” come la sua caratteristica principale, il suo principio è quello di assemblare e fondere insieme più mezzi per risolvere un problema in una gamma più ampia di quanto il problema stesso. Ad esempio, quando la sicurezza nazionale è minacciata, la risposta non è semplicemente una questione di selezionare i mezzi per affrontare l’altra nazione militare, ma piuttosto una questione di dissipare la crisi attraverso l’impiego di “combinazioni sovranazionali”.

Vediamo dalla storia che lo stato-nazione è la più alta forma di l’idea di sicurezza. Per i cinesi, lo stato-nazione equivale anche al grande concetto di all-in-cielo [tianxia 1131 0007 nome classico per la Cina]. Al giorno d’oggi, il significato della parola “paese” in termini di nazionalità o la geografia non è altro che un grande o piccolo link nella società umana del “villaggio mondo”. paesi moderni sono colpiti sempre più da organizzazioni regionali o mondiale, come ad esempio la Comunità europea [sic; Ora l’Unione europea], l’ASEAN, l’OPEC, APEC, il Fondo Monetario Internazionale, la Banca Mondiale, il WTO, e il più grande di tutti, le Nazioni Unite. Oltre a questi, un gran numero di organizzazioni multinazionali e organizzazioni non statali di ogni forma e dimensione, come le multinazionali, associazioni di categoria, la pace e le organizzazioni ambientali, il Comitato Olimpico, organizzazioni religiose, organizzazioni terroristiche, piccoli gruppi di hacker, ecc , dardo da sinistra e destra in strada di un paese. Questi, non statali e sovranazionali organizzazioni multinazionali insieme consitute un sistema di potere e provenienti in tutto il mondo. [3]

Forse non molti hanno notato, ma i fattori di cui sopra è che ci conduce in un periodo di trasformazione in cui politica delle grandi potenze stanno dando alla politica sovra-nazionali. La caratteristica principale di questa epoca è che si tratta di transizione: molte indicazioni di essa appaiono, e molti processi sono solo ora cominciando. potere nazionale è una parte principale, e sovra-nazionali, multinazionali, e il potere non statali è un’altra parte principale, e il verdetto finale su quale di questi avrà il ruolo principale sulla scena internazionale è ancora da consegnare. Da un lato, le grandi potenze svolgono ancora la parte dominante. In particolare, che a tutto tondo grande potenza, gli Stati Uniti, e le grandi potenze economiche come il Giappone e la Germania, e il crescente potere della Cina, e il potere dissolvenza Russia, stanno tutti cercando di esercitare la propria influenza sulla situazione generale. D’altra parte, ci sono grandi potenze lungimiranti che hanno chiaramente già iniziato a prendere in prestito il potere degli operatori statali non sovranazionale, multinazionali, ea raddoppiare ed espandere la propria influenza. Si rendono conto che non possono raggiungere i loro obiettivi da contando solo sulle loro potere. L’esempio più recente e più tipico è l’uso dell’euro per unificare la Comunità europea. Questo processo vigoroso ha continuato ad oggi, ma è solo ora emerso da un periodo di naufragio. Il momento in cui il processo si concluderà è ancora lontana. La direzione recente e la prospettiva a lungo raggio non sono chiare. Sono cose che succedono come questione di corso. Tuttavia, alcuni segnali di un trend sono evidenti; vale a dire, la tenda è ora lentamente cadendo su l’epoca in cui la decisione finale sulla vittoria e la sconfitta è fatta per mezzo di stato contro il test di Stato di forza. Invece, il sipario è tranquillamente l’apertura su un era in cui i problemi saranno risolti e obiettivi raggiunti con mezzi sovranazionali su un palco più grande delle dimensioni di un paese. [4] In considerazione di ciò, abbiamo lista “sovranazionale combinazioni “come tra i fattori essenziali di una guerra che supera i limiti.

In questo mondo di penetrare tra loro influenze politiche, economiche, ideologiche, tecniche e culturali, con le reti, cloni, Hollywood, ragazze calde [la mei 6584 1188 – internet pornografia], e la Coppa del Mondo facilmente bypassando marcatori limite territoriale, è molto difficile da realizzare le speranze di garantire la sicurezza e perseguendo interessi in senso puramente nazionale. Solo un pazzo come Saddam Hussein avrebbe cercato di soddisfare la propria ambizione selvaggia dall’occupazione a titolo definitivo territoriale. I fatti indicano chiaramente che agendo in questo modo negli anni del 20 ° secolo di chiusura è chiaramente al passo coi tempi, e certamente portare alla sconfitta. perseguire anche la sua sicurezza nazionale e gli interessi nazionali, come grande potenza maturo degli Stati Uniti è apparso molto più intelligente di Iraq.

Dal giorno hanno messo piede sulla scena internazionale, gli americani sono stati cogliere le cose con la forza o con l’inganno, ei benefici che ottenuti da altri paesi sono stati molte volte superiori a qualcuno sa di quello che l’Iraq ha ottenuto dal Kuwait. Le ragioni non possono essere spiegati semplicemente come “la ragione”, e non sono solo un problema di evasione di norme e veti internazionali. Questo perché, in tutte le sue azioni estere, gli Stati Uniti cerca sempre di ottenere il maggior numero di seguaci come possibile, al fine di evitare di diventare un leader senza supporto, là fuori da solo. Fatta eccezione per i piccoli paesi come Grenada e Panama, contro il quale ci sono voluti azione diretta e puramente militare, nella maggior parte dei casi negli Stati Uniti persegue e realizza i propri interessi con mezzi sovranazionali. Nel far fronte al problema Iraq, il metodo degli americani ha utilizzato una combinazione molto tipico sovranazionale. Durante tutto il corso delle loro azioni, gli americani hanno agito in collusione con gli altri, manovrando tra i vari gruppi politici, e ottenendo l’appoggio di quasi tutti i paesi delle Nazioni Unite. Gli Stati Uniti ha ottenuto questo, il premier organizzazione internazionale in tutto il mondo, di emettere una risoluzione per creare problemi sotto il pretesto fornito dagli Stati Uniti, e trascinato più di 30 paesi in forza congiunta inviata contro l’Iraq. Dopo la guerra, gli Stati Uniti era di nuovo riuscito a organizzare un embargo economico dell’Iraq che ha continuato per otto anni, e ha usato le ispezioni armi per mantenere la pressione politica e militare continua in Iraq. Questo ha lasciato l’Iraq nel isolamento politico a lungo termine e ristrettezze economiche disastrose.

Dal momento che la Guerra del Golfo, la tendenza verso combinazioni sovranazionali in guerra o di altri conflitti è stato sempre più evidente. La più recente l’evento, il più importante questa caratteristica è, e tanto più spesso diventa un mezzo usato da sempre più paesi. Negli ultimi dieci anni questa tendenza è diventata lo sfondo per drastico turbolenza sociale internazionale. l’integrazione economica in tutto il mondo, l’internazionalizzazione della politica interna, la messa in rete di risorse di informazioni, l’aumento della frequenza di nuove ere tecnologiche, l’occultamento dei conflitti culturali, e il rafforzamento delle organizzazioni non statali, tutti portano umana società sia la convenienza e le difficoltà, in mezzo uguali .È per questo che le grandi potenze, e anche alcuni media e dei paesi di piccole dimensioni, agire di concerto, senza necessità di un coordinamento prima e messo gli occhi su combinazioni sovranazionali come il modo per risolvere i loro problemi. [5]

E ‘proprio per questo motivo che le minacce alle nazioni moderne e dispongono più spesso da poteri sovranazionali, e non da uno o due paesi specifici. Non ci può essere la via migliore per contrastare tali minacce che l’uso di combinazioni sovranazionali. In realtà, non c’è niente di nuovo sotto il sole, e le combinazioni sovranazionali non sono state recentemente scoperte territorio. Già nel periodo di primavera e autunno [770-476 aC], il periodo degli Stati Combattenti [475-221 aC], e la guerra del Peloponneso [431-404 aC], combinazioni sovranazionali erano già il più antico e più classico dei metodi impiegato da antichi strateghi in Oriente e in Occidente. [6] l’idea non ha perso il suo fascino fino ai giorni nostri.combinazione sovranazionale di Schwartzkopf nella Guerra del Golfo può essere definita una versione moderna del classico “forze combinate alleanza +.” Se dobbiamo sottolineare il divario generazionale tra tempi antichi e oggi e descrivere la differenza tra loro, allora è che per gli antichi l’idea era combinazioni di stato con lo stato, e non verticale, orizzontale, e ad incastro sovranazionale, trans- combinazioni nazionali, e non statali. [7] Queste tre popoli antichi non potevano immaginare che il principio rimarrebbe invariata nel presente. Né potevano immaginare i cambiamenti rivoluzionari che si sono verificati, da mezzi tecnici al lavoro vero e proprio. Il modello nuovo di “stato + sovranazionale + transnazionale + non statale” porterà cambiamenti fondamentali in faccia e l’esito finale della guerra, anche cambiando la natura militare essenziale della guerra che è stata una verità indiscutibile dal tempi antichi. Questo metodo, la risoluzione dei conflitti o di condurre la guerra non solo con il potere nazionale, ma anche con le combinazioni di potere sovranazionale, transnazionale, e non statali, è ciò che noi intendiamo per le combinazioni sovranazionali generale termine. Da un esame di alcuni precedenti, esempi di successo si può prevedere che d’ora in poi, le combinazioni sovranazionali sarà l’arma più potente di un paese nel tentativo di raggiungere gli obiettivi di sicurezza nazionale e garantire interessi strategici all’interno di un ambito più grande del paese stesso. [ 8] Per quanto unica superpotenza mondiale classe del mondo, gli Stati Uniti è il migliore in utilizzando combinazioni sovranazionali come arma. Gli Stati Uniti non perde alcuna possibilità di prendere una mano nelle organizzazioni internazionali che coinvolgono interessi degli Stati Uniti. Un altro modo di metterla è che gli Stati Uniti vede costantemente le azioni di tutte le organizzazioni internazionali come strettamente legati agli interessi degli Stati Uniti. Non importa se la natura della organizzazione internazionale è europeo, americano, asiatico, per qualche altra regione, o in tutto il mondo, gli Stati Uniti si sforza sempre di essere coinvolti in essa, e manipolarla. Il 1996 US Department of Defense Report dirla semplicemente, “Per proteggere e realizzare gli interessi degli Stati Uniti, il governo degli Stati Uniti deve avere la capacità di influenzare le politiche e le azioni di altri paesi. Ciò richiede gli Stati Uniti di mantenere il suo impegno all’estero, in particolare in quelli le aree in cui gli interessi più importanti degli Stati Uniti sono in via di estinzione “. [9] Ad esempio, per quanto riguarda l’istituzione dell’organizzazione cooperazione economica Asia-Pacifico, l’idea iniziale del suo concettualizzatore, primo ministro australiano Hawke, era che solo avrebbe includere i paesi asiatici, Australia e Nuova Zelanda. Tuttavia, questa idea ha incontrato subito una forte opposizione da parte del Presidente Bush, ed è stato poi ampliato per includere gli Stati Uniti e in Canada. Allo stesso tempo, in modo da controllare la quantità di moto di cooperazione economica Asia-Pacifico, gli Stati Uniti ha risparmiato nessuno sforzo in istigare alcuni paesi asiatici a firmare accordi indipendenti con il North American Free Trade Area. Non solo gli Stati Uniti farsi strada in, ma anche trascinato fuori gli altri. Si potrebbe ben dire che gli Stati Uniti hanno usato una tattica doppia combinazione.

Quello che la gente avverte come un segreto gelosamente custodito è l’atteggiamento e metodi degli americani nel trattare con la crisi finanziaria asiatica. Quando la tempesta scoppiata, gli Stati Uniti si oppose immediatamente una proposta giapponese di istituire un Fondo monetario asiatico. Al contrario, gli Stati Uniti ha sostenuto l’attuazione di un piano di salvataggio, con stringhe allegate, a titolo del Fondo monetario internazionale, di cui è uno dei principali azionisti.L’implicazione era che i paesi asiatici dovrebbero essere costretti ad accettare la politica di liberalizzazione economica promossa dagli Stati Uniti. Ad esempio, quando il FMI ha esteso un prestito di $ 57 miliardi di dollari per la Corea del Sud, è stato con la condizione che la Corea deve aprire i suoi mercati completamente e permettere capitale americano la possibilità di acquistare fino imprese coreane a prezzi anormalmente bassi. Una domanda come questa è rapina a mano armata. Dà i paesi sviluppati, con gli Stati Uniti come loro leader, la possibilità di ottenere l’accesso senza restrizioni ai mercati di un altro paese, o per entrare e cancellare un pò di spazio là. E ‘po’ diverso da una forma mascherata di occupazione economica [10] Se abbiamo completamente legare insieme questi tipi di metodi americani.; gli attacchi dei cecchini contro le finanze dei paesi asiatici ‘da artisti del calibro di Soros; l’aumento di più di dieci anni in totale fondo generale degli americani da $ 810.000.000.000 $ 5 trilioni di dollari, ancora in crescita al tasso di $ 30 miliardi al mese [11]; Moody, Standard & Poors, e Morgan Stanley abbassa il rating del Giappone, Hong Kong e Malesia nei momenti più critici o più delicati; La preoccupazione di Greenspan sull’opportunità o meno contrattacco del governo di Hong Kong contro i “predoni di fondi” cambierà le regole del gioco; eccezione della Federal Reserve Bank di regole per aiutare la Long-Term Capital Management (LCTM) Corporation, che ha perso soldi sulla speculazione; e sentire il suono del “no” durante tutto il trambusto e l’eccitazione in Asia e sentire le parole “secolo asiatico” meno frequentemente con ogni giorno che passa; prendere in considerazione tutto questo e scopri come abilmente tutto è perfettamente collegati tra loro. [12] Supponendo queste cose sono stati tutti combinati e utilizzati per attaccare un obiettivo a lungo agognato, non sarebbe che una azione combinata di successo con le organizzazioni sovranazionali + organizzazioni organizzazioni + non statali transnazionali? Sebbene non vi sia alcuna prova diretta a dimostrare che il governo degli Stati Uniti e la Federal Reserve hanno accuratamente studiato e usato questo estremamente potente arma, nascosta, a giudicare dai segni, come minimo si può dire che certe azioni hanno avuto la loro prima incoraggiamento e tacita consenso. La chiave per le questioni che vogliamo discutere qui di certo non sta in se o non gli americani hanno usato intenzionalmente una tale arma. Ma, come un super-arma, è pratico?

La risposta è affermativa.

Supra-Domain Combinazioni [Chao Lingyu Zuhe 6389 7325 1008 4809 0678]

[Combinazioni oltre il dominio del campo di battaglia]

“Dominio” è un concetto derivato dal concetto di territorio e utilizzata per delineare la portata delle attività umane. Visto in questo senso, un dominio di guerra è una delimitazione della portata di ciò che è abbracciato da guerra. Come con il concetto di “combinazioni sovranazionali”, l’idea di “combinazioni sovra-dominio” che proponiamo è anche una forma abbreviata. Per essere precisi, questi termini devono essere seguite con le parole “delle azioni nella guerra” se vogliamo trasmettere in pieno l’intento di questi concetti che stiamo costruendo e che impiegano. Questo è quello di rendere chiaro il punto che le opinioni relative “sovra … combinazioni” guidato da al di là dei termini di pensiero si limitano al campo di applicazione della guerra e delle sue azioni correlate.

Il concetto di combinazioni sovra-dominio si trova tra il concetto discusso in precedenza di combinazioni sovranazionali e il concetto di sovra-intende combinazioni [Chao shouduan zuhe 6389 2087 3008 4809 0678], che sarà spiegato di seguito. Come per la sua collocazione nella nostra discussione, il concetto di combinazioni sovra-dominio è un anello indispensabile nella linea rivoluzionaria del pensiero di andare oltre i limiti. Proprio come velivolo ha dovuto rompere la barriera del suono prima che potessero volare a velocità supersoniche, coloro che sono impegnati nella guerra deve uscire dai confini di domini per poter essere in grado di entrare in uno stato di libertà nel modo di pensare la guerra. Rompere i confini di ideologia è un prerequisito per rompere i confini di azione. Senza rompere i confini ideologici, anche nel caso di una svolta nell’azione compiuti basandosi su intuizione, sarà ancora difficile, alla fine, per ottenere la massima tranquillità. Ad esempio, la dottrina delle “operazioni full-dimensionale” dell’esercito degli Stati Uniti [vedere TRADOC Opuscolo 525-5] e le nostre “Combinazioni di sovra-dominio” sono diverse in approccio, ma altrettanto bene nel loro effetto (il termine “piena dimensione” significa in tutto domini), ma “operazioni tridimensionali full” della US Army sembra più simile a una raffica di pensiero insolito per un gruppo di persone militari intelligenti, e non qualcosa di costruito sulle fondamenta di una linea di pensiero che è per sua natura una svolta completa. E così, perché le idee che non sono interamente pensati fuori certamente affrontare ogni sorta di ostacoli, questa scintilla ideologica che avrebbe potuto scatenare una rivoluzione negli affari militari molto rapidamente, e purtroppo, è morto fuori. [13]

L’espansione del dominio di guerra è una conseguenza necessaria della portata continua espansione delle attività umane, e le due si intrecciano. Comprensione dell’umanità di questo fenomeno è sempre rimasta indietro rispetto al fenomeno stesso. Anche se già nel Cao Gui [eroe della Primavera e Autunno periodo] e non più tardi di Collins [John M. Collins, autore di grande strategia: principi e pratiche ] possessori ci sono stati lungimirante intuizione superiore che a vari livelli ha sottolineato le relazioni reciprocamente limitano tra i vari settori della guerra, fino ad ora la maggior parte delle persone coinvolte nella guerra considerati tutti i domini non militari dove erano come accessori per soddisfare le esigenze militari.La ristrettezza del loro campo visivo e il loro modo di pensare limitato lo sviluppo del campo di battaglia e cambiamenti di strategia e tattiche per all’interno di un dominio. Da Kutuzov incendiando Mosca [prima di abbandonarla nel 1812], senza pietà distruggere più della metà del paese nella strategia di rafforzamento opere di difesa e la devastazione dei campi come il suo modo di trattare con Napoleone; al massiccio bombardamento di Dresda e la distruzione nucleare di Hiroshima e Nagasaki, infliggendo innumerevoli vittime civili nel perseguimento della vittoria militare assoluta; alle proposizioni strategiche di “rappresaglia massiccia” e “distruzione reciproca assicurata”; nessuno di questi ha rotto questo stampo. E ‘giunto il momento di correggere questa tendenza sbagliata. La grande fusione di tecnologie è impellente i domini della politica, l’economia, i militari, la cultura, la diplomazia, e la religione a sovrapporsi l’un l’altro. I punti di connessione sono pronti, e la tendenza verso la fusione dei vari settori è molto chiaro. A questo si aggiunge l’influenza l’alta marea della coscienza dei diritti umani sulla moralità della guerra. Tutte queste cose sono rendering sempre più obsoleta l’idea di confinare la guerra al dominio militare e di utilizzare il numero di vittime come mezzo dell’intensità di guerra. Warfare è ora fuggire dai confini della sanguinosa strage, ed esibendo una tendenza verso basse perdite, o addirittura del tutto assenti, ma ad alta intensità. Si tratta di guerra informatica, guerra finanziaria, guerra commerciale, e altre del tutto nuove forme di guerra, nuove aree aperte nel campo della guerra. In questo senso, ora non c’è dominio che la guerra non può usare, e non vi è quasi nessun dominio che non ha motivo offensiva di guerra.

Il 19 ottobre, 1987 navi della marina militare hanno attaccato una piattaforma di perforazione petrolifera iraniana nel Golfo Persico. Notizie di questo ha raggiunto il New York Stock Exchange e subito partì il peggior crollo del mercato azionario nella storia di Wall Street. Questo evento, che è venuto per essere conosciuta come “Black Lunedi,” ha causato la perdita di $ 560.000.000.000 a valore di libro al mercato azionario americano. Questa è una quantità pari alla perdita completa di uno France. Negli anni da allora, di volta in volta le azioni militari hanno toccato fuori Stock disastri che poi hanno portato al panico economico. Nel 1995-96, la Cina ha annunciato che avrebbe condurre lanci di prova di missili nello stretto di Taiwan e che sarebbe condurre esercitazioni militari. Come le tracce di missili inciso il cielo, il mercato azionario di Taiwan immediatamente scivolare verso il basso come una valanga toccato fuori da un botto. Anche se questi due eventi non sono esempi di combinazioni sovra-dominio di cui stiamo parlando, queste due specie rientrano nella categoria degli atti stupidi come sollevare una pietra per distruggere il proprio piede con esso. I loro risultati inattesi tuttavia sufficiente per impostare il nostro treno di pensiero in movimento: se si tiene intenzionalmente due o più domini reciprocamente indifferenti e li combina in una sorta di una tattica può usare, non è il risultato migliore?

Dal punto di vista di oltre limiti di pensiero, “combinazioni sovra-dominio” significa la combinazione di campi di battaglia. Ogni dominio può, come il dominio militare, costituiscono il dominio principale della futura guerra. Ma uno degli obiettivi di “combinazioni sovra-dominio” è quello di considerare e selezionare il dominio sarà il campo di battaglia principale, quella più favorevole per la realizzazione degli obiettivi della guerra. Dalla esperienza pratica del conflitto tra gli Stati Uniti e l’Iraq possiamo vedere che l’azione militare di 42 giorni di Desert Storm è stato seguito da otto anni continui di pressione militare + blocco economico + armi ispezioni, che era [e l’esempio del] Stati Uniti utilizzando combinazioni sovranazionali per attaccare l’Iraq sui nuovi campi di battaglia. E senza menzionare l’enorme danno non militare provocato in Iraq dal blocco economico, l’attacco al potenziale militare iracheno sotto forma di Comitato speciale delle Nazioni Unite per le armi ispezioni guidati da Butler, controllo e dalla fusione un gran numero di armi produttivo di numerose vittime per diversi anni, ha già superato di gran lunga i risultati del bombardamento durante la guerra del Golfo.

Queste cose rendono chiaro che la guerra non è più un’attività limitata solo alla sfera militare e che il corso di una guerra potrebbe essere cambiato, o il suo esito ha deciso, da fattori politici, fattori economici, fattori diplomatici, fattori culturali, fattori tecnologici , o altri fattori non militari. Di fronte alla profonda influenza di conflitti militari e non militari in ogni angolo del mondo, solo se noi spezziamo attraverso i vari tipi di confini nei modelli della nostra linea di pensiero, prendere i vari domini che sono così completamente colpiti da la guerra e li trasformano in carte da gioco abilmente mescolate nelle nostre mani esperte, e quindi utilizzare oltre i limiti-strategia e la tattica di combinare tutte le risorse della guerra, ci può essere la possibilità che saremo sicuri della vittoria.

Supra-Means Combinazioni [Chao Shouduan Zuhe 6389 2087 3008 4809 0678]

[Combinazione di tutti i mezzi disponibili (militare e non militare) di effettuare operazioni]

Durante una guerra tra due paesi, durante i combattimenti e l’uccisione di due eserciti, è necessario l’utilizzo di mezzi speciali per la guerra psicologica rivolto alle famiglie dei soldati fin nella zona posteriore? [14] Quando proteggere la sicurezza finanziaria di un paese, può assassinio essere utilizzato per trattare con speculatori finanziari? [15] Può attacchi “chirurgici” essere fatta senza una dichiarazione di guerra contro le zone che sono fonti di farmaci o altre merci di contrabbando? fondi speciali possono essere impostati in modo da esercitare una maggiore influenza sul governo e la legislatura di un altro paese attraverso attività di lobbying? [16] E potrebbe acquistare o ottenere il controllo delle scorte da utilizzare per trasformare i giornali di un altro paese e stazioni televisive negli strumenti di guerra dei media? [17]

Oltre giustificabilità dell’utilizzo del mezzo, che è, o non sono conformi alle generalmente riconosciute regole della morale, un altro punto in comune tra le domande precedenti è che tutti toccano l’impiego di mezzi in un sovranazionale, modo sovra-dominio. Essi sono problemi anche in ciò che stiamo parlando quando diciamo “sovra-significa combinazioni.” E se vogliamo chiarire cosa significa sovra-combinazioni sono, e perché non ci devono essere tali cose, allora dobbiamo prima rendere chiara la seguente: Cosa sono i mezzi?

Questa domanda non è praticamente una domanda a tutti. Tutti sanno che a è un metodo o strumento con il quale per raggiungere un obiettivo. Ma se le cose grandi come un paese o di un esercito e piccoli come uno stratagemma sono tutti i mezzi impreciso chiamati, allora la questione è tutt’altro che semplice.

La relatività di mezzi è una questione su cui la gente ha speso notevoli sforzi.

Possiamo vedere questo tipo di relativit’a nel fatto che su un unico livello, qualcosa può essere un mezzo, mentre un altro livello può essere un obiettivo. Quando si parla di azioni sovranazionali, un paese è un mezzo, ma quando si parla di azioni nazionali, una forza armata o di forza di un altro paese è un mezzo, e il paese diventa un obiettivo. Spingendo ulteriormente con questo ragionamento, mezzi di dimensioni diverse sono come una serie di scatole cinesi una dentro l’altra. Un mezzo ad un livello serve un obiettivo più elevato, mentre allo stesso tempo essere l’obiettivo per i mezzi di livello immediatamente inferiore. Lasciando cadere la discussione degli obiettivi, la complessità di ciò che un mezzo è ancora rimane.Siamo in grado di prendere qualsiasi oggetto ed esaminarlo da qualsiasi angolo o su qualsiasi livello e capire che cosa è un mezzo.

Dal punto di vista dei domini, i domini dei militari, la politica, la diplomazia, l’economia, la cultura, la religione, la psicologia, ei media spesso può essere visto come mezzo. E domini possono essere suddivisi. Ad esempio, nel campo militare, la strategia e la tattica, la deterrenza militare, alleanze militari, esercitazioni militari, controllo degli armamenti, embarghi di armi, blocchi armati, fino all’uso della forza, questi sono tutti privi di mezzi militari dubbio. E anche se l’assistenza economica, sanzioni commerciali, la mediazione diplomatica, infiltrazione culturale, la propaganda dei media, la formulazione e l’applicazione di norme internazionali, utilizzando risoluzioni delle Nazioni Unite, ecc, appartengono a domini diversi come la politica, l’economia, o la diplomazia, statisti li usano sempre di più ora come mezzi militari standard.

Dal punto di vista dei metodi, i metodi filosofici, metodi tecnici, i metodi matematici, metodi scientifici, e metodi artistici sono tutti utilizzati per l’umanità per portare beneficio a se stessa. Tuttavia, possono anche essere usati come mezzi di guerra. Prendete per esempio, la tecnologia. La nascita e lo sviluppo della tecnologia dell’informazione, tecnologia dei materiali, tecnologia spaziale, la tecnologia bioingegneria, e tutte le altre nuove tecnologie fanno parte della serie in continua crescita di mezzi. Un altro esempio è la matematica. Non c’è posto in cui l’influenza di metodi matematici non si vede nella terminologia militare come la disposizione delle forze, figure di base [utilizzati per pianificare il consumo] di munizioni, calcolo delle traiettorie, le probabilità di morti e ferimenti, raggi di combattimento, e le rese esplosive. Inoltre, i metodi filosofici, scientifici, artistici e sono anche efficaci nel sostenere la saggezza militare e azione militare. Questo è il motivo per cui le persone fanno spesso riferimento all’ideologia militari, la teoria militare, e la pratica militare come filosofia militare, scienza militare, e l’arte militare. Liddell Hart [ufficiale britannico e teorico militare] ha definito la strategia di parola come “l’arte di usare mezzi militari per raggiungere obiettivi politici.”

Da questo possiamo vedere che il concetto di mezzi copre un sacco di territorio, su numerosi livelli, con funzioni di sovrapposizione, e quindi non è un concetto facile da afferrare. Solo espandendo il nostro campo visivo e la nostra comprensione di mezzi, e di cogliere il principio che non c’è nulla che non possa essere considerato un mezzo, possiamo evitare l’imbarazzo di trovarsi di fronte a troppe difficoltà ad affrontare tutto in una volta e di essere alla fine di ingegno quando impieghiamo mezzi. Durante la crisi nel 1978, quando l’Iran ha occupato l’ambasciata degli Stati Uniti e ha preso ostaggi, in un primo momento, tutti gli Stati Uniti è stato pensato l’utilizzo valanga di mezzi militari. Solo dopo questi non sono riusciti ha fatto cambiare le sue tattiche, prima congelamento dei beni esteri dell’Iran, quindi l’imposizione di un embargo sulle armi, e sostenere l’Iraq nella guerra con l’Iran. Poi ha aggiunto negoziati diplomatici. Quando tutti i canali sono stati utilizzati insieme, la crisi è finalmente giunto alla fine. [18] Ciò dimostra chiaramente che in un mondo di complessità senza precedenti, la forma e l’ambito di applicazione di mezzi è anche in uno stato di continuo cambiamento, e un migliori mezzi usati da soli avranno alcun vantaggio rispetto diversi mezzi utilizzati in combinazione. Così, sovra-mezzi combinazioni sono sempre estremamente necessario. E ‘un peccato che non molti paesi sono consapevoli di questo. Al contrario, si tratta di quelle organizzazioni non statali nel perseguimento di interessi diversi, che sono senza lesinare gli sforzi nella ricerca di un impiego di mezzi in combinazione. Ad esempio, la mafia russa combina assassinio, sequestro di persona a scopo di estorsione, e attacchi di hacker contro i sistemi elettronici di banche al fine di arricchirsi. Alcune organizzazioni terroristiche perseguono obiettivi politici mediante la combinazione di mezzi, come lanciando bombe, prendendo ostaggi, e facendo incursioni sulle reti. Per fomentare le acque e tentoni per i pesci, del calibro di Soros si combinano speculazione sui mercati valutari, i mercati azionari e mercati a termine. Inoltre essi sfruttano l’opinione pubblica e creare slancio diffusa per attirare e assemblare le “jumbo”, come Merrill Lynch, la fedeltà, e Morgan Stanley ei loro partner [19] di unire le forze nel mercato su vasta scala e salario far rizzare i capelli guerre finanziarie uno dopo l’altro. La maggior parte di questi mezzi non sono per loro militari natura (anche se spesso hanno la tendenza ad essere violenti), ma i metodi con cui vengono combinati e utilizzati certamente non mancano di ispirare noi su come utilizzare militari o non militari mezzi efficacemente in guerra. Questo perché al giorno d’oggi, a giudicare l’efficacia di un particolare mezzo che non è principalmente una questione di guardare a quale categoria si trova, o se sia o non sia conforme a qualche livello morale.Invece, si tratta soprattutto guardando se o non è conforme a una certa linea di principio; vale a dire, è il modo migliore per raggiungere l’obiettivo desiderato? Finché è conforme a questo principio, allora è il mezzo migliore. Anche se altri fattori non possono essere del tutto ignorati, devono soddisfare il requisito che siano vantaggiosi per raggiungere l’obiettivo. Cioè, quello che sovra-significa combinazioni devono superare non è altri [mezzi], ma piuttosto le norme morali o principi normali intrinseci alla loro mezzi.

Questo è molto più difficile e complessa che unire taluni mezzi con alcuni altri mezzi.

Possiamo solo scuotere off tabù e inserire uno spazio di libera scelta dei mezzi – il regno al di là di limiti – se completiamo la nostra immagine del concetto di là-limits. Questo perché per noi, non possiamo conseguire obiettivi a solo titolo di mezzi pronti. Abbiamo ancora bisogno di trovare il modo migliore per raggiungere gli obiettivi, un modo corretto ed efficace di impiegare mezzi. In altre parole, per sapere come combinare diversi mezzi e di creare nuovi mezzi per raggiungere gli obiettivi. Ad esempio, in questa epoca di integrazione economica, se qualche economicamente potente azienda vuole attaccare l’economia di un altro paese, mentre allo stesso tempo attacca le sue difese, non può affidarsi completamente l’uso di mezzi pronti come i blocchi economici e sanzioni commerciali, o minacce militari e embarghi sulle armi. Invece, si deve regolare la propria strategia finanziaria, usare rivalutazione monetaria o la svalutazione come primario, e combinare mezzi come ottenere il sopravvento nell’opinione pubblica e cambiando le regole in misura sufficiente a rendere turbolenze finanziarie e la crisi economica appaiono nel paese o area di destinazione, indebolendo la sua potenza complessiva, compresa la sua forza militare. Nel Sudest crisi finanziaria asiatica vediamo un caso in cui la crisi ha portato ad un abbassamento della temperatura della corsa armi in quella regione. Così possiamo vedere la possibilità che questo accada, anche se in questo caso non è stato causato da un grande paese intenzionalmente cambiando il valore della propria moneta. Anche un potere quasi-mondo come la Cina ha già il potere di scuotere l’economia mondiale semplicemente cambiando le proprie politiche economiche. Se la Cina fosse un paese egoista, ed era andato indietro sulla sua parola nel 1998, e lasciare che il valore di perdere Renminbi, senza dubbio questo avrebbe aggiunto alle disgrazie delle economie dell’Asia. E avrebbe anche indotto un cataclisma nei mercati dei capitali di tutto il mondo, con il risultato che anche il numero uno al mondo nazione debitrice, un paese che si basa su l’afflusso di capitali stranieri per sostenere la sua prosperità economica, gli Stati Uniti, sarebbe sicuramente sofferto pesanti perdite economiche. Tale risultato sarebbe certamente meglio di un attacco militare.

La realtà di scambi di informazioni e gli interessi che si intrecciano continuamente ampliando il significato della guerra. Inoltre, qualsiasi paese che gioca un ruolo determinante ha diverse capacità di minacciare altri paesi, e non solo con mezzi militari. L’uso di mezzi singolarmente produrrà effetto meno. I vantaggi dell’uso combinato di vari tipi di mezzi diventeranno più evidenti. Questo ha aperto la porta larga per le combinazioni sovra-intende, e per l’impiego di questi tipi di combinazioni nella guerra o azioni quasi-guerra.

Combinazioni Supra-Tier [Chao Taijie Zuhe 6389 0669 7132 4809 0678]

[Combina tutti i livelli di conflitto In ogni campagna]

Quando una guerra diventa una fase della storia, nel corso della guerra emerge poco a poco, come il raffreddamento graduale di acciaio fuso. Fin dai primi lotte locali su piccola scala, per le campagne, comprensivi di battaglie correlati su tutti i lati, alle guerre, comprensivi di pochi o anche diverse campagne, e, infine, alla possibilità che una guerra potrebbe diffondersi e diventare una grande guerra intercontinentale o in tutto il mondo; in questo modo una guerra procede livello per livello sui punti invisibili.

Forse si potrebbe anche tornare indietro verso il basso. Ad ogni livello sono vittime lamenti sparsi ed i corpi dei morti, le bocche dei cannoni del vincitore sollevato in alto e fucili degli sconfitti giacevano abbandonati, così come molti piani e stratagemmi, sia saggio o stupido. Se cominciamo con l’ultima pagina della storia di una guerra e tornare indietro capitolo per capitolo, scopriremo che l’intero processo è un accumulo, e tutti i risultati il ​​risultato di questo accumulo. La vittoria è un accumulo, e così è sconfitta. Dal punto di vista delle due parti combattenti, hanno seguito una sola strada per i loro risultati. L’unica differenza è da vedere in se uno salì le scale e andò superiore o salì le scale e cadde su di loro. Salti e cambiamenti improvvisi tutto si verificano quando hai messo piede sul gradino finale.

Questa è praticamente una regola.

Ma le regole devono essere rispettate. Per eludere o infrangere le regole richiede prudenza.

Il problema è che ciò che stiamo pensando è proprio come eludere o rompere tali norme. Noi non crediamo che tutte le guerre devono gradualmente progredire in sequenza livello per livello, accumulando fino a raggiungere un momento fatidico del destino. Noi crediamo che momento è qualcosa che può essere creato. Trovare un modo attraverso il quale possiamo creare continuamente quel momento e non aspettare per l’accumulo, e quindi fissare quel metodo come una sorta di strategia che è la cosa che dovremmo fare.

Naturalmente, sappiamo che una battaglia non costituisce una guerra, non più di quanto un soldato costituisce un esercito. Ma non è questo il problema che vogliamo parlare. Il nostro problema è come utilizzare un metodo per abbattere tutte le fasi, e collegare e assemblare queste fasi a volontà. Per esempio, prendete una lotta o di un’azione a livello tattico, e combinarlo direttamente con un’azione a livello di guerre, o sul piano strategico. Potremmo cambiare la guerra in qualcosa di simile a un drago con arti intercambiabili, torsi e teste, che abbiamo potuto mettere insieme come ci piace, e che potrebbe oscillare liberamente in qualsiasi direzione.

Questo è ciò che si intende con il metodo del “combinazioni sovra-tier”. Un livello è anche una sorta di limitazione, simile ai confini nazionali, confini territoriali, ei confini intorno mezzi. Tutti sono confini che deve essere superato nella pratica della guerra sovra-combinazioni.

Herman Kahn diviso la soglia di una guerra nucleare in una serie di fasi. Esistono Fasi come loro in altre forme di guerra pure. Ma se veramente seguire la linea del pensiero di Kahn, si scopre che la delimitazione dei suoi 44 livelli è troppo fine, e non è facile da lavorare. [20] Inoltre, poiché si è concentrato di più sul dividere la guerra in fasi sulla base di intensità, gli mancava penetrante comprensione della natura essenziale dei livelli di guerra. A nostro avviso, se i tagli che dividono i livelli di guerra sono fatti basati sui due aspetti della scala della guerra ed i corrispondenti metodi di guerra, allora i livelli di guerra sono notevolmente semplificate, e la divisione in quattro livelli è sufficiente. Su questo punto, le nostre opinioni e quelle di alcuni analisti militari americani sono fondamentalmente le stesse, e differiscono solo nella loro formulazione. Il nostro delineazione specifica è come segue:

 

Grandi di guerra di guerra campagna Battles – – – – Politica di guerra [Dazhan – zhance 1129 2069 – 2069 4595] Strategia [zhanzheng – zhanlue 2069 3630-2069 3970] Art operativa [Zhanyi – Zhanyi 2069 1763-2069 5669] Tactics [zhandou – Zhanshu 2069 2435-2069 2611]

Il primo livello è “grande guerra – politica di guerra.” In termini di scala, questo è azioni militari e non militari di guerra con sovranazionale come limite superiore e la nazione come il limite inferiore. La funzione corrispondente ad essa è “politica di guerra”, che è ciò che Collins chiama “grande strategia”. Noi lo chiamiamo “politica di guerra”, perché la strategia a questo livello coinvolge principalmente gli stratagemmi politici per la guerra. Il secondo livello è “guerra – strategia”. azioni militari a livello nazionale comprendono azioni non militari di guerra a questo livello. La funzione corrispondente ad essa è “strategia”, che è, stratagemmi militari di un paese o di stratagemmi di guerra.

Il terzo livello è “campagne – arte operativa”. In termini di scala, questo si riferisce a contrastare le azioni inferiore a quello di una guerra, ma superiore a quella battaglia. La funzione corrispondente a questo livello non ha un titolo, e spesso il concetto di “campagna” è usato indiscriminatamente. Ovviamente questo oscura le implicazioni della finalità e le modalità di operazioni di combattimento, e così abbiamo scelto il termine “arte operativa [Zhanyi, o di guerra arte o l’arte della guerra] La scelta della posizione di questo livello, inferiore a strategia e superiori. di tattiche, richiederebbe l’elaborazione sul significato dell’arte della guerra.

Il quarto livello è “battaglie – tattiche.” Si tratta di azioni di combattimento sulla scala di base. La funzione corrispondente a loro è “tattiche”.

Si può vedere immediatamente che ciascuno di questi livelli ha una funzione di combattimento corrispondente. Parlando di militari tradizionali, forse per tutta la vita le loro lezioni erano sul modo di essere abile nell’impiegare queste funzioni e la lotta bene a qualsiasi livello erano su. Ma per i soldati che stanno per essere nel prossimo secolo, è ben lungi dall’essere sufficiente per loro solo di praticare queste funzioni su questi quattro livelli fissi. Devono studiare il modo di interrompere questi livelli, per vincere le guerre, combinando tutti i fattori da azioni sovranazionali alle battaglie specifiche. Questo non è certamente una missione che non può essere eseguita. Per dirla molto semplicemente, come un tentativo di abbinare politica di guerra, la strategia, l’arte operativa, e tattica con i metodi, il principio di combinazioni di livello sovranazionali non è altro che una questione di ruoli intercambiabili e facilmente recepite. Gli esempi si utilizza un metodo strategico, che è una sorta di azione non-militari di andare avanti con la realizzazione di una missione tattica, o utilizzando un metodo tattico per raggiungere un obiettivo a livello di politica di guerra. Questo perché, l’andamento della guerra mostra sempre più chiaramente questo tipo di indicazione: non è sicuramente il caso che i problemi a un livello possono essere risolti solo con i mezzi a un livello. Non importa se si alloca solo una frazione delle risorse, o utilizzando un grande machete per uccidere un pollo, è un metodo realizzabile finché funziona bene.

Bin Laden ha usato un metodo di livello tattico di solo due camion carichi di esplosivo e ha minacciato gli interessi nazionali degli Stati Uniti a livello strategico, mentre gli americani possono solo ottenere l’obiettivo strategico di tutelare la propria sicurezza attraverso la realizzazione di livello tattico ritorsione contro di lui. Un altro esempio è che nelle guerre passate, l’elemento di combattimento più piccolo è stata la combinazione di un uomo e di una macchina, e la sua utilità non sarebbe normalmente andare oltre la scala di battaglie. In Sovra guerra limiti, al contrario, la combinazione uomo-macchina esegue molteplici funzioni offensive che si estendono i livelli dalle battaglie alla politica di guerra. Uno degli hacker + un modem causa un danno nemico e perdite quasi uguali a quelle di una guerra. Perché ha l’ampiezza e la segretezza del combattimento trans-livello, questo metodo di combattimento individuale raggiunge molto facilmente risultati sui livelli strategici e persino di guerra.

Questo è il senso e il significato di combinazioni di livello supra.

Nella guerra e la guerra non militare, che è in primo luogo nazionale e sovranazionale, non c’è territorio che non può essere superato; Non vi sono mezzi che non può essere utilizzato nella guerra; e non c’è territorio e metodo che non possono essere utilizzati in combinazione. L’applicabilità delle azioni di guerra alla tendenza della globalizzazione si manifesta nella parola “oltre”. Questa parola è sufficiente a significare utilizzando uno da applicare a diecimila, ma ciò che intendiamo per diecimila metodi combinati come uno è appunto coperto dalla parola “oltre”.

Si deve sottolineare ancora una volta che la guerra combinato che va oltre i limiti è prima di tutto un modo di pensare, e solo dopo è un metodo.

NOTE

[1] B. Russell ha detto di Machiavelli, “Le persone sono sempre scioccati da lui, e qualche volta è stato davvero scioccante. Ma se la gente potesse scrollarsi di dosso la loro ipocrisia, come ha fatto, quindi un bel po ‘di loro avrebbero pensato come lui. .. (come Machiavelli vide,) se un obiettivo è considerata buona, quindi abbiamo sicuramente dobbiamo selezionare alcuni mezzi che sono sufficienti per realizzarlo. per quanto riguarda la questione dei mezzi, questo può essere gestito con un approccio puramente scientifico, senza riguardo per se l’obiettivo è buono o cattivo “. ( Junwang Lun ( On Re ), Hunan popolare Casa Editrice, 1987, pp. 115-123.)

[2] nato durante il periodo degli Stati Combattenti [475-221 aC], Han Feizi è stato il grande prodotto della scuola legalista di pensiero. Nel discorso e le azioni, ha sottolineato l’effetto reale, come in “il bersaglio a cui le parole e le azioni sono volte è risultato.” Non ci sono stati altri obiettivi o vincoli. (Vedere Zhongguo Sixiang Tongshi ( una storia completa del pensiero cinese ), Hou Wailu et al., Eds., Popolare Casa Editrice, 1957, p. 616.)

[3] Nel suo libro Powershift: La conoscenza, ricchezza, e la violenza sul bordo del 21 ° secolo , Alvin Toffler dedica una piccola sezione per una discussione di “nuovi tipi di organizzazioni in tutto il mondo:” “Stiamo assistendo ad un cambiamento estremamente significativo di potere, vale a dire, da paesi singoli o blocchi di paesi a ‘lottatori’ in tutto il mondo. ” Con lottatori di tutto il mondo egli intende enti non statali, grandi e piccoli, da parte della Comunità europea alle multinazionali. Secondo le statistiche Investment Report 1997 delle Nazioni Unite ‘, il mondo ha 44.000 imprese controllanti multinazionali e 280.000 società controllate estere e imprese subordinate. Queste multinazionali controllato un terzo della produzione mondiale, e avevano alla loro portata il 70% degli investimenti esteri diretti del mondo, due terzi del commercio mondiale, e oltre il 70% di tutti i brevetti e altri trasferimenti di tecnologia. (Fonte: Guangming Daily ., 27 dicembre 1998, pag 3, saggio di Li Dalun titolo “. La dualità della globalizzazione economica”)

[4] Nella visione di Brzezinski, apparirà un certo numero di gruppi di paesi nel 21 ° secolo, come ad esempio un gruppo del Nord America, un gruppo europeo, un gruppo dell’Asia orientale, un gruppo asiatico del Sud, un gruppo di musulmani, e un gruppo dell’Europa orientale . La lotta tra questi gruppi dominerà conflitti in futuro. ( Da Shikong Yu Da Hunluan , una traduzione cinese di Out of Control: turbolenze globali alla vigilia del ventunesimo secolo ., La Cina Scienze Sociali Casa Editrice, pag 221.) L’utilità delle Nazioni Unite aumenterà continuamente, una tendenza che è già evidente. (Vedere Zouxiang 21 Shiji de Lianheguo (Le Nazioni Unite, Verso il 21 ° secolo ), conoscenza del mondo Casa Editrice.

[5] Ad esempio, l’ASEAN, l’OUA ed altre organizzazioni sono diventate o stanno diventando sovranazionale, problema regionale solving gruppi che non possono essere ignorati.

[6] Il “nord-sud” (sei stati uniti in opposizione alla Qin) e “est-ovest” (Qin uniti come uno, o un’alleanza di un certo numero di stati per attaccare un’altra) del periodo degli Stati Combattenti sono esempi di alleanze tra i paesi. ( Zhanguo Ce Zhushi ( Stati Combattenti strategia spiegato ), China Press, 1990, pag. 4)

[7] Oggi, le combinazioni sovranazionali non sono solo tra i paesi. Esse comprendono anche combinazioni tra i paesi e le organizzazioni transnazionali o anche non statali. Nel sud-est crisi finanziaria asiatica possiamo vedere alcuni paesi che lavorano in combinazione con il Fondo monetario internazionale, e la buona cooperazione contro predoni di fondi.

[8] Nel suo nuovo [1997] lavoro, La Grande Scacchiera: primato americano ei suoi geostrategici imperativi , Brzezinski scrive una nuova prescrizione per la sicurezza mondiale, la creazione di un “accordo di sicurezza trans-Eurasia”. Il centro di questo sistema sono gli Stati Uniti, Europa, Cina, Giappone, Russia, India e altri paesi. Non importa se la prescrizione di Brzezinski è efficace o meno, almeno indica chiaramente una linea di pensiero identica alla nostra, quella di risolvere i problemi di sicurezza nazionale in una sfera più grande. Carl Doe ha detto, “Le organizzazioni internazionali sono spesso visti come il percorso ottimale da cui condurre l’umanità fuori dell’era nazionali etnica”, e che la missione primaria di integrazione è “per mantenere la pace.” (Vedere Guoji Guanxi Fenxi (Analisi delle Relazioni Internazionali ), conoscenza del mondo Casa Editrice, pag. 332.) [nome dell’autore approssimata dalla versione cinese]

[9] Relazione annuale del segretario della Difesa, l’anno fiscale 1996 [tradotto in cinese], militare Scienze Casa Editrice [Pechino], pag. 5.

[10] In un saggio dal titolo “Una discussione della Resistenza New Asian agli stranieri”, nel numero di agosto 1998 della rivista giapponese Bungei Shunju , Shintaro Ishihara esprime l’opinione che queste diverse mosse da parte degli Stati Uniti mettono in evidenza la sua trama strategica per attaccare l’Asia. Anche se le opinioni di questo “signor No” [era un co-autore del libro nazionalistico Il Giappone che può dire di no] sono un po ‘estrema, ma non unico a lui. (See Cankao Xiaoxi (Notizie di riferimento ), 15-16 agosto, 1998.) [Riferimento News è una newsletter con distribuzione interna solo tra Partito della Cina e funzionari di governo.]

[11] Cfr Notizie di riferimento 29 settembre 1998, pag. 11, la ristampa di un articolo dalla rivista americana Fortune .

[12] Il numero di osservatori che detengono viste analoghe a quelle di Shintaro Ishihara non è certo piccolo. Economic Observer Konstanin Sorochin ha espresso un parere simile in un articolo intitolato “Che ruolo ha la CSI giocare nella crisi finanziaria asiatica?”, Pubblicato il 16 luglio nella pubblicazione russo Forum . (See Riferimento News , 15 agosto 1998.)

[13] In dell’esercito americano di oggi, “full-dimensionale” è un concetto limitato alla sfera militare. Ad esempio, il principio della “protezione completa-dimensionale” in Joint Vision 2010 significa soprattutto rafforzare la protezione delle informazioni dei militari degli Stati Uniti. Secondo l’opinione del generale [Johnnie] E. Wilson del Materiel Command dell’esercito degli Stati Uniti, l ‘ “Esercito del futuro” in grado di muoversi in tutto il mondo è una “forza full-dimensionale.”Così si può vedere che il pensiero dell’esercito degli Stati Uniti sul concetto di “full-dimensionale” scarta la sua essenza e mantiene solo il nome. (Vedi Joint Forces Quarterly , estate 1996.) [ Joint Forces Quarterly è una pubblicazione del National Defense University degli Stati Uniti. Tale questione ha pubblicato un articolo intitolato “Joint Vision 2010:. America militare-Preparazione per domani”]

[14] Il Dipartimento della Difesa statunitense ha rafforzato il controllo su siti web militari su Internet per evitare che potenze ostili di utilizzare indirizzi di famiglia, numeri di previdenza sociale, e numeri di carte di credito per attaccare i membri del servizio.

[15] Da quando il governo britannico permette ai suoi agenti segreti per assassinare il leader di quello che sono designati come paesi terroristi, se alcuni paesi hanno visto speculatori finanziari che lanciano attacchi distruttivi contro le loro economie come criminali di guerra o terroristi, sarebbe considerato corretto se tali paesi affrontato gli speculatori nello stesso modo?

[16] I legislatori di paesi con forme rappresentative di governo non possono eludere l’accerchiamento da parte di gruppi di lobby. Ad esempio, le organizzazioni ebraiche americane e la sua associazione del fucile hanno ben noti gruppi di pressione. In realtà, questa pratica è stato quello di essere visto tempo fa in Cina antica. Nella guerra tra Chu e Han, alla fine della dinastia Qin [209-202 aC], Liu Bang diede Chen Ping una grande quantità di denaro al fine di sconfiggere Xiang Yu fuori dal campo di battaglia. [Rebel generale Liu Bang spodestato Xiang Yu, che aveva vinto la lotta per avere successo la dinastia Qin.]

[17] Un articolo ha rivelato che Soros controlla la scena politica albanese attraverso il controllo dei giornali del paese.

[18] Cfr Carl Doe, Guoji Guanxi Fenxi ( Analisi delle relazioni internazionali ), conoscenza del mondo Casa Editrice, pp. 272-273. [nome dell’autore approssimata dalla versione cinese]

[19] analista strategico a livello mondiale di Morgan Stanley Capogruppo Barton Biggs è considerato investment strategist più influente del mondo, perché lui è il presidente della società che il 30 $ miliardi di dollari e che detiene il 15% delle sue azioni. Prima le tempeste finanziarie in Thailandia e Hong Kong, lui e la sua compagnia sia preso determinate azioni, che ha sottolineato la direzione per gli speculatori. (Vedi l’articolo “un’esplorazione preliminare dei modelli di azione del capitalismo internazionale di oggi,” da Song Yuhua e Xu Yilin, in Zhongguo shehui Kexue ( Cina Scienze Sociali ), No. 6, 1998.)

[20] Per quanto riguarda di Herman Kahn pioli di una escalation: Un concettuale (o estratto) Spiegazione , vedere Carl Doe, Guoji Guanxi Fenxi ( Analisi delle relazioni internazionali ), conoscenza del mondo Casa Editrice, pag. [Nome dell’autore approssimata dalla versione cinese] 234. L’esercito americano si divide normalmente attività di combattimento in tre livelli, strategico, di campagna, e tattici. (Vedere US Manual Air Force AFM 1-1 , Meiguo Kongjun Hangkong Hangtian Jiben Lilun ( base Aerospace dottrina della United States Air Force ), edizione 1992 Militare Scienze Casa Editrice, pp. 106-111.)


Capitolo 8: principi essenziali

[Pp 223-240 in originale]

“I principi sono un codice di condotta, ma non un valore assoluto.” –George Kennan

Nella storia della guerra, la prima persona accreditata con l’utilizzo di principi di regolarizzare i metodi di combattimento dovrebbe essere Sun Tzu. Principi che ha sostenuto, come “conoscere il nemico e te stesso e in cento battaglie non si sarà mai sconfitto”, “sciopero dove il nemico non è preparato, lo prende di sorpresa,” e “evitare la solida e colpire i più deboli, “sono ancora articoli di fede per gli strateghi moderni. Ma in Occidente, 2.400 anni dopo, Napoleone avrebbe rivelato la sua vera volontà di tutto il mondo famoso quartiere di Saint-Cyr Military Academy, che un giorno sarebbe emblazon il suo nome sopra la sua porta principale: “Per scrivere un libro, che descrive i principi della guerra appunto, e di fornire a tutti i soldati. ” Purtroppo, quando ha combattuto e vinto guerre non aveva tempo di scrivere, e dopo essere stato sconfitto non essere più in vena era. Per un maresciallo che ha creato quasi 100 vittorie nel corso della sua vita, questo dovrebbe essere né troppo grande né troppo poco un rimpianto. Ma essendo nato un grande uomo, è stato abbastanza per lui per lasciarsi alle spalle un brillante record di vittorie per i posteri a setacciare alla ricerca del suo percorso verso la vittoria. Un centinaio di anni dopo, dalle guerre per la regia di questo vecchio nemico che ha suscitato temere dal popolo britannico sia durante la vita e dopo la morte, un generale britannico con il nome di JFC Fuller indotto cinque principi per dirigere le guerre moderne. [1] Tutti i principi occidentali della guerra moderna discendono da queste. Anche se più tardi regolamenti militari di non pochi paesi e diversi teorici militari hanno proposto questo o quello come principio della guerra, tutte queste cose differiscono solo in modi minori con quelle originate da Fuller. [2] Questo perché, dall’inizio delle guerre napoleoniche al tempo prima della Guerra del Golfo, a parte il continuo aumento letalità e distruttività, non c’era motivo di un cambiamento essenziale nella natura della guerra stessa.

Ora la situazione è cambiata, a causa di tutto quello che è accaduto durante e dopo la Guerra del Golfo. L’introduzione di precisione guidate armi, armi non letali, e le armi non militari è deragliato guerra dalla sua folle corsa lungo la pista verso una maggiore mortalità e la distruttività. Gli eventi hanno messo in moto il primo cambio di rotta fin dagli albori della storia. Questo ha gettato una nuova traccia per la guerra nel secolo successivo, e dato vita a principi con cui i militari professionisti non hanno familiarità.

Nessun principio può riposare su una piattaforma fragile in attesa di crollare. Questo è ancora più vero dei principi di guerra. Indipendentemente da quale pensatore militare li ha prodotti, o qualsiasi altra cosa regolamenti quartier generale militare da cui provengono, i principi sono tutti senza dubbio il prodotto di rinvenimento ripetuto nel forno e sull’incudine della guerra. Se ci fosse stata nessuna guerra nel periodo primavera e in autunno non ci sarebbero principi di Sun Tzu. Se ci fosse stato nessun guerre napoleoniche, non ci sarebbero principi di Fuller. Allo stesso modo, se non ci fosse stata grande e piccolo esercito, guerre quasi militare, e anche non militare in tutto il mondo prima e dopo la guerra del Golfo, quindi non ci sarebbe proposte di nuovi concetti quali gli americani ” operazioni full- dimensionali “e la nostra” guerra al di là combinato-limits “. E naturalmente, i principi di guerra che emergono con questi concetti sarebbero fuori questione.

Mentre siamo veramente dispiaciuto che la teoria “piena operatività-dimensionale” è morto sulla vite, siamo decisi che “oltre-limiti combinati guerra” non sarà confinata al livello di speculazione teorica. Invece, vogliamo vedere è incorporato in metodi di combattimento con l’applicazione pratica. Anche se l’intento dell’ideologia “oltre i limiti”, che noi sosteniamo è quello di sfondare tutte le restrizioni, tuttavia, vi è un vincolo che deve essere rigorosamente rispettata, e che è, a rispettare i principi essenziali nello svolgimento di azioni di combattimento. Solo in alcune situazioni eccezionali dovrebbe un principio stesso essere rotto.

Quando pensiero profondo sulle regole di guerra congela per diventare un certo tipo di metodo di combattimento, un principio nasce con esso. O se non questi metodi e principi di combattimento, come ancora sottoposti a verifica in un nuovo ciclo di guerre, può diventare cartelli stradali che indicano la strada per la prossima vittoria è ancora molto difficile da dire. Ma la proposta di principi essenziali è senza dubbio un processo teorico indispensabile per perfezionare un metodo di combattimento. Ecco un giroscopio, lasciate ballare qui per noi.

Diamo uno sguardo ai principi sottostanti e vedere quello che possono portare alla “oltre-limits guerra combinato.”

omnidirezionalitàSincronia

obiettivi limitati

misure illimitati

Asimmetria

consumo minimo

coordinamento multidimensionale

Regolazione e controllo dell’intero processo

Omnidirezionalità – 360 gradi di osservazione e Design, l’uso combinato di tutti i fattori correlati

“Omnidirezionalità” è il punto di partenza di ideologia “guerra illimitata” ed è una copertura [Mian Fugai 6010 5556 7240] per questa ideologia. Come principio generale della guerra, le esigenze di base che rende il pubblico ministero di una guerra sono per dare a tutto tondo in considerazione tutti i fattori relativi a “questa particolare” guerra, e quando si osserva il campo di battaglia o un potenziale campo di battaglia, la progettazione di piani, impiegando misure, e combinando l’uso di tutte le risorse di guerra che possono essere mobilitate, per avere un campo visivo senza punti ciechi, un concetto senza ostacoli da ostacoli, e un orientamento senza angoli ciechi.

In termini di là di limiti di guerra, non c’è più alcuna distinzione tra ciò che è o non è il campo di battaglia. Gli spazi in natura tra cui la terra, i mari, l’aria e lo spazio esterno sono campi di battaglia, ma spazi sociali, come i militari, politica, economia, cultura, e la psiche sono anche campi di battaglia. E lo spazio tecnologico che collega questi due grandi spazi è ancora di più il campo di battaglia su cui tutti gli antagonisti non lesinare sforzi in contendenti. [3] Guerra può essere militari, o può essere quasi militare, oppure può essere non militare. Si può usare la violenza, oppure può essere non violenta. Può essere un confronto tra soldati professionisti, o uno tra forze emergenti costituiti principalmente da gente comune o esperti. Queste caratteristiche di là di limiti di guerra sono lo spartiacque tra essa e la guerra tradizionale, così come la linea di partenza per i nuovi tipi di guerra.

Come un principio molto forte applicabile alla guerra vera e propria, omnidirezionalità si applica ad ogni livello di oltre limiti combinati guerra [descritto nel capitolo 7]. A livello di politica di guerra, si applica per l’uso combinato di tutto il potere di combattimento di una nazione, fino al potere di combattimento sovranazionale, in un confronto intercontinentale o in tutto il mondo. A livello strategico, si applica per l’utilizzo combinato nella guerra delle risorse nazionali che si riferiscono agli obiettivi militari. A livello operativo, si applica per l’utilizzo combinato su un campo di battaglia designato di vari tipi di misure, e soprattutto un esercito o vigore di tale scala, per raggiungere gli obiettivi della campagna. E a livello tattico, si applica per l’utilizzo combinato di vari tipi di armi, attrezzature e metodi di combattimento, e, soprattutto, una unità o di una forza di quella scala, per eseguire una missione designata in una battaglia. Si deve tenere presente che tutte le combinazioni di cui sopra deve anche includere combinazioni intersecano tra i rispettivi livelli.

Infine, deve essere chiaro che la portata delle operazioni di combattimento in ogni guerra specifico non sarà sempre espandere su tutti gli spazi e domini, ma il primo principio di oltre limiti guerra combinato è quello di riflettere omnidirezionalità e cogliere la situazione di combattimento.

Synchrony – azioni Conducting in diversi spazi all’interno dello stesso periodo di tempo

Le misure tecniche impiegate nella guerra moderna, e in particolare la diffusione delle tecnologie dell’informazione; l’emergere di tecnologie di guerra a lungo raggio; l’aumento della capacità di trasformare il campo di battaglia; il collega insieme di campi di battaglia che si estendono per sempre, sono sparsi, o che sono diversi per loro natura; e l’introduzione di varie forze militari e non militari su un piano di parità in guerra – tutte queste cose ridurre notevolmente il corso della guerra. Tanti gli obiettivi che in passato dovevano essere realizzato in più fasi attraverso un accumulo di battaglie e campagne, ora possono essere eseguite in modo rapido in condizioni di occorrenza simultanea, azione simultanea, e il completamento simultanea. Così, lo stress sul “sincronia” in operazioni di combattimento supera ormai l’accento sulla “graduale”. [4]

Prendendo come un dato di fatto la necessità di una pianificazione accurata, al di là dei limiti-guerra porta fattori chiave di guerra che sono distribuiti in diversi spazi e diversi domini a sopportare nello stesso spazio di tempo prestabilito. Questi fattori ruotano intorno agli obiettivi della guerra, l’esecuzione di una squadra-sforzo ben organizzato e attacco combinato per raggiungere sorpresa, la segretezza e l’efficacia. Un unico pieno di approfondimento, un’azione sincrona può essere una sola operazione corte al di là dei termini di combattimento, ma può essere sufficiente per decidere l’esito di una intera guerra. Cosa intendiamo per “sincronia” qui non è “simultaneità”, diverse da nemmeno un secondo, ma piuttosto “entro lo stesso periodo di tempo.” In questo senso, al di là dei limiti-guerra è degno di questo nome “designato la guerra di tempo.”

Usando questo come standard, la forza armata le cui capacità militari più quasi raggiungere questo livello è quello degli americani. Data la sua attrezzatura attuale e la tecnologia, uno dei sistemi di campagna di informazione dei militari degli Stati Uniti [Xinxi Zhanyi Xitong] può in un minuto di fornire dati su 4.000 obiettivi a 1.200 velivoli. Oltre a questo è l’ampio uso di sistemi di armamento attacco a lungo raggio. Ciò ha portato ad una proposta di “full-profondità attacco simultaneo” operazioni ideologia. In termini di spazio, l’esercito americano sta iniziando ad abbandonare il modello di azioni con una spinta graduale dalla periferia verso la profondità, e in termini di tempo, che sta abbandonando il modello di combattimento obsoleto di azioni sequenziali. Tuttavia, a giudicare da alcuni documenti pubblicati apertamente dai militari, la linea degli americani di pensiero in tal senso finora è ancora confinato alla portata delle azioni militari, e sono stati in grado di espanderlo a campi di battaglia oltre la sfera militare. [5]

Obiettivi limitati – Impostare una bussola per guidare l’azione in un range accettabile per le Misure [Disponibile]

obiettivi limitati mezzi limitati in relazione alle misure utilizzate. Pertanto, il principio di fissare obiettivi limitati significa che gli obiettivi devono sempre essere inferiore misure.

Quando si imposta obiettivi, tenere pienamente conto la fattibilità della loro realizzazione. Non perseguire obiettivi che sono senza restrizioni nel tempo e nello spazio. Solo con i limiti che possono essere esplicito e pratico, e solo con limiti possono esserci funzionalità. Inoltre, dopo aver effettuato un obiettivo, uno sarà quindi avere la capacità di recupero di andare avanti e perseguire il prossimo. [6] Quando si imposta obiettivi, si deve superare la mentalità del desiderio grandi successi, e invece consapevolmente perseguire obiettivi limitati ed eliminare obiettivi che vanno oltre le proprie capacità, anche se possono essere corretta. Questo perché ogni obiettivo che è ottenibile è limitata. Non importa quale sia la ragione, la definizione di obiettivi che superano i limiti consentiti di misure disponibili solo portare a conseguenze disastrose.

L’esempio più tipico degli obiettivi di espansione è l’errore che MacArthur ha fatto nella guerra di Corea. A seguito di che sono simili errori commessi dagli americani in Vietnam e i sovietici in Afghanistan, che dimostrano che non importa quale tipo di azione che è e non importa chi sta eseguendo, quando gli obiettivi sono superiori misure, poi la sconfitta è certa. Non tutti statisti e strateghi di oggi sono chiare su questo punto. Il 1996 US Department of Defense Report contiene questa premessa da presidente Clinton: “Come nazione più potente del mondo, abbiamo l’obbligo di leadership, e quando i nostri interessi e il senso di valori sono soggetti a grande pericolo ci prenderemo azione”. Quando parlò queste parole, ovviamente, anche Clinton non era a conoscenza che gli interessi nazionali e il senso di valori sono gli obiettivi strategici di due scale completamente diverse. Se diciamo che il primo è un obiettivo che la potenza americana può proteggere attraverso l’azione, il secondo è né un obiettivo che il suo potere può realizzare né costituisce un obiettivo che gli Stati Uniti dovrebbero perseguire al di fuori del proprio territorio. “Numero uno al mondo,” una ideologia corrispondente a “isolazionismo”, fa sempre gli americani tendono a perseguire obiettivi illimitate mentre si espandono il loro potere nazionale. Ma questa è una tendenza che alla fine porterà alla tragedia. Una società che ha limitato le risorse, ma che è comunque pronto a assumere responsabilità illimitata è a capo di un solo esito possibile, e questo è il fallimento.

Misure Unlimited – La tendenza è verso illimitato occupazione delle misure, ma limitata alla realizzazione di obiettivi limitati

Si parla di misure illimitate relative a obiettivi limitati. [7] La ​​tendenza verso limiti è una tendenza verso un continuo ampliamento della gamma di scelta e le modalità di utilizzo delle misure. Non è l’uso intemperante di misure, e ancor meno è l’uso assolutista di misure, o l’uso di misure assolute. misure illimitate per realizzare obiettivi limitati è il confine finale.

Le misure sono inseparabili da obiettivi. Per una misura di essere mezzi illimitate che per raggiungere qualche obiettivo designato, si può rompere attraverso restrizioni e selezionare tra le varie misure. Ciò non significa che una misura può essere separato dagli obiettivi e usato però si vuole. armi atomiche, che possono annientare il genere umano, sono stati visti come misure assolute proprio perché hanno violato il principio che una misura deve servire per raggiungere un obiettivo.Infine la gente li messi da parte. L’impiego di misure senza restrizioni non può che essere, come Confucio ha messo, “come meglio aggrada, ma non oltre le regole.” Qui, “regole” si intendono gli obiettivi. Al di là di limiti-ideologia si espande “come meglio aggrada” la gamma di scelta e le modalità di utilizzo delle misure, ma questo certamente non significa che l’espansione degli obiettivi “come meglio aggrada.” Significa solo di impiegare misure di là delle restrizioni, oltre i confini, per raggiungere obiettivi limitati. Al contrario, una smart generale non fa le sue misure limitate perché i suoi obiettivi sono limitati. Questo sarebbe molto probabilmente portare al fallimento sull’orlo del successo.

Pertanto, la limitata devono essere perseguiti attraverso l’illimitato.

anticipo di Sherman verso Savanna nella guerra americana tra il nord e il sud non era in cerca di combattimento, è stato quello di bruciare e saccheggiare tutti lungo la strada. E ‘stata una misura utilizzata per distruggere l’economia nella zona posteriore dell’esercito del sud, per rendere la popolazione del sud e l’esercito del sud perdono la capacità di resistere, realizzando in tal modo all’obiettivo di guerra del nord. Questo è un esempio di uso efficace di misure illimitate per raggiungere un obiettivo limitato.

In contrasto con questo esempio, nella quarta guerra in Medio Oriente [la guerra del Kippur del 1973], per raggiungere l’obiettivo di combattimento designato dai suoi generali prima linea, che era l’occupazione della penisola del Sinai, il piano di battaglia del egiziana supremo dell’esercito comando era solo per sfondare la linea Bar-Lev e consolidare il controllo del Sinai. Egitto ha tentato di utilizzare misure limitate per raggiungere un obiettivo limitato. I risultati sono ben noti. L’Egitto ha perso la sua presa sulla vittoria quando la vittoria era nella sua molto stretta. [8]

Asimmetria – Seek Nodi di azione nella direzione opposta dai contorni del saldo della simmetria

“Asimmetria” [fei junheng 7236 0971 5899] come un principio è un fulcro importante per ribaltare le normali regole in Al di là dei termini ideologia. Il suo punto essenziale è quello di seguire il filo del discorso opposta al saldo di simmetria [junheng duicheng 0971 5899 1417 4468], e di sviluppare azioni di combattimento su quella linea. Dalla forza disposizione e l’occupazione, la selezione dell’asse combattimento principale e il centro di gravità per l’attacco, fino all’assegnazione di armi, in tutte queste cose danno bidirezionale considerazione l’effetto dei fattori asimmetrici, e utilizzare asimmetria una misura per raggiungere l’obiettivo.

Non importa se serve come una linea di pensiero o come principio guida le operazioni di combattimento, l’asimmetria si manifesta in una certa misura in ogni aspetto della guerra. La comprensione e sfrutta il principio di asimmetria permette correttamente noi di trovare e sfruttare punti deboli del nemico sempre. I principali elementi di combattimento di alcuni paesi poveri, paesi deboli, e le entità non statali hanno tutti utilizzato “mouse giocare con il gatto” di tipo metodi di combattimento asimmetrico contro avversari molto più potenti. In casi come Chechniya vs Russia, Somalia contro gli Stati Uniti, i guerriglieri Irlanda del Nord contro la Gran Bretagna, e la Jihad islamica contro l’intero Occidente, senza eccezione vediamo la coerenza, saggio rifiuto di confrontarsi con le forze armate del paese forte testa a testa. Invece, la parte più debole ha sostenuto con il suo avversario utilizzando guerriglia (principalmente guerriglia urbana) [9], guerra terroristica, guerra santa, guerra di lunga durata, la guerra di rete, e altre forme di combattimento. Per lo più il lato più debole sceglie come suo asse principale della battaglia queste aree o Battlelines in cui il suo avversario non si aspetta di essere colpito. Il centro di massa del assalto è sempre un posto che si tradurrà in un enorme shock psicologico per l’avversario. Questo uso di misure asimmetriche che creano il potere per se stessi e rendere la situazione si sviluppano come si desidera, è spesso estremamente efficace. Si fa spesso un avversario che utilizza forze convenzionali e misure convenzionali come la sua forza di combattimento principale l’aspetto di un grande elefante di carica in un negozio di porcellane. E ‘ad una perdita quanto a che cosa fare, e in grado di utilizzare il potere che ha. A parte l’efficacia viene visualizzato quando viene utilizzato, asimmetria di per sé è una regola di azione suggerita dalla regola d’oro. Di tutte le regole, questa è l’unica che incoraggia le persone a rompere le regole in modo da utilizzare le regole. Inoltre si tratta di una prescrizione efficace per il trattamento medico metodica e ben bilanciato per una malattia cronica del pensiero.

Minimal Consumo – Usare la quantità minima di risorse da combattimento sufficiente per raggiungere l’obiettivo

Il principio di minimo consumo è, innanzitutto che la razionalità è più importante risparmio [10]; secondo, la dimensione del consumo combattimento è deciso dalla forma di combattimento [11]; e la terza, usare “più” (più misure) per perseguire “meno” (minori consumi).

La razionalità comporta due aspetti, la designazione razionale degli obiettivi e l’uso razionale delle risorse. designazione razionale di obiettivi, oltre precisando obiettivi che rientrano nel cerchio delle misure da utilizzare, si riferisce anche alla necessità di comprimere carico gli obiettivi ‘, e il più possibile farli semplice e concisa. Uso razionale delle risorse significa, ovviamente, utilizzando il metodo più appropriato per raggiungere un obiettivo, e non solo di imporre un obbligo di mentalità singolo di economizzare. Economizzazione, cioè, utilizzando la quantità minima di risorse, ha senso solo se sono soddisfatte le condizioni per realizzare un obiettivo. Più importante di perfetta dimestichezza con i principi è come vengono applicati i principi. O se non la quantità minima di risorse da combattimento viene utilizzato per raggiungere un obiettivo dipende da che tipo di operazione di combattimento sia selezionata. La campagna Verdun è chiamata dagli storici di guerra un tritacarne, perché entrambe le parti hanno intrapreso una guerra senza senso di logoramento. Al contrario, la ragione per la Germania è stata in grado di spazzare via la forza anglo-francese giunto dopo aver attraversato la linea Maginot era perché combina la durata più breve di tempo, il percorso ottimale, e le armi più potenti in una guerra lampo. Così si può vedere che la chiave per raggiungere veramente “consumo minimo” è quello di trovare un metodo di combattimento che fa uso razionale delle risorse combattimento. Oggi, con gli obiettivi e le misure per realizzare loro assumere molte forme complesse, come mai prima, affrontando un obiettivo complesso in un solo campo e con un solo provvedimento sarà sicuramente cadere a breve del marchio. Il risultato di una mancata corrispondenza tra le misure e gli obiettivi è inevitabilmente elevato consumo e bassa efficacia. La linea di pensiero che porta fuori di queste difficoltà è quella di utilizzare “più” per ottenere “meno”. Cioè, per combinare le superiorità di diversi tipi di risorse di combattimento in diversi tipi di aree per formare una completamente nuova forma di combattimento, realizzare l’obiettivo mentre allo stesso tempo minimizzare i consumi.

Multidimensionale Coordinamento – Coordinamento e l’assegnazione di tutte le forze che possono essere mobilitati nei settori militari e non militari Coprendo un obiettivo

“Multidimensionale” qui è un altro modo di dire più sfere e le forze più. Non ha nulla a che fare con la definizione della dimensionalità, nel senso di matematica o fisica. “Coordinamento multidimensionale” si riferisce a coordinamento e la cooperazione tra le diverse forze in diversi ambiti, al fine di raggiungere un obiettivo. Sulla faccia di esso, questa definizione non è affatto nuova. spiegazioni simili si trovano in molti regolamenti di combattimento, sia obsoleta e di recente pubblicazione. L’unica differenza tra questo e spiegazioni simili è, e questa è una grande differenza, l’introduzione di fattori non militari e non-guerra nella sfera della guerra direttamente invece che indirettamente. In altre parole, dal momento che ogni sfera può diventare un campo di battaglia, e qualsiasi forza può essere utilizzato in condizioni di combattimento, dovremmo essere più inclini a comprendere coordinamento multidimensionale come il coordinamento della dimensione militare con varie altre dimensioni nel perseguimento di un obiettivo specifico. Non è il caso che in tutte le guerre azione militare deve essere considerato come la prima forma di azione. Con la guerra di fronte alla perequazione delle varie dimensioni, questo concetto diventerà una formula per affrontare le questioni di guerre future. [12]

Il concetto di coordinamento multidimensionale può essere stabilito solo nel contesto di un obiettivo specifico. Senza un obiettivo, non si può parlare di coordinamento multidimensionale. Ma la dimensione di un obiettivo determina l’ampiezza e la profondità del coordinamento di ogni dimensione. Se l’obiettivo è impostato per vincere una guerra a livello di politica di guerra, le sfere e le forze che necessitano di coordinamento possono coinvolgere l’intero paese, o può anche essere sovranazionale. Da questo possiamo generalizzare che in ogni azione militare o non militare, non importa ciò che è assolutamente necessaria la profondità delle sfere e la quantità di forze si tratta, il coordinamento tra le varie dimensioni. Questo certamente non significa che in ogni azione più misure mobilitato il meglio. Invece, il limite è ciò che è necessario. L’impiego di un eccesso o di una quantità insufficiente di ogni dimensione sarà solo causa l’azione di oscillare tra l’edema e shriveling, e, infine, l’obiettivo stesso sarà in pericolo. Il bit di saggezza orientale, “andare oltre il limite è così male come non all’altezza,” è utile per la nostra comprensione e la nostra applicazione di questo principio.

Inoltre, abbiamo urgente bisogno di ampliare il nostro campo di forze di visione riguardo che possono essere mobilitate, in particolare le forze non militari. Inoltre, come in passato, prestando attenzione a, le forze materiali convenzionali, dobbiamo anche prestare particolare attenzione all’impiego di materiali “risorse strategiche” quali fattori geografici, il ruolo della storia, delle tradizioni culturali, senso di identità etnica, che domina e sfruttando l’influenza delle organizzazioni internazionali, ecc [13] Ma questo non è ancora sufficiente. In applicazione di questo principio, dobbiamo anche venire con l’azione al di là dei termini, e per quanto possibile, rendere il coordinamento multidimensionale una mossa comune nella gestione ordinaria, e portare ad incastro, le combinazioni gradational ad ogni livello dalla politica di guerra alla tattica.

Regolazione e controllo di tutto il processo – Durante l’intero corso di una guerra, dal suo inizio, attraverso il suo progresso, la sua conclusione, continuamente acquisire informazioni, Regolare d’azione, e controllare la situazione

La guerra è un processo dinamico pieno di casualità e creatività. Qualsiasi tentativo di legare una guerra per un insieme di idee all’interno di un piano prestabilito è poco meno di assurdità o di ingenuità. Pertanto, è necessario avere feedback e revisioni durante l’intero corso di una guerra mentre sta effettivamente avvenendo, al fine di mantenere l’iniziativa all’interno della sua stretta. Questo è ciò che si intende per “regolazione e controllo dell’intero processo.”

A causa dell’aggiunta del principio della sincronia, non possiamo comprendere la regolata e controllata “intero corso” per essere un prolungato. Con le misure moderne, ad alta tecnologia, questo processo può richiedere un batter d’occhio. Come abbiamo detto prima, il tempo necessario per combattere una battaglia può essere sufficiente per concludere un intero guerra. Ciò può rendere l’intero corso di una guerra estremamente breve, e tra l’altro effettuare la regolazione e il controllo molto più difficile.

Oggi, con la tecnologia dell’informazione saldatura il mondo intero insieme in una rete, il numero di fattori coinvolti in una guerra è molto, molto maggiore che in guerre passate. La capacità di questi fattori di oscurare le questioni di guerra, e la loro influenza intensa guerra, significa che la perdita del controllo su un collegamento può essere come la perdita proverbiale un cavallo chiodo che ha portato alla perdita di un intero guerra. [14] Così, di fronte a guerra moderna e le sue esplosioni di nuove tecnologie, nuove misure e nuove arene, la regolazione e il controllo di tutto il processo sta diventando sempre di più di una abilità. Non è un tipo di tecnologia. Ciò che è necessario per cogliere la situazione di battaglia in continua evoluzione è un maggiore utilizzo di intuizione, piuttosto che deduzione matematica. Più importante di continui cambiamenti nella forza disposizioni e continuo aggiornamento delle armi è l’insieme di regole di combattimento che sono il risultato dello spostamento del campo di battaglia per le sfere non militari. Il risultato di tutto questo è che uno sarà inviato a un campo di battaglia inesplorato per intraprendere una guerra familiare contro un nemico sconosciuto. Tuttavia, si deve regolare e controllare l’intero processo sconosciuto, se è quello di vincere.

“Al di là dei termini combinato di guerra” è questo uso di strane, completamente nuovi metodi di combattimento a fare la guerra.

Tutti i principi di cui sopra sono applicabili a qualsiasi oltre limiti combinati guerra.

La vittoria non è certo nel sacco solo perché un lato aderisce ai principi di cui sopra, ma violarle senza dubbio porta alla sconfitta. I principi sono sempre condizioni essenziali per la vittoria in guerra, ma non sono le uniche condizioni.

In assenza di un principio che la vittoria è certa, ci sono principi solo essenziali. Dobbiamo sempre ricordare questo punto.

Le note

[1] I cinque principi che Fuller riassunto dalle guerre napoleoniche sono l’attacco, la manovra, a sorpresa, la concentrazione, e il supporto. Oltre a questo, seguendo il punto di vista di Clausewitz, Fuller anche indotto sette principi simili a quelli delle guerre napoleoniche: conservare l’obiettivo, la sicurezza di azione, azione mobili, esaurire la capacità offensiva del nemico, conservare le forze, concentrare le forze, e la sorpresa. Questi principi sono diventati il fondamento di principi militari moderne. (Vedere “Gli scritti di Fuller”, in Zhanzheng Zhidao ( Combat Command ), Esercito di Liberazione Casa Editrice, pp. 38-60.)

[2] Un esempio è di nove principi fondamentali militari della US Army: obiettivo, offensivo, concentrazione, economia della forza, la mobilità, la sicurezza, la sorpresa, la semplicità e l’unità [di comando]. Questi sono molto simili ai principi della guerra di epoca napoleonica.

[3] La battaglia di oltre limiti guerra differisce da quelli del passato che comprende tutti gli spazi naturali, come il regno sociale, e la sfera continua evoluzione della tecnologia in cui lo spazio è ora misurata in nanometri. Oggi, questi spazi sono interdipendenti tra loro. Ad esempio, lo spazio esterno può essere vista come uno spazio naturale, e anche come spazio tecnologico, perché ogni passo nella militarizzazione dello spazio richiede una svolta tecnologica. Allo stesso modo, i Interdynamics tra società e tecnologia si vedono costantemente. Non c’è più tipico esempio di questo che l’effetto della tecnologia dell’informazione sulla società. Da queste cose possiamo vedere che il campo di battaglia è onnipresente, e possiamo guardare solo su di essa con “omnidirezionalità.”

[4] Guerre nel passato coinvolti, in termini di spazio, le forze di ricarica dalle zone di confine in profondità, in termini di tempo, divisione in fasi. Per contro, in termini di spazio, oltre-limiti guerra continua invece direttamente al nucleo, e in termini di tempo che è “sincrono” e spesso più essere caratterizzata da fasi.

[5] [Nota non marcato nel testo originale, ma ha assunto appartenere qui] Non c’è più tipico esempio di questo di quattro principi nel comune visione del militare degli Stati Uniti del 2010, che sono, “mobilità dominante, l’impegno di precisione, logistica focalizzati, pieno protezione dimensionale “. Tutti questi nuovi principi proposti sono per la guerra militare.

[6] La definizione di obiettivi limitati, non è una questione di se o non si è costretti soggettivamente, ma piuttosto se o meno le misure limitate sono superati. Le misure sono “restrizioni” che non possono essere superati quando fissare gli obiettivi.

[7] Per maggiori dettagli, vedere come grandi generali Win da Bevin Alexander, pp. 101-125.

[8] Prima della quarta guerra in Medio Oriente, il “Piano Baierde” [fonetico cinese imprecisa egiziana per “Badr”? (La guerra è iniziata per l’anniversario della battaglia di Badr, 626 dC)] è stato diviso in due fasi. La prima fase consisteva di attraversamenti forzata del canale di Suez, rompendo la Linea Bar-Lev, e prendere il controllo di un 15-20 km [profondità] area della sponda orientale del canale. Il secondo passo è stato quello di attaccare e catturare una linea che parte dal Passo Mitla al Passo Giddi al Passo Khatima, garantire la sicurezza della sponda orientale del canale, e poi espandersi in profondità del nemico come la situazione giustificata. Ma in combattimento reale, non appena l’esercito egiziano ha attraversato il canale è andato sulla difensiva. E ‘stato cinque giorni prima di riprendere la sua offensiva, e questo ha dato l’esercito israeliano l’opportunità di riprendere fiato.

[9] Il famoso ricercatore dello sviluppo della società capitalistica, Buluodaier [Fernand Braudel? 1580 5012 0108 1422], posto particolare enfasi sulla “utilità organizzativa” delle grandi città del mondo capitalistico. Nonostante le sue grandi dimensioni, questo mondo ha, tuttavia, un certo numero di fulcri, città centrali come New York, Londra, Tokyo, Bruxelles, e forse Hong Kong. Se questi sono stati attaccati simultaneamente o se la guerra di guerriglia scoppiò là fuori allo stesso tempo, sarebbe lasciare il mondo nel caos. ( Il Motivo Forza del capitalismo , Buluodaier [Fernand Braudel?], Oxford Press)

[10] principi militari hanno sempre incluso [il concetto] “economizzare”, riferendosi principalmente alla necessità di prestare attenzione al controllo del consumo di manodopera e materiale in tempo di guerra. In oltre limiti di guerra, “uso razionale” è l’unico corretto [modo per] economizzare.

[11] Oltre termini guerra permette una grande libertà nella scelta delle forme di combattimento. Naturalmente c’è una grande differenza tra il costo della guerra militare convenzionale e la guerra in cui la finanza interpreta il ruolo di primo piano.Pertanto, il costo di una guerra futura dipende principalmente quale forma di guerra è selezionato.

[12] La più importante [passo verso] uguaglianza tra varie dimensioni è quello di superare il concetto che “l’esercito è supremo.” Nelle guerre future, le misure militari saranno [considerati] solo una delle opzioni convenzionali.

[13] A questo proposito, la Cina è riccamente dotato dalla natura. Una lunga tradizione culturale, l’ideologia pacifica, senza storia di aggressione, il forte potere economico del popolo cinese, un seggio nel Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite, ecc, tutte queste cose sono importanti “risorse strategiche”.

[14] In guerra moderna, fattori fortuiti influenzano il risultato di guerre così come hanno fatto nell’antichità. Se un fusibile in computer di un centro di comando dovesse ottenere troppo caldo e bruciare in un momento critico, questo potrebbe portare a un disastro. (Questo è del tutto possibile. E ‘stato un fattore in un attacco sbagliato da un F-16 sul Golfo. E’ successo perché il circuito elettrico del “dispositivo di amico o nemico” a bordo di un elicottero Blackhawk surriscaldato di frequente, e gli aviatori di tanto in tanto passa fuori per abbassare la temperatura.) Questa è forse la versione moderna della storia di perdita-di-un-a ferro di cavallo. Per questo motivo, quindi, “regolazione e controllo” devono continuare “attraverso l’intero corso.”


Conclusione

[Pp. 241-247 in originale]

“L’informatizzazione e la globalizzazione … hanno prodotto diverse migliaia di imprese globali e decine di migliaia di organizzazioni internazionali e inter-governativi.” – E. Laszlo”L’umanità sta facendo progressi, e non crede più che la guerra è un potenziale corte d’appello.” – Bloch

In un momento ideale secolare dell’uomo di “famiglia umana” è utilizzato da IBM in una pubblicità, “globalizzazione” non è più la previsione di futuristi. Un’epoca in cui siamo spinti dal grande tendenza di integrazione tecnologica che è intonacato in tutto con le etichette di informazione, agitato dalle correnti oceaniche alternativamente caldi e freddi dal scontro e fusione di civiltà, turbato da guerre locali in aumento prima qui poi ci e dalle crisi domino simile finanziari e il buco dell’ozono sopra il Polo Sud, e che provoca tutti, compresi i futuristi e visionari, per sentirsi strano e fuori luogo – [un’era] è in fase di svolgimento lentamente tra il crepuscolo di del 20 ° secolo e agli albori del 21 ° secolo.

l’integrazione globale è completa e profonda. Attraverso la sua illuminazione spietato, quelle cose che deve inevitabilmente essere modificate o addirittura dissipato sono le posizioni di autorità e di interesse dei confini in cui le nazioni sono i soggetti principali. Il moderno concetto di “stati-nazione” che sono emersi dalla pace di Westfalia [1] nel 1648 non è più l’unico rappresentante che occupa la prima posizione nelle organizzazioni sociali, politiche, economiche e culturali.L’emergere di un gran numero di organizzazioni di meta-nazionali, trans-nazionale e non nazionali, insieme con le contraddizioni intrinseche tra una nazione e l’altra, si presenta una sfida senza precedenti per l’autorità nazionali, gli interessi nazionali, e la volontà nazionale. [2]

Al momento della nascita degli Stati nazionali primi, la nascita della maggior parte di essi sono stati assistiti dalla guerra di sangue e ferro. Allo stesso modo, durante la transizione di stati nazionali alla globalizzazione, non c’è modo di evitare collisioni tra enormi blocchi interesse. Ciò che è diverso è che i mezzi che abbiamo oggi di sciogliere il “nodo gordiano” [3] non sono solo le spade, e per questo non abbiamo più ad essere come i nostri antenati che invariabilmente visto risoluzione con la forza armata come l’ultima corte di ricorsi. Qualsiasi dei mezzi politici, economici o diplomatici ora ha la forza sufficiente a soppiantare mezzi militari. Tuttavia, l’uomo non ha alcuna ragione di essere gratificato da questo, perché ciò che abbiamo fatto non è altro che sostituire la guerra senza spargimento di sangue per la guerra sanguinosa, per quanto possibile. [4] Come risultato, mentre restringendo il campo di battaglia in senso stretto, allo stesso tempo abbiamo trasformato il mondo intero in un campo di battaglia in senso lato. Su questo campo di battaglia, la gente ancora combattono, rapina, e si uccidono a vicenda come prima, ma le armi sono più avanzate ed i mezzi più sofisticati, così mentre è un po ‘meno cruenta, è ancora altrettanto brutale. Data questa realtà, il sogno del genere umano di pace è ancora più sfuggente come sempre. Anche parlando ottimisticamente, la guerra non sarà spazzato via rapidamente nel prossimo futuro, se si tratta di sangue o meno. Dal momento che le cose che dovrebbe avvenire in ultima analisi, venire a passare, quello che possiamo e dobbiamo concentrarsi su al momento è come raggiungere la vittoria.

Di fronte alla guerra in senso lato che si snoderà su un campo di battaglia senza confini, non è più possibile fare affidamento su forze militari e le armi da solo per raggiungere la sicurezza nazionale, nel più ampio senso strategico, né è possibile per proteggere questi interessi nazionali stratificati. Ovviamente, la guerra è in procinto di trascendere i domini di soldati, unità militari e affari militari, e sta diventando sempre più una questione che riguarda i politici, scienziati, e perfino i banchieri. Come condurre la guerra è, ovviamente, non è più una domanda per l’esame dei soli militari. Già all’inizio di questo secolo, Clemenceau ha dichiarato che “la guerra è molto più una questione troppo seria per essere affidata ai militari.”Tuttavia, la storia degli ultimi 100 anni ci dice che girando la guerra ai politici non è il modo ideale per risolvere questo importante problema, neanche. [5] Le persone si rivolgono alla civiltà tecnica, sperando di trovare in sviluppi tecnologici una valvola che controlla la guerra. Ma ciò che rende la gente la disperazione è che l’intero secolo è quasi andato, e mentre la tecnologia ha fatto passi da gigante, la guerra rimane un mustang ininterrotta. La gente si aspetta ancora meraviglie della rivoluzione negli affari militari, nella speranza che le armi ad alta tecnologia e le armi non letali in grado di ridurre le vittime civili e anche militari al fine di diminuire la brutalità della guerra. Tuttavia, il verificarsi della rivoluzione negli affari militari, insieme ad altre rivoluzioni, ha alterato l’ultimo decennio del 20 ° secolo. Il mondo non è più quello che era in origine, ma la guerra è ancora tanto brutale quanto lo è sempre stato. L’unica cosa che è diverso è che questa brutalità è stato ampliato attraverso differenze nelle modalità in cui due eserciti combattono un altro. Basti pensare al disastro aereo di Lockerbie. Pensate alle due bombe di Nairobi e Dar es Salaam. Poi pensare alla crisi finanziaria in Asia orientale. Non dovrebbe essere difficile capire che cosa si intende con questo diverso tipo di brutalità.

Questo, dunque, è la globalizzazione. Questa è la guerra nell’era della globalizzazione. Anche se è solo un aspetto, è uno sorprendente. Quando i soldati in piedi all’incrocio dei secoli sono di fronte a questo aspetto, forse ciascuno di essi deve chiedersi, che cosa possiamo ancora fare? Se quelli come Morris, bin Laden, e Soros possono essere considerati soldati nelle guerre di domani, quindi, che non è un soldato? Se del calibro di Powell, Schwartzkopf, Dayan e Sharon possono essere considerati politici in uniforme, allora chi non è un politico? Questo è l’enigma che la globalizzazione e la guerra nell’era della globalizzazione ha lasciato per i soldati.

Anche se i confini tra soldati e non soldati sono ora stati suddivisi, e l’abisso tra la guerra e non-guerra quasi riempito, la globalizzazione ha reso tutti i problemi difficili interconnessi e ad incastro, e dobbiamo trovare una chiave per questo. La chiave deve essere in grado di aprire tutte le serrature, se questi blocchi sono sulla porta d’ingresso della guerra. E questa chiave deve essere adatto a tutti i livelli e dimensioni, da politica di guerra, strategia e tecniche operative per le tattiche; e deve anche soddisfare le mani di individui, da politici e generali ai soldati comuni.

Possiamo pensare a nessun altro tasto più appropriato di “guerra senza restrizioni.”

Le note

[1] Il termine generale per l’accordo europeo del 1648. Questo pose fine alla guerra di 80 anni tra Spagna e Olanda, e la guerra dei Trent’anni, in Germania, e si è visto anche come porre le basi per tutti i trattati concluso fino alla rottura del Sacro Romano Impero nel 1806.

[2] La posizione dello Stato come l’entità finale è messo in discussione da più parti, e la cosa che è più rappresentativo, oltre ad essere più preoccupante, è che il monopolio dello Stato in materia di armi è seriamente in discussione. Secondo le opinioni di Earnest Jierna [come pubblicato 0679 1422 4780] nei Nazionalità e nazionalismo, uno stato è definito come l’unica entità in grado di usare la forza legale. Secondo un sondaggio 1997 opinione pubblica Newsweek magazine negli Stati Uniti per quanto riguarda “in cui la minaccia alla sicurezza verrà dalla nel 21 ° secolo,” il 32 per cento ritiene che sarebbe venuto dal terrorismo, il 26 per cento crede che sarebbe la criminalità internazionale e di droga traffico di gruppi, il 15 per cento crede che sarebbe stato l’odio razziale, con stati nazionali provenienti solo in quarta. In un piccolo opuscolo che l’esercito degli Stati Uniti ha messo in rete, ma che non è stata pubblicata ( TRADOC OPUSCOLO 525-5: FORCE XXI OPERAZIONI ), le forze non-nazione sono chiaramente elencati come “nemici future”, dicendo che “non minacce alla sicurezza -nation, utilizzando tecnologie moderne che danno loro capacità simili a quelle degli stati nazionali, sono diventati sempre più visibile, sfidando l’ambiente stato nazione tradizionale. sulla base della portata in questione, questi possono essere suddivisi in tre categorie.

(1) Subnazionale. minacce subnazionali includono politico, razziale, religiosa, culturale, etnica e conflitti, e questi conflitti sfidano le caratteristiche che definiscono e l’autorità dello Stato-nazione dall’interno.(2) Anational. minacce Anational sono correlati ai paesi di appartenenza. Queste entità non fanno parte di uno Stato nazionale, né desiderio di stabilire un tale status. crimine regionale organizzata, la pirateria, e attività terroristiche comprendono queste minacce.

(3) Metanational. Minacce Metanational trascendono i confini dello stato-nazione, che operano su scala interregionale o addirittura globale. Essi comprendono movimenti religiosi, le organizzazioni criminali internazionali, e le organizzazioni economiche informali che facilitano la proliferazione delle armi. Vedere La mappa del mondo in Information Age , Wang Xiaodong, popolare cinese University Press, 1997, p. 44-46. L’esercito americano non tratta le società transnazionali che colgono i profitti monopolistici come minacce alla sicurezza, e in aggiunta alla loro consapevolezza radicata della libertà economica, questo è anche legato al fatto che limitano ancora minacce per l’arena militare. Imprese transnazionali come Microsoft e Standard Oil-Exxon, la cui ricchezza rivaleggia con quella delle nazioni, possono anche costituire minacce reali alla autorità nazionale, e può anche avere un grave impatto sugli affari internazionali.

[3] La leggenda vuole che dopo Alessandro Magno condusse il suo esercito verso l’interno dell’Asia Minore, andò ad adorare nel tempio di Zeus nella città di Gordio. Nel tempio vi era un carro che in precedenza era appartenuta a Mida, re di Frigia. E ‘stato assicurato molto strettamente con una corda confuso, e si è detto che nessuno era stato in grado di scioglierlo. Di fronte a questo, Alexander riflettuto per un attimo, poi improvvisamente tirato fuori la spada e recise che in un colpo solo. Da questo, “nodo gordiano” ha finito per essere un altro termine per problemi intrattabili e complessi.

[4] In guerre future, ci saranno più le ostilità come guerra finanziaria, in cui un paese è soggiogato senza versare una goccia di sangue. Pensaci per un momento. Quale sarebbe l’impatto disastrosi sono stati sulle economie di Hong Kong e la Cina, anche se la battaglia agosto 1998 per proteggere le finanze di Hong Kong aveva fallito? Inoltre, tali situazioni non sono affatto impossibile, e se non fosse stato per il crollo del mercato finanziario russo, che ha causato gli speculatori finanziari di essere sotto attacco da parte anteriore e la parte posteriore, è ancora difficile prevedere come le cose sarebbero sono rivelati.

[5] Indipendentemente dal fatto che stiamo parlando di Hitler, Mussolini, Truman, Johnson, o Saddam, nessuno di loro hanno imparato con successo la guerra. Questo include anche Clemenceau se stesso.


postfazione

[Pp 253-254 in originale]

[ FBIS Testo Tradotto] I motivi per scrivere questo libro originati da manovre militari che hanno catturato l’attenzione del mondo. Tre anni fa, a causa della partecipazione alle manovre, Xiangsui e ho incontrato l’altro in una piccola città in Fujian chiamato Zhao An. Al momento, la situazione stava diventando ogni giorno più tesa, sulla costa sud-est, su entrambi i lati dello stretto sono stati tutti insieme per una prova di forza, e anche la task force di due portaerei americane precipitò un lungo cammino per aggiungere alla difficoltà. A quel tempo, la tempesta si stava preparando in montagna e la situazione militare premeva in modo che la gente era improvvisamente spostati a “pensare a strategie di fronte ad una situazione”. Abbiamo quindi deciso di scrivere questo libro, un libro che sarebbe in grado di concentrare insieme le preoccupazioni e pensieri ognuno di noi aveva nel corso degli ultimi decenni e soprattutto durante gli ultimi dieci anni in materia di questioni militari.

Non c’è modo di relazionarsi in dettaglio come molte telefonate abbiamo fatto, quanta mail è stata inviata, e quante notti siamo stati svegli per i prossimi tre anni, e l’unica cosa che può servire come prova per tutto questo è questo piccolo e il libro sottile.

Dobbiamo prima chiedere scusa ai lettori per il fatto che, anche se eravamo molto coscienzioso e faticato faticosamente nella scrittura di questo libro, ma dopo la parola scritta che riflette le idee sono stati fissati giù tanto come stelle cadenti che viaggiano attraverso il cielo e il raffreddamento in meteoriti, tutti voi (noi compresi) sarà ancora in grado di trovare molti errori e luoghi che sono inappropriati.

Noi non utilizzare le parole apologetiche di “Chiediamo la vostra sollecitudine tipo” per cercare il perdono, ma deve piuttosto fare solo correzioni nella seconda edizione (se ce n’è uno).

Una volta in occasione della pubblicazione di questo libro, vorremmo qui sinceramente ringraziare il Capo di Stato Maggiore Cheng Butao e Assistente Capo di Stato Maggiore Huang Guorong, del PLA Lettere ed Arti Casa Editrice per il loro sostegno incrollabile dopo di questo libro ha potuto essere così rapidamente pubblicato entro un breve periodo di tempo. Vorremmo anche ringraziare Xiang Xiaomi, Direttore del Primo Libro Editing Dipartimento. Ha accuratamente e rigorosamente rileggere l’intero libro come aveva fatto con gli altri quattro libri che abbiamo modificato, e ha fornito molte raccomandazioni di grande valore. Non sappiamo niente di meglio modo di esprimere il nostro ringraziamento a parte la profonda gratitudine che proviamo.

Infine, vorremmo anche ringraziare le nostre famiglie per i sacrifici che hanno fatto per la realizzazione di questo libro, e questo è qualcosa di nuovo che non può essere espresso a parole.

L’intero libro è stato completato in forma manoscritta tra il 2 marzo e 8 dicembre del 1998 in Gongzhufen – Baizhifang a Pechino.

[Scritto il 1 febbraio 1999]


Sfondo Autori ‘

Qiao Liang [0829 5328], i cui antenati provenivano da provincia di Hunan, è nato a Xin [1823] County, nella provincia dello Shanxi, per una famiglia di militari nel 1955. E ‘membro dell’Unione degli scrittori cinesi. Attualmente è assistente direttore dell’ufficio di produzione del dipartimento politico della forza aerea e tiene il grado di colonnello anziano nella forza aerea, oltre ad essere un grado uno [yi ji 0001 4787] scrittore.

Le sue opere più importanti sono Cancello al finale Epoch [ Mori Zhi Men 2608 2480 0037 7024]; spirituale Banner [ Ling Qi 7227 4388]; e Grande glaciale fiume [ Da Bing Egli 1129 0393 3109]. Egli ha più volte vinto premi nazionali e militari. In aggiunta alle sue creazioni letterarie, egli stesso ha applicato per un lungo periodo di tempo alla ricerca della teoria militare e si è unito con altri scrittori di penna Una discussione di Forze armate qualità [ Junguan Suzhi Lun 6511 1351 4790 6347 6158]; Visualizzazione del globale militare Big Powers [ Shijie Junshi Lieqiang Bolan 0013 3954 6511 0057 0441 1730 0590 6031]; e un elenco delle classifiche di Global Military Powers [ Quanqiu Junli Paihang Bang 0356 3808 6511 0500 2226 5887 2831].

Wang Xiangsui [3769 3276 4482] è nato a Guangzhou per una famiglia di militari nel 1954. Si è unito l’esercito alla fine del 1970. Ha successivamente assunto le posizioni di istruttore politico, gruppo commissario politico, vice capo sezione, reggimento commissario politico, e divisione vice commissario politico. Attualmente, lavora presso l’Unità politica di Guangzhou regione militare Air Force e detiene il grado di colonnello anziano.

Ha collaborato con altri autori di scrivere dei libri Una discussione di Forze armate qualità ; Visualizzazione delle potenze militari globali ; e un record di precedenti importanti globali guerre [ Shijie Lici Dazhan Lu 0013 3954 2980 2945 1129 2069 6922].


[Fine]

READ  International Military Review - Syria, Mar. 2, 2016

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here